Il Papa torna sui migranti: "Costruire i muri non sarà per sempre"

Papa Francesco, in occasione della Giornata mondiale dei poveri, inoltra un messaggio, attaccando la strumentalizzazione politica dei migranti e pronosticando la fine delle istanze populiste

Papa Francesco insiste con la pastorale sui migranti e con le critiche alla "mentalità restrittiva" di chi pensa di poter ripristinare o difendere i confini mediante i muri.

Questa volta l'occasione è stata dettata dalla Giornata mondiale dei Poveri, per cui il Santo Padre ha scritto - com'è ormai prassi - un messaggio. La disamina è sempre la stessa, ma in questa circostanza a mutare è, almeno in parte, la visione prospettica del Santo Padre. Perché questa storia di "muri e ingressi sbarrati" - per Jorge Mario Bergoglio - è destinata a terminare in quanto mera "illusione". La sintesi della versione fornita dall'ex arcivescovo di Buenos Aires è stata riportata pure dall'Agi: ""Si possono costruire tanti muri e sbarrare gli ingressi per illudersi di sentirsi sicuri con le proprie ricchezze a danno di quanti si lasciano fuori - ha scritto il Papa regnante - . Non sarà così per sempre," ha poi sentenziato il papa della Chiesa cattolica.

Il testo del pontefice argentino non può non riguardare la politica. Quando si tratta di situzioni economico-sociali, come quelle proprie della povertà, e di gestione dei fenomeni migratori, il come ci si occupa della cosa pubblica diviene, per necessità argomentativa, oggetto dell'analisi: "Come dimenticare - ha proseguito infatti il vescovo di Roma - i milioni di immigrati vittime di tanti interessi nascosti, spesso strumentalizzati per uso politico, a cui sono negate la solidarietà e l'uguaglianza? E tante persone senzatetto ed emarginate che si aggirano per le strade delle nostre città?". Sembra quasi di poter dire che i due fenomeni, per il Santo Padre, siano destinati ad accadere in maniera simultanea: la caduta delle barriere e la fine della strumentalizzazione politica degli ultimi e dei penultimi. Poi il monito lanciato nei confronti di chi, detenendo ricchezza, "bracca" l'umanità posta ai margini: "In una condizione come questa - ha sottolineato ancora Bergoglio - il cuore di tanti si chiude, e il desiderio di diventare invisibili prende il sopravvento".

E ancora un approfondimento in grado di metterci tutti dinanzi alle nostre responsabilità morali: "Insomma - si legge ancora nel messaggio per la terza Giornata Mondiale dei Poveri -, riconosciamo una moltitudine di poveri spesso trattati con retorica e sopportati con fastidio. Diventano come trasparenti e la loro voce non ha più forza nè consistenza nella società. Uomini e donne sempre più estranei tra le nostre case e marginalizzati tra i nostri quartieri". Il Santo Padre ha poi accusato alcune distorsioni della società contemporanea, che continuano a perseguire, senza intervenire con efficacia, la diseguaglianza economica. Bergoglio è arrivato a rimarcare come la storia non sia stata recepita nonostante gli insegnamenti profusi.

Commenti

il_corsaro_nero

Gio, 13/06/2019 - 13:35

E che palle! Cambia disco!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Gio, 13/06/2019 - 13:40

PERO' LA CITTA' DEL VATICANO E' CIRCONDATA DA MURA ALTE E ROBUSTE MA UNO MEGLIO DI QUESTO NON POTEVANO TROVARLO

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 13/06/2019 - 13:50

è un messaggio strumentale e fuorviante! e se fossero gli islamici ad aprire ai cattolici? se noi andassimo in casa loro a violentare, rapinare, ecc e pure a imporre la cultura cattolica? :-) provate a domandarli! e se non bastasse, provi a chiedere a Israele di abbassare i muri :-) vedrà come guarderanno storto....

ciccio_ne

Gio, 13/06/2019 - 13:54

Sua Santità, vuole buttare giù Porta San Anna? Non male!

arilibellula

Gio, 13/06/2019 - 13:55

Bhè IL MURO che circonda il Vaticano è su da qualche secolo...

Aegnor

Gio, 13/06/2019 - 13:55

Ma anche basta, hai veramente rotto

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 13/06/2019 - 14:00

Non è possibile che tutti i giorni debba apparire sul Giornale questo personaggio che non ha più il contatto colla realtà,e le sue solite tiritere sempre uguali.

venco

Gio, 13/06/2019 - 14:02

Il falso papa puo dire tutto quel che vuole, solo i fessi possono seguirlo.

venco

Gio, 13/06/2019 - 14:06

Chi non vuol difendersi dall'invasione sparirà in breve tempo.

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 13/06/2019 - 14:10

Basta ! Basta ! Basta ! Tutti noi cristiani cattolici non ne possiamo più di costui ! Parla non come il rappresentante di N.S. Gesù Cristo ma come un invasato di estrema sinistra marxista comunista internazionalista !

vince50

Gio, 13/06/2019 - 14:19

Allora cominciate con l'abbattere quelli del Vaticano.

routier

Gio, 13/06/2019 - 14:22

Don Bergoglio si aggiorni. Da parecchio tempo i cinesi hanno costruito la "grande muraglia" e non mi pare che nessuno l'abbia ancora demolita.

enzolitti

Gio, 13/06/2019 - 14:23

Il Papa ha ragione, nemmeno le altissime mura del Vaticano resisteranno per sempre.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 13/06/2019 - 14:26

Avanti c'è il permesso del Papa.....costruire il muro in Africa; dove? in tutta l'Africa.

Maura S.

Gio, 13/06/2019 - 14:32

Caro sig. papa, considerando che Gesù era povero tra i poveri, perché allora non donare le ricchezze del Vaticano a quei poveri che ne hnno tanto bisogno

fenix1655

Gio, 13/06/2019 - 14:34

E' impressionante. Viviamo in un paese dove ormai il Papa parla come potrebbe parlare il Presidente della Repubblica ed il Presidente della Repubblica parla come dovrebbe parlare il Papa!!!!!

Pierluigi64

Gio, 13/06/2019 - 14:36

Salvini e Meloni ringraziano: se una parte dei vertici della Chiesa continueranno a battere così su questo tema dopo le prossime elezioni potranno governare da soli, senza neanche la necessità di ciò che resta di Forza Italia.

Hapax15

Gio, 13/06/2019 - 14:38

Più che altro sono i clandestini che non saranno per sempre. Cominceremo ad estirparli tutti, uno per uno, fino alla fatidica quota di 6 milioni. Ed io già da lustri sto quotidie facendo la mia cospicua parte.

diesonne

Gio, 13/06/2019 - 14:53

diesonne la LINGUA BATTE DOVE IL DENTE DUIOLE,MA NON SUL VANGELO PURO DA PREDICARE CON LA PAROLA,CHE VOLOA,E LO SCRITTO CHE RIMANE

Riccardo111

Gio, 13/06/2019 - 14:54

Con lo IOR in casa dice questo... parla di povertà. Praticamente bisogna alzare le mani facendosi rapinare sui conti pubblici da tutti: banchieri, aiuti ai migranti, contributi alla UE. Il giorno che si dimette auguriamoci che non ci sia alcun conclave. Se ne arriva uno come o peggio di lui ci saranno guai seri.

diesonne

Gio, 13/06/2019 - 14:54

DIESONNE IL MURO SONO LE MURA LEONINE DIFFICILIMDA ABBATTERE

Mario5009

Gio, 13/06/2019 - 14:55

BASTAAAAAAA

Ritratto di MacCatTagirone..

MacCatTagirone..

Gio, 13/06/2019 - 15:02

a proposito di migranti, subito un BIGLIETTO per MALOS AIRES, SOLA ANDATA

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 13/06/2019 - 15:07

Non sarà per sempre anche per quelli alti 20 metri del Vaticano, dove ad oggi, non risulta essere ospitato alcun migrante? Ma una volta non si diceva che bisognava iniziare dando il buon esempio?

Scirocco

Gio, 13/06/2019 - 15:17

Ma sto papa invece di tornare sui migranti, perché non se ne torna in Argentina?? Nessuno sentirà la sua mancanza.

giosafat

Gio, 13/06/2019 - 15:28

Se serviranno altri mattoni per i muri basterà demolire il vaticano...con buona pace sua e dei suoi successori. Insopportabile.

Ritratto di tox-23

tox-23

Gio, 13/06/2019 - 15:33

Ripete le stesse cose a mo' di loop, all'infinito, come un disco rotto fino a che gli Italiani esasperati non faranno entrare l'Africa intera. Una buona tattica lo sfinimento.

flip

Gio, 13/06/2019 - 16:05

ricordati che il vaticano è ospite di uno Stato-. Comportati educatamente!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 13/06/2019 - 16:19

Certo che non sarà per sempre: quando non ce ne sarà necessità ci si fermerà. Intanto potrebbe pensare, per dare l'esempio, di abbattere realmente le mura vaticane e mettere una semplice rete divisoria per far vedere quant'è bello, attraente lo stato vaticano per chi passa da quelle parti..

adal46

Gio, 13/06/2019 - 16:19

Già... qui infatti ci sono i poveri infiltrati a vagonate dal PD, non gestiti e "obbligati" a delinquere; vogliamo aumentare la dose o almeno cominciamo a GESTIRE quelli che già ci sono? "Non ci sarà per sempre", poi, si riferisce ad una Chiesa populista e minimalista che non converge su Gesù e parafrasa il Vangelo. Presto il Cuore Immacolato di Maria ci guiderà senza veli.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 13/06/2019 - 16:22

Comincia tu, biancovestito, a radere al suolo le mura vaticane...agli altri muri ci penseremo in seguito.

giovanni235

Gio, 13/06/2019 - 16:28

Tranquillo,Papa Francesco.Sappiamo benissimo che sulla Terra niente è PER SEMPRE.Basta che i muri contro l'invasione islamica e africana durino quanto la muraglia cinese e poi possono anche cadere,per tua somma contentezza.

Amazzone999

Gio, 13/06/2019 - 16:42

Così parlò l'ossessionato Bergoglio, colui che ha sostituito il culto cristiano con quello del barcone illegale, del clandestino santificato, dei ponti che trasportano i denari per costruire moschee e minareti. Con la chiesa bergogliana sono arrivati i tempi dell'inverno oscuro e della ghiaccia del Cocito laddove giacciono i traditori della patria e degli ospiti, dei maestri e dei benefattori.

gio777

Gio, 13/06/2019 - 16:55

ALL'ANGELUS POTREBBE FARE INTONARE O BELLA CIAO

rudyger

Gio, 13/06/2019 - 17:09

Ma lo sa il Santo Padre che buona parte di questi pasciuti e forzuti giovanotti sono internati per delinquenza fatti uscire dalle carceri di paesi centro e nordafricani appositamente per distruggere l'Europa ? E poi questi scafisti e negrieri che imbarcano minori non accompagnati e donne incinte in traversate pericolose non sono essi degli assassini ? Questa gente non fugge per la fame ma è oggetto di un disegno politico-religioso per invaderci non potendo fare più le guerre come nel passato. E' mai possibile che se chiedo una informazione qualsiasi devo chiedere ad una altra persona in casa mia se è italiano ? BASTA ! Santità.

rudyger

Gio, 13/06/2019 - 17:13

Veramente il nostro Presidente della Repubblica non parla.

rudyger

Gio, 13/06/2019 - 17:14

veramente il nostro Presidente della repubblica non parla. O sono sordo io ?

Vigar

Gio, 13/06/2019 - 17:16

Bubusettete!...E'tornato lo showman. Ma lo pagano a ospitata o a contratto?...

dot-benito

Gio, 13/06/2019 - 17:28

ORA BASTA SE LI PRENDA E SE LI PORTI IN ARGENTINA

Zizzigo

Gio, 13/06/2019 - 17:55

Sembra che gioisca ad accumulare le critiche, come dire: "tanti nemici ecc. "... il duce di sinistra.

compitese

Gio, 13/06/2019 - 18:40

Anche i papi non sono per sempre.

Savoiardo

Ven, 14/06/2019 - 20:12

Delenda Cartago : nunc Vaticani Urbs deland est.

Savoiardo

Ven, 14/06/2019 - 20:14

Don Bergoglio ,povero tra i poveri, in Africa a distribuire anticoncezionali.

Savoiardo

Ven, 14/06/2019 - 20:18

Don Bergoglio in Africa,sicut san Francesco povero tra i poveri,a distribuire anticoncezionali.