Napoli, in chiesa il coro da stadio diventa un canto al Signore

Sta impazzando in rete un video, registrato in una chiesa di Napoli durante le festività pasquali, dove si vede un prete coinvolgere i fedeli in un canto religioso ispirato a un coro da stadio intonato allo stadio San Paolo

Napoli, è noto, è una delle città italiane dove il sacro si mescola più facilmente con il profano, allo stadio come in chiesa. Dunque, sorprende fino a un certo punto il video che in questi giorni sta facendo il giro del web, conquistando il sorriso e l'apprezzamento di tifosi di calcio e fedeli, figure che - spesso - vanno a pestarsi i piedi se non addirittura a coincidere.

Durante le ultime festività pasquali, la chiesa napoletana di Santa Maria dei Miracoli è diventata per un giorno come il San Paolo, sede delle partite degli azzurri. Per carità, niente fumogeni e petardi. Ma un coro da stadio riarrangiato per l'occasione, nel solco della tradizione - sempre più diffusa - della messa cantata, un modo divertente per coinvolgere i fedeli con canti e battimani.

Nel video, pubblicato su Youtube da uno dei partecipanti alla messa, si vede il prete prendersi il centro della scena, dando il via a un battimani seguito da un canto religioso molto particolare, dove il classico coro da stadio "Sarò con te" viene riarrangiato con il cambiamento dell'ultimo verso: da "Napoli torna campione" a "Risorgi presto signore".

Questo il testo integrale del canto: "Sarò con te, tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, risorgi presto Signore". Una preghiera cantata che coinvolge tutti i fedeli presenti, a molti dei quali scatta un sorriso durante l'esibizione del prete. Che al termine del coro, si rivolge alla "platea" con queste parole: "Cristo è risorto, è veramente risorto. Credilo, annuncialo, portalo ai tuoi fratelli. E la vita, nonostante i dolori, ti sorriderà".

Con tanto di applauso finale. Proprio come allo stadio San Paolo.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 18/05/2018 - 12:03

manca solo la canzone di guccini di 50 anni fa e la chiesa cattolica(?) fa strike!!! XD

osco-

Ven, 18/05/2018 - 12:11

ripeto, il Giornale è diventato la Cronaca di Forcella.

VittorioMar

Ven, 18/05/2018 - 16:22

..MEGLIO TRASFORMARLA IN PIZZERIA !!

btg.barbarigo

Ven, 18/05/2018 - 17:21

Solita buffonata come quella di applaudire ai funerali.