Le ong pontificano negli atenei

Le ong adesso usano le università per protestare contro il sequestro delle navi e le pesanti multe col decreto Sicurezza

Il nuovo palcoscenico delle ong sono le univeristà. Conferenze e interventi dei membri delle organizzazioni non governative che agiscono nel Mediterraneo cominciano a scandire le attività degli atenei. L'ultimo caso in questo senso si è verificato all'università di Palermo dove è intervenuta alla Facoltà di Lettere la portavoce di Mediterranea Saving Humans, Alessandra Sciaruba. Le parole usate durante una conferenza organizzata dall'associazione Peppino Impastato, sono state dure e hanno messo nel mirino il decreto Sicurezza voluto fortemente dall'ex ministro degli Interni, Matteo Salvini. La Sciaruba ha attaccato a testa bassa chiedendo il dissequestro della Mare Jonio: "La Mare Jonio è stata sequestrata nell’ultimo giorno di potere dell’ex ministro dell’Interno. Eppure, le persone che avevamo soccorso erano state sbarcate dalla Guardia costiera e avevamo la nave vuota. Abbiamo chiesto l’autorizzazione all’ingresso che c’è stata data dalle autorità marittime e, una volta entrati, sono arrivati 300 mila euro di multa e il sequestro. Queste sono vendette che implicano l’uso indecente delle istituzioni. Però chi è arrivato poi a sostituire ancora non ha ritenuto di dover porre rimedio a quello è successo, che è gravissimo".

Un attacco in piena regola che questa volta arriva da un ateneo. Poi arriva la stoccata e la richiesta rivolta al governo giallorosso: "Basterebbe una firma perchè le nostre navi possano tornare in mare - ha aggiunto - Ma noi siamo fiduciosi del fatto che tutti i tribunali riterranno illegittimo il sequestro". Ma non finisce qui. La Sciaruba ha anche messo nel mirino il memorandum con la Libia: "Adesso il governo avrebbe la possibilità di tornare sui suoi passi, anche se niente cancellerà il sangue e il dolore che il memorandum ha causato e anche la gravissima incrinatura nel diritto internazionale e nella concezione dei diritti umani. Il fatto che si pensi di potere perpetrare ancora questo crimine, che la storia racconterà come tale, ha qualcosa di surreale".

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Gio, 31/10/2019 - 17:21

Persone soccorse Ah! Ah! Ah! Persone trasbordate dietro lauto compenso, non soccorse! Alessandra Sciaruba, la maggioranza degli italiani non sono dei rimbambiti come voi comunisti!

scurzone

Gio, 31/10/2019 - 17:26

Parlano a persone che le possano ascoltare, non certo al popolino.

Giorgio5819

Gio, 31/10/2019 - 17:46

In uno stato civile i trafficanti di clandestini NON DEVONO AVERE NESSUNA POSSIBILITA' di fare propaganda. Tanto meno nelle scuole. ... ma finirà presto.

paco51

Gio, 31/10/2019 - 17:54

finirà che la gente avrà simpatia per i Fascisti a sentire queste cose. Secondo me i diritti umani non esistono in assoluto ma ci sono condizioni al contorno che li regolano.

sparviero51

Gio, 31/10/2019 - 18:01

URGE ASSOLUTAMENTE RIPORTARE LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ NELL'ALVEO CULTURALE CHE LE SPETTANO . È ORA DI FINIRLA COL SESSANTOTTISMO E DITTATURA COMUNISTA NELLE SCUOLE .NE ABBIAMO LE "00" PIENE !!!!!!!!!!!!

mimmo1960

Gio, 31/10/2019 - 18:03

Traghettatori altro che ONG. Le vere ONG sono quelle che operano in prima linea per soccorrere le popolazioni nei campi profughi/villaggi trasportando viveri e medicinali.

Anticomunista75

Gio, 31/10/2019 - 18:08

e l'indottrinamento bolscevico prosegue senza intoppi, dall'asilo alle università. Tutto normale, negli atenei la nuova materia d'insegnamento è: "accoglienza clandestini". Poi al prossimo giro: "matrimoni e adozioni arcobaleno". Ottimo, avanti così.

Una-mattina-mi-...

Gio, 31/10/2019 - 18:14

IN GALERA TUTTI GLI ISTIGATORI DELL'INVASIONE!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 31/10/2019 - 18:14

Guardate che i comunisti non sono scemi, lo sanno il giro d'affari di queste ong, lo sanno che non sono naufraghi i migranti. Lo fanno solo per fare un dispetto alla dx, quelli che chiamano fascisti, che poi se vogliamo dirla tutta sono più fascisti loro che i veri fascisti.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 31/10/2019 - 18:15

Scurzone, e bravo beota sinistro..la vostra prosopopea basata sul niente e sul discriminare chi non la pensa come voi vi sta facendo sparire nella cloaca. In Umbria avete avuto il primo assaggio. Comunque c'e' un articolo di ieri dove dice che i leghisti sono in % piu' laurati dei sxxxxxxxxxi che votano piddi'. Come dicevo sopra, siete solo maestri del nulla e vi vantate anche.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 31/10/2019 - 18:28

Tutta sta gentee come la Sciaruba (che forse sarebbe meglio chiamare SCIAGURA) sa solo parlare di DIRITTI!!! Di DOVERI MAIIII!!!! AUGH.

Italianocattolico2

Gio, 31/10/2019 - 18:41

La inqualificabile partecipazione di una trafficante di esseri umani ad un dibattito in Università dimostra la connivenza e la complicità degli atenei nel sostegno e giustificazione dello schiavismo. Le ONG, tutte senza eccezione, sono strettamente legate agli scafisti ed ai negrieri del 21.mo secolo. Invece che fare i comizi sfrontatamente eversivi, ancrebbero messi in galera a vita. Se i migranti economici irretiti dalle vostre balle, crepano affogati la colpa è solo vostra che volete l'arrivo di questi parassiti per spartirvi i soldi che poi vengono rubati alla cittadinanza italiana. Di tutti quelli che andate a prendere, però, non ne ospitate nemmeno uno !!!! VIGLIACCHI ASSASSINI

d'annunzianof

Gio, 31/10/2019 - 18:54

Suicidio assistito. Ogniuno ha il diritto di spararsi nelle palle come meglio crede

nopolcorrect

Gio, 31/10/2019 - 19:04

Le ong devono smettere di favoreggiare con la loro attività l'immigrazione illegale. Punto. I "migranti" semplicemente NON DEVONO IMBARCARSI E DEVONO SAPERE CHE SE SI IMBARCANO LO FANNO A LORO RISCHIO E PERICOLO e non devono essere sicuri ce ci sarà una nave a salvarli se saranno così incoscienti da imbarcarsi.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 31/10/2019 - 20:07

popolo di bimbominkia peggio per voi italiani, schiavetti del N.W.O. siete la comica del pianeta Terra, milioni di rinco che parlano la stessa lingue e 20 diletti diversi senza dignità, amor patrio e spina dorsale, esibizionisti, vi useranno e getteranno nella spazzatura i poteri occulti che state servendo il male non paga mai fate quello che vi dice la televisione ed i social tutti in mano dei vostri padroni come zombies telecomandati

mozzafiato

Gio, 31/10/2019 - 20:43

SCURZONE, prova a rileggere il commento demezialcomunista di turno che hai scritto : delle due una: o sei talmente ebro di tragicomica ideologia marxista al punto di esserti ridotto così...o davvero hai un grosso problema di "incapricchiamento" alle rotelle, le quali per tua disgrazia, hanno preso a girare al contrario. Ma ti rendi conto di quello che hai scritto? Ti sembra per davvero che sia degna di una persona normale, sii pur tu komunista ?

Magnum500

Gio, 31/10/2019 - 20:44

Di certo negli atenei trova ragazzi benestanti,a pancia piena quindi puoi pontificare tranquillamente sull'accoglienza,vadano a farlo per strada con la gente comune,che lotta con disoccupazione, soldi che scarseggiano e quant'altro, verrebbero sputati in faccia

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 31/10/2019 - 20:46

Se la spuntano i vari Caronte di stanza nel Mediterraneo, potete ammainare il tricolore e riporlo in una teca come cimelio storico, la Nazione è perduta, e nel contempo smettere di pagare le forze armate in quanto si rivelano inutili contro le ONG.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 31/10/2019 - 21:39

Tra kompagni, collettivi universitari e ong, c’è piena sintonia...

frabelli1

Gio, 31/10/2019 - 23:49

La prossima mossa sarà quella di portare i brigatisti Rossi ad insegnare storia e politica

Abit

Ven, 01/11/2019 - 05:59

Quando viene a mancare l’ossigeno, tutto vale per non morire!

scurzone

Ven, 01/11/2019 - 17:43

Quando si scrive la verità, fa male e fa dire altre sciocchezze. Ho amici che votano a destra e sono laureati, ma il mio discorso era molto piu' alto. Come dice il vostro amico ( non laureato) bacioni!