I giudici cancellano la Pasqua: vietate le benedizioni a scuola

A Bologna il Tar ha accolto il ricorso di alcuni genitori contro i riti della Pasqua in aula: "Affermata laicità"

Non bastavano i no al presepe e alle altre tradizioni cattoliche a Natale. Ora tra le mura scolastiche è vietata pure l'acqua santa di Pasqua. Già perché il Tar dell'Emilia Romagna ha accolto un ricorso contro le benedizioni pasquali a scuola.

Il ricorso era stato presentato da alcuni insegnanti e genitori contro una delibera dell'anno scorso con cui il consiglio di una scuola di Bologna aveva autorizzato le benedizioni pasquali a scuola. Il rito era stato proposto dai parroci dei plessi dell’istituto comprensivo 20 e l’ok del consiglio creò non poche polemiche politiche. L’autorizzazione per le benedizioni, che furono poi celebrate a marzo, prevedeva che dovessero avvenire in orario extrascolastico. Una vicenda che risale a quasi un anno fa, insomma, ma che sicuramente avrà conseguenze sul futuro.

"Con l’accoglimento del nostro ricorso si è affermato un principio importantissimo, non solo per la scuola di Bologna, ma per la scuola italiana", ha detto Monica Fontanelli, una delle docenti che ha presentato ricorso, "L’indicazione è estremamente chiara: la scuola è laica. A scuola si insegna a vivere insieme, si fa cultura. Le pratiche religiose restano fuori. È stato affermato un principio della Costituzione". "Ancora una volta una decisione incomprensibile che va contro il buon senso e, soprattutto, contro i nostri valori, la cultura che ci caratterizza, la nostra identità", ha replicato la deputata di Forza Italia, Annagrazia Calabria, "Perché la benedizione pasquale, esattamente come il festeggiamento del Natale, richiama valori positivi quali la rinascita, la speranza, l’amore. Perchè i nostri bambini non possono festeggiare la Pasqua, anche con la benedizione del luogo in cui passano buona parte delle loro giornate, cioè la scuola? In che modo questo può offendere o infastidire chi non crede o professa altre religioni? È inspiegabile"

Commenti

rossini

Mer, 10/02/2016 - 20:58

E Bergoglio che fa? Fa lingua in bocca con i comunisti e dice che Napolitano e la Bonino sono gli italiani migliori. E il Cardinale Scola? Vuole istituire una festa musulmana. Poco alla volta la benedizione nelle scuole la daranno gli imam e i mullah. Togliete l'8 × 1000 alla Chiesa Cattolica. Il digiuno la farà rinsavire. Passate parola. Ognuno ne convinca un altro.

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 10/02/2016 - 20:58

...il diavolo e l'acquasanta....

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Mer, 10/02/2016 - 21:01

Perfettamente d'accordo con la docente. La fede é un sentimento personale verso il proprio Dio e alla base di una scelta personale di vita. Non deve essere una legge di stato e non deve essere usate per manipolare le masse a proprio piacimento. Lo stato deve essere laico¨, l'importante é il rispetto degli altri. Tu mi rispetti e io ti rispetto.

ziobeppe1951

Mer, 10/02/2016 - 21:07

Ma questi kkkomunisti, hanno rotto i cgl.ni, glielo dico da ateo, se un alunno di altra religione si "offende" esca dall'aula come facevo io quando c'era l'ora di religione.Il resto è solo ideologia marxistanazistalinista

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 10/02/2016 - 21:07

Avanti così i depositari laici politicamente corretti daranno i poveri cristiani in pasto ai leoni

venco

Mer, 10/02/2016 - 21:08

La scuola è laica per i cristiani, ma per i musulmani no, velo a scuola, feste islamiche ecc..

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Mer, 10/02/2016 - 21:11

Se in una classe la maggioranza fosse di alunni mussulmani, gli altri dovrebbero sorbirsi i versetti del Corano?

jeanlage

Mer, 10/02/2016 - 21:13

Questo schifo si scuola, di questo schifo di stato, non merita benedizioni. Quando i maomettani infibuleranno la signora Fontanelli, le sue figlie e le sue nipoti, allora sarà contenta.

claudioarmc

Mer, 10/02/2016 - 21:14

Mi felicito con quella parte di cattolici che tanto hanno brigato per abbattere Berlusconi: avete voluto la sinistra ora godetevela

milope.47

Mer, 10/02/2016 - 21:16

Affermata la sottomissione ai produttori di petrolio.

chicolatino

Mer, 10/02/2016 - 21:26

la pseudo insegnante,pertanto,in data 8/12,25/12,26/12, 06/01 etc,si ricordi di andare a scuola a lavorare e fare qualcosa di utile,tipo studiare affinche' le sue lezioni siano sempre impeccabili ed efficienti nei contenuti da trasmettere;nel caso in cui invece resti a casa,rinunci alla festivita', inclusa l'indennita' nel caso in cui cadano di domenica ed utilizzi il suo monte ferie abnorme..

kkool63

Mer, 10/02/2016 - 21:35

un giorno non lontano questi giudici sinistroti e insegnanti sboldriniani dovranno dare conto a DIO

MgK457

Mer, 10/02/2016 - 21:38

A quegli insegnanti e a quei genitori: a me preoccupano le moschee perché non portate in tribunale l'islam, non le nostre tradizioni ipocriti e stolti, non avete proprio un cxxxo di niente di meglio a cui pensare? Penosi e stolti che altro non siete, perché non fate vietare il velo islamico?

leserin

Mer, 10/02/2016 - 21:41

Fra non molto, di fronte obbligati a recitare a scuola il Corano, quella croce e quella benedizione saranno saranno oggetto di rimpianto proprio da quei giudici del TAR e soprattutto chi da li ha non ha avuto di meglio da fare che invocare le loro dotte sentenze.

Maura S.

Mer, 10/02/2016 - 21:42

Dear Monica Montanelli, via con la benedizione, via con il presepe, via con la nostra cultura millenaria: Aggiungiamo la modernità con la cultura dei froci, dei figli su ordinazione, della famiglia con due persone dello stesso sesso.... che altro. Considerando che siamo sullo scalino più alto della creato mi chiedo che esempio possiamo dare quando sia che in quello animale che della natura per moltiplicarsi hanno bisogno di sessi diversi. Questo è quanto.

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Mer, 10/02/2016 - 21:54

ma vadano a cagare questi emeriti imbecilli che si atteggiano a saputelli ed invece dimostrano tutta la loro ignoranza. VENDUTI.

killkoms

Mer, 10/02/2016 - 21:55

gli utili idioti dell'islam radicale!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 10/02/2016 - 21:59

Mi insegnavano che i tre poteri dello stato erano: legislativo, esecutivo e giudiziario.Distinti e separati. Ora un potere, quello giudiziario, s'é accapparrato gli altri due facendoseli propri. Fa e disfa le leggi interpretandole a suo piacimento. Pone veti incrociati al potere legislativo nella formulazione di nuove leggi. Pone veti o meglio diktat al potere esecutivo. Tutto in nome di quella famigerata indipendenza. E nessuno ha il coraggio di porvi rimedio. Si ca....gano addosso al solo pensiero. Stanno poco a metterti su quel grande registrone. Poi anche se tutto finisce in una bolla di sapone, ekkisenefrega. E' difficile poi togliersi le tonnelate di mota che ti hanno scaricato addosso. Lo scopo é raggiunto.

lorenzovan

Mer, 10/02/2016 - 22:09

finalmente!!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 10/02/2016 - 22:17

Nomi e cognomi per favore di tali GENITORI!!! Pax vobiscum.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 10/02/2016 - 22:18

Uuuhhh... immagino che da qui a Pasqua su questo giornale ci sarà uno stillicidio di notizie su uova fracassate, colombe impallinate e grigliate con carne di maiale il venerdì santo...

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mer, 10/02/2016 - 22:20

Massoni contenti. E Francesco cosa dice? Niente. Lui legge Republica e si contatta con Scalfari, elogia Bonino...

un_infiltrato

Mer, 10/02/2016 - 22:33

Questa cancellazione a me, 'm pare na strunzata!

Raoul Pontalti

Mer, 10/02/2016 - 22:52

Come volevasi dimostrare: i veri e soli nemici della santa religione sono i laici e i massoni di cui sono infarcite le nostre pubbliche amministrazioni, in primis forze armate e scuola che sono inefficienti proprio perché ormai istituzioni massoniche.

VittorioMar

Mer, 10/02/2016 - 22:58

.....in uno Stato laico si dovrebbero eliminare non solo le "Benedizioni" ma tutte le festività Religiose..osservare solo quelle civili..lasciare Libertà di Coscienza ai cattolici l'osservanza di quelle Religiose!! I Patti Lateranensi sono ,per i giudici,ormai superati...in questo modo non si "DISTURBA" più nessuno ...e si eviterebbero inutili contrapposizioni ideologiche e culturali...e tutti vissero "Felici e Contenti"!!

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mer, 10/02/2016 - 23:07

Si continuano a rompere le uova nel paniere e nessuno dice nulla.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 10/02/2016 - 23:16

Primo di tutto arresterei i genitori che hanno protestato...che se ne stiano a casa davanti il camino ad ascoltare sanremo.... e poi a ruota denunciare i magistrati che vogliono distruggere le radici della nosta civiltaà..........Italiani siete proprio dei cog...i.....e Francesco cosa dice Francesco?

HappyFuture

Mer, 10/02/2016 - 23:21

Nessuno dei docenti porti la propria auto nuova a farla benedire, pena una multa pari al costo dell'auto! Coerenza, please!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 10/02/2016 - 23:47

I comunisti stanno rifacendo tutto ciò che ha fatto crollare la Russia. SI ILLUDONO DI ESTIRPARE IL BUON SENSO A COLPI DI LEGGI APPLICATE IN MODO IGNORANTE E RANCOROSO. TRASFORMANO LA LAICITÀ IN UN DELIRANTE RAZZISMO IMPOSTO CON LA FORZA DELLA STUPIDITÀ.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 10/02/2016 - 23:59

niente, vogliono solo irritare e basta. Se dicessero che lo smartphone e di dx, vieterebbero anche il telefonino in classe pure se è spento. Se la matita diventa un simbolo di dx perchè la mina è nera, vieterebbero pure quella e farebbero scrivere solo con la biro. A me irrita i musulmani che girono con i camicioni, quindi allora, che facciamo? Chiediamo di non farli circolare più?..Forse sarebbe meglio, perchè carnevale è solo in questo periodo, non è tutto l'anno.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 11/02/2016 - 00:07

Atei senz'anima i proponenti e amebe senza cervello i giudici che hanno accolto la loro insana richiesta. Che possano essi stessi i primi a soffrire del danno che stanno causando alla nostra società !

Ritratto di vraie55

vraie55

Gio, 11/02/2016 - 01:05

ora saranno tutti bocciati, ma va bene! .. che ce ne facciamo della benedizione se abbiamo il gratta e vinci?

freevoice3

Gio, 11/02/2016 - 01:53

La madre degli imbecilli è sempre in cinta.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 11/02/2016 - 02:20

Sig.ra Fontanelli ,come si fa cultura in Italia ignorando il Cristianesimo ? L'ultima cena di Leonardo è una scampagnata dell'ANPI ? La pieta' di Michelangelo è fantasia di un maniaco ? Giotto nella Cappella degli Scrovegni racconta l'origine del laicismo Comunista ? Ma Lei come fa a parlare di cultura ? La cultura d'Italia è legata al Cristianesimo ; La Benedizione nelle Scuole non è che un frammento di questa cultura che voi cercate di sgretolare ,spero invano.

Iacobellig

Gio, 11/02/2016 - 06:14

...IL TAR INTANTO HA BOCCIATO IL PROVVEDIMENTO PRESO A BOLOGNA.

paràpadano

Gio, 11/02/2016 - 06:38

E qua sorge una domanda , ma i giudici italiani non hanno di meglio da fare ??, una giustizia che impiega di media 5000 giorni per una causa ma cosi veloce e solerte per sentenze del c...o.!!

paspas

Gio, 11/02/2016 - 06:59

cio/ che mi stupisce non e' la negazione della benedizione ma...CIO' CHE C'E' DIETRO DA PARTE DI CHI HA CHIESTO QUESTA NEGAZIONE. E' IL DISPREZZO DI DIO CREATORE. POSSIBILE CHE MIGLIAIA E MILIONI DI ITALIANI DEBBANO SEMPRE CEDERE A QUATTRO GATTI SENZA CERVELLO CHE VOGLIONO IMPORCI LE LORO IDEE?

semprecontrario

Gio, 11/02/2016 - 07:16

Papa Bergoglio se mon intervieni deluderai molte persone che prima ti adoravano

il sorpasso

Gio, 11/02/2016 - 07:27

Siamo in mano ai giudici sinistroti e andrà sempre peggio: il Papa cosa fa?

maurizio50

Gio, 11/02/2016 - 07:40

Certo che se la sig. Fontanelli e tutti gli ultracompagni si occupassero anche dei loro figli e del comportamento tenuto dagli stessi all'interno degli Istituti scolastici , non sarebbe un gran male! Altro che correre dietro alla Pasqua e al Natale e ad altre similari facezie!!!

rudyger

Gio, 11/02/2016 - 07:42

Aboliamo anche la festività del Natale ! ve lo dice un cattolico praticante. Ma quel giorno sia lavorativo con diritto dei cattolici di prendere la giornata di ferie ma gli altri( atei, materialisti, massoni, devono andare a lavorare e non ammalarsi! E Sua Santità, si informi bene su certi personaggi che cita come grandi uomini e donne (che stanno rovinando l'italia ). Mi auguro pure che il giorno settimanale festivo sia il venerdì e non più la domenica. Voglio vedere tutti con il c....lo per aria a pregare.

rudyger

Gio, 11/02/2016 - 07:46

La buonanima di Andreotti è stata la rovina dell'italia quando ha fatto costruire la moschea a Roma vendendosi agli arabi per un fiasco di petrolio. e andava pure a Messa a farsi la comunione! allora era stato definito "il diavolo" e per me è stata la personificazione del Male.

rudyger

Gio, 11/02/2016 - 07:52

Fra poco noi cattolici dovremo ritornare a pregare nelle catacombe. Venti anni fa la CEI si era schierata con i comunisti contro Berlusconi che a loro dire rappresentava il Capitalismo mentre il Comunismo era la salvezza del Popolo. Ma Gesù Cristo non ha mai parlato del popolo dell'UOMO! Per la sinistra il popolo è solo una massa informe per giustificare la famelica sete di potere. Rileggiamo la profetica "Fattoria degli animali"

patrenius

Gio, 11/02/2016 - 08:03

A quando circoncisione e infibulazione obbligatoria per non offendere gli islamici?

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 11/02/2016 - 08:14

Rossini, la sua domanda è anche la mia e quella di tutti i cattolici ...il papa che fa?? Questo omuncolo biancovestito che esalta i nemici e tace dinanzi questi abomini contro la fede

rudyger

Gio, 11/02/2016 - 08:18

Non sono i mussulmani, ma noi che ci stiamo tagliano le palle. Siamo ridiventati un popolo (direi una accozzaglia) di m...... Ma voglio vedere come andrà a finire, fra 20 anni quando ne avrò 100.

darkdeath

Gio, 11/02/2016 - 08:24

Sarebbe corretto che, una volta affermata la laicità della scuola, si sopprimano immediatamente le vacanze per le festività natalizie e pasquali.

barasgnaus

Gio, 11/02/2016 - 09:05

Vogliamo la laicità dello Stato? bene, allora che sia laico tutto e quindi i genitori dei bimbi che non vogliono la benedizione di Pasqua in aula, insieme agli insegnanti e a tutti i contrari a queste espressioni religiose facenti parte della secolare cultura e tradizione italiana A PASQUETTA VADANO A LAVORARE COSI COME A FERRAGOSTO, A NATALE A SANTO STEFANO ALL'EPIFANIA ECC ECC PER TUTTE LE ALTRE FESTIVITA' RELIGIOSE. Inoltre rinuncino alla tredicesima poichè nata col nome di gratifica natalizia. Perchè si invoca la laicità solo quando conviene?

diesonne

Gio, 11/02/2016 - 09:05

diesonne come le pecorelle vanno per e l'una fa quella che l'altra non sa non ti curar di loro ma guarda e passa l'insegnante che ignora e la giustizia che segue l'ignoranza-sono due ciechi che vanno tutti e due nel fosso-salute e fronne

Ritratto di umbertoermolli

umbertoermolli

Gio, 11/02/2016 - 09:11

poveri noi,fintanto sarà concesso a qualche rosso/a ixxxxxxxe di cancellare ogni nostra tradizione,in nome della libertà,finiremo tutti islaminizzati.Camilla Cederna lo previse. questi emeriti fannulloni,assieme a chi li sopporta,meriterebbero di provare a comportarsi così in Iraq....disposto ad offrire la vasellina!

sergioilpatriota

Gio, 11/02/2016 - 09:29

Monica Fontanelli ha ragione: la scuola è laica dunque niente benedizioni pasquali. Naturalmente, da persona seria e coerente qual'è, adesso deve rinunciare alle vacanze di Natale ed alle vacanze di Pasqua, perchè sono feste religiose. Quando i cattolici si assentano per festeggiare, lei dovrà andare a scuola a lavorare, perchè se stai una settimana a casa, vuol dire che qualcosa stai festeggiando e lei questo qualcosa non lo ha. Se la scuola in quell'occasione sarà deserta, potrà sempre pulire i cessi.

lento

Gio, 11/02/2016 - 09:37

I giudici pro islam

fedeverità

Gio, 11/02/2016 - 09:46

Se un giudice autorizza una cosa del genere,viene meno al suo compito,ma nessuno interviene? Ma in che paese viviamo...nonc'è nessuno che difenda tradizioni e unità!!! MA LURIDI SCHIFOSI!! PAPA FRANCESCO,TE NON PERDERE TEMPO CON QUESTE COSE,TE DEVI FARE POLITICA.....TE SEI SOLO UN POLITICANTE....

emigratoinfelix

Gio, 11/02/2016 - 09:48

son queste le iniziative con le quali la casta dei magistrati si autodelegittima agli occhi della stragrande maggioranza della popolazione,anche se non e´che gliene freghi qualcosa,tanto sono impuni prima ancora che impuniti.Che gente da effetto fortemente emetico.che schifo.

lento

Gio, 11/02/2016 - 09:49

I giudici ignoranti fanno paura

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 11/02/2016 - 10:23

Egregio Rossini ma lo sa che Lei ha proprio ragione? Mi prenderò una "pausa di riflessione" in merito l'8 per mille .Fino ad ora ho sempre beneficiato la Chiesa Cattolica, ma credo che dal prossimo 730 darò l'obolo alla Chiesa Ortodossa, oppure, se possibile, ai movimenti che organizzano il Family Day. bergoglio(b minuscola) potrebbe farsi foraggiare da SEL o dal PD

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 11/02/2016 - 10:24

sergioilpatriota : condivido al 200%!!

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 11/02/2016 - 10:42

Per coerenza i legittimamente etei e fedeli di altre confessioni, dovrebbero recarsi regolarmente a lavoro durante tutte le festività cristiane che si celebrano durante l'anno solare, e cioè Pasqua, Natale, Santo Stefano, Primo dell'anno, Epifania, Ferragosto, Santo Patrono, rinunciare alle "Festività soppresse", le 52/54 Domeniche durante l'anno... In alternativa mettersi a cuccia e non rompere più i cxxxxxxi con il loro stato laico quando conviene loro. Credo che a tutta questa pattumiera lurida e putrescente di sinistra debba essere messo un freno quanto prima.

Ritratto di umbertoermolli

umbertoermolli

Gio, 11/02/2016 - 10:57

errata corrige:nella foga di scrivere ai rossi/democratici ho fatto un grosso refuso ho citato camilla cederna....mi spiace volevo ricordare oriana fallaci lapsus freudiano? scusatemi

un_infiltrato

Gio, 11/02/2016 - 13:28

@umbertoermolli - non fartene un cruccio, non preoccuparti. Non ti legge nessuno. Fidati...

canaletto

Gio, 11/02/2016 - 14:10

pEGGIO DEL COMUNISMO E SOPRATTUTTO CERTA GENTE O INSEGNANTI CHE SI ACCANISCANO, POI SUL LETTO DI MORTE VORREBBERO ANZICHE IL PRETE, IL PAPA ADDIRITTURA. VERGOGNATEVI COMUNISTI DISTRUGGETE TUTTO CIO CHE TOCCATE. VIVA LA PASQUA E LA BENEDIZIONE PASQUALE