Oggi è la festa di "Santa Fregna": ecco perché e dove si festeggia

A Frosinone si celebra oggi Santa Giulia, che la tradizione popolare ha trasformato in "Santa Fregna"

Oggi è un giorno particolare che farà sorridere molti.

Secondo la tradizione popolare di Frosinone, un comune del Lazio, oggi si festeggia il ricordo di "Santa Fregna".
Potrebbe sembrare uno scherzo ma i ciociari sanno bene cosa si nasconde dietro questa simpatica definizione.

Come si legge nel sito ufficiale del Comune di Frosinone, oggi "ricorre il giorno dedicato a S. Elena Flavia Giulia, madre dell'imperatore Costantino" che secondo la tradizione cristiana "ritrovò all’inizio del IV sec d.c., i resti della Croce Santa".
"Da un punto di vista profano - si legge ancora - la croce (ovvero la pena, la sofferenza Ndr) dell’uomo può essere identificata con il sesso femminile, il desiderio del quale spesso rimane insoddisfatto".
In sostanza, poiché alcuni dei maggiori crucci dell'uomo provengono, secondo le credenze popolari, dalla relazione con la donna, Santa Giulia - colei che ha ritrovato la croce, simbolo della sofferenza - è stata trasformata in Santa Fregna.

"Nella tradizione orale popolare - spiega il Comune di Frosinone - questo giorno è associato ad un evento lontano e improbabile da cui il modo di dire che un qualcosa accadrà “‘Nsanta fregna…” a significare chissà quando, forse mai".

Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 03/05/2017 - 09:15

Basta con questi articoli che non hanno veramente senso ....

fifaus

Mer, 03/05/2017 - 11:27

e perché non avrebbero senso? Rievocare tradizioni popolari non è sbagliato, soprattutto in questo periodo..E poi, chi vuole può anche non leggere

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 03/05/2017 - 13:43

Rimpiango il bel tempo passato in Ciociaria !!! Bei posti e Bella gente, diffidenti all'inizio, ma aperti e cordiali !! Ricordo ancora con simpatia il mio stupore quando per la prima volta una ragazza molto bella mi augurò con assoluto candore..."Buon Santa Fre gna"!!!!!