Norcia, fedeli in ginocchio davanti alla Basilica crollata

Il padre benedettino: "Qui per dare l'unzione a chi sta per morire"

A Norcia, nella centralissima piazza dedicata a San Benedetto, patrono d'Europa, ci sono numerose persone inginocchiate a terra per pregare davanti alla basilica della città, di cui è rimasta in piedi soltanto la facciata. I fedeli si sono precipitati fuori dalle loro abitazioni, svegliati dalla forte scossa di terremoto di questa mattina alle 7.40. "Siamo in città per dare l'unzione alle persone che stanno morendo", ha detto padre Benedetto, uno dei priori del monastero intitolato al santo. Alcune suore corrono verso un luogo sicuro e vengono aiutate dai vigili del fuoco a scappare dall'edificio dove si trovavano. Dopo la fortissima scossa di terremoto di stamattina alcune persone in piazza a Norcia si sono inginocchiate e stanno pregando. La scossa è stata fortissima ed è stata avvertita in tutta l'Umbria.

La chiesa, del XII secolo, si trova a destra del palazzo comunale (anch'esso colpito, dove si teme soprattutto per la torre civica). La basilica sorge sopra la casa natale del Santo. L'interno, a croce latina, ha subito varie modifiche nel corso dei secoli, e non segue uno stile ben preciso: elementi romanici, gotici e barocchi si mescolano tra loro. Alle pareti si potevano ammirare interessanti tele di pittori locali, riguardanti la vita del patrono d'Europa. Da ricordare, ad esempio, il dipinto di Filippo Napoletano, rappresentante l'incontro tra San Benedetto e Totilà del 1621 e "La resurrezione di Lazzaro" di Michelangelo Carducci, risalente al 1562. All'esterno, la chiesa mostra una maestosa facciata (ampiamente restaurata nella parte alta e non troppo danneggiata dal sisma di stamane). Essa presenta un grande rosone accompagnato dai simboli dei quattro evangelisti, con un ricco portale abbellito da rilievi e statue. La facciata, così come il portale laterale (ora murato) e la base del campanile sono della fine del 14esimo secolo. I muri laterali erano stati ricondotti ad un'altezza unica durante un restauro che finì nel 1958.

"La basilica di San Benedetto sorgeva su quella che secondo la tradizione era la casa natale dei santi Benedetto e Scolastica, nati nel 480 d.C.da una nobile famiglia". Wikipedia riporta già all'imperfetto la storia della Basilica di Norcia, "crollata - si legge ancora sull'enciclopedia on line - in seguito al violento sisma del 30 ottobre 2016". Presente già una foto della situazione della chiesa post sisma.

Commenti

Tarantasio.1111

Dom, 30/10/2016 - 09:05

Il paese Italia sprofonderà sempre di più e a questo punto i lungimiranti politici che abbiamo al governo (golpisti) dovrebbero smetterla di mettere in croce gli italiani...ora i soldi servono per la ricostruzione del nostro paese...

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 30/10/2016 - 09:20

Pregate, pregate, chissà che la basilica non torni in piedi.

linoalo1

Dom, 30/10/2016 - 09:30

Premetto che sono Ateo!Mi fanno tenerezza ed altro,quelli che ,in ginocchio,pregano!Come se,pregando,il Terremoto non faccia il suo corso!Poverini!!!Nel DUEMILA credono ancora ai Maghi ed alle Streghe!!!

aldoroma

Dom, 30/10/2016 - 09:37

l'Italia muore e il nostro governo pensa al Si ed a gli immigrati..fate mente locale ITALIANI

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 30/10/2016 - 09:43

Nessuna preghiera ha mai rimesso in piedi le città crollate. Quando dovesse succedere grideremo al miracolo e crederemo che la preghiera dei “frateli e sorele” inginocchiati in piazza abbiano effetto, come pure i messaggi e la "vicinanza" del Papa alle popolazioni colpite abbia qualche utilità pratica. Ma poi, chi pregano e perché? Pregano quel Dio che è l’artefice di tutto ciò che esiste nell’universo, dalle amebe a Mozart, dal prezzemolo ai buchi neri, dalle farfalle ai cataclismi naturali? Quello che "Non si muove foglia che Dio non voglia"? Ma allora anche il terremoto è voluto da Dio. Quindi, se Egli lo ha voluto, pregare che non ne mandi altri, o che li mandi più leggeri, è ribellarsi alla sua volontà, come dire che Dio ha sbagliato: un imperdonabile e gravissimo peccato di disobbedienza e superbia. Boh, mistero della fede. Intanto, invece che pregare, forse è meglio, e più utile, cominciare a scavare e sgombrare le macerie. Poi si vedrà.

Balazs

Dom, 30/10/2016 - 10:32

É crollata la Basilica del Patrono d'Europa... Purtroppo mi sembra una cosa piú che simbolica. Bergoglio, sarebbe l'ora di svegliarsi. Con Voi con tutto il mio cuore amici italiani dall'Ungheria.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 30/10/2016 - 10:40

Secondo il Programme for the International Assessment of Adult Competencies, che esamina le competenze fondamentali della popolazione tra i 16 e i 65 anni, l’Italia è all’ultimo posto tra i 24 Paesi dall’OCSE. Un elevato grado di analfabetismo funzionale come quello riscontrato in Italia, comporta tra l’altro che il nostro Paese non sappia in modo pressoché endemico, esprimere una classe politica idonea ad affrontare le sfide che si presentano. Non ci sono statisti, perché, anche qualora vi fossero, la popolazione non sarebbe in grado di individuarli. Pertanto, l’Italia, costruita irrazionalmente ed abusivamente, crolla e gli italiani non trovano niente di meglio per reagire che inginocchiarsi di fronte al loro retaggio di superstizione ed ignoranza.

GVO

Dom, 30/10/2016 - 10:44

È la punizione divina x un Papa islamico.....

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 30/10/2016 - 10:49

Certamente meglio dello spettacolo romano dei kulinaria vicino a piazza san pietro: oserei quasi dire che musulmani,invasori,kkkommunisti e PDioti portano solo jella.

linoalo1

Dom, 30/10/2016 - 11:19

Pregate!Pregate!Vedrete che il Terremoto si ferma!!!! E se non si ferma,cosa fate???Cambiate Religione????

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 30/10/2016 - 11:38

Sai a che serve pregare! Uno "felicemente ateo".

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 30/10/2016 - 12:51

----------huckleberry10----come se lo spiega lei che questo analfabetismo funzionale sia particolamente concentrato tra i commentatori di questo giornale -ove tocca vette sublimi?---hasta

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 30/10/2016 - 12:58

linoalo1 - ...beh lei non crede a niente... sai che bella vita. Disperata.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 30/10/2016 - 13:03

la religione cristiana è effettivamente arazionale. Ma del resto è assai stupido pretendere di giudicare la religione secondo la razionalità. E' come giudicare sgrammatico un testo in tedesco perché non rispetta la sintassi cinese.

ziobeppe1951

Dom, 30/10/2016 - 13:17

...elkid...Ausonio... no comment

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 30/10/2016 - 13:20

Pregate, Pregate, con molta probabilità arriveranno la risorse della Boldrini e quelle poche case che sono rimaste in piedi, vedrete che saranno confiscate da quei luridi al governo, e saranno regalate ai Migranti!!! X linoalo1, ma cosa dice mai????nell`ultimo lustro c`erano profeti che vedevano una luce in fondo al tunel, una lice NERA,NERA!!!

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 30/10/2016 - 13:28

---------Ausonio-----lei in che cosa crede invece?---nel caleidoscopio di complotti che intasano i tubi fognari del web e che sono malsano nutrimento di roditori dai denti forti e cervello debole?-- sono due le cose che non si negano a nessuno--un bel selfie acrobatico arricciapelle ed un bel complottino su misura--che tanto è paradossale tanto viene preso più sul serio---hasta

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 30/10/2016 - 13:41

Gentile elkid, non penso che vi sia una particolare propensione di talune testate ad attrarre gli analfabeti. Banalmente credo che la questione dipenda dal fatto che non molte testate on-line consentano ai propri lettori di esprimersi. Ciò premesso, considero particolarmente spassosi e rivelatori i commenti reperibili in calce agli articoli del Fatto Quotidiano, che pare essere una vera e propria calamita per creduloni paranoici del complottismo di ogni risma!

mareblu

Dom, 30/10/2016 - 15:05

Beati sono i creduloni, e coloro che usano la circonvenzione di incapaci solo per loro tornaconto economico . Adesso visto che vi trovate pregate anche qualche stregone con la" DANZA PER LA PIOGGIA"

Ritratto di gammasan

gammasan

Dom, 30/10/2016 - 15:23

Se dopo la pregata comunitaria risorge la cattedrale, giuro che mi faccio frate! (possibilmente in un convento di suore...)

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 30/10/2016 - 15:27

Fareste bene a pregare... perché solo un miracolo di un qualche Dio può far rinascere questo paese in pericolo mortale... invaso, abitato da ignavi, senza ormai un timoniere né stelle fisse.

fisis

Dom, 30/10/2016 - 15:29

Oggi è per me un giorno molto triste. Sono vicino col pensiero alle persone colpite e a coloro i quali pregano davanti alla bellisima basilica di San Benedetto a Norcia, danneggiata dal terremoto.

Ritratto di italiota

italiota

Dom, 30/10/2016 - 16:47

pregate, pregate,...che tanto a farsi il mazzo per scavare ci pensano gli altri

ziobeppe1951

Dom, 30/10/2016 - 17:12

Sarei felice nel vedere, uniti nella preghiera, una folta delegazione di "cosiddetti" musulmani moderati....forse chiedo troppo

antiom

Dom, 30/10/2016 - 17:15

elkid,artefici del raggiungimento di vette sublime della negatività sono persone del suo riferimento politico ideologico.Lei,a quanto sembra,vive e nella convinzione che le persone,apparentemente per bene e acculturate siano quelle che fanno scelte giuste!Magari.Se lo fosse, l'Italia non si ritroverebbe nella condizione disastrosa e pericolosa attuale.Le persone analfabete,nella loro ignoranza,per la maggiore non sostengono nessun succedaneo politico comunista.Come se lo spiega? Chi sono gli idioti!

mariolino50

Dom, 30/10/2016 - 17:17

huckleberry10 Infatti dove secondo lei sono più furbi, cosa falsissima per diretta e antica esperienza, hanno migliori politici, sono tutti una massa di arraffoni, ma l'alternativa è la dittatura. I terremoti in Europa ci sono solo qui o quasi, le nostre città sono delicate perchè costruite secoli fa, e succedessero altrove verrebbero giù anche lì. L'unico paese dove cè un pò di antisismico è il Giappone, ma perchè completamente raso al suolo e rifatto dopo la guerra, prima facevano le case di carta.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 30/10/2016 - 18:27

Aveva ragione Benedetto XVI! E' crollata la Basilica di S. Benedetto: l'Europa è finita!

ulanbator10

Dom, 30/10/2016 - 18:35

GIANO : Le che invece è perfettamente integrato con la filosofia dl mondo reale, è proprio convinto di stare meglio di chi segue una religione ? I 70 anni di vita posso assicurarle che le persone piu' felici ed equilibrate che ho incontrato erano profondamente religiose. E poi apra un pelo la sua intelligenza. Le preghiere dei frati, delle suore e della gente di Norcia, nascono non dalle bassezze a cui è abituato il suo cuore,mada ben altre esigenze interiori

Ernestinho

Dom, 30/10/2016 - 18:37

Certo che in momenti come questo la Fede vacilla!

stefo

Dom, 30/10/2016 - 18:53

Sarebbero meglio due braccia che aiutano che una bocca che spara cxxxxxe.

Alcvinvs

Dom, 30/10/2016 - 19:55

Stupisce l'arroganza di alcuni commenti anticristiani. Certi atei suppongono di avere una marcia in più ma, proprio in casi come questo, dimostrano di averne diverse in meno.

External

Dom, 30/10/2016 - 20:29

Gli sproloqui degli atei ed anticristiani in questo sito sono la migliore arma nelle mani degli invasori.

Fedele

Dom, 30/10/2016 - 20:29

ma come SIAMO in CITTA x dare L'unzione alle persone che stanno MORENDO,ma se non c'è stato nemmeno un MORTO!!tutti giustamente scappati!!!ma non è che a noi ITALIANI a forza di piangersi adosso ATTIRIAMO i peggiori mali dal PIANETA e forse anche dall'universo

Fedele

Dom, 30/10/2016 - 20:40

ho letto con simpatia lo scritto di un lettore sopra "E' la malediZione DIVINA x aver eletto un Papa MUNSULMANO"e da un antichissimo Proverbio POPOLARE che dice"AGLI ZOPPI CRUCCIATE"ed in fondo anche GESU ha detto che a quelli che hanno poco verra portato VIa anche quel POCO,quindi la legge esoterica è VERA,ma allora siamo tutti a rischio perchè l'italia non ha piu NULLA,e quindi rischiamo di finire nella poverta totale,mi sembra che siamo a buon PUNTO

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 30/10/2016 - 22:15

Il rimedio c'è: fate costruire Moschee e chiedete agli Islamici di pregare per voi!

il_viaggiatore

Dom, 30/10/2016 - 22:42

@Omaro il Mucchettaro: Quindi in Turchia e in Iran com'è che i terremoti fanno anche più vittime? Sei uno sciacallo, tipico abitante del lurido deserto che vi ha partoriti.

ziobeppe1951

Dom, 30/10/2016 - 22:42

El somar ...ma va cagher

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Dom, 30/10/2016 - 22:43

Omar El Mukhtar, perché non vai a fare in c..o insieme agli altri maomettani come te?

il_viaggiatore

Dom, 30/10/2016 - 22:45

Seguendo S. Benedetto, il modo migliore di pregare sarebbe "laborare": ossia smontare e ricostruire antisismico. Si fa, si può fare, lo sanno fare ditte italiane che lavorano anche (soprattutto) all'estero. E comunque preferirei avere le nostre cattedrali con uno scheletro di travi ad H in acciaio a vista ma tutte in piedi piuttosto che vedere uno sfarinato di pietra di 20 cm di altezza com'è ora. L'Italia è sismica, praticamente tutta. Toccherà al Colosseo, alla Torre di Pisa e a tutto ciò che amiamo. Prima ne prendiamo coscienza e più abbiamo speranza di salvare.

dietelmo

Dom, 30/10/2016 - 22:53

Linoalo. Lei è ateo. Prima di tutto non capisco la A maiuscola. Rispetto la sua credenza, anzi la sua non credenza. Ma lei ha da rispettare anche chi non la pensa come lei. Ch va a pregare su queste Sante vestigia (S maiuscole) non lo fa perché di colpo la Chiesa (C maiuscola) per miracolo si riprenda. Lo fa per ricordo del tanto bene che permane in quelle pietre vivide di spiritualità di tanti anni, di tanti secoli. Purtroppo c'è chi non capisce. Ma non è colpa sua, va perdonato. Va capito, , non è colpa sua. Va scoglionizzato, non è colpa sua. Se non crede, peggio per lei, nessuno se ne duole. Ma rispetti chi prega. Prega anche per se stesso, per quanto ha perso e che non ci sarà più. E magari anche per i pirla.

il_viaggiatore

Dom, 30/10/2016 - 23:29

@dietelmo e @Linoalo Si prega perché si spera. E' dal libro di Giobbe che si sa che non tutte le preghiere saranno esaudite, diversamente saremmo nel Paradiso. Ma si prega perché fare un cammino con lo Spirito Santo è meglio che farlo da soli; almeno, per noi che crediamo. Ciò non toglie che si debba camminare, ossia fare fatti concreti e non limitarsi alla preghiera.

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Lun, 31/10/2016 - 01:07

Linoalo e Giano, testoni, siamo nella terra di s. Benedetto: " ora et labora". Ha costruito assai di piu, (e continua a farlo con preghiere e operosità) l'atteggiamento religioso, pittosto che il vostro spuntato cinismo che tutto distrugge e nulla edifica!

gesmund@

Lun, 31/10/2016 - 04:45

E' un fenomeno naturale, ma quella chiesa aveva resistito a tutti i terremoti dal 1300. E' crollata la basilica del Santo patrono d'Europa, un' Europa atea ed apostata, invasa dagli islamici, piena di macerie morali molto più oggi che durante tutte le guerre.

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 31/10/2016 - 07:45

La maggior parte dei fedeli, sono come le COOP ROSSE, finchè vengono sponsorizzate QUASI tutti ne hanno profitto e tutti fanno festa, MA quando si chiudono i rubinetti, solamente il padreterno (se ce n`e uno), ne è responsabile !!!

gneo58

Lun, 31/10/2016 - 08:40

c'e' un bel proverbio che dice: "aiutati che Dio ti aiuta" - ecco, qui non servono preghiere serve che la gente aiuti la gente, fare andare le mani, il cervello e tutto quello che serve.

risorgimento2015

Lun, 31/10/2016 - 11:51

@OMAR EL MINCHIONE ...sara proprio come dici tu` CI` mettaranno una Moschea ...cosi la prossima volta crepate molti di voi ,che vi gusta pregare .