Offre sesso ai carabinieri per evitare la multa: arrestata una romena

Una donna di nazionalità romena ha provato a corrompere i carabinieri con una prestazione sessuale per evitare il sequestro dell'auto. Arrestata per tentata corruzione

"Facciamo sesso e non mi multate". Così, un trentatrenne di nazionalità rumena ha tentato di corrompere i carabinieri per evitare che le comminassero una multa dopo aver riscontrato una grave infrazione del codice della strada. Per la donna sono scattate subito le manette.

I fatti risalgono ad un giorno fa, a Cerignola, graziosa cittadina in provincia di Foggia. Secondo quanto riferisce il quotidiano online Foggiareporter.it, la trentatrenne stava viaggiando a bordo di un' auto, in compagnia di due uomini, quando i militari dell'Arma le hanno intimato ALT in via Gran Sasso. Attraverso dei controlli di routine, è emerso che il conducente della vettura, anch'egli rumeno, non avesse mai conseguito la patente di guida. Dunque, per evitare una salatissima contravvenzione e il sequestro della vettura, la donna ha ben pensato di proporre "uno scambio di favori"ai carabinieri. Peccato che non fosse stata accorta nella valutazione dell'offerta.

"Facciamo sesso e non mi multate", l'avrebbe buttata lì, senza tergiversare troppo, certa che con una proposta osè sarebbe riuscita a dissuadere i militari. Be', decisamente un azzardo folle. Neanche a dirlo che, di tutta risposta, i carabinieri le hanno messo le manette ai polsi. La trentarenne è stata tratta in arresto con l'accusa di istigazione alla corruzione. Sottoposta ai domiciliari, dopo la convalida dell'arresto, è stata liberata.

Non è la prima volta che un automobilista provi a magagnare per evitare la multa. Un episodio analogo, che al tempo fece molto discutere, risale al novembre del 2018. In quel caso, un corriere fuorilegge di nazionalità rumena, provò a corrompere i militari della stazione di Formello con 500 euro in contanti. Subito dopo la proposta, per lui si spalancarono le porte del carcere di Rebibbia.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 02/10/2019 - 12:44

Insuperabile metodo per peggiorare le cose. Complimenti.

ROUTE66

Mer, 02/10/2019 - 14:08

SE MAI AVESSERO ACCETTATO,CERTAMENTE SAREBBERO STATI DENUNCIATI PER STUPRO RAGAZZI INTELLIGENTI,NON CI SONO CASCATI