"Osservatore Romano" e "Avvenire" stroncano Marino: "Sue dimissioni una farsa"

I quotidiani della Chiesa contro il sindaco di Roma: "La mossa disperata e ardita di un sindaco narciso apre uno scenario mai visto per la capitale e getta ombre forti sul Partito democratico"

L'Osservatore Romano stronca, ancora una volta, Ignazio Marino: "Sta assumendo i contorni di una farsa la vicenda legata alle dimissioni del sindaco di Roma, Ignazio Marino, che ieri, con una mossa in verità non del tutto inattesa, ha ritirato la lettera con cui lo scorso 12 ottobre aveva rinunciato al suo incarico". Marino - prosegue il quotidiano cattolico - "ha motivato la scelta, chiedendo un confronto in aula con la maggioranza che lo ha sostenuto nei due anni della sua amministrazione".

Poi l'Osservatore Romano lancia una frecciatina al sindaco di Roma: "Ha avuto intanto conferma la notizia che Marino è indagato per peculato in merito alla vicenda degli scontrini. Ieri la Procura di Roma ha invece smentito la notizia - fatta circolare dai legali del sindaco - della richiesta di archiviazione dell'inchiesta su una onlus fondata proprio da Marino.. Al di là di ogni altra valutazione resta il danno, anche di immagine, arrecato a una città abituata nella sua storia a vederne di tutti i colori, ma raramente esposta a simili vicende".

Anche Avvenire, il quotidiano dei vescovi, stronca senza mezzi termini Marino e il Pd : "La mossa disperata e ardita di un sindaco narciso, forse un po' troppo pieno di sè e rimasto ormai senza mezza giunta, allo stesso tempo apre uno scenario mai visto per la capitale e getta ombre forti sul Partito democratico".

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 30/10/2015 - 17:03

Che figura!!!....Che figura,fanno i Romani che lo hanno votato!!(non che quelli di prima fossero migliori di questo "narciso"...)...Il prossimo?....Forse un MARZIANO,potrebbe cambiare le cose!!!

venco

Ven, 30/10/2015 - 17:09

Il vaticano faccia il suo compito, metta la lingua sulle questioni di fede, e non di politica

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Ven, 30/10/2015 - 17:44

In questo forum si sa come la penso, ma lo dico sinceramente: questa volta sono d'accordo con venco. E poi, che questa cosa getti delle ombre sul PD, mi meraviglia: si vede che questi giornalisti dell'Avvenire e dell'Osservatore dormono con il ciucciotto in bocca. Il partito democratico E' SOLO OMBRE, e tutto DARK. Sveglia!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 30/10/2015 - 18:10

vabbè, mettiamo i Casamonica a governare Roma.

Cacciamo i Padani

Ven, 30/10/2015 - 18:12

Il Vaticano cominciasse a scegliere meglio i propri TEOLOGI e PROFESSORONI che insegnano alle UNIVERSITA' PONTEFICIE. Tanto bravi a rispettare le REGOLE LITURGICHE, molto meno a seguire i principi evangelici. Avvenire e Osservatore Romano poi guardassero alla TRAVE che hanno nei loro occhi. La POLITICA stia fuori dalla CHIESA.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 30/10/2015 - 18:15

Il vaticano farebbe meglio a stare zitto,per prima cosa la politica italiana non è di sua competenza essendo uno stato straniero,e poi pensare alle anime.

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 30/10/2015 - 18:17

Il Vaticano stavolta ha stranamente ragione,rimane prò il fatto che non deve intromettersi negli affari Italiani.

Cheyenne

Ven, 30/10/2015 - 18:20

Per quanto marino mi stia sugli affari, ripeto sempre che il vaticano deve farsi i cavoli suoi e non interferire sulla politica italiana così come non si permette anzi non osa interferire sulla politica di francia, germania, usa e via dicendo. Una delle poche cose, forse l'unica, che ha fatto di buono hollande è quella di non mandare più un ambasciatore al vaticano dopo che i monsignori avevano negato il parere favorevole al designato

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 30/10/2015 - 19:18

continua la farsa! ora il vaticano entra in politica, in barba al rispetto delle regole del buon vicinato! :-) ah già, mi ero dimenticato che il papa è comunista....

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 30/10/2015 - 19:21

Vuoi vedere che il prossimo Sindaco sarà il Papa?

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Ven, 30/10/2015 - 20:30

narciso Marino? e il papa il vaticano e tutti i porporati che sono? il bue che dice cornuto all'asino......

ilbelga

Ven, 30/10/2015 - 20:58

senza dubbio marino ha fatto un mucchio di sciocchezze ma il vaticano ha il dovere di stare zitto e guardare in casa propria.

nunavut

Ven, 30/10/2015 - 21:07

Per l'amor del cielo da che pulpito arriva la predica!!!!Inoltre che si lavino la bocca (capite l'allusione!!) prima di parlare e scrivere,inoltre non ficchino il naso (brown nose) negli affari politici Italiani non é il loro paese.Una osservazione vorrei fare,quando il Guardian,El Pays e altri giornali Italiani scrivevano contro il gov. ELETTO di Berlusconi nessuno ha postato proteste contro questi paesi che alla fine hanno aiutato a far cadere un gov. eletto.

ilbelga

Ven, 30/10/2015 - 21:11

vorrei ricordare ai moralisti del vaticano che alcuni cardinali hanno scarpe artigianali (visto in tv) che costano anche 2000 euro. perciò zitti che fatte più bella figura.

brunog

Ven, 30/10/2015 - 22:51

Marino e' un incapace, ma i predicatori sono molto peggio. Basta guardare le alte cariche della Chiesa che si muovono come pavoni per nascondere tutto il marcio che c'e' sotto.

Edmond Dantes

Ven, 30/10/2015 - 22:57

Che pena vedere che anche un papa si conforma alla pratica vile del calcio dell'asino. Anche uno come Marino avrebbe diritto, quantomeno, a un po' di pietà da parte di chi dovrebbe dispensarla per definizione.

elena34

Ven, 30/10/2015 - 23:05

Il Vaticano pensi al proprio stato e non all 'Italia. E soprattutto non faccia la morale a Roma ,guardi piuttosto agli scandali propri. Dia il buon esempio non faccia commenti impropri . Taccia.

Antonio Chichierchia

Sab, 31/10/2015 - 00:03

Marystip? "prossimo" Sindaco di Roma il Papa? Passato, presente e futuro è stato e sempre sarà il Papa a Roma. E' RRoba loro.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 31/10/2015 - 00:56

Errore di valutazione del Vaticano: Marino non è un sindaco narciso MA UN NARCISO INCAPACE DI FARE IL SINDACO.

lenzed

Sab, 31/10/2015 - 05:59

Che si torni a celebrare la festa nazionale del XX Settembre! Cosa avrebbe detto Giuseppe Garibaldi? Viva l'Italia!