Papa Francesco agli studenti: "Liberatevi dai telefonini"

Papa Francesco, incontrando gli studenti del Visconti di Roma, ha ammonito sulla dipendenza dai telefonini e sulla piaga del bullismo

É un papa Francesco preoccupato per la dipendenza che i giovani hanno dai telefonini, quello che pochi minuti fa ha incontrato gli studenti del liceo Visconti di Roma. Non è la prima volta, questa, che il Santo Padre cerca di mettere al riparo le giovani generazioni dagli eccessi e dalle catene di stampo materialista. Il monito ha riguardato, in termini generici, tutte le possibili dipendenze, ma papa Bergoglio su quella dal telefonino, come riportato dall'Adnkronos, ha voluto porre un accento particolare.

Il pontefice argentino ha infatti lanciato un vero e proprio monito, sostenendo che "Ci sono tante dipendenze, ma questa del telefonino - ha aggiunto - è molto presente. Il telefonino è utile, va usato, è bello che tutti sappiano usarlo ma quando tu diventerai schiavo del telefonino, perderai la tua libertà". I ragazzi, insomma, dovrebbero imparare a stare al mondo, riuscendo a privarsi, in parte, di questa specifica tecnologia. Jorge Mario Bergoglio, poi, ha pure spiegato come la comunicazione possa subire un processo di distorsione, che rischia di far sì che tutto divenga uno sterile "essere in contatto". L'ex arcivescovo di Buenos Aires, parlando poi di altri aspetti dell'adolescenza e della vita scolastica, ha ricordato pure quanto sia necessario stroncare una volta per tutte la piaga bullismo: "Provo tanto dolore - ha detto, come si legge sempre sull'agenzia citata - quando in qualche scuola c'è il bullismo. Lottate contro questa aggressività, che è seme di guerra, lottate perché ci sia la pace senza bullismo. Niente bullisimo".

Commenti
Ritratto di Leon2015

Leon2015

Sab, 13/04/2019 - 16:51

seeeee, come gli daranno retta.......

pastello

Sab, 13/04/2019 - 16:52

Ma soprattutto liberatevi dei preti

Vigar

Sab, 13/04/2019 - 17:14

Non passa giorno che questo signore non compaia su queste pagine (veramente anche in altre), ma non vi sembra di dargli un pò troppa importanza? Siete sicuri che alla gente interessino veramente le sue "gesta"? Ormai è un film già visto troppe volte, non interessa più nessuno.

PaoloPan

Sab, 13/04/2019 - 17:22

Signore Gesù, liberaci da Bergolio!

Adespota

Sab, 13/04/2019 - 17:23

..ma era un messaggio rivolto ai suoi giovani amici migranti ??

leopard73

Sab, 13/04/2019 - 17:27

anche dalle vostre balle!!

Ezeckiel

Sab, 13/04/2019 - 17:27

Si liberi lei degli aerei e dei giornalisti che propagano il suo "verbo " ,esca per le strade città e paesi come fece Lui

Daniele Sanson

Sab, 13/04/2019 - 17:32

É vecchio e non capisce un ca..o . DaniSan

greg

Sab, 13/04/2019 - 17:43

Signore Iddio Onnipotente, per favore, liberaci dal papocchio

greg

Sab, 13/04/2019 - 17:45

Questo se non dice la sua stupidaggine al giorno non si sente realizzato

caren

Sab, 13/04/2019 - 18:13

I telefonini sono una delle cose più utili al servizio dell'uomo, se usati bene e con criterio. Sui telefonini però, il Papa ha ragione quando dice che, nel momento in cui decidi di affidarti ad un telefono, perdi la tua libertà, ed aggiungo io, anche il senso di essere individuo. Amici e colleghi di lavoro, mi dicono senza problemi che, il primo pensiero della mattina, appena alzati è, non l'odore del caffè ed il sapore del cornetto appena sfornato ma, controllare i messaggi, le chiamate ecc. sul telefonino. Personalmente quindi, ritengo che i telefonini siano una nuova autoschiavitù.

corivorivo

Sab, 13/04/2019 - 18:57

e tu pampero, quand'è che ti libererai dei tuoi preti pedofili?