Multe, arrivano rincari sulle sanzioni

Da oggi i verbali di accertamento conteranno, oltre all’importo della sanzione, anche la somma di 15,23 euro per le notifiche

Occhio alle multe, da oggi scattano i rincari. Le spese di accertamento e notifica sui verbali di violazione al codice della strada, accertate dalla Polizia Stradale, passano a 15,23 euro. Somme che, a seguito di intervenute modifiche normative o sulla base di maggiori o minori costi di accertamento, potranno essere rideterminate con successivi provvedimenti. È quanto si prevede, come ricorda Italia Oggi, nel testo del dm Interno 8.7.2015 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 214 di ieri con cui si determinano i nuovi importi a carico dei trasgressori di norme del Codice della strada, quando tali violazioni sono accertate dal personale della Polizia di stato. Così a partire dal 16 settembre 2015, i verbali di accertamento conteranno, oltre all’importo della sanzione amministrativa, anche la somma di 15,23 euro quale spesa di notifi ca, i cui costi sono anticipati da Poste Italiane.

Il dm specifica, altresì, che entro il 30 novembre e il 31 maggio di ogni anno il Servizio Polizia Stradale provvede a verificare le spese di accertamento e di notifica dei verbali di contestazione dovute a Poste, così da assicurare l’idonea copertura economica delle suddette attività. Con tali somme, si leggo e nel decreto, si rimborsa la società Poste Italiane per la fornitura degli adeguamenti dei software, già nella disponibilità della Polizia Stradale, nonché per i costi relativi all’hardware e al software di base necessari a supportare tali applicativi.

Commenti

unosolo

Mer, 16/09/2015 - 13:00

sindacati nascosti a contarsi le tessere , pensionati che vedono la pensione scendere come quota mensile , da maggio sono scese per tasse ma non si sa quali , INPS non avvisa e i sindacati si nascondono ora anche questa altra aggiunta sopra la multa e tutto per mantenere i parassiti istituzionali , ha assunto e gongiato ministeri e li deve pagare con i soldi rubati ai pensionati , non sono capaci di creare lavoro e i soldi li rubano ,.

gianni.g699

Mer, 16/09/2015 - 13:01

Ecco servito i gioco delle carte di compare rienzi !!! vo n tivvu e llevo ll'imo aa tasi le tasse su i lavoro e sotto sotto e v’ aumento l'improponibile senza che vu ve n’accorgiete ... tanto e vu sete un branco di SOMARIII !!! … e polli !!!

lupo1963

Mer, 16/09/2015 - 13:19

Una multa del 26 aprile di 59 euro pagata a settembre (auto aziendale9114 euro.Al confronto gli STROZZINI sono dei benefattori.

Ernestinho

Mer, 16/09/2015 - 13:31

Ma come, i ns. "politicanti" non affermano che le tasse sono diminuite e diminuiranno ancora? Ma tutte le occasioni sono buone per fare cassa, bisogna spremere il cittadiano fino all'inverosimile!!

luigi.muzzi

Mer, 16/09/2015 - 14:01

se non altro le multe stradali sono evadibili... andando a piedi !

Ernestinho

Mer, 16/09/2015 - 14:05

Ed il Governo cosa controlla? Certamente il cittadino Italiano è sempre più tartassato, sia direttamente dallo Stato che indirettamente! Vedi ad es. l'ultimo aumento della tassa sul bollettino postale, passato da €. 1,30 a 1,50, con un aumento di oltre il 15%, ben al disopra del tasso di inflazione programmato (!!!). Oppute il pagamento alla TIM, passato da bimestrale a mensile!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 16/09/2015 - 14:07

Ci stanno prendendo a TUTTI PER I FONDELLI. E a TUTTI ci sta bene. Solo parole, media, giornali, bugie, falsità CONTRO gli ITALIANI ONESTI. FATE SCHIFO. FATE SOLO SCHIFO!!

Ritratto di SAXO

SAXO

Mer, 16/09/2015 - 14:15

Tutto fa brodo,fino ad arrivare a raschiare il fondo della botte.Un bel giorno l aspettato annuncio ; dicendo che gli italiani sopravissuti (pochi secondo me) ridotti a riserva indiana ,ridotti alla fame per colpa del governo della confraternita internazionale si dira:si chiudono i battenti ,signori la commedia e finita,si salvi chi puo.

moichiodi

Mer, 16/09/2015 - 15:06

ed è renzi che fa cassa? ma allora anche se piove, renzi riempie la cisterna!

CINZIAGAITI

Mer, 16/09/2015 - 15:16

veramente indecente speriamo nei giudici di pace - cque raschiano il fondo del barile

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 16/09/2015 - 15:42

CONTINUATE A STARE ZITTI, CITTADINI, COME VI PIACE ESSERE DERUBATI DAI POLITI ED AMMINISTRAZIONI CHE INVECE DOVREBBERO MIGLIORARE E D AIUTARE. DORMITE E PAGATE STOLTI BABBEI

Rossana Rossi

Mer, 16/09/2015 - 15:45

Il bischero fa le promesse per ridurre le tasse e la copertura viene estorta ai cittadini sotto altri aspetti.......ITALIANI SCEGLIATEVIIIIIIII!

Ritratto di ex_destracentro

ex_destracentro

Mer, 16/09/2015 - 15:59

mi sembra più che giusto. In fondo se vai all'estero e ti comporti da cani, ti stangano. Osservi il codice della strada e non ti succede niente. Con i punti sulla patente che ho tra poco batto il record della juve....

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 16/09/2015 - 16:05

inizia un'era nuova, quella del taglio delle tasse.GRAZIE ABUSIVO FIORENTIVO

luna serra

Mer, 16/09/2015 - 16:15

è cosi dal 1992 ogni due anni vengono aggiornati i prezzi delle multe e delle notifiche

Mechwarrior

Mer, 16/09/2015 - 16:27

Cosa vi lamentate? avete voluto lo stato padre padrone che pensa a tutto per voi? eccovi i risultati

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 16/09/2015 - 16:59

Per essere in sintonia con la proclamazione del taglio tasse ed equilibrare ugualmente le casse, preventivamente ne nascono di nuove e si aumentano tutti i costi dei servizi e disservizi nonché le ammende . Per la riduzione poi si vedrà l'anno prossimo, l'altro ancora ecc. cioè mai. Buffoni....

mifra77

Mer, 16/09/2015 - 17:31

Che fine hanno fatto quei pagliacci dei forconi? E la polizia che si inventa le peggio stronxxxe pur di dimostrare che non sono usciti solo per andare a prendere il caffè al bar della figazza. Le forze dell'ordine che sono a tutela della legalità, non si capisce perché si abbassino ad eseguire ordini che nulla hanno a che fare con l'ordine pubblico

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 16/09/2015 - 18:09

Carta che vince,carta che perde,Carta che vince,carta che perde,Carta che vince,carta che perde,Carta che vince,carta che perde,Carta che vince,carta che perde,Carta che vince,carta che perde...ecco i provvedimenti dell'illuminato governo Renzi,il 3° dei governi abusivi voluto da Pannolone Napolitano.

evuggio

Mer, 16/09/2015 - 18:12

qualcuno ricorda ancora le affascianti letture giovanili? vi ricordate lo sceriffo di Nottingham? trovate che ci siano differenze con l'arroganza e lo strapotere dei nostri enti pubblici, municipalizzate and company? avete aggettivi da suggerire per rendere più efficace quello di faccia tosta?

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 16/09/2015 - 19:15

Il rimborso del "costo di notifica" dovrebbe essere riconosciuto anche a tutti i Cittadini che per qualche motivo devono sollecitare pratiche presso la P.A. inadempiente e ritardataria oltre al resto naturalmente.

Linucs

Mer, 16/09/2015 - 19:49

Un verbale del tutore dell'ordine! Menghia, mi è nato il senso dello Stàaato! Ahhh!!