Ora la Rai si inchina all'islam: in onda la propaganda al velo

Nel programma Nemo, nessun escluso, viene mandata in onda la testimonianza di Sara, una giovana musulmana velata. Ciò che stride però è il forte accento che dà all'immagine del velo

"Il velo è un'armatura". E ancora: "Il velo rappresenta la mia identità". Parole che ai più maligni potrebbero sembrare uno spot pubblicitario, ma che invece vanno a comporre la presentazione di Sara Keshk, un musulmana velata che si presenta ai telespettatori Rai, nell'appuntamento con il programma A Nemo, nessuno escluso, come una ragazza fedele a Maometto.

Il velo islamico in onda sulla Rai

La giovane Sara entra coraggiosa accopagnata della luci dello studio, alla domanda del pubblico "Chi sei", risponde con sicurezza: "Sono Sara Keshk e studio scienze della comunicazione". Quello che segue è un lungo monologo sui traumi e sui sopprusi a cui può andare incontro una ragazza nell'Italia di oggi. Sguardi di odio, di intolleranza e talvolta anche aggressioni, come quella che sostiene di aver subito "quando attraversando un semaforo un automobilista" le ha sputato in faccia.

Ciò che però regna sovrano sul palco di mamma Rai è la figura del velo. Questo, secondo Sara la "difende dall’ignoranza degli altri e rappresenta la mia identità". Ma non solo: "È uno scrigno per la donna che è preziosa e deve essere custodita, me lo diceva la mamma". Sorgono un paio di domande: perchè non spiegare cosa realmente fa nella vita? Oppure cose ama fare nel tempo libero? Nessun riferimento alle preghiere, nessun riferimento alle amicizie che coltiva e neppure alcun dettaglio sullo studio universitario che ha scelto. Banalità, penserete voi, ma sono discorsi normali per uno studente e per un giovane adulto che si presenta alla "società".

Sara invece pone solamente l'accento questione velo. Un dettaglio che stride se si pensa a ciò che invece non ammette la giovane, ovvero il fatto di essere membro di ben due organizzazioni islamiche: Islamic Relief e Gmi (Giovani musulmani d’Italia). Insomma, una trovata per fare propaganda al velo e per puntare il dito contro gli intolleranti o solo una dimenticanza causata dall'emozione del palcoscenico?

Commenti

MOSTARDELLIS

Ven, 21/10/2016 - 12:54

Ormai RAI-Islam è un tutt'uno, peccato che la RAI campa con i soldi del canone degli italiani che con l'islam no hanno nulla a che fare.

chebarba

Ven, 21/10/2016 - 13:14

basta non se ne può più di questi discorsi tristi triti e ritriti, se a lei interessa essere lo scrigno protetto di qualcuno (un maschio) peggio per lei ... del resto tale propaganda non raggiunge l'interesse eventualmente sperata perchè non sono interventi che suscitano nè simpatia nè compresione e la gente compie le proprie riflessioni... tutto qua

chebarba

Ven, 21/10/2016 - 13:17

del resto è una trovata per fare audience, magari anche con la speranza che ci uscisse la rissa, è per questo che non amo nè guardo (neanche ad averne il tempo) queste trasmissioni ovunque siano trasmesse, cosiddette "contenitori", perhè non intrattengono fruttuosamente e contengo il vuoto, gossip, fanfaluce, starlett e conduttori di nessuno spessore nè giornalistico nè umano, una tristezza infinita

ziobeppe1951

Ven, 21/10/2016 - 13:30

Mi fanno pena tutti quelli che hanno subito il lavaggio del cervello

maurizio50

Ven, 21/10/2016 - 13:31

Se c'è qualcosa che indispone è la propaganda smodata operata dal carrozzone RAI, tutto in quota cattocomunista, a tutto ciò che è arabo e musulmano. Rientra comunque negli ordini del Partito, per il quale qualunque immigrato è un possibile voto pro PD!!!!!!!!

vittoriomazzucato

Ven, 21/10/2016 - 13:33

Sono Luca. L'ordine arriva dal PCI-PDS-DS-PD e quindi adottare-promuovere tutte le religioni e non solo la religione della Chiesa Cattolica Cristiana Romana. Infatti alla Domenica mattina la religione Cristiana Romana e durante la settimana a chi tocca. Il PCI-PDS-DS-PD è ateo e quindi imparzialità tra le Religioni e penso che Bergoglio condivida. GRAZIE

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 21/10/2016 - 13:41

La RAI? Perché, Mediaset è diversa? Ieri Agcom ha riportato che, a proposito del referendum, il TG4 dedica il 75% dello spazio a favore del Sì ed il 25% a favore del No. Ci spiegate l'arcano del perché le reti Mediaset favoriscono il Sì? Avete mai sentito Barbara Palombelli, sempre su Rete4, dire chiaramente che lei, e la rete, da sempre sono schierati a favore dei diritti degli omosessuali? O Barbara D'Urso esprimendosi a favore di gay, unioni civili, integrazione, multiculturalismo ed ospitare Renzi al quale dà del tu, come vecchi amici? O cosa diceva Cecchi Paone, conduttore del TG4 sulle unioni civili? Avete notato che Belpietro e Del Debbio danno spazio a Librandi, Karaboue, imam e difensori dell’invasione africana, più che agli italiani? Avete notato che tutta la stampa (compreso il Giornale) su gay, rom e immigrazione usa lo stesso linguaggio politicamente corretto imposto dalla Carta di Roma? Si chiama “pensiero unico”.

agosvac

Ven, 21/10/2016 - 13:50

Vorrei dire a questa ragazza una sola cosa: se non sopporta i "soprusi" che gli italiani la obbligano a sopportare, perché non se ne torna nel suo paese di origine???

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 21/10/2016 - 14:05

Questa """RAI ROSSA""" che fà di tutto per accontentare i suoi dirigenti ed i migranti, ma che per gli italiani,NON FÀ NULLA, """pensate, all`estero, per gli emigrati italiani fà solamente vedere programmi per instupidire la gente e se c`è una partita di pallone oppure un bel film, lo schermo si fà nero!!! MI chiedo il perchè, questi comunisti, prendano per i fondelli la popolazione e poi pretendono che questa popolazione sia comprensiva verso loro!!!

antonmessina

Ven, 21/10/2016 - 14:05

lo schifo è che ci impongono il canone oltre al lavaggio del cervello con ste schifezze di importazione

venco

Ven, 21/10/2016 - 14:05

E' questione di mode, fino adesso donne scollate e seminude, d'ora in poi donne velate.

blackbird

Ven, 21/10/2016 - 14:15

@ Giano: E se vai fuori dal solco tracciato, ti chiudono la testata e ti cacciano dall'ordine! Si chiama "libertà di parola"! Pretendono che ci si adegui felici ed entusiasti: si chiama "libertà di pensiero"! Valori tutelati e gaantiti dalla "Costiituzione più belle del Mondo" che alcuni sciagurati vorrebbero cambiare... chi? Renzi? Il Presidente? Cosa? ... La Costituzione è da rivedere e votare SI è un imperativo per ogni buon patriota italiano! D'accordo, d'accordo...

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 21/10/2016 - 14:17

Queste pensano solo al velo e a maometto...ma allora se ne stiano a casa loro...lì nessuno li disturba , qui invece disturbano noi italiani!

Invisibleman

Ven, 21/10/2016 - 14:21

quando un giorno tutte queste commedie finiranno, perche si passera da in estremo all altro (la storia insegna), tutti questi sostenitori, cantanti, attori, giornalisti collaborazionisti e utili idioti di sinistra, cosa faranno?

polonio210

Ven, 21/10/2016 - 14:43

Ribaltando:non porto il velo perché è la mia armatura non portarlo.Ad una cristiana non serve attraversare una strada per prendersi sputi od offese da parte di musulmani;basta che passeggi in viale Padova a Milano.Non portarlo difende la donna dall'ignoranza dei musulmani e rappresenta la sua identità.Ma se queste cose le dice una cristiana,come minimo,verrà accusata di razzismo ed islamofobia.per quanto riguarda la RAI ho solo un commento:FA SCHIFO!

nunavut

Ven, 21/10/2016 - 14:43

@ Giano se ascolta Barbara D'Urso,avrà osservato, che da del TU a tutti,ho sempre avuto un sussulto quando la sento dire: "tu avvocato" ad una persona che non conosce.Con il resto posso condividere al 80%.

Ritratto di rumenta

rumenta

Ven, 21/10/2016 - 14:56

per una donna che nasce schiava e passa la vita ad essere educata da schiava non c'è nulla di strano ad indossare quell'affare anzi, per lei è solo normale.....

petra

Ven, 21/10/2016 - 15:02

Ma che m'importa del suo velo? Basta che non si nasconda la faccia.

narteco

Ven, 21/10/2016 - 15:04

Il solito circo stile caim di piccardo,la keshk e piccardo dovrebbero parlarci della taqiyya,kitman o delle oltre 500 guerre scatenate durante oltre 1400 anni di pacifico islam e sanguinarie invasioni o duplice vita di maometto che è copia di quanto scritto nel corano dove prevalgono odio e morte verso tutti gli infedeli e non pace,altro che io ho il mio culto voi il vostro basta vedere le mosche abusive in Italia e pure quelle sedicenti legali cosa predicano da Nord a Sud con numerosi imam arrestati per sermoni di morte e odio verso tutto l'occidente altro che a noi il nostro culto a voi il vostro, si massacrano perfino tra di loro sunniti contro sciiti maometto contro ali figurarsi la tolleranza che possono avere per i Cristiani o Ebrei o peggio per altri culti non Abramitici.La Keshk fan di morsi ora in cella per terrorismo e violenze mortifere contro i Copti d'Egitto e varie chiese bruciate pensa forse di manipolarci con uno sputo preso magari inventato ad hoc x impietosirci?

Tuthankamon

Ven, 21/10/2016 - 15:05

La RAI sinistra sta aumentando lo spazio per i nuovi padroni!

petra

Ven, 21/10/2016 - 15:08

Immagino che l'ostilità e l'antipatia che suscita nelle persone, non sia tanto dovuto al suo velo, quanto alla sua arroganza e alla maleducazione che esprime, ad esempio quando parla di "scudo contro l'ignoranza".

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 21/10/2016 - 15:17

-----non si sa se avere più pena per i lavaggi del cervello che tutte le religioni mettono in pratica oppure dei destricoli che vedono complotti rossi ovunque---come i tori---quando vedono rosso impazziscono---hasta

Ritratto di il navigante

il navigante

Ven, 21/10/2016 - 15:19

Puro esibizionismo! Una Religione (qualsiasi) insegna la modestia e insegna dei valori, questa ragazza, oltre ad esibire il suo "appariscente" velo rosa, di quali valori religiosi ha parlato? Che si studi meglio la sua Religione e lasci perdere la televisione.

Una-mattina-mi-...

Ven, 21/10/2016 - 15:35

LA RAI CONTINUA A FARE AUTOGOL: sono la miglior propaganda anti-islamica esistente

Ritratto di bergat

bergat

Ven, 21/10/2016 - 15:41

Il velo è la manifestazione di un fanatismo religioso, di una persona che antepone la religione alla vita. E io ho paura di tali fanatici. Il velo deve essere vietato. Da parte mia dovrebbe essere vietate le religioni che non abbiano stretto patti con lo stato Italiano. Altro che autorizzare costruzione di moschee.

Tarantasio

Ven, 21/10/2016 - 15:50

"Sara Keshk, musulmana velata che si presenta ai telespettatori Rai" ci vuole raccontare anche di quella raccapricciante pratica chiamata "circoncisione femminile" o infibulazione, tuttora praticata seguendo i dettami della tradizione profetica su bambine tra i 7 e 9 anni? milla grazie

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 21/10/2016 - 16:14

RAILEBAN SI STA ATTREZZANDO PER LANCIARE IL RICHIAMO ALLA PREGHIERA MUSLIM CINQUE VOLTE AL GIORNO

Max Devilman

Ven, 21/10/2016 - 17:02

elkid: studi un po' di comunicazione e forse potrà capire che questa è propaganda, non è questione di destra o sinistra, ma di obbiettività e onestà intellettuale. Tralasciamo di discutere sulle terminologie come "destricolo" che usa spesso e volentieri per insultare velatamente chiunque non la pensi come lei, nell'illusione di apparire intelligente e moralmente superiore. Il suo avatar è l'espressione che ha chiunque legge i suoi commenti, triste.

macommmestiamo

Ven, 21/10/2016 - 17:04

e se non fa queste cose la rai chi la guarda piu'. se non entrava in enel il pagamento del canone... io non l'avreiu mai pagato sinistrorsi che acchiappano soldi dalle pubblicita' e dai contribuenti per fare una vita bella grassa e pagare gente che non sappiamo nemmeno chi siano .. leggi parietti che da anni è dipendente e non appare da una vita

ziobeppe1951

Ven, 21/10/2016 - 17:06

elkid....il toro non è capace di distinguere il rosso perché ai suoi occhi mancano dei coni, cellule nervose della retina capaci di riconoscere i colori.Si scaglia infuriato contro il mantello per istinto e per il movimento del bersaglio...i complotti rossi NOI li vediamo bene

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 21/10/2016 - 17:07

@nunavut: non ascolto D'Urso, né Palombelli, né De Filippi, né reality, né altri. Sono solo brevi battute beccate al volo mentre faccio zapping alla disperata ricerca di qualcosa di guardabile senza farsi venire l'orticaria (purtroppo, quasi sempre la ricerca è vana). Se mi scoprissi a seguire quei programmi comincerei a preoccuparmi seriamente della mia salute mentale. La D'Urso però crea anche un momentaneo problema di sintonizzazione, giusto quei pochi secondi prima di cambiare canale: è così trasformata dalle luci sparate, dal trucco, dagli effetti speciali e dai filtri flou, che sembra un fantasma. Si ha l'impressione che quella immagine sfuocata sia un’apparizione mistica o sia un improvviso difetto tecnico del televisore. Invece, per fortuna, il televisore funziona; è lei che ha qualche problema. Oggi la tecnica offre visioni sempre più dettagliate in HD; poi vedi la D’Urso e ti chiedi a cosa serve l’alta definizione.

aitanhouse

Ven, 21/10/2016 - 17:26

ormai la frittata è fatta :il paese italia non può più porre riparo alle invasioni musulmane con la complicità della chiesa. I benpensanti sono convinti che i migranti si fonderanno nel tessuto italiano : nulla di più sbagliato! Prima di tutto sarà l'islam che cercherà di convertire un popolo che di cristiano non ha più nulla e che ormai obbedisce ad una religione "fai da te". In secondo luogo i migranti sono destinati a riempire le schiere di poveri ed abbandonati in uno stato che non garantisce una casa ,un lavoro,una condizione che elevi il grado sociale.Il futuro? accentuarsi di insopportabilità e guerra aperta fra poveri fino a provocare scontri violenti ed incontrollabili.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 21/10/2016 - 17:44

Femministeeeeeeeeeeee? Non vi sento più! Se non ora quando, quando vi fate vedere?

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 21/10/2016 - 19:08

La RAI lottizzata dalla sinistra basta vedere quella feccia di trasmissione che si chiama Agorà condotta da un asino isterico filomusulmano

nunavut

Ven, 21/10/2016 - 19:19

@ Giano la ringrazio per la sua freccetta sulla salute mentale ,vede, delle volte per rimanere in compagnia della moglie,la quale guarda di tanto in tanto quel programma,me lo devo sorbire pure io e non mi sognerei mai di visionare molti programmi televisivi sia Italiani che esteri di quel stile anzi posso dire che mi diturbano e mi rendono brontolone (così mi qualifica la moglie quando critico tali programmi).prendo l'occasione per auhurarle la buona notte

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 21/10/2016 - 19:31

PAGHIAMO IL CANONE PER QUESTE SCHIFEZZE.

giuliana

Ven, 21/10/2016 - 19:47

Chi segue l'islam, segue la SHARIA, insieme di leggi islamiche che sono CONTRARIE alle leggi italiane. Il velo, simbolo POLITICO, serve ad identificare i seguaci di una SETTA FUORILEGGE ai quali, come primo provvedimento, deve essere tolto il diritto di voto.

Ritratto di navigatore

Anonimo (non verificato)

Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 21/10/2016 - 19:50

da come stanno le cose in questo paese fatto di ruffiani, pecoroni, ladri, mafiosi,dove ognuno pensa di farsi i cxxxi propri ed alla prima occasione frega il prossimo, arriveremo ad uno scontro brutale e senza limiti , la storia INSEGNA

giuliana

Ven, 21/10/2016 - 19:52

naturalmente la FECCIA NOSTRANA targata unaar non interviene quando si tratta di difendere leggi LAICHE come la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. Provate a far dichiarare, a questa velata, che in ITALIA, i musulmani, sono LIBERI di abbandonare l'islam.

angelovf

Ven, 21/10/2016 - 21:19

Zozzoni traditori del popolo italiano.

lavieenrose

Ven, 21/10/2016 - 21:20

cara ragazzetta velata anche le minigonne sono un segno di chi vuol affermare la propria libertà. O meglio, lo erano così come ormai il velo è un metodo per fare quà quà su tante banalità proposte come verità.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 21/10/2016 - 21:31

ma questa qui chi l'ha chiamata in TV ? Io pago il canone (70 euro a Luglio e tre rate fino a Novembre)per sentire le lagne di una che si deve vergognare perchè è a casa mia e vuole imporre al sua religion...ditegli che noi siamo occidental e siamo CRISTIANI e non abbiamo niente a che vedere con una religione DI GUERRA come l'islam!

Tarantasio

Ven, 21/10/2016 - 21:42

gli spagnoli per liberarsi dei mori hanno impiegato 750 anni . Ancora oggi il 2 gennaio festeggiano la RECONQUISTA

VittorioMar

Ven, 21/10/2016 - 21:53

...da domani vedremo tutte le femministe "VELATE"!!..per qualcuna è anche un bene!!

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 21/10/2016 - 22:24

L'islam è incompatibile con l'Occidente, con la nostra cultura e con la Costituzione. Lo dico da anni e non capisco perché si faccia finta di non saperlo.

FRANKBENELLI

Ven, 21/10/2016 - 22:44

@elbigul,15.17- difensore di fiducia della scoppiata imbacuccata. Possibile che il malvagio presagio (tutt'altro che remoto) della scomparsa di belle coscione al vento non Le provochi un triste magone? L'espressione perplessa della faccina gialla, compagna inseparabile dei Suoi post, dovrebbe metterla sull'avviso.

lavieenrose

Ven, 21/10/2016 - 23:05

che faccia antipatica, espressione arrogante e prepotente. Poi ci propina le cretinate sul velo. Ma stesse zitta farebbe un'ottima cosa per l'umanità

Alessio2012

Ven, 21/10/2016 - 23:16

Non è che Mediaset è favore del si, Mediaset è sotto ricatto dai magistrati. Ogni volta che Mediaset difendeva Berlusconi o andava contro quello che voleva il PD scattavano le multe, quindi oggi Mediaset è costretta a dire quello che vogliono quelli del PD. Ma la colpa non è loro, ma degli italiani inermi che anzi godono alle condanne di Mediaset.

manfredog

Sab, 22/10/2016 - 01:33

..ma cosa volete che possa dire una islamica educata con il corano e che intende, questo si, rispettare le volontà degli uomini del suo paese per quanto riguarda l'invasione dell'Europa e la conquista del potere politico ed economico per sottometterci !? mg.

Ritratto di luigin54

luigin54

Sab, 22/10/2016 - 07:37

L'anno prossimo non paghero' + il canone; e non voglio + vedere la televisione in casa mia ormai diventato un apparecchio alquanto stupido ed insulso oltre che pieno di pubblicità ed imbecilli che vogliono imporci il loro sistema di vita. ITALIOTI RIBELLIAMOCI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

linoalo1

Sab, 22/10/2016 - 08:47

Ormai,visto che tutta la RAI è stata Sinistrata,non chiamatela più,RAi!!!Piuttosto,comincerei a chiamarla:PRAID!!Un giusto connubbio tra il Passato ed il Presente!!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 22/10/2016 - 09:07

Non mi interessa sapere chi è questa tizia............

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 22/10/2016 - 09:22

Il velo le preserva l'identità? Che si mettesse una foto appiccicata in fronte. Ma si puo' essere più ottusi e deficienti ?