Una nuova Arca di Noè in crociera dall'Olanda al Brasile per raccogliere fondi

Un falegname olandese ha impiegato oltre 4 anni per la realizzazione di una riproduzione a grandezza naturale

L'Arca di Noè esiste ancora ed è pronta a solcare i mari del mondo. Ovviamente non si tratta di quella originale, costruita per salvare le specie del Creato dal diluvio universale, ma di una nuova versione, una riproduzione in scala 1:1, realizzata dal falegname olandese Johan Huibers.

Huibers ha impiegato oltre 4 anni per realizzare la nuova Arca di Noè, un progetto finanziato da un'associazione statunitense, la "Ark of Noah Foundation", il cui intento è quello di impiegare questo simbolo della Bibbia per un viaggio dall'Europa all'America del Sud.

L'Arca farà diverse tappe per raccogliere fondi al fine di costruire in Brasile centri a scopo umanitario della Ark of Hope, l'Arca della speranza. L'imponente costruzione sarà completamente interattiva, fornirà informazioni sulla storia della Bibbia, e darà un' "esperienza giudaico-cristiana per giovani e adulti".

Il viaggio dell'Arca si potrà seguire in streaming a partire da quest'estate, quando l'imbarcazione inizierà la sua crociera dall'Olanda, fino a Rio de Janeiro, passando per diverse città degli Stati Uniti, tra cui, San Diego, Seattle, San Francisco e Long Beach.

Johan Huibers ha rivelato alla stampa che il progetto di costruire una nuova Arca di Noè gli è venuto in mente dopo aver fatto un sogno, in cui un nuovo diluvio provocava un'alluvione nel nord dell'Olanda.

Infine, il falegname cristiano ha rdichiarato che spera che così facendo l'Arca possa avvicinare le persone a Dio e possa fornire loro le risposte che cercano sul significato della vita.

Commenti

cgf

Gio, 28/04/2016 - 12:42

..'spetta... parte dall'Olanda per Rio de Janeiro, entrambe affacciate sull'Atlantico, e nel tragitto passerà per San Diego, Seattle, San Francisco e Long Beach che si trovano nel Pacifico? Provato indagare.. DA SITO UFFICIALE si capisce che è previsto che toccherà diversi porti del centro/sud america fino a Montevideo e Buenos Aires, Rio sarebbe una tappa, cmq stanno ancora raccogliendo i fondi, niente di deciso però, come quando si pensa in grande, si sono spinti avanti, vorrebbero che arrivasse anche in California e Seattle. così ha + senso.

joecivitanova

Gio, 28/04/2016 - 13:06

..non capisco dove possano aver preso i disegni originali per fare una esatta riproduzione in scala 1:1, comunque va bbe'..!! In ogni caso proporrei, dopo questo viaggio, un altro viaggio gratuito, ovvio, per tutti i parlamentari italiani in giro per il mondo, per dar modo loro di riflettere sul significato della vita; unica condizione, capitano dell'arca Comandante Schettino..!! G.

emigrante

Gio, 28/04/2016 - 14:20

Joecivitanova: l'elegante suggerimento di rammentare che l'utilizzo originale dell'Arca era quello di preservare il Pianeta dall'estinzione delle Bestie? Ma se questa è la velata ironia, io suggerirei di lasciarle semplicemente a terra, senza ingaggi di speciali Comandanti! Sull'Arca mandiamoci una vera elite!

zingozongo

Gio, 28/04/2016 - 14:30

e scritto in genesi la dimensione dell' arca ma non credo che una struttura in legno potesse reggere ilpeso di tutti quegli animale e il cibo per tutti, sono stati la dentro un anno, credo sia tutta una allegoria

macchiapam

Gio, 28/04/2016 - 15:49

Che meraviglia! Ideale per una crociera pastorale del papa Francesco.