"Non sono un falso cieco. Farò causa alla Rai"

Giuseppe Carta, il maratoneta invalido "beccato" da L'Arena di Giletti, annuncia battaglia

La polizia di Nuoro, insieme alla Guardia di finanza, ha scoperto dei presunti falsi invalidi nell'Ogliastra. Uno di loro, che ricevebbe una pensione di invalidità per cecità parziale, è stato "pizzicato" mentre correva per strada e si allenava in bicicletta. Del caso si è occupato Massimo Giletti a L'Arena.

Ma adesso Giuseppe Carta, è questo il nome del protagonista in questione, annuncia battaglia. "Non sono un falso invalido, farò causa alla Rai. Io quelli li denuncio. Arrivano a rincorrere un poveretto come me quando altri hanno preso di più e io ho preso una fesseria. Io non prendo l'identità di accompagnamento. Quello che è stato detto non è vero. A quelli li denuncio", ha tuonato al quotidiano La Nuova Sardegna, aggiungendo: "Io vedo a un metro come una persona normale ci vede a 30 metri. Ma spesso cado e mi faccio male. E la gente ride di me. Ho sempre fatto in modo di nascondere la patologia perché mi vergognavo. Ora può darsi che entro un anno diventi cieco completamente. Mi vogliono mettere in gabbia ma io ci sono già”.

Commenti

maurizio@rbbox.de

Gio, 03/03/2016 - 16:10

Mi sembra giusto. Alle peggio chieda di sostituire qualcuno alla telecronache sportive!

redy_t

Gio, 03/03/2016 - 17:28

Beh, però correre in bicicletta se vede solo ad 1 metro ..... Mah.

leserin

Gio, 03/03/2016 - 18:40

Vedo molta ignoranza e superficialità in certi servizi sui presunti falsi invalidi. Molte malattie della vista bisogna conoscerle bene prima di giudicare chi ne è affetto perché possono trarre in inganno il profano. Altra cosa è, ovviamente, la simulazione e la falsificazione delle documentazione medica per ottenere un beneficio a cui non si ha diritto.

aguaplano

Gio, 03/03/2016 - 20:18

uno in grado di correre ed andare in bicicletta può lavorare e quindi non merita una pensione. punto. come al solito i sardi sono mossi dalla loro presunzione unita ad ingnoranza. ne uscirà perdente e ridicolizzato. tuf

bistecca

Ven, 04/03/2016 - 07:47

Che cacciaballe! Se ci vedesse solo a un metro, ma corre a piedi e in bicicletta, dovrebbe essere pieno di cerotti. Arrivare in bici davanti ad un ostacolo e vederlo solo ad un metro, cioè quando lo tocca con la ruota, vuol dire diventare impastarsi contro.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 04/03/2016 - 23:06

Come fa a correre se vede solo a un metro di distanza? O è un suicida o è un emerito contaballe

bobcode

Sab, 26/03/2016 - 10:51

Quanta superficialità nei vostri commenti... provate ad informarvi un pò prima di scrivere...https://www.youtube.com/watch?v=fRXzdyksp3w

bobcode

Sab, 26/03/2016 - 10:51

https://www.youtube.com/watch?v=fRXzdyksp3w