"Ora di cultura rom" a scuola, genitori in rivolta in Toscana

In una scuola media di Pisa le ore di italiano fanno posto a un laboratorio di "tradizioni e cultura zigane". Polemica dalla Lega: "Quando i corsi di accattonaggio?"

Il presidente della Toscana Enrico Rossi con una famiglia rom

Era nata come un'iniziativa per avvicinare culture diverse, ma per il momento sembra aver sollevato più polemiche che altro.

A Pisa, nella scuola media "Fucini", fa discutere l'inclusione nel programma scolastico dell'ora di "cultura rom", nell'ambito di un programma di integrazione dei piccoli studenti di etnia nomade. Come racconta Libero, il progetto prevede sei ore complessivamente, da tenersi durante le lezioni di italiano.

Per la professoressa Marta Trafeli, che ha dato la disponibilità delle proprie ore per "ospitare" il laboratorio, l'iniziativa serve a "invogliare i ragazzini rom a venire a scuola, anche perché tra loro c'è un alto tasso di dispersione scolastica". Durante le ore di "cultura rom", spiega la docente, "viene un educatore che spiega ai nostri studenti la cultura e la tradizione di quel popolo".

Non tutti, però, hanno accolto con favore la novità. Alcuni genitori, ad esempio, puntano il dito sulla sovrapposizione che si viene a creare con le ore di italiano. Anche perché inizialmente il laboratorio era facoltativo e previsto per il pomeriggio, ma poiché "quasi nessuno aveva deciso di frequentarlo" è stato spostato alla mattina e reso obbligatorio.

Oltre ai genitori preoccupati per il programma curricolare dei propri figli è poi intervenuta la politica: il segretario della Lega Matteo Salvini ha commentato l'episodio suggerendo "corsi di cultura pisana" al posto di quelli di tradizioni rom e concludendo caustico: "A quando i corsi di accattonaggio?"

E c'è anche una mamma che insinua: "Il fatto che l'associazione che ha proposto il corso operi nell'ambito della Società della Salute la dice lunga. Dietro a tutto questo, come al solito, c'è il governo Pd della Toscana che non vede l'ora di spendere soldi per integrare i rom che, di conseguenza, votano quel partito." E ancora, come non bastasse: "Che titolo hanno poi gli esperti dei rom - insinua Susanna Ceccardi della Lega - per potersi sostituire agli insegnanti di italiano che hanno vinto un concorso?"

Commenti
Ritratto di ohm

ohm

Mer, 13/05/2015 - 12:34

Ben venganano queste ore...era ora! finalemnte potrò imparare come si va a rubare e a chiedere l'elemosina senza essere arrestati.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 13/05/2015 - 12:44

Risultato: avremo i figli che parleranno la lingua dei Rom e conosceranno male l'Italiano.

fedeverità

Mer, 13/05/2015 - 12:48

...SI SONO BEVUTI IL CERVELLO!!!! CHE VERGOGNA!

umbro80

Mer, 13/05/2015 - 12:48

Mi piacerebbe sapere che benefici culturali apporti la cultura rom. I bambini rom non vengono a scuola perchè i genitori rom ritengono lo studio inutile e qui è tutto un dire sulla tanto decantata cultura e tradizione rom. Facciamo studiare ai nostri figli le nostre di tradizioni e culture che credo ce ne sia più bisogno.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 13/05/2015 - 12:51

Ormai dovrebbe essere chiaro ai più che il PD è un partito anti-italiano e contro gli italiani. Ivi compresi quelli che votano PD naturalmente.

agosvac

Mer, 13/05/2015 - 12:54

Che si tolgano ore di studio della nostra bella lingua a favore della culture e tradizioni tzigane, è veramente indicativo della scarsa importanza che molti docenti danno allo studio dell'italiano. Forse è anche per questo che i nostri giovani ormai neanche sanno più parlare e scrivere in corretto italiano. Io non sono "contro " lo studio delle tradizioni tzigane, che sono millenarie ed oltremodo interessanti, ma di sicuro vengono dopo lo studio dell'italiano. Tra l'altro sono questioni di difficile comprensione che andrebbero trattate in un contesto di studi superiori, al livello universitario, non certamente nella scuola dell'obbligo. Per chiudere, ritengo sarebbe più giusto che gli tzigani, nostri ospiti, imparassero le nostre tradizioni e non che noi imparassimo le loro. Forse sarebbe necessario capire che "integrazione" non significa imparare le tradizioni altrui ma che loro imparino le tradizioni nostre.

acam

Mer, 13/05/2015 - 13:03

un'altra Cosa fatta solo per chiacchierare

SanSilvioDaArcore

Mer, 13/05/2015 - 13:03

Che si rivoltano a fare? Li hanno votati? Ne paghino le conseguenze. È chiaro come il sole che votare per la sinistra porta a queste cose, ma continuano imperterriti... ognuno raccoglie ciò che semina

dare 54

Mer, 13/05/2015 - 13:04

L'articolo cita un "programma di integrazione dei piccoli studenti di etnia nomade", anche se pare un "programma di integrazione dei piccoli studenti di etnia italiana"! Meglio, invece, un bel corso di Educazione Civica, materia ormai da troppo tempo assente nelle scuole italiane!

GB01

Mer, 13/05/2015 - 13:05

povera Italia abitata da inetti affetti da tafazzismo acuto...che vergogna essere italiano!

Norberth

Mer, 13/05/2015 - 13:07

La reazione deve giungere immediata e draconiana. Gli Italiani boicottino quella scuola e tengano a casa i loro figli durante quelle ore di lezione. Possibilmente iscrivano i loro figli in altro istituto. E' ora di reagire a tutta questa demenza e di non assecondare più il "mondo storto".

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 13/05/2015 - 13:08

Patetico ! un tempo si studiava adesso si cazzeggia . La scuola è in mano ai Sindacati (Comunisti) da anni .E' indispensabile cambiare ignorando la piazza che ,ovviamente , è aizzata dai Sindacati.

marinaio

Mer, 13/05/2015 - 13:12

E questi professori hanno anche il coraggio di scioperare per una scuola migliore!!!! Ma sì, tanto sono già abituati a rubare.... lo stipendio

plaunad

Mer, 13/05/2015 - 13:16

Cose da pazzi, sostituire le lezioni di italiano con quelle di "zingaresco"

rosa52

Mer, 13/05/2015 - 13:26

nonostante i danni che il pd ha fatto all'Italia rendendola un paese del terzo mondo e questo articolo lo dimostra, alle elezioni vincono !! non capisco come mai gli italiani vogliono farsi del male cosi'!!!

marco.olt

Mer, 13/05/2015 - 13:29

Dopo le lezioni sulla cultura ROM anche su tutte le culture che stanno invadendo l'Italia, grazie! Facciamo una lezione anche sulla cultura LADRA dei Governanti Italiani.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 13/05/2015 - 13:33

Sempre piu' in basso!!!!!..Se non fosse un fatto cosi' deprimente e grave mi verrebbe da fare una battuta..... Si che un dizionario della lingua Italiana si chiama Zingarelli... Ma da qui a dove sono arrivati a Pisa ce ne passa!

tersicore

Mer, 13/05/2015 - 13:35

Questo è uno dei tanti aspetti dell'attività incessante contro gli italiani e la loro cultura, a tutti i livelli, ad opera della sinistra e del PD, che vuole trasformare l'Italia in una fogna.Italiani, continuate a non andare a votare o a votare PD, e annasperete nella m...

Tuthankamon

Mer, 13/05/2015 - 13:41

Siamo un Paese di pazzi. in una scuola dei miei figli, hanno insegnato a memoria ad una classe una filastrocca in una lingua indonesiana (!!!???). Alla richiesta, di buon senso (quello che scarseggia da noi!), di alcuni ragazzi che chiedevano di avere la traduzione, l'insegnante (manco a dirlo, catto-comunista) ha rifiutato per entrare "nella cultura altrui" (una fila di suoni a memoria?). Poi non dobbiamo meravigliarci dei concorrenti ai quiz che mettono Cuneo in Calabria e Catanzaro in Veneto. Ah si, sanno a memoria la filastrocca indonesiana! Per favore! La cultura Zingara che conosco io, uno se la va a vedere se vuole. Certo anche in Toscana sono "sfegatati"!!

momomomo

Mer, 13/05/2015 - 13:43

Ma sicuramente trattassi di una molto più che comprensibile confusione: sapiate che, mentre parla, pure al preside di una scuola media può capitare di confondere i piccoli rom che frequentano la sua scuola, con i grandi ... "Zingarelli", famosi vocabolari della lingua italiana......!!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 13/05/2015 - 13:55

Zingari, cxxxo si chiamano zingari: la finite con questa stupidata del linguaggio "corretto"?

carpa1

Mer, 13/05/2015 - 13:56

Una sola parola: D E M E N Z I A L E !!!!!!!!!!!!

igiulp

Mer, 13/05/2015 - 14:13

Cosa c'è da imparare da una sottocultura?

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mer, 13/05/2015 - 14:13

Mamma mia, ho perso il filo del discorso. Ma per integrazione significa che dobbiamo aiutare gli altri ad integrarsi nella nostra cultura e società o che noi dobbiamo adeguarci alla loro? Qualcuno mi dissipa questo dubbio, per cortesia?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 13/05/2015 - 14:15

Cari Signori Comunisti Toscani, volete tenervi per sempre la bicicletta? E allora pedalate, pedalate ancora e poi ancora... che la strada è lunga... molto lunga!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 13/05/2015 - 14:20

Ah ah ah ah ah ah, la kul-tura dei Rom. Forse volevano dire l'inciviltà dei Rom. Ah ah ah ah ah. Chiunque può andare in un qualsiasi campo Rom a vedere di persona qual'è la cultura e la civiltà di questi individui. Ah ah ah ah ah ah!!!!!!!!!!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 13/05/2015 - 14:21

Ai quei ragazzi delle medie insegneranno anche l'arte del borseggio, o come appropriarsi del rame lungo le ferrovie, o entrare e svaligiare le nostre case senza fare alcun rumore? Dunque un'ottima possibilità lavorativa per il loro futuro... : ecco come si manifestano i geni!

Cava1981

Mer, 13/05/2015 - 14:32

essendo l'Italia il paese degli italiani, sono i rom a doversi avvicinare alla nostra cultura, non viceversa

giseppe48

Mer, 13/05/2015 - 14:34

Continuate. Ha votare pd. La prossima volta vi faranno cultura di finocchi

montenotte

Mer, 13/05/2015 - 14:38

La nostra cultura è una delle migliori del mondo. Mi riesce difficile capire perché non insegnamo a loro la nostra che forse non capiranno mai, e noi dobbiamo invece capire la loro. Purtroppo non ci vogliono ore di studio per capirla basta leggere i giornali ogni giorno. Regaliamo loro opere di Michelangelo, Raffaello ecc., le studieranno con......molta attenzione. Aprite un manicomio e ricoverate i professori.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mer, 13/05/2015 - 14:41

ahahahaha, ma come, la toscana comunista, culla della cultura, lo zoccolo duro della sinistra accogliente adesso si scopre razzista!? ma come ,loro che votano renzie e comunismo a prescindere si ribellano?? come osano!? state zitti imbecilli e sorbitevi le lezioni!!!

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mer, 13/05/2015 - 14:42

ormai in ITALIA si va` ascuola per diventare omosessuale,se sei maschio di carattere forte ti fanno il lavaggio di cervello per farti diventare donna, se sei donna tidicono che tutti l'uomini conpreso il padre e fratelli sono dei stupratori!PER ciglieggina sulla tortadevi inparare le "culture" dei sottospeci di tutto il mondo.! I genitori devono rimostrare contro lavaggio di cervello senno` si ritroverrano frocetti dentro casa che faranno l;amore con i "NEGRETTI?

Marzio00

Mer, 13/05/2015 - 14:47

Ma sì fan bene, azzero il livello culturale delle prossime generazioni, un ammasso di pecore incapaci di pensare e di formulare proposte o esporre idee. Alle elementari non fanno più riassunti o pensierini, problemi di matematica 0, solo insulse schede su libri pini di errori ortografici.

magnum357

Mer, 13/05/2015 - 14:51

Siamo caduti nel ridicolo e tutta Europa ci ride dietro !!!!!!!!!!! poi ci si lamenta che non conosciamo nostra storia e letteratura !!! Fate veramente pietà, questa buona scuola di renxie è solo propaganda demenziale !!!!!!!!!!!! Giannini go home !!!

macchiapam

Mer, 13/05/2015 - 14:57

E' un'idea davvero buonissima: in tempi di crisi è utile che nostri bambini vengano insegnate le tecniche dello scippo, del borseggio, della truffetta e del rubalizio. Bene!

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 13/05/2015 - 14:58

Ma la vera educazione quando la insegnano?

moshe

Mer, 13/05/2015 - 14:59

... la "cultura" dei delinquenti !!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 13/05/2015 - 15:00

Dobbiamo avere fede perché questo schifo non può durare a lungo, se tiri troppo la corda, la corda si spezza e come si vede anche le popolazioni comunistoidi si stanno rendendo conto quale enorme errore abbiano fatto dando il voto a sinistra; certo ci sarà sempre chi sarà contento di darsi le martellate sui testicoli, ma dai e dai non credo che poi tutti vogliano diventare degli eunuchi.

Amos59

Mer, 13/05/2015 - 15:03

Per il principio dell'ospitalità e dell'integrazione, così tanto strombazzato dai comunisti, per prima la PresidentA della Camera. E' necessario che noi impariamo la loro cultura così possiamo meglio accoglierli. Per cui dobbiamo eliminare il crocifisso dalle aule scolastiche, usare il chador, mettere il tappetino in terra e, magari, inserire come prima lingua straniera il ROM. Per buona pace dei comunisti, perché... un diritto non si nega a nessuno

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 13/05/2015 - 15:05

ma al termine del monte ore delle lezioni rilasciano un attestato di frequenza? Mi servirebbe da allegare al curriculum vitae per ricercare un posto di lavoro!

GiulioP

Mer, 13/05/2015 - 15:07

Ognuno dovrebbe essere libero di avvicinarsi alle culture che preferisce, ma come accadeva ai miei tempi, nel quartiere rosso dove ho studiato (lì, l'unica cultura che meritava approfondimento era quella partigiano-comunista), qualcuno, per i propri interessi (e non certo, perché gli freghi più di tanto dei rom) cerca di sfruttare ogni occasione ... Non credo che i bambini rom, siano maggiormente incentivati dall'andare a scuola se a scuola s'insegna (una tantum) qualcosa sulla loro cultura, che probabilmente già conoscono. Forse, è sui genitori che bisognerebbe far leva ... ma come accade spesso, il razzismo benevolo di sinistra, che considera queste persone alla stregua di minorati (comportamentali), li sottopone ad un altro regime legale ... e così loro fanno un po' quello che vogliono, della loro vita e di quella dei propri figli.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 13/05/2015 - 15:07

Ma la vogliamo finire? Invece di insegnare l'italiano, la grammatica, si preferisce sempre e comunque creare una generazione di rincoglioniti, se alcuni studenti non approfondiscono da sé, alcuni argomenti molto più importanti. Con questo modo errato di affrontare il problema, inconsciamente si producono futuri razzisti.

gneo58

Mer, 13/05/2015 - 15:11

sono gli ZINGARI che hanno bisogno di lezioni di CULTURA ITALIANA ma come si sa a "lavare la testa all'asino si spreca tempo e sapone" !

dodoto

Mer, 13/05/2015 - 15:14

ormai abbiamo bucato il fondo del barile...e quando penso che nella mia famiglia vi e' stata gente che e' morta per onorare la patria mi viene da pensare solo una cosa.....ma chi cavolo ce lo ha fatto fare se questo e' il risultato.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 13/05/2015 - 15:14

Bella cultura non c'è che dire. Liberi come il vento, allevano cavalli, aggiustano le pentole e tutto il resto delle proficue attività esentasse. Siamo tutti zingari. Anche il papa.

pilandi

Mer, 13/05/2015 - 15:22

prima lezione: "l'accattonaggio è un'arte. Impariamola insieme" seconda lezione :" Il furto in metropolitana, meglio alla salita o alla discesa? Parliamone." terza lezione :"La chiave bulgara: i come ed i perchè"

maurizio50

Mer, 13/05/2015 - 15:24

E' la buona scuola voluta dalla CGIL, dove magari gli studenti escono ignoranti abissali, ma con una cultura "democratica".

pilandi

Mer, 13/05/2015 - 15:25

risorgimento2015 in che scuola vai?

Giorgio5819

Mer, 13/05/2015 - 15:26

Questa è una sporca e criminale iniziativa comunista. "cultura" rom ? Cultura dell'illegalità, del furto, del lerciume, dell'accattonaggio, dello sfruttamento di minori. Sporca idea di chi è sporco dentro come tutti i comunisti.

fedeverità

Mer, 13/05/2015 - 15:27

DENUNCIO SE SI PERMETTE UNA COSA DEL GENERE!

giulio29

Mer, 13/05/2015 - 15:30

x Loudness : non solo, piu' vai a sx piu' cresce l' anti-italianita (e l'anti-occidentalita').

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 13/05/2015 - 15:33

Non trovo parole per commentare questa iniziativa; posso solo aggiungere che i komunisti sono il cancro del pianeta Terra.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mer, 13/05/2015 - 15:37

...di 'Zingarelli' accetto solo l'ottimo dizionario di italiano...

Rossana Rossi

Mer, 13/05/2015 - 15:44

E' uno schifo....già la scuola fa schifo di per sè perchè non insegna niente, se poi ci metton dentro anche queste porcherie cosa avremo il diploma in ruberie e accattonaggio?????? Se agli italioti sta bene.........

Italianoinpanama

Mer, 13/05/2015 - 15:47

siamo alla frutta!! povera itaglietta pensavo che ilterzo mondo era qui a panama ora mi sono ricreduto!!

MEFEL68

Mer, 13/05/2015 - 15:50

Veramente dovrebbero essere i piccoli studenti Rom a frequentare qualche ora di corso di cultura italiana. In fin dei conti sono loro che hanno bisogno di conoscere la nostra cultura se vogliono vivere ed integrarsi con noi. Non il contrario. Rubare ore di lezione per certe faziose iniziative, è demenziale, improduttivo e DANNOSO. Spero in uno sciopero dei genitori degli alunni italiani.

Ritratto di ...fivestars.

...fivestars.

Mer, 13/05/2015 - 15:52

ma le lezioni di cultura dell'accattonaggio fanno parte del progetto "la buona sQuola" del pd?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 13/05/2015 - 16:01

Ci sono addetti alla pulizia degli ambienti aperti al pubblico che non puliscono, ma spalmano uniformemente lo sporco, così che l'ambiente sembri pulito. Lo stesso fanno molti insegnanti nostrani: hanno poca cultura e quindi spalmano uniformemente l'asineria, così che tutti gli studenti sembrino dei pozzi di scienza. Ovviamente gli insegnanti nei loro confronti fanno comunque un figurone!

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Mer, 13/05/2015 - 16:02

Anche noi vogliamo integrarci. Dove ci si iscrive? Chissa' che cosi' non si riformi la classe media esentasse.Che pacchia.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mer, 13/05/2015 - 16:11

All'evidenza dei fatti, mi pare che, da almeno 70 anni, la Toscana sia una delle tante regioni rosse, ostinatamente rosse, anche contro l'evidenza di necessario cambiamento... Pertanto non capisco il motivo in base al quale, ora, ai Toscani non vada a genio una scelta partitica comunista: insieme ai (futuri) voti dei clandestini, i comunisti vogliono voti e consensi anche di questi italici ladri e parassiti!... Italidioti! SVEGLIA!... Quei comunisti contro i quali ora blaterate per le assurde scempiaggini in corso e pregresse, non li ha imposti o votati lo Spirito Santo, bensì VOI!!!...

penelope64

Mer, 13/05/2015 - 16:11

Sembra che lo fanno apposta .... devono farceli digerire in un modo o in un altro SCORDATEVELO

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Mer, 13/05/2015 - 16:15

Idea geniale per comprare voti dai romsss.Dopo la paura di grillo e di salvini le studiano tutte.Domenica LORO hanno rubato da amici comunisti e pur godendo mi hanno detto peste e corna ancora di Berlusconi e che voteranno sempre pcipdpci(Rino Gaetano era unico e antesignano).grazie mille per questa bella notizia.

nonnoaldo

Mer, 13/05/2015 - 16:21

Bene, ma una precisazione per favore. Visto che il furto, l'accattonaggio e le rapine sono previsti dalla cultura rom come mezzi leciti di guadagno, come verranno presentate ai poveri fanciulli della scuola di Pisa queste nobili attività?

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 13/05/2015 - 16:25

Oggi non è il primo di aprile quindi ho paura che la notizia sia vera. Già grazie ad insegnati incapaci ed ad un sistema scolastico che è agli ultimi posti in Europa (e temo anche al mondo)stiamo tirando su generazioni di ignoranti ed ora,a questo sistema traballante andiamo ad aggiungere anche l'ora del Rom. Io comincio seriamente a pensare che questo decadimento sociale, questo ridurre tutti in povertà,questo generale disagio che sta provocando ogni giorno tragedie che in Italia non si erano mai verificate sia un gioco perverso voluto da qualcuno.Questa cosa non mi piace neanche un po'e sta generando in me un potente e cattivo sentimento di ribellione.

lamwolf

Mer, 13/05/2015 - 16:26

Rossi quanto te ne vai a.......

ELZEVIRO47

Mer, 13/05/2015 - 16:28

Tipico indottrinamento di tradizione bulgara.

areolensis

Mer, 13/05/2015 - 16:34

Solo tre domande (per non annoiare troppo e per non togliere spazio ad altri commenti): 1. chi è questo famoso educatore deputato a spiegare la “cultura rom”? a che titolo e con che titoli? 2. ma il Collegio dei docenti è proprio unanime nel sottrarre il relativo monte ore all’insegnamento di una disciplina importantissima, in quanto veicolare, anche per tutte le altre materie, e nell’attribuire responsabilità didattiche a questo … “educatore”? 3. ma a Pisa non c’è più rimasto nemmeno più un pisano con l’orgoglio della tradizione culturale della propria città?

eloi

Mer, 13/05/2015 - 16:40

Dove è il problema. Esiste la possibilità ddi non frequentare l'ora di cultra religiosa dichiarandosi non credenti? Le famiglie ed i ragazzi si dichiarino non disponibili a tali lezioni. Poi facciano l'appello dei presenti in aula. Salvini ha ragione. Aggiungerei corsi di borseggio.

Ritratto di sitten

sitten

Mer, 13/05/2015 - 16:48

Questa sinistra di M.E.R.D.A. Sta distruggendo il nostro paese. Mi chiedo, fino a quando dovremo sopportarli? E, vero che in 70 anni con la scusa dell'antifascismo, gli omuncoli tipo alla Lerner hanno distrutto è snaturato le tradizione e i valori del popolo italiano, ma non capisco come a tutto ciò si sono piegate le Forze armate.

eloi

Mer, 13/05/2015 - 16:48

A cultura siamo prorio caduti in basso che più basso non si può. Non più tardfi di ieri su le strisciate di notizxie in TV ho letto: "BAMBINA MUORE DI PARTO". Effettivamente era si morta una bambina: La nscitura.

abocca55

Mer, 13/05/2015 - 17:04

Intanto notate cosa succede in Emilia: http://www.bolognatoday.it/cronaca/rom-sinti-corteo-16-maggio-bologna-manifestazione-capitale-cultura.html

NON RASSEGNATO

Mer, 13/05/2015 - 17:05

CHE SCHIFO, faranno corsi di borseggio e furto di rame. Attenzione qualcuno col rame ci ha già lasciato le penne, assicurate i ragazzi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 13/05/2015 - 17:08

La tutela delle minoranze è l'espediente con cui distruggere le maggioranze. Ormai dovreste averlo capito tutti... divide et impera..

marcogd

Mer, 13/05/2015 - 17:09

Non avete capito niente: questa è lungimiranza! Si comincia come sempre dalle generazioni quando son giovani,così domani,quando ci saranno 20 o 30 milioni di immigrati,sarà molto più facile requisire le case belle e pronte degli italiani, perchè la "romantica bellezza" delle roulotte sarà un concetto al quale già assuefatti!

eureka

Mer, 13/05/2015 - 17:09

Perché non la fanno ai Rom lezioni di cultura Italiana? Sono loro che si sono inseriti nei nostri ambienti e loro si devono adeguare. Da quando si rendono obbligatori corsi che non hanno niente a che fare con il normale apprendimento scolastico? Vedo che l'abuso di potere sta dilagando e nessuno prende provvedimenti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 13/05/2015 - 17:16

Eh...... con una demografia da estinzione, nel pieno dell'invasione barbarica...la priorità è la dispersione ROM ahhahahahahahahahah

Ritratto di lordvader

lordvader

Mer, 13/05/2015 - 17:17

Tradizione? Rubare. Cultura? Rubare. E io pago le tasse per contribuire a finanziare queste cose!!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 13/05/2015 - 17:17

Commentate tutti indignati, arrabbiati ecc.... ma quelli che vedono il piano DELIBERATO di DISTRUZIONE DELL'EUROPA sono pochi..... ancora non siete svegli.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 13/05/2015 - 17:18

I genocidi del XXI secolo non passano per il sangue.... è troppo rude.... usano metodi subdoli ma di perfetta efficacia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 13/05/2015 - 17:19

ROBERTO 64 Buona la battuta!!!! LOL LOL Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 13/05/2015 - 17:21

Di cosa vi lamentate voi della sinistra ve la siete voluta e cercata ;continuate a votare PD cosi fra poco verranno nelle vostre case. Bravi rossi!!!

onurb

Mer, 13/05/2015 - 17:24

E se le boutade del politicamente corretto fossero sparse per vedere quanti c......i ci sono in giro per il mondo? Noi Italiani vinceremmo la gara doppiando tutti gli avversari.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 13/05/2015 - 17:24

Ecco il programma di studi: 1° SETTIMANA Lunedi 8:30 - 10:30 Come rubare al supermarket Mercoledi 10:30 - 12:30 Come rubare al distributore automatico Venerdi 10:30 - 12:30 Come rubare al distributore automatico sabato mattina ( facoltativo) 4 ore di laboratorio pratico...uscita da scuola e messa in opera di quello imparato durante la prima settimana 2° SETTIMANA Lunedi 8:30 - 10:30 come si fa a rubare una macchina Mercoledi 10:30 - 12:30 come si fa a rubare i soldi dal telefono Venerdi 10:30 - 12:30 come si fa a rubare una rete wifi sabato mattina ( facoltativo) 4 ore di laboratorio pratico...uscita da scuola e messa in opera di furto con scasso ddi un BMW, furto a piacere di un computer in negozio a scelta o scippo improvvisato per strada,ritorno in aula e mesa in pratica di furto rete wifi. Il rimanente programma sarà divulgato in seguito a patto che si sia superato con pieni voti le azioni delle prime settimane.

Ritratto di franco origgi

franco origgi

Mer, 13/05/2015 - 17:30

Altro che corso di "Cultura Rom."quì è ora di passare alla coltura del Bastone ,prima che della Carota perchè altrimenti non è efficace, ma sul groppone di certe insegnanti visto che in testa,hanno la segatura.Basta essere presi in giro da queste Buoniste di cacca. Francori2012

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 13/05/2015 - 17:30

Trovo giusto insegnare la "cultura" rom,badate che questi hanno millenni di esperienza sulle spalle.Come campano.................?????????????

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 13/05/2015 - 17:35

E' vero che prossimamente ci saranno anche corsi di scippi e rapine?

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 13/05/2015 - 17:39

Robe da pazzi. Già oggi se chiediamo ad un ragazzo quando ha avuto luogo l'Unità d'Italia la risposta è: BOH?!. Ma per cortesia finiamola con queste sceneggiate da perfetti dementi. Avete letteralmente rotto i cog@@@ni con questa storia dei rom, zingari e balle varie. Questi sono come le sanguisughe e sono pure ladri patentati. Tutto esentasse.

fabrizioberini

Mer, 13/05/2015 - 17:39

Sembra vogliano insegnarci come rapinare e vivere di espedienti, che idea geniale! Ma stiamo scherzando? Ma non si vergognano? La scuola italiana non è in grado di insegnare la nostra lingua e la nostra storia e dovremmo metterci a studiare la cultura ROM? Robe da pazzi, se vogliono vivere in Italia si adattano alla nostra storia e tradizione, pagano le tasse e rispettano gli altri. Ennesima idiozia dei PiDioti! Unica speranza #SalviniLeader!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 13/05/2015 - 17:42

Evidentemente la scuola della Sinistra vuole insegnare ai Bambini l'arte del Rubare. La vera ed unica cultura di cui i rom/zingari vantano il primato. Così da grandi saranno pronti per fare carriera nel PD. Si vede che i tempi cambiano. I giovani Comunisti di una volta venivano addestrati e formati alla Scuola delle Frattocchie. Oggi, per insegnare a quelli in erba a Rubare per il partito, è più conveniente fargli imparare il mestiere accanto ai ROM direttamente nelle scuole.

alessandraelenaj

Mer, 13/05/2015 - 17:45

Cultura...dallo scippo con destrezza sul tram al furto in appartamento. ..dallo sfruttamento di minori al riciclaggio di denaro sporco. Voglio la ruspa di Salvini!

Ritratto di FrancescaOcchiucci

FrancescaOcchiucci

Mer, 13/05/2015 - 17:46

Speriamo che presto la Lega conquisti anche la Toscana per non assistere a ulteriori scempi da parte degli scellerati del Pd.

renetti

Mer, 13/05/2015 - 17:47

Capire dove stiamo finendo? Questo buonismo boldriniano e del PD ci porterà a ignorare la nostra storia e la nostra cultura e studieremo culture avulse dalla nostra realtà. Ci si lamenta che Salvini esagera, io dico invece che Salvini è fin troppo morbido. Mi vergogno di chi tace su tutto questo per interessi partitici. Non penso che elettori del PD pensino che sia più importante studiare la cultura ROM che non la nostra cultura.

VittorioMar

Mer, 13/05/2015 - 17:49

Chi sarà il Rom che sostituirà GALILEI? E chi il PISANO?Rinnegati!!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 13/05/2015 - 17:53

Io italiano voglio integrarmi alla "cultura" zingara... dove posso presentare il modulo comunale per richiedere acqua, luce, gas e casa gratis? Grazie.

FRANZJOSEFF

Mer, 13/05/2015 - 17:54

ELETTORI SINISTRI AVETE ROVINATA LA VOSTRA REGIONE L'ITALIA E I VOSTRI FIGLI. SE POSSO DIRE UNA PAROLA BISCHERI.... USCITE I CxxxxxxI

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 13/05/2015 - 23:52

Il culturame rosso è diventato come una terribile malattia infettiva. Ora vogliono insegnare a scuola come si fa a fermare una cultura di nomadi e trasformarla in una marea di parassiti che vivono sulle nostre spalle. LA SINISTRA CHIAMA CULTURA LO SCEMPIO DELLA VITA DELLA GENTE. DISTRUGGONO IL NOMADISMO E IL NOSTRO PAESE CON UNA DEMAGOGIA DEMENZIALE.

bret hart

Gio, 14/05/2015 - 00:29

rossi essendo un comunista sta dalla loro parte ma la loro cultura la fanno ogni ora e giorno e quella di rubare alla povera gente vergogna rossi speriamo ti vengano a rubare in casa tua poi vediamo come reagisci

unz

Gio, 14/05/2015 - 00:33

perche protestano? i toscani pure non vogliono i rom? eppure votano pd. che abbiano tirato tropponla corda?

zucca100

Gio, 14/05/2015 - 01:07

Come siete noiosi

ditto1

Gio, 14/05/2015 - 06:57

credetemi, mi vergogno profondamente di essere toscano tutta questa demagogia rossa, tutte queste chiacchiere, tutta questa mafia rossa, tutti questi comici da sagre: mai niente di nuovo, tutto trito e ritrito e continuano a votarli... da 70 anni .... e continuano a votarli

timoty martin

Gio, 14/05/2015 - 07:40

E quando studieremo la storia d'Italia? Smetti

timoty martin

Gio, 14/05/2015 - 07:48

Le tradizioni Rom???? quali? l'arte di rubare e di aggredire? ma scherziamo? E quando studieremo la storia e le tradizioni d'Italia? In Toscana ci sono politici "illuminati" ma completamente pazzi; i nostri figli studino l'Italia e rimangano Italiani. Non spetta agli Italiani adattarsi a questi zingari

luciano32

Ven, 15/05/2015 - 18:21

Chissà perchè si fà cultura sui rom e non sui pisani? Non passa giorno che non si vedano in TV CC che perquisiscono campi zingari e trovano refurtiva oppure si fà vedere la stazione di Roma dove vengono intervistate giovani rom (ops zingarelle) che ambilmente confesswano di rubare tutto a tutti questo a scuola pisana lo dicono???