Orrore a New York, ucciso con un machete da gang di dominicani

Ma si è trattato di un tragico scambio di identità, costato la vita a un 15enne

Una gang di dominicani ha barbaramente ucciso a colpi di machete un ragazzo di 15 anni. Ma si è trattato di un drammatico scambio di identità, visto che la banda voleva uccidere il protagonista di un video hard girato una parante di un membro della combriccola di criminali. L’orrore avviene a New York, nel Bronx, dove si è consumata appunto la terribile esecuzione, registrata da una telecamera di sicurezza.

La sfortuna ha voluto che il 15enne venisse scambiato per il protagonista di quel filmato e così il ragazzino ha perso la vita, venendo colpito a morte e senza alcuna umana pietà da numerose coltellate. Il giovane si è trascinata con le ultime forse verso il vicino St. Barnabas Hospital, morendo dissanguato per le ferite alla gola poco prima di riuscire a raggiungere il pronto soccorso.

"So che non significa molto, ma non doveva essere lui" le parole utilizzate dal leader della gang dominicana per scusarsi con la famiglia della vittima, secondo quanto riferisce il New York Post.

Il capo della polizia locale, Terence Monahan, promette alla famiglia della vittima che troverà gli assassini: "L’accoltellamento di questo giovane uomo è tra i crimini più brutali che abbia mai visto nei miei 36 anni di carriera" ha scritto su Twitter, postando anche un video segnaletico dei presunti colpevoli.

Commenti

venco

Lun, 25/06/2018 - 14:47

Ha ragione Trump

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 25/06/2018 - 15:21

Quando presi , la sedia elettrica non gliela toglierà nessuno . Yeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Mogambo

Lun, 25/06/2018 - 15:22

Che persone ottuse ed imbecilli.Possibile che non sappiano che la giustizia in U.S.A. è draconiana e le condanne per questi crimini sono severissime.Li alletta l'idea di trascorrere tutta la loro vita in una cella?

dagoleo

Lun, 25/06/2018 - 16:09

MA New York non è la città dove il sindaco dem vuole ospitare tutti i profughi degli USA? Che ideona.

Reip

Lun, 25/06/2018 - 16:25

Altro che New York! Basta andare a Milano! La stessa cosa e’ successa a “Orribiland” cioe’ a Milano, dove un operatore delle metropolitane milanesi, tempo fa, e’ stato selvaggiamente aggredito con un machete da una banda di lationos che in pratica gli hanno staccato un braccio!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 25/06/2018 - 18:48

Questo genere di immigrati non sono degni degli USA.

nunavut

Lun, 25/06/2018 - 20:17

Ma si é trattato di un drammatico scambio d'identità !!! allora se avessero ammazzato la persona "giusta" non sarebbe grave??

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 25/06/2018 - 20:40

i machete purtroppo si sono già visti anche in Italia!!!!! FUORI TUTTO GLI ANIMALI DAL NOSTRO PAESE! BISOGNA FARE LEGGI SPECIALI PER RIPULIRE IL NOSTRO TERRITORIO!!!!!

Una-mattina-mi-...

Lun, 25/06/2018 - 22:48

DA ANNI UNA GANG MISTA DOMINICANI/CAMPANI DI DEPRAVATI VIVE DI FRONTE A CASA MIA: SPACCIANO, SFRUTTANO LA PROSTITUZIONE, SONO STATI PLURISEGNALATI, MA LE FORZE DELL'ORDINE FANNO ORECCHIE DA MERCANTE, DICONO CHE SONO IO A DOVER CAMBIARE CASA (!!! PROPRIO COSI'!!!)... MI SA CHE SONO LA PROSSIMA VITTIMA ANNUNCIATA: SE NON ALTRO RESTERA' QUESTO DOCUMENTO SUL FORUM...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 25/06/2018 - 22:58

Dove sta la differenza ... sono stati dei "diversamente bianchi" i cui loro avi sono sbarcati entusiasti sul Nuovo Mondo dopo una crociera dall'Africa al Nuovo Mondo ... viva le novità portate dalla scoperta dell'America.

Ritratto di MariannaE

MariannaE

Mar, 26/06/2018 - 00:01

sono ben visibili e riconoscibili...li troveranno presto ! VIVA TRUMP ! Dio gli dia la forza per combattere il male del Mondo intero !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 26/06/2018 - 00:05

@venco - si di sicuro.