"Non è stato stupro, ma...". Un sms potrebbe smentire Asia Argento

L'attrice nega rapporti sessuali con Bennett. Ma il sito Tmz pubblica gli sms che lei avrebbe inviato : "Non è stato stupro, ma ero gelata"

Un sms inviato al compagno Anthony Bourdain potrebbe smentire quanto dichiarato oggi da Asia Argento. L’attrice, finita nella bufera dopo lo scoop del New York Times, oggi aveva provato a difendersi dall’accusa di aver pagato il silenzio Jimmy Bennet che l’aveva accusata di violenza sessuale.

L’Argento ha parlato di “persecuzione” nei suoi confronti e, pur ammettendo che i 380mila dollari sono finiti a Bennett, ha respinto "il contenuto dell'articolo pubblicato dal New York Times che sta circolando nei media internazionali”. Il punto centrale della nota diffusa dall’attrice è questo: “Non ho mai avuto alcuna relazione sessuale con Bennett", ha scritto nero su bianco Asia.

In serata, però, dopo la conferma del Nyt che definisce “verificate” le notizie pubblicate ieri, anche il sito di gossip Tmz entra a gamba tesa sulla vicenda. Il sito ha pubblicato il testo di alcuni sms che la attrice avrebbe inviato all’ex compagno Anthony Bourdain. E che sembrano suggerire che il rapporto sessuale ci sia stato.

"Non è stato stupro ma ero gelata - avrebbe scritto nel messaggio la Argento al celebre chef - Lui era sopra di me dopo avermi detto che sono stata la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni". Nello scambio di messaggi, Bourdain scrive anche che il pagamento "non è ammissione di niente, nessun tentativo di comprare il silenzio, semplicemente un'offerta per aiutare un'anima torturata che cerca disperatamente di spillare denaro".

E questa versione è stata confermata anche dalla Argento nella sua nota di oggi. “Bennett - ha scritto Asia - sapeva che il mio compagno, Anthony Bourdain, era percepito quale uomo di grande ricchezza e che aveva la propria reputazione da proteggere in quanto personaggio molto amato dal pubblico. Anthony insistette che la questione venisse gestita privatamente - ha aggiunto Asia Argento - e ciò corrispondeva anche la desiderio di Bennett. Anthony temeva la possibile pubblicità negativa che tale persona, che considerava pericolosa, potesse portarci. Decidemmo di gestire la richiesta di aiuto di Bennett in maniera compassionevole e venirgli incontro. Anthony - ha proseguito l’attrice - si impegnò personalmente ad aiutare Bennett economicamente. A condizione di non subire più intrusioni nella nostra vita".

Commenti

stopbuonismopeloso

Mar, 21/08/2018 - 23:22

difesa pietosa

magnum357

Mar, 21/08/2018 - 23:36

Quasi quasi le chiedo se vuole regalarmi 380000 cucuzze, anche in comode 24 rate !!!!!!

brunog

Mer, 22/08/2018 - 00:33

In California, quando un adulto ha rapporti sessuali con un minore anche se conseziente, viene considerato stupro. Il fatto che lei stessa ammetta che il ragazzo era sopra di lei, che abbia pagato una somma di denaro per farlo tacere (il pagamento e' stato accordato in rate di $10.000 mensili, l'ultima rata ottobre 2019), vuol dire che il rapporto sessuale c'e' stato ed essendo il ragazzo minorenne per la legge e' stupro. Adesso la verginella proletaria si deve assumere le sue responsabilita' e forse e' meglio che si trovi un buon avvocato. Potrebbe finire come Roman Polanski.

Darbula

Mer, 22/08/2018 - 01:49

Ogni volta che questa racconta la sua versione, sembra di leggere la trama di un film horror.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mer, 22/08/2018 - 02:43

Chi di spada ferisce, di spada perisce...

Popi46

Mer, 22/08/2018 - 06:04

Ma discussioni su argomenti un tantino più seri no?

Fearlessjohn

Mer, 22/08/2018 - 08:22

Basta dare attenzione a questa nullità. Se dice che non è vero, quereli il NYT, il quale se insiste è perché ha in mano prove inoppugnabili. Quereli così ci facciamo quattro risate.- Ma a colpire è ancora una volta il silenzio delle femministe di accatto. Non contente di asserire che l'aggressione sessuale è tale solo se compiuta da un bianco (i ragazzi neri hanno bisogno di uno sfogo, che diamine) hanno protetto quella che secondo il NYT è una stupratrice di ragazzini. Tacete e nascondetevi, il popolo italiano non ha bisogno di prediche, perché è più onesto e morale di voi.

Ritratto di duliano

duliano

Mer, 22/08/2018 - 08:25

Premesso che richiedere prestazioni sessuali in cambio di lavoro è sbagliato, quello che non capisco è perché Weinstein è colpevole "senza se e senza ma" (come qualsiasi uomo che viene accusato), mentre per la Argento (e qualsiasi donna accusta di molestie) "bisogna verificare...è sicuramente una montatura.... non è possibile.... etc. etc."

Ritratto di Ardente

Ardente

Mer, 22/08/2018 - 09:10

ma un personaggio simile puo' avere credibilita?? E difatti il diavolo fa le pentole e non i coperchi: bugiarda, egocentrica e ovviamente quel pugno alzato in alcune immagini le conferisco la classica divisa dell'arricchita e sinistroide come attrice vale poco un sacco di arie sarebbe giusto ignorarla perche' e' proprio un nessuno.

Ritratto di euklid

euklid

Mer, 22/08/2018 - 09:22

Ma basta con queste sciacquette che vivono con la loro f**a e per la loro f**a alle spalle della gente che lavora. Pensassero piuttosto a studiare e a rendersi utili al prossimo!!

GioZ

Mer, 22/08/2018 - 09:23

Sinceramente non me ne fregherebbe niente, se non per il fatto che comunque il ragazzo ha avuto un bello stomaco a stare anche solo a contatto corporeo con una delle donne più brutte e, diciamolo, poco pulite, del panorama VIP.

giogatto

Mer, 22/08/2018 - 09:35

Non ho mai visto una faccia piu' compassionevole e caritatevole di quella di Asia Argento. Semplicemente penosa nella sua ridicola autodifesa.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Mer, 22/08/2018 - 09:40

magnum357 ---- anche lei è un'anima torurata?

Yossi0

Mer, 22/08/2018 - 09:49

Ma chi se ne frega di questa « signora «  dall insulto facile; per favore trovate altro da pubblicare

onurb

Mer, 22/08/2018 - 09:56

Nel guardare la foto ammetto che il trucco riesce a fare miracoli. Solo per un abbondante uso di trucco Asia Argento può essere stata la fantasia sessuale di Jimmy Bennet da quando egli aveva 12 anni.

frapito

Mer, 22/08/2018 - 10:02

Il disgusto e il ribrezzo per questa persona, non nasce dal fatto che gli piace fare la maia-x-lona con "grandi" e "piccoli", perché può farla con che gli pare e piace, ma dal fatto che poi fa la vittima stuprata da uno e la ricattata comprensiva da un altro, con l'aggravante della pretesa di essere creduta tale. E come se considerasse tutti dei poveri babbei creduloni. Ma per favore ...!!!. Ma non aveva detto che voleva andare via dall'Italia? Ma quando parte? Certo che per un padre avere una figlia de-genere è un grosso dispiacere. Tutta la mia solidarietà a Dario.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 22/08/2018 - 10:23

oltre a una Mercedes nuova..

manfredog

Mer, 22/08/2018 - 10:36

..come è grande, e sconosciuta, l'Asia..!! mg.

Capellonero

Mer, 22/08/2018 - 10:52

Ma non era quella donna che si lamentava che il padre di sua figlia non dava gli alimenti???? embè bella figura.

vaigfrido

Mer, 22/08/2018 - 10:57

Ma certo che non è stato stupro ,un diciassettenne col testosterone a mille si trova una gnocca a letto che fà ? Forse era gay ma se gli è riuscito l'atto vuol dire che un certo coinvolgimento c'era .... Cosi come ritengo non ci siano stati stupri in molti dei casi riferiti al produttore americano ... ovvio che attricette in cerca di sfondare si facciano sfondare e poi ... se non arrivano i risultati che fanno ? denunciano , anche dopo anni ?

Popi46

Mer, 22/08/2018 - 11:14

@Euklid 9:22- sono perfettamente d’accordo con il suo commento, solo c’ è un problemino: da sempre, si dice, “tira più un pelo di f..a che una coppia di buoi”....e allora,come la mettiamo?

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 22/08/2018 - 11:15

---l'imbarbarimento della civiltà---i tribunali del popolo--che processano e condannano via social e via massmedia--senza appello--tutto molto vomitevole---per me pure weinstein che è dipinto come orco--è innocente fino a prova contraria--e questo --mi dispiace per i tanti giudici un tanto al kilo---anche giornalisti considerati seri di questo giornale--lo stabilisce un tribunale con tutti i crismi e con un diritto alla difesa---in italia è già stato fatto a pezzi mediaticamente il regista fausto brizzi- per poi sentire dalla magistratura italiana che non esiste ad oggi nulla di nulla nei suoi riguardi---stessa cosa per asia ---in america a suo carico dal punto di vista penale vi è il nulla assoluto--le dazioni di danaro?--fatti privati tra due persone e rispettivi avvocati--ripeto -di penale non vi è nulla---mentre i mezzi di comunicazione italioti ed i 60 milioni di minus da tastiera hanno già processato e condannato--swag processatemi sta cippa--

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 22/08/2018 - 11:23

Secondo invio - Da quale vocabolario della lingua italiana si può evincere che "serenità" è sinonimo di onestà o sincerità ? Io non ho trovato corrispondenze

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 22/08/2018 - 11:27

Ha ragione Asia anche Weinstein era solo ossessionata dalla sua avvenenza.

i-taglianibravagente

Mer, 22/08/2018 - 11:59

il mio pensiero va ai figli di questa signora. Tante volte non si ringrazia abbastanza il cielo per essere nati in una famiglia normale.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Mer, 22/08/2018 - 12:12

Ha ragione Asia i i bombini non son stupro!!!!!