"Musulmani in chiesa non ce li voglio": linea dura del parroco

Un prete dell'isola dElba esulta su Facebook perché nessun musulmano si era presentato alla messa della domenica in segno di solidarietà

I musulmani in chiesa proprio non li voleva. Così il parroco di Campo nell'Elba, don Mauro Renzi, ha deciso di prevenire visite a lui poco gradite e ha scelto di mettere le cose in chiaro.

All'indomani degli attentati di Rouen, la scorsa domenica alcuni fedeli dell'islam hanno preso parte alla Santa Messa in moltissime chiese della Cristianità. Un gesto di solidarietà con il popolo cattolico prostrato dalla barbara esecuzione di un prete in Normandia da parte di estremisti del jihad e più in generale dalla lunga serie di attentati che hanno insanguinato l'Europa negli ultimi mesi.

Un gesto che però non è stato apprezzato ugualmente dappertutto. Sicuramente non da don Renzi, che anzi si è detto lieto che domenica scorsa nessun musulmano si sia presentato alla porta della sua chiesa.

Non solo. Sul proprio profilo Facebook, racconta La Nazione, il religioso avrebbe consigliato un articolo del vaticanista Aldo Maria Valli, in cui si giudica "molto rispettosa, dignitosa e coerente la scelta dei musulmani che hanno deciso di non andare nelle chiese cattoliche per manifestare la loro contrarietà al terrorismo di matrice islamica e la loro solidarietà ai cristiani."

L'intervento però ha suscitato non poche polemiche fra i fedeli e dopo qualche giorno il post incriminato è stato fatto sparire. Intervistato dal sito locale quinewselba, però, don Renzi ribadisce: "La solidarietà è benvenuta, ma sia espressa altrove". In chiesa proprio no. È fuori luogo.

Commenti
Ritratto di Valance

Valance

Ven, 05/08/2016 - 14:53

Per i non matematici questa potrebbe essere una prova che, moltiplicati, due segni negativi danno un positivo (Renzi e prete).

Ritratto di Trasimacus

Trasimacus

Ven, 05/08/2016 - 15:03

Per fortuna ci sono ancora preti che sanno distinguere Cristo da Maometto e che non condividono le scelte suicide del papa gesuita!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 05/08/2016 - 15:22

Gli islamici in chiesa sono una delle tante fesserie prodotte dal papa nero. Molti cristiani non sanno che per l'Islam il Gesù in croce è una bestemmia, al punto che negli stati islamici il possesso di un crocifisso comporta l'arresto: è blasfemo, peggio di una nostra bestemmia

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Ven, 05/08/2016 - 15:29

Ora l'AD del suo Capo lo licenzierà in tronco!!!

Sonia51

Ven, 05/08/2016 - 15:44

Così come noi non possiamo entrare nelle moschee da cristiani (capo scoperto, donne senza velo, scarpe ecc.). Ha ragione questo prete vero, altro che ragione!

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 05/08/2016 - 15:44

MENO MALE CHE ESISTONO ANCORA DEI PRETI SERI.

INGVDI

Ven, 05/08/2016 - 16:39

Per i non credenti, islam e cristianesimo hanno lo stesso non valore. La società sempre più laica e laicista che si vergogna addirittura delle su radici cristiane, è destinata ad essere sostituta da quella incivile, ma forte spiritualmente, islamica.

gianni.g699

Ven, 05/08/2016 - 16:40

PAPA subito !!!

VittorioMar

Ven, 05/08/2016 - 16:41

...come accade che... dopo una sbornia ci si rende conto delle stupidate fatte e si cerca di porre rimedio!!

il nazionalista

Ven, 05/08/2016 - 16:57

Monsignor galantino, anche con la benedizione di papa francesco, non è riuscito a cancellare secoli di Dottrina e Tradizione cattolica!!

istituto

Ven, 05/08/2016 - 17:09

FEDELI SICURAMENTE CATTOCOMUNISTI.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 05/08/2016 - 17:27

02121940: vuoi che ti mostri le foto di Chiese e Cattedrali in tutti i paesi islamici (ad esclusione dell'Arabia Saudita) con tanto di croce bene esposta sulla pubblica via?

marcomasiero

Ven, 05/08/2016 - 17:35

BRAVO PARROCO !!! nemmeno io e per protesta NON sono andato in Chiesa domenica scorsa e NON firmerò per l' 8 per mille alla Chiesa ...

pfanfan

Ven, 05/08/2016 - 17:50

Caro Parroco, si è chiesto se Papa Francesco sia d'accordo con Lei? Come si fa a scambiarci un segno di pace se non li abbiamo accanto? Detto questo, sotto altro punto di vista, o non è meglio conoscere i nemici da vicino? Sia chiaro, queste riflessioni sono di un personaggio che fu battezzato "a cinque anni" per necessità dovute alle leggi raziali; mi ci sono trovato bene e ci resto anche perché credo nell'unico Dio.

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 05/08/2016 - 18:07

Complimenti a quel parroco che se ne è altamente fregato dei sermoni buonisti di Franceschiello e di quella insopportabile CEI.Ognuno preghi nel suo luogo di culto.

asalvadore@gmail.com

Ven, 05/08/2016 - 18:20

Non ci posso credere, fnalmente un prete con un senso della dignitá e libero della indecorosa misericordia della casuistica gesuita del papa e dei suoi accoliti.

MgK457

Ven, 05/08/2016 - 18:30

Ma è chiaro che maometto il pluriomicida che sposò una bambina di 9 anni all'età di 62, non ha niente ma proprio niente a che vedere con Nostro Signore Gesù Cristo il Figlio di Dio. La Chiesa attuale capitanata da un falso Papa buonista sbaglia a legittimare il paganesimo islamico blasfemo apostata che porta con inganno diabolico dritti dritti....all'inferno.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 05/08/2016 - 18:39

Grazie parroco.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 05/08/2016 - 18:47

Idiozia politicamente corretta quella di far andare i mussulmani in chiesa, sono abituati a fingere, glielo insegna il corano. Se vogliono manifestare solidarietà lo facciano nelle moschee, parlando in italiano per condannare il terrorismo islamico. Ha fatto bene don Mauro Renzi, quella si che è onestà intellettuale!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 05/08/2016 - 18:47

Non esistono punti di convergenza dottrinari tra Islam e cattolicesimo romano, esiste l'affabulazione gioconda di don Francesco per un ecumenismo "social", la cui manifestazione più curiosa ed impertinente è la preghiera comune di infedeli, gli uni agli altri. Questo prete rigoroso è una persona seria.

Tarantasio.1111

Ven, 05/08/2016 - 18:48

Ero convinto che i preti fossero come gli angeli...senza sesso...in vece don Mauro sta dimostrando di avere le palle...Amen

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 05/08/2016 - 18:52

A POCO A POCO LE PODEROSE MURA VATICANE CATTOCOMUNISTE INCOMINCIANO A SCRICCIOLARE E FRANARE SOTTO LA POLITICA IGNAVIA DEGLI VESCOVI CATTOCOMUNISTI. BRAVO SARAI UNO DEI POCHI PRETI CHE POTRANNO, SECONDO MOLTI VEGGENTI, "SALIRE LE SCALE" E NON ESSERE GETTATO SOTTO

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 05/08/2016 - 18:53

"L'intervento però ha suscitato non poche polemiche fra i fedeli" si sapesse quanti rincj ci sono tra i cattolici praticanti...

Anonimo (non verificato)

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 05/08/2016 - 19:02

OMAR EL MUKHTAR SE C'E' UN IDIOTA NEI PAESI DEI CULI IN ARIA CHE CALUNNIA UN CRISTIANO PER PROSELITISMO, VIENE AMMAZZATO. DOMANDATI PERCHE' LA CROCE C'E' SEMPRE IN TUTTI I SECOLI IN TUTTE LE NAZIONE E MAI NESSUNO, RIPETO MAI NESSUNO, IMPERO ROMANO BIZANTINI TURCHI CULI IN ARIA STALIN MUSSOLINI HITLER MAO TZE TUNG CASTRO E ALTRI DITTATORI NON RIESCONO A RIMUOVERLA? DOMANTITI IL MOTIVO. UNA VOLTA UN CARDINALE STRANIERO E' ARRIVATO A ROMA A VISTO LE ROVINE DELL'IMPERO ROMANO, TRA I PIU' POTENTI FORSE TRA I PIU' POTENTI E ORGANIZZATI, VEDENDO LE ROVINA HA DETTO ROMA E' DISTRUTTA, MA LA CROCE C'E' E CI SARA' SEMPRE. DATTI UNA REGOLATA PER IL MOTIVO

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 05/08/2016 - 19:12

Ha ragione il parroco, naturalmente. E torto tutti i preti che per fare i ruffiani con Bergoglio spalancano le porte delle loro chiese a coloro che ci considerano infedeli.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 05/08/2016 - 22:02

Finalmente un prete fuori dal coro, con buona pace della Cei e di tutti i cattocomunisti filoislamici. Vorrei ricordare loro "la parabola del grano e della zizzania", dovrebbero leggerla con attenzione. La trovano nel Vangelo secondo Matteo, che non è Matteo Salvini. Papa Bergoglio l'ha citata all'Angelus, ma per come la vedo io, l'interpretazione è un tantino faziosa.

Una-mattina-mi-...

Ven, 05/08/2016 - 22:11

Ma quale linea dura, sarebbe come invitare carnivori ad un pranzo vegetariano

PaoloPan

Ven, 05/08/2016 - 22:22

Bergoglio è più nocivo dei maomettani.

leo_polemico

Ven, 05/08/2016 - 22:41

Nelle poche pagine che ho letto del corano sta scritto * Circa gli infedeli (coloro che non si sottomettono all'Islam), costoro sono «gli inveterati nemici» dei musulmani \[Sura 4:101\]. I musulmani devono «arrestarli, assediarli e preparare imboscate in ogni dove» \[Sura 9:95\]. I musulmani devono anche «circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell'Islam senza sosta» \[Sura 4:90\]. «Combatteteli finché l'Islam non regni sovrano» \[Sura 2:193\]. «Tagliate loro le mani e la punta delle loro dita» \[Sura 8:12\]. Cosa dicono gli islamici al riguardo? Sono convinto che molti vescovi non abbiano mai letto pagine del corano: lo avessero fatto sarebbero d'accordo con questo parroco dal cognome imbarazzante.

Tuthankamon

Ven, 05/08/2016 - 23:39

Ha ragione!

Ritratto di scappato

scappato

Sab, 06/08/2016 - 01:03

@Omar El Muchacho.: The Gideons have a list of countries where they are not allowed to operate: Afghanistan, Algeria, China (People's Republic), Comoros, Djibouti, Iran, Iraq, Libya, Maldives, Mauritania, Morocco, North Korea, Saudi Arabia, Somalia, Tunisia, Turkmenistan, Uzbekistan, Yemen

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/08/2016 - 01:19

Per fortuna ci sono ancora parroci che non tradiscono la fede cristiana e segnano i limiti precisi in cui muoversi. Don Mauro Renzi, nonostante il nefasto cognome merita l'approvazione anche di chi come me, pur non essendo praticante, giudico incompatibile e assolutamente inadeguata la presenza musulmana nelle chiese. SI TRATTA DI UNA PROFANAZIONE DI UN LUOGO SACRO AD OPERA DI GENTE CHE NEL CORANO DICHIARA IL CRISTIANESIMO UNA MISCREDENZA DA ESTIRPARE.

dakia

Lun, 12/09/2016 - 20:20

Sto penetrando il corano attraverso ciò che leggo da molti post e da magdi naturalmente perché a me fa ribrezzo solo pensare di toccarlo, poi che maometto quasi settantenne sposò una bimba di 9 anni qui lo avrebbero arrestato per pedofilia e terrorismo per ciò che aveva imposto quella sua chiamata religione.doveva essere un povero esaltato senile ed è bene che i suoi discendenti non profanino il suolo delle chiese cattoliche. Io direi che ignorante e complice sia la Cei, ci lasci il bagnasco quel poco come Don Renzi rimasto della nostra fede vera verso Gesù insegnanza di vita. il resto sono dei barabba.