Papa Francesco: "Si pecca contro povertà più che contro la castità"

Papa Francesco ha parlato poi del vizio di pensare il servizo come una carriera ecclesiastica, riferendosi a un atteggiamento arrampicatore.

"La vita consacrata è uno schiaffo alla mondanità spirituale". Lo ricorda papa Francesco parlando a braccio a preti, suore, religiosi e diaconi nella cattedrale di Bologna. "Il problema - avverte il Papa - non è tanto nella castità e nell'obbedienza, ma nella povertà.

Rispondendo a diverse domande, il Papa ha indicato nell'attaccamento ai beni uno dei problemi maggiori della Chiesa di oggi, e questo, ha spiegato, riguarda prima di tutto i religiosi che hanno i tre voti e che "più spesso mancano al voto di povertà che a quello di castità o a quello di obbedienza". Secondo Bergoglio, "i soldi sono una rovina per la vita consacrata: quando un istituto comincia a incassare, il Signore è tanto buono che gli manda un economo brutto che fa crollare tutto, è una grazia".

Papa Francesco ha parlato poi del vizio di pensare il servizo come una carriera ecclesiastica, riferendosi a un atteggiamento arrampicatore: "C'è poi un altro vizio: pensare il servizo come una carriera ecclesiastica. Mi riferisco a un vero atteggiamento arrampicatore, di quelli che cercano di farsi strada e hanno le unghie sporche perchè vogliono andare su. Un atteggiamento che è capace di creare mole discordie. Pensano la carriera una parrocchia più grande da avere".

Commenti

Giorgio5819

Dom, 01/10/2017 - 17:07

Se parla il gordo...

parmenide

Dom, 01/10/2017 - 17:10

al mio paese c' è una vecchia torre medievale ad arco con sulla facciata un grande orologio che batte le ore e che emette una nota , dicono, quando un prete casto la attraversa. Orbene da tempo immemorabile è silente

acam

Dom, 01/10/2017 - 17:32

può anche essere vero ma non conoscere l'avversari è molto più grave, nel giorno in cui fa questi discorsi virtuosi a marsiglia i suoi fedeli vengono accoltellati e uccisi(due donne) da uno dei suoi avversari prediletti che lui vuol farsi amici...

DIAPASON

Dom, 01/10/2017 - 17:36

era dai tempi di berlinguer che la sinistra non aveva un leader cosi autorevole

venco

Dom, 01/10/2017 - 17:40

Bergpglio è inadeguato non solo come papa o vescovo o prete ma pure come persona umana

venco

Dom, 01/10/2017 - 17:45

Guarda caso parla dei suoi difetti di arrampicatore senza scrupoli nelle Chiesa questo psicopatico narcisista.

demetrio_tirinnante

Dom, 01/10/2017 - 17:59

Questo prete vero, instancabile, vestito di bianco parla come Gesù. Anche oggi a Bologna, è stato capace con semplici espressioni, di raggiungere e toccare le coscienze di noi tutti. Ci ha commossi profondamente, quando ha parlato di ricchezza della povertà. Fino a farci sentire, palpabile tra noi, la presenza di Dio.

manfredog

Lun, 02/10/2017 - 00:57

..cerrrto bencoglio..anche perché tu casto non sei di certo e..nemmeno povero..!! mg.

manfredog

Lun, 02/10/2017 - 01:05

..ehm..'tirinnanze'..!!..'ricchezza della povertà'; certo, infatti quando si è poveri si è ricchi di problemi..infatti ce ne sono sempre in abbondanza e non finiscono mai..!!..come i rotoloni regina. Peccato che poi, però, si rotola sempre più giù.. mg.