Gli negano la pensione, il 97enne fa ricorso: udienza fissata al 2018

Incredibile episodio di malagiustizia a Reggio Calabria: il pensionato ricorrente è quasi centenario ma le toghe non sembrano tenerne conto

Un pensionato di novantasette anni fa causa all'Inps ma i giudici della corte d'Appello rimandano la sua udienza al 2018, quando l'arzillo vecchietto sarà ormai centenario.

Carlo M., di Reggio Calabria ma residente a Roma, ha fatto causa all'Inps per ottenere la pensione d'invalidità che gli era stata negata da una sentenza di primo grado. Rivoltosi alla sezione lavoro della corte d'Appello di Reggio Calabria, l'uomo si è visto disporre il rinvio dell'udienza al 2018: un lasso di tempo omerico per chiunque, ma davvero assurdo per chi ha raggiunto un'età così veneranda. Soprattutto perché per ottenere la sentenza di primo grado - con cui comunque la pensione gli era stata negata - si erano resi necessari dieci anni di processo civile, con la sostituzione di tre avvocati e due giudici.

Come non bastasse, oltre al danno c'è la beffa: la pensione gli era stata negata esclusivamente per un vizio di forma. Nel ricorso introduttivo all'Inps, infatti, era presente un vizio di forma. Ora, dopo il rinvio dell'udienza di Appello al 2018, i parenti del pensionato hanno deciso di procedere contro il ministero della Giustizia: "Per il nostro cliente non ci sono grandi speranze di godersi la pensione in vita - spiegano i legali - non solo per l’eccessiva durata del processo d'Assise, ma anche per il rinvio quasi «beffardo» che non tiene assolutamente conto dell’età del cittadino".

Una storia tanto assurda quanto emblematica degli inaccettabili ritardi della giustizia e dell'ottusità cieca della burocrazia.

Commenti
Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mar, 21/04/2015 - 16:29

Giustamente ci sono pochi soldi per pensionati, invalidi e disoccupati italiani. Bisogna mantenere parecchi 'crimp' in arrivo (clandestini/rifugiati/immigrati/migranti/profughi).

Tuthankamon

Mar, 21/04/2015 - 16:37

Forse hanno la percentuale dal ministero dell'economia o da equitalia ... Gente che che non ha rispetto in questo modo dovrebbe andare a casa!!!!

SanSilvioDaArcore

Mar, 21/04/2015 - 16:47

Il 99% degli invalidi del sud sono falsi, se anche non dovesse mai prenderla ci sono buone probabilità che sia giusto così

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 21/04/2015 - 16:57

una pistola e te la daranno la pensione oltre al merito di aver tolto dai cxxxxxxi della zavorra

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 21/04/2015 - 17:03

Nomi e cognomi dei magistrati?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 21/04/2015 - 17:03

Avete ragione a essere scandalizzati , quando c'era Lui queste cose non succedevano. AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH

giovauriem

Mar, 21/04/2015 - 17:09

questi burocrati vanno combattuti con la violenza, cosa vuoi fargli capire alla cancrena del pubblico impiego con il ragionamento , stanno lì solo per rubare lo stipendio

polonio210

Mar, 21/04/2015 - 17:36

Vista la tragicomica situazione della giustizia italiana,più tragica che comica,pensavo che chiedessero anche di sentire,come testimoni,i suoi genitori e che i giudici,notoriamente infallibili e insindacabili per diritto divino,avessero inviato loro una convocazione.

giovauriem

Mar, 21/04/2015 - 17:41

sansilviodaarcore , tu sei pensionato ?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 21/04/2015 - 17:45

si ringrazia fattivamente la magistratura e di chi ha raccomandato questi a fare i giudici!!! indovinate chi è che li raccomanda? :-) non è difficile! persino il presidente del CSM (CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAFIA) è di sinistra... indovinate chi!! ci vuol poco a capire che questa giustizia è politicizzata ovunque nei tribunali!!

Massimo Bocci

Mar, 21/04/2015 - 17:47

Cosi il REGIME DEI LADRI,(sbriga le pratiche degli extra NON!! COOPTATI sol dell'avvenire), Una prassi COSTITUZIONALE, sempre tenuta con chi è Italiano,REO!!! Di non essersi mai fatto COOPTARE DAL REGIME,di non avere un amico degli amici,un PADRINO!!! Che sia di monito agli altri, altrimenti sarebbe AGIATO..PENSIONATO da oltre 50 a carico del Bue...Italico,dunque dopo che il tapino (l'illuso...pensionato in pectore).....SEGUE (2

Massimo Bocci

Mar, 21/04/2015 - 17:50

SEGUE (2...... con l'aggravante Italico sarà arrivato ai 100 anni,gli metteranno una tassa per la sopravvivenza sopra ai boiardi PARASSITI di regime,( LUI OSA CAMPARE PIU, DA MISERABILE!! DI UN BOIARDO COMUNISTA!!!) come osa lui a campare più di un catto-comunista, e allo sportello gli diranno di azzerare il numeratore degli anni e di ritornare a far domanda dopo altri 68 anni, in fondo lui UN PARIA!!! Non è mica un NESSUNO!!!! Un non cooptato o un dignitario extra comunitario con i diritti di nascita e censo, LUI un povero coglionazzo Italico che e vissuto da miserabile ITALIANO VESSATO PER 97 ANNI DA UN REGIME DI...LADRI!!! Dunque che ritorni dopo che si sarà ravveduto e fatto cooptare,con il padrino PD, poi a 97 anni non avrà nemmeno i genitori a carico e senza oneri aggiunti.

cgf

Mer, 22/04/2015 - 02:16

Non solo per il pensionato, è così per tutto, sembra più che evidente che si voglia mantenere il proprio posto di lavoro il più a lungo possibile. Paese di meNTa.

vivalitalia25aprile

Gio, 23/04/2015 - 09:36

pare sia solo una bufala... http://www.bufale.net/home/bufala-gli-negano-la-pensione-il-97enne-fa-ricorso-udienza-fissata-al-2018-bufale-net/

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 07/05/2015 - 16:15

Ogni burocrazia e ogni giustizia, ha un nome e cognome.... basta tenerne conto