Napoli, 56 falsi invalidiscoperti e arrestati

I carabinieri hanno sequestrat 2 milioni di euro e diversi immobili. Alcuni degli arrestati sarebbero collegati ai clan camorristici

Scovati altri 56 falsi invalidi a Napoli, grazie alle indagini dei carabinieri che li hanno arrestati questa mattina per truffa aggravata ai danni dello Stato, contraffazione di pubblici sigilli, falsità materiale e ideologica e distruzione di atti veri. Dal 2009 sono 287 le persone che percepivano indebitamente una pensione di invalidità e che sono state scoperte dagli inquirenti.

Gli arresti di oggi hanno permesso il sequestro preventivo di denaro per una somma complessiva di 2 milioni di euro, di 16 appartamenti, 3 terreni, 170 conti correnti e depositi bancari e 100 tra auto e moto. Tra i 56 arrestati ci sarebbero anche persone legate alla criminalità organizzata: gli assegni di invalidità venivano probabilmente usate come ulteriore canale di approvvigionamento economico per i clan camorristici.

Commenti

Robertin

Mer, 16/05/2012 - 10:24

Ma la pensione di invalidità questi signori se la sono data da soli ? I medici e i sindaci compiacenti dove sono ?

Ruy Diaz

Mer, 16/05/2012 - 10:40

Il buon cuore di Napoli è sconfinvalidato.

voce.nel.deserto

Mer, 16/05/2012 - 10:44

Buon lavoro con determinazione e nel rispetto delle garanzie costituzionali..

Raul Novi

Mer, 16/05/2012 - 11:12

Ve bene requisire, sequestrare, ma ai medici consenziente cosa succede? Gli date una promozione?

routier

Mer, 16/05/2012 - 11:27

La commissione medica che ha convalidato la falsa invalidità che fine ha fatto ?

dino46

Mer, 16/05/2012 - 11:34

É questo lo spread che dobbiamo temere, quello fra i (ormai pochi rimasti) cittadini onesti e quelli che quotidianamente intrallazzano e rubano o comunque hanno comportamenti scorretti e che regolarmente la fanno franca grazie ad un sistema politico/amministrativo/giudiziario per cui non ci sono definizioni abbastanza squalificanti.

gardadue

Mer, 16/05/2012 - 12:06

Volevo ricordare che il Governo Monti non più di 5 giorni fa ha destinato al SUD 330 MILIONI DI EURO da destinare a persone uguale uguale a queste. Cosi che questi poveri invalidi non andranno a votare Grillo. Voce nel deserto sei solo un precario della CGL pagato al minimo per sparare 4 ******* sul Giornale. Buona carriera Italiano peggiore .

voce.nel.deserto

Mer, 16/05/2012 - 12:58

Bene ha fatto Monti ad aiutare il sud.Bene hanno fatto i Carabinieri ad arrestare chi ruba agli ultimi.Spero che per contrappunto la Guardia di Finanza si dia da fare pure lei ,magari coi medici che hanno attestato il falso.

scott

Mer, 16/05/2012 - 13:13

Purtroppo l'Italia è il paese dei falsi. Falsi invalidi, falso in bilancio, etc.

Roberto Casnati

Mer, 16/05/2012 - 13:28

Oramai i "falsi invalidi" al sud non fanno quasi più notizia; la notizia vera sarebbe quella dell'arresto dei medici e dei responsabili di strutture sanitarie che hanno costruito il falso, questi, ancor più dei "falsi invalidi", sono da arrestare e madare in carcere oltre a pagare i danni, invece, anche quando ciò avvenisse, dopo un processo pluriennale, come per miracolo, i reati, derubricati a "falso ideologico", cadranno in prescrizione. E noi cittadini ci becchiamo il danno e le beffe: prima il danno dei falsi invalidi, poi il danno dei costi dei processi e quello della sicura impunità dei veri colpevoli: i medici. Bella giustizia davvero!

noncepacetragliulivi

Mer, 16/05/2012 - 13:34

#8 voce nel deserto (12929) : non capisco quello che tenta di dire. Chi sono gli ultimi? La gente del sud? Guardi che chi paga le tasse per tutti, da sempre, sono quelli del nord e in particolare il nord est. Quelli sono i DERUBATI.

moris136

Mer, 16/05/2012 - 13:40

che tristezza ci sono ancora falsi invalidi . ma ci sono anche immigrati che si portano l invalido dal proprio paese e 5 anni dopo hanno la pensione . basterebbe fare una legge che l invalidità viene concessa a chi nasce in italia e mai agli invalidi che arrivano da noi.

alessandro bettoni

Mer, 16/05/2012 - 14:26

E' una notizia, ma non è una novità per l'area dalla quale proviene tale notizia. Certo l'INPS conosce bene cosa spende nelle regioni del Sud per questo reato. Perchè di reato si tratta. Una soluzione potrebbe essere quella di raddoppiare il numero dei carabinieri nella zona, contro questi reati. Ne guadagneremmo tutti. I nuovi assunti nei Carabinieri che avrebbero il loro bellissimo lavoro. L'INPS se ne gioverebbe, ovviamente. E i conti anche. E sarebbe anche un bel monito.

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Mer, 16/05/2012 - 14:28

Io sono di Milano, lavoro 10 ore al giorno (spesso anche i weekend), pago un sacco di tasse e certe cose non posso leggerle. Mi disgustano. Non sono Leghista. Io credo che i Meridionali siano così per natura (certo, non tutti).. dei parassiti. La causa principale è l'ignoranza, causata da una bassa e cattiva scolarizzazione. Seguono la poca cultura rimasta, la disonestà, il sistema sud oramai in cancrena. Credo che se l'Italia sia in crisi un buon 50% sia per colpa dei Meridionali. Napoli, Palermo, Bari, massì, anche Roma: sarebbero da commissariare tutte. E basta soldi dallo Stato e dall'Europa. Con affetto.

blues188

Mer, 16/05/2012 - 14:39

Voce nel deserto, lei non prova nessuna vergogna? parla di ultimi e di chi ruba loro? Rubare a chi non ha voglia di lavorare? Rubare ai mantenuti? Solo in tre mesi sono stati dati 8 (otto) miliardi di euro al Sud. Ma cosa ne fate dei soldi? Li sotterrate? Spieghi bene chi sono questi famosi ultimi, ché non si capisce. L'estero è pieno di meridionali che vanno a fare vacanze tutto l'anno, hli iPhone gli iPad sono venduti in massima parte al Sud. Nessuno ha voglia di lavorare e il tasso di evasione è marziano. E lei ha voglia di scrivere le sue cavolate? Vergogna!!!

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 16/05/2012 - 14:42

Ogni commento e un offesa al buon senso.Migliore la napoli truffaldina , e ´con il contrabbando di bionde. I tempi cambiano sempre in peggio, specialmente a napule.

blues188

Mer, 16/05/2012 - 14:51

Secessione subito! E si regali la Campania al Burghina Faso

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 16/05/2012 - 14:54

Caro curtismayfield, come generalizza lei non ha senso, un paragone.Se cé permissivita, e chiaro che uno approfitta di tutto cio che giornalmente e annualmente si leggono nei giornali´, le solite truffe, i soliti raggiri.Al sud , ci saranno meno anni scolastici, ma il sudista si ritiene di natura FURBO. Pensando al nord sono tutti FESSI.Non e che i napoletani , i siciliani etct sono tutti cosi, ci sono anche mafiosi , e brava gente. Quello che da rimproverare sono´le leggi che non permettono di sbattere in galera queste persone.Tanto la mentalita non la si cambia neanche tra mille anni.Má e come se lei lascia la porta aperta e non pensa che qualcuno puo entrare a casa sua e rubare o fare danno.Le ricordo truffatori ci saranno e cé ne erano anche nei secoli passati, ma allora se ti andava bene eri fortunato , ma se ti diceva ZELLA ; ERANO CASSI TUOI.

Il_Presidente

Mer, 16/05/2012 - 15:05

roba da combattere a qualsiasi latitudine. E punire le commissioni responsabili. Comunque, invece di scannarci tra nord e sud, riflettiamo sul post del sig. moris136: orde di immigrati ci invadono e fanno piazza pulita del nostro welfare. Pure la pensione ai loro over 65 regaliamo! Gente che paga pochinnimo o nulla in tasse. Anche questi è uno scempi da smantellare, soprattutto perchè legalizzati. Per non parlare di sanità, bonus libri, case popolari... assegnare per lo più a stranieri. Quindi lotta dura ai falsi invalidi nostrani,ma anche al troppo buonismo verso gli immigrati scrocconi.

silvio frappa

Mer, 16/05/2012 - 15:18

Ma i maledetti medici che certificano e firmano i certificati, li prendono mai ??

Battaglia

Mer, 16/05/2012 - 15:37

e chi è veramente invalido deve aspettare 4 anni per farsi dare la metà dell'invalidità che gli spetterebbe, far ricorso e aspettare altri 4 anni per farsi riconoscere ciò che gli spetterebbe......carte su carte, certificati su certificati e non riconoscono; questi con i semplici certificati di medici consenzienti da condannare e radiare, subito beneficiano......in galera per 10 anni o per 10 anni condannati a lavori di pubblica utilità, visto che hanno leso tutti con le loro ruberie

Franco-a-Trier

Mer, 16/05/2012 - 15:45

In italia i medici sono intoccabili ,forse avranno una assicurazione che li protegge,certo che se mettessero in galera come meritano i falsi invalidi i medici non firmerebbero delle falsita' per mancanza di....clienti..anzi di pazienti.

Massimo Bocci

Mer, 16/05/2012 - 15:47

Ma scusate in un pseudo paese, a falsa democrazia,..con falsa giustizia,....con falso welfare e politica (di mafia) degli amici degli amici,ecc.ecc. Cosa volevate solo gli invalidi veri, qui e' tutto taroccato by comunista Catto!!!!!

gian paolo ledda

Mer, 16/05/2012 - 16:05

Esiste una sorta di "catena di montaggio" dietro questi riconoscimenti di invalidità a persone che non hanno alcun diritto alla pensione.Le notizie dei media si fermano quasi sempre ai falsi invalidi,al sequestro di loro beni,alle conseguenti denuncie penali.Se si pensa che dietro ogni riconoscimento di "invalidità" esiste una copiosa documentazione preparata,redatta,sottoscritta da fior di funzionari,medici,consulenti e patronati,c'è da domandarsi se le indagini proseguono a 360 gradi alla ricerca degli altri colpevoli di falso e reati vari,e- nel caso auspicabile che la macchina della giustizia non si fermi-per quale motivo la prosecuzione degli accertamenti di reato non abbia sufficiente diffusione mediatica.I ladri ed i truffatori non sono solo le persone che vengono gratificate con falsi riconoscimenti di invalidità, ma tutto il corredo di personaggi che hanno agevolato e favorito l'esito positivo delle pratiche truffaldine.Non è male che la pubblica opinione ne sappia di più.

vincenzo333

Mer, 16/05/2012 - 17:41

Francamente, mi sembra una reazione spropositata, l'arresto e il sequestro di tutti i beni. In se mi rendo conto che è una cosa grave. Ma in uno contesto normale. Qui dopo che lo Stato ha lasciato che le cose degenerassero così, dopo schiere di medici che li hanno spalleggiati e di politici che ci hanno preso i voti sopra, adesso, magari dopo vent'anni, li vanno ad arrestare. Sento che c'è qualcosa che non va. Io credo che queste sacrosante sterzate andrebbero fatte più per il futuro che per il passato. E' in primo luogo lo Stato che ha consentito tali scempi. Dov'era la guardia di finanza in passato? Dove i medici? Dove l'INPS. Poiché il pesce puzza dalla testa, in primo luogo bisognerebbe punire queste istituzioni.

Ritratto di bastardissimo70

bastardissimo70

Mer, 16/05/2012 - 17:42

#17blues188 : a lei invece si dovrebbe regalare ( e di corsa ) una bella dose di cultura...si dice Burkina Faso. Per dirla alla fede, bella figura di m...., complimenti . E per inciso, i furbi sono dappertutto, ma per capirlo deve prima fare il corso di cui sopra. Stia bene.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mer, 16/05/2012 - 17:43

Solo 56 ?? Ma se ne sono centinaia!! Indaghino bene ed a fondo e troveranno tanti invalidi per...meriti elettorali!!Costoro,i loro padrini ed i medici collusi vanno perseguiti a termini di legge ed espulsi dai partiti e dagli ordini professionali,invece...tutto va ben madama la marchesa!!

canova.emilio

Mer, 16/05/2012 - 17:44

Questa non è mafia? I falsi invalidi in Italia saranno sicuramente decine di migliaia. Danno per lo stato centinaia di migliaia di euro. Cosa si apetta ad istituire una task force di medici per fare una verifica a tappeto? Si potrebbero utilizzare i medici militari dislocati nelle varie caserme di tutta Italia. Ma da noi , campa cavallo......., nella peggiore delle ipotesi, quando avranno bisogno di quattrini, aumenteranno nuovamente la benzina. I nostri governanti sono come i nostri autori televisivi, dopo essersi spremuti bene le meningi per mesi, si adagiano sulla soluzione più semplice o copiano dai concorrenti.

Ritratto di bastardissimo70

bastardissimo70

Mer, 16/05/2012 - 17:47

#17blues188 : a lei invece dev'essere regalato con urgenza un buon corso di cultura...si dice Burkina Faso, non Burghina ( capito, badrone ??? ) . Senza il corso di cui sopra inutile tentare di spiegarLe che i furbi e i disonesti sono dappertutto, sarebbe come parlare ad un muro.Stia bene.

noncepacetragliulivi

Gio, 17/05/2012 - 01:37

#29 *******issimo70 : focus *******issimo. Se ti indicano la luna, non guardare il dito. I furbi ci sono dappertutto. Ma ci son posti dove ci sono piu' dappertutto. Dalle sue parti *******issimo per caso? In friuli? In trentino?