Il Papa: "Urgente cooperazione internazionale sui migranti"

Incontro al Quirinale tra Bergoglio e Mattarella. Il Papa: "Lavoro stabile e politica per le famiglie"

Papa Francesco si è recato al Quirinale per un incontro con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nel suo discorso dopo il faccia a faccia, il pontefice ha toccato diversi temi, primo fra tutti quelo dell'immigrazione: "Viviamo tuttavia un tempo nel quale l'Italia e l'insieme dell'Europa sono chiamate a confrontarsi con problemi e rischi di varia natura, quali il terrorismo internazionale, che trova alimento nel fondamentalismo; il fenomeno migratorio, accresciuto dalle guerre e dai gravi e persistenti squilibri sociali ed economici di molte aree del mondo; e la difficoltà delle giovani generazioni di accedere a un lavoro stabile e dignitoso, ciò che contribuisce ad aumentare la sfiducia nel futuro e non favorisce la nascita di nuove famiglie e di figli". "Mi rallegra però rilevare che l'Italia, mediante l'operosa generosità dei suoi cittadini e l'impegno delle sue istituzioni e facendo appello alle sue abbondanti risorse spirituali, si adopera per trasformare queste sfide in occasioni di crescita e in nuove opportunità".

"Per quanto riguarda il vasto e complesso fenomeno migratorio, è chiaro che poche nazioni non possono farsene carico interamente, assicurando un'ordinata integrazione dei nuovi arrivati nel proprio tessuto sociale. Per tale ragione, è indispensabile e urgente che si sviluppi un'ampia e incisiva cooperazione internazionale". "Il modo col quale lo Stato e il popolo italiano stanno affrontando la crisi migratoria, insieme allo sforzo compiuto per assistere doverosamente le popolazioni colpite dal sisma, sono espressione di sentimenti e di atteggiamenti che trovano la loro fonte più genuina nella fede cristiana, che ha plasmato il carattere degli italiani e che nei momenti drammatici risplende maggiormente".

Anche il Presidente della Repubblica si è soffermato sul tema migranti: "Un esempio - che è al contempo grido di sofferenza e voce di speranza - è rappresentato dal dramma dei migranti. Governarlo richiede un comune impegno da parte della comunità internazionale, dei Paesi di provenienza e transito, di quelli di approdo e - per quanto ci riguarda più da vicino - dell'intera Unione Europea. I problemi, i grandi problemi di questa epoca, se affrontati con un approccio inadeguato e angusto e con scarsa lungimiranza, rischiano di travolgerci. Ciascuno, nei suoi comportamenti quotidiani, le istituzioni nella loro azione e i Paesi tutti, possono ottenere risultati soltanto se decidono di agire insieme".

"Un'altra dimensione nella quale si deve avvertire responsabilità - prosegue Mattarella - è quella del rispetto dell'ambiente" e "in questo senso l'Accordo di Parigi sul clima, concluso soltanto pochi mesi dopo la pubblicazione della sua enciclica, rappresenta un punto di partenza al quale non intendiamo abdicare. Approccio ecologico e approccio sociale sono giunti a coincidere: la giustizia passa attraverso la custodia delle risorse disponibili e la loro equa distribuzione".

Un altro tema affrontato è quello del lavoro. Mattarella ha osservato che "l'occupazione e la dignità - che ad essa è intrinsecamente legata - deve costituire il centro dell'esercizio delle responsabilità di istituzioni e forze sociali, così da prevenire e curare fenomeni di emarginazione, povertà, solitudine e degrado".

Il Papa ha osservato che "il lavoro stabile, insieme a una politica fattivamente impegnata in favore della famiglia, primo e principale luogo in cui si forma la persona-in-relazione, sono le condizioni dell'autentico sviluppo sostenibile e di una crescita armoniosa della società. Sono due pilastri che danno sostegno alla casa comune e che la irrobustiscono per affrontare il futuro con spirito non rassegnato e timoroso, ma creativo e fiducioso".

"Le nuove generazioni - dice il Papa - hanno il diritto di poter camminare verso mete importanti e alla portata del loro destino, in modo che, spinti da nobili ideali, trovino la forza e il coraggio di compiere a loro volta i sacrifici necessari per giungere al traguardo, per costruire un avvenire degno dell'uomo, nelle relazioni, nel lavoro, nella famiglia e nella società".

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Sab, 10/06/2017 - 12:28

Si è arrivato lui, serve lavoro stabile, si certo un lavoro che non c'è, al massimo tre mesi di voucher oppure ingegnere a termine a 600 auro.

killkoms

Sab, 10/06/2017 - 12:29

e pensa solo ai migranti ..!

rossini

Sab, 10/06/2017 - 12:32

Insomma sembra di capire che la preoccupazione maggiore di questo Papocchio è la questione dei migranti. E non importa se, proprio per accogliere i migranti, si trascurano le gravi necessità degli italiani bisognosi. E non importa se per l'accoglienza si buttano nel cesso miliardi di euro che ben potrebbero essere impiegati per far star meglio gli italiani sotto la soglia di povertà. Il motto del Papocchio è "prima i migranti e poi gli italiani". Rispondetegli togliendogli l'8 per 1000.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 10/06/2017 - 12:34

E bastaaaaa!!! Non l'avete ancora capita che state toccando un tasto "off limits" per il 99% della gente?

Anonimo (non verificato)

momomomo

Sab, 10/06/2017 - 12:35

Ingerenze di uno Stato sovrano estero, negli affari interni di un'altro Stato sovrano estero ???

Ritratto di Leonida55

Anonimo (non verificato)

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Sab, 10/06/2017 - 12:38

Non dire falsa testimonianza dai...

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 10/06/2017 - 12:42

"Cooperazione sui migranti" cecco li chiama e lui,con i pdioti, li rifilano a Pantalone!!!

Ritratto di ettocima

ettocima

Sab, 10/06/2017 - 12:42

Questo merita un TSO (trattamento sanitario obbligatorio). Non se ne può più. Non fa altro che parlare a vanvera. Il lavoro? La povertà? Il terrorismo? La verticalizzazione della ricchezza che accentra tutto il denaro nelle mani dei finanzieri? Tutto conseguenza delle politiche bergogliane.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 10/06/2017 - 12:42

Strano SOCIAL-COMUNISMO abbiamo in Italia!!!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 10/06/2017 - 12:43

Certamente...basta aprire le porte del Vaticano e prendere le risorse....

Tarantasio

Sab, 10/06/2017 - 12:46

incredibile, impossibile, inimmaginabile vedere un capo di stato a 90...

veritiero333

Sab, 10/06/2017 - 12:46

QUESTO PAPA SI DIFFERENZIA DAGLI ALTRI PAPI,POICHE' PIUTTOSTO CHE PREGARE..PREFERISCE:abbaiare....!!!

baronemanfredri...

Sab, 10/06/2017 - 12:46

DUE PERSONAGGI CHE L'ITALIA E IL MONDO CATTOLICO NE FAREBBERO VOLENTIERI A MENO. HANNO DISTRUTTO IL CATTOLICESIMO E L'ITALIA COME NAZIONE. SONO PER GLI ITALIANI I DUE COMPARI

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 10/06/2017 - 12:47

Questa sì che è una notizia importante! Proprio da riempire le prime pagine dei giornali, ma subito dopo il lato B di qualche attricetta.

ziobeppe1951

Sab, 10/06/2017 - 12:48

Ipocrita!..sai bene che, se togli il business agli "itagliani"..la fede cristiana, finirà di plasmare il carattere degli italiani nei momenti drammatici

giovanni951

Sab, 10/06/2017 - 12:50

e basta con i clandestini bergoglio...portali in vaticano. Smettila di fare il grande coi soldi degli altri.

Silvio B Parodi

Sab, 10/06/2017 - 12:50

i problemi che avete creato voi, un delinquente e un deficente.

elpaso21

Sab, 10/06/2017 - 12:52

Della serie: "armiamoci e partite"

Libero 38

Sab, 10/06/2017 - 13:00

Il kompagno francesco fa' vista al sacrestano sergio.Per dirgli cosa? Di dire al governo p-idiota renziloni di accettare piu' immigrati in italia.

dagoleo

Sab, 10/06/2017 - 13:01

Parla proprio questo insulso di Papa che è tra i primi responsabili dell'invasione che sta travolgendo l'Italia. Bergoglio testa di pisello, fatti un esame di coscienza, sempre se ne possiedi una,e domandati il perchè l'Arabia Saudita di tutti i profughi che scappano in Italia non se ne prende nessuno, benchè siano la gran parte musulmani come loro. Ritardato mentale, non ti accorgi che anche grazie alle caazzate che spari in televisoine tutti i giorni questa marea umana aumenta sempre di più? Te li manderei tutti a casa tua, ciuco.

Anonimo (non verificato)

agosvac

Sab, 10/06/2017 - 13:10

Egregio Papa Francesco, ma lei dove lo vede il lavoro in Italia????? Non c'è per gli italiani come potrebbe esserci per i migranti fasulli amici suoi?????

Fjr

Sab, 10/06/2017 - 13:18

Quante parole inutili per noi e utilissime per loro per far soldi,questo papa andrebbe scomunicato preferisco il Don ligure che si è difeso

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 10/06/2017 - 13:19

Troppa roba. Ma le pensano di notte ?

19gig50

Sab, 10/06/2017 - 13:20

e ti pareva che parlassero del benessere degli italiani? No per loro contano solo i clandestini.

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 10/06/2017 - 13:27

Parole, parole, parole, soltanto parole, parole sono ! Certo che il lavoro è un diritto, lo sancisce anche la Costituzione della Repubblica Italiana, vero Presidente Mazzarella ? E quindi, cosa conta e contate di fare assieme al dispensatore di buone intenzioni e nessun fatto ? Credete forse che aggiungendo migliaia di residenti in un mercato dove gli autoctoni già faticano a trovare lavoro possa essere la soluzione ? Se non siete capaci altro che di parlare, andatevene, lasciate il posto a chi é capace di fare !

unz

Sab, 10/06/2017 - 13:27

se passa il principio che ognuno va dove vuole senza permessi di lavoro, di studio, di soggiorno è l'abolizione dei confini de facto. Ovvrro la fine della civiltà che in Occidente come in Oriente è basata sul concetto di limes. io di qua e tu di la. All'ombra delle mura delle città sono fiorite le civiltà. In caso di pericolo si alzavano le mura e si distruggevano i ponti, non il contrario. Lo slogan del gettare i ponti è completamente idiota, utopistico, irrazionale, antistorico. E ogni volta che la storia ha dato spazio all'utopia sono accadute catastrofi.

Razdecaz

Sab, 10/06/2017 - 13:28

Grazie repubblica delle banane, grazie mattarella, bergoglio, alfano, boldrini, buonisti sinistroidi, multi culturalisti, a tutti gli imbecillisti di questa europetta da quattro soldi. Ve lo immaginate San Pietro trasformato in moschea? Vescovi e preti sostituiti da Imam e mullah? La poligamia? La Sharjah? I cristiani perseguitati perché possiedono la Bibbia e il Vangelo? Questo è quello che ci aspetta, caro amatissimo bergoglio, quanti clandestini hai ospitato in Vaticano?

Fossil

Sab, 10/06/2017 - 13:29

Ma che ingerenza...sono d'accordo! Nessuno dei due sarebbe stato eletto se non ci fossero stati poteri mooooolto forti...sveglia!

beale

Sab, 10/06/2017 - 13:32

un ragionamento da uomo di potere verso un uomo di potere. sono gli astessi atteggiamenti che aveva quando incontrava Videla. Il popolo sovrano un c...o se non ci svegliamo. La democrazia non è questa.

Ritratto di WannaCry

WannaCry

Sab, 10/06/2017 - 13:33

a quale famiglia si riferiscono, a quelle poligame dei loro fratelli africani?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 10/06/2017 - 13:34

non riesco a decidere chi dei due mi sta più sulle scatole.....

Ritratto di WannaCry

WannaCry

Sab, 10/06/2017 - 13:37

piuttosto che darle ad organizzazioni criminali meglio l'otto per mille all'unione buddista

MLADIC

Sab, 10/06/2017 - 13:38

È urgente rispedire i clandestini al mittente, il Clown vestito di bianco incluso.

fifaus

Sab, 10/06/2017 - 13:39

Cecco è preoccupato per i profitti della caritas..

TonyGiampy

Sab, 10/06/2017 - 13:45

Quali famiglie Santita'? Quelle italiane o quelle che vengono da lontano? Il lavoro stabile non c'e' piu'. Avrebbe dovuto svegliarsi un po' prima!!!! Per non fare altri danni si rimetta tranquillamente a letto!!! Anzi, meglio che vada in letargo per un po' di anni!!!

circol95

Sab, 10/06/2017 - 13:46

Il Papa pensa solo ai migranti. E quei cristiani massacrati che bellamente si dimentica? Felice di non averti inviato nulla con il 730, non meriti un centesimo! Il mio Papa è Benedetto XVI , non questo che non so da dove arriva.

Santippe

Sab, 10/06/2017 - 13:47

Santippe. "fronte comune contro fanatismo e terrorismo". Chiacchiere. Tutte le religioni sono un po'una droga consolatoria, ma l'islam è un allucinogeno potentissimo, che andrebbe inserito nell'elenco degli stupefacenti più pericolosi. L'Europa, che non volle le radici cristiane nella Costituzione, ha da tempo aperto porte e finestre a musulmani di tutto il mondo, favorendo a macchia d'olio la diffusione dell'islam e, di conseguenza, comprimendo, vanamente, sempre di più le libertà dei cittadini sotto l'incalzare del terrorismo.

routier

Sab, 10/06/2017 - 13:48

Con i mille problemi che affliggono l'Italia, don Bergoglio non sa far meglio che parlare di migranti? Sarebbe sufficiente solo questo per screditarlo.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 10/06/2017 - 14:03

Ormai ci credono solo loro.!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 10/06/2017 - 14:10

Traduco l'articolo per i più ingenui. "Sostegno alle famiglie" = più assegni familiari per gli immigrati, più bonus e voucher scuola/affitti/utenze e sanità gratuita per gli immigrati. "Lavoro stabile" = più creazione di enti, associazioni e ministeri per l'accoglienza e il mantenimento di immigrati, più assunzioni a titolo definitivo di cooperanti, interpreti, mediatori, assistenti sociali e personale amministrativo per gli enti di cui sopra. Fine traduzione.

Maura S.

Sab, 10/06/2017 - 14:12

I migranti, o meglio, i clandestini che se li prenda in vaticano e li mantenga con l'otto per mille che frega agli italiani, che ne hanno veramente piene le tasche dell'ingerenza di questo personaggio.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 10/06/2017 - 14:22

A PROPOSITO,sono più di quindici giorni che ci tengono al'oscuro di quanti clandestini hanno fatto sbarcare in Italia...se è democrazia e libertà...

Malacappa

Sab, 10/06/2017 - 14:32

Il vaticano cosa fa per gli invasori????? a parte di bla bla bla.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 10/06/2017 - 14:43

"La strana coppia". Entrambi accennano al "terrorismo internazionale" (Bergoglio) ed al "Fanatismo e terrorismo di qualunque matrice" (Mattarella), evitando accuratamente di aggiungere "islamico". Ridicoli. Mi ricorda Napolitano che riuscì a fare un lungo intervento, parlando delle vittime trucidate nelle foibe dai comunisti di Tito, senza mai, dico mai, pronunciare la parolina proibita "comunismo". Bisogna essere molto bravi per farlo. Non so se questa ipocrisia che certi personaggi dimostrano nei discorsi ufficiali sia connaturata, genetica, oppure venga acquisita al momento in cui assumono incarichi istituzionali. C’è anche un altro mistero. Si continua a dire che uno dei problemi più gravi ed urgenti sia la mancanza di lavoro, che è un diritto di tutti. Ora, se esiste un “diritto” significa che qualcuno ha il “dovere” di provvedere a renderlo effettivo. Allora, domanda: chi ha il “dovere” di dare il lavoro ai cittadini? Aspetto fiducioso una risposta.

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 10/06/2017 - 14:51

Non si capisce perché quando si tratta l'argomento migranti sia il Papa che le organizzazioni internazionali si rivolgono al governo italiano e non a quei paesi della UE che hanno alzato muri e barricate per non far entrare i migranti.

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Sab, 10/06/2017 - 14:53

aiutare le risorse a casetta loro no? poi se a casetta loro non sono capaci di gestire gli aiuti, voglio dire, sono azzi loro, non di certo i nostri. si ribbellino ai loro cattivoni. - nb. tanti paesi sono ricchi di risorse naturali, a noi danno le 'risorse' umane e loro se pappano le 'risorse' naturali. chiamali fessi.

Blueray

Sab, 10/06/2017 - 15:12

Sì, certo, cooperazione internazionale ma per riportarli nei rispettivi Stati di provenienza!

SAMING

Sab, 10/06/2017 - 15:28

Queste sono parole pronunciate dal papa in occasione della visita al presidente Matterella:"Mi rallegra però rilevare che l'Italia, mediante l'operosa generosità dei suoi cittadini e l'impegno delle sue istituzioni e facendo appello alle sue abbondanti risorse spirituali, si adopera per trasformare queste sfide in occasioni di crescita e in nuove opportunità".Bisognerebbe sostituire la parte centrale con questa frase: "....mediante la pelosa avidità delle cooperative ed Onlus rosse e l'impegno delle sue istituzioni cattocomuniste...." Si è dimenticato di ricordare anche l'impegno del Vaticano che accoglie ??? profughi.

INGVDI

Sab, 10/06/2017 - 15:31

Entrambi contribuiscono alla distruzione della nostra civiltà cristiana.

carlottacharlie

Sab, 10/06/2017 - 15:32

Tranquillo, Jorge. Stanno arrivando denari per l'inclusione di africani e rom. Italiani no.

acam

Sab, 10/06/2017 - 15:40

discorsi puramente accademici e retorici bergoglio potrebbe rinunciare al .3% dell'8 che riceve per essere solidale dato che i migranti non si trovano più in africa, che ne dici francesco? allora si che si comincia a ragionare.

tosco1

Sab, 10/06/2017 - 15:53

coppia ferfetta. Se ne sono viste tante in tv, ma non cosi' perfette.E mi fermo.

dakia

Sab, 10/06/2017 - 16:17

Non ha paura di nessuno lui e non pensa a una sommossa italiana, ne sa qualcosa anche di più violente che sa come manovrare, brutto tipo è finito in Vaticano amico degli scafisti non pensa neppure ai morti in mare.Visto un blocco navale si è precipitato affinché si provvedesse a toglierlo, brutto affare avere a che fare con un tipo simile e una pecorella che lo asseconderà.

peppino51

Sab, 10/06/2017 - 16:17

Invece di fare chiacchiere, perchè non ritirate le ONG che sono sul mare?

T-800

Sab, 10/06/2017 - 16:26

Papa Gorgoglio vuoi davvero bene agli extracomunitari? Prenditeli tutti in Vaticano, i soldi per mantenerli non vi mancano!

Pietro2009

Sab, 10/06/2017 - 16:34

Concordo pienamente con le parole, i propositi, le aspirazioni, gli inviti, il riconoscimento delle carenze e l'auspici a colmarli di entrambi. Parole Cristiane unite a quelle laiche dei Diritti Umani...Bene! Buongiorno a tutti.

il sorpasso

Sab, 10/06/2017 - 17:01

Mai che parla per i poveri italiani!Quanto rimpiango il Papa polacco!!!

Lollal

Sab, 10/06/2017 - 17:09

Innocenzo III lo avrebbe bruciato vivo a questo papocchio. Se loro hanni riportato in auge le jihad noi potremmo riportare in vita le crociate

Vigar

Sab, 10/06/2017 - 17:12

In che mani stiamo!!!!!

pier1960

Sab, 10/06/2017 - 17:14

due vecchi che dovrebbero andare in pensione che stanno distruggendo il futuro dei nostri figli....mettiamoli in condizione di non nuocere...

pier1960

Sab, 10/06/2017 - 17:14

due vecchi balordi che nulla hanno mai fatto in vita loro......basta!!!!

mutuo

Sab, 10/06/2017 - 17:24

Ancora non ha capito che è stato eletto Papa, responsabile della chiesa Cattolica e che rappresenta Cristo sulla terrà e non già Marx. Qualcuno riuscirà ad informarlo?

Anonimo (non verificato)

ectario

Sab, 10/06/2017 - 17:28

Sembra un film. La "spectre" DEM mondiale convince un conclave a scegliere un cardinale argentino da sempre noto comunista. Questo gira il mondo ripetendo le cat...zate ambientaliste; a ricevere compiaciuto crocefissi con falce e martello; a dire che Dio non è cattolico; che la "religione " musulmana è di pace e amore(?) ma, soprattutto, a fare da sponsor h24 sui migranti fasulli (un esercito di giovani forti e ben nutriti, utili alla bisogna) che invadono l'Italia. Ma , sig. prete, una occhiata, per es., al sud Sudan, dove se proprio dobbiamo spendere, sarebbe cosa buona e giusta spenderci i 5 MLD che si rubano le coop e la caritas per questi impostori africani, non la sfiora?. Un prete affatto cristiano con i rossi che sbavano per lui. Ma è un film, vero?

Felice48

Sab, 10/06/2017 - 17:30

L'imperialista francesco ritorna a dare direttive alla propria colonia.

Ritratto di gianky53

Anonimo (non verificato)

Toposki

Sab, 10/06/2017 - 17:36

Si rallegra, Ciccio, che l'Italia faccia appello alle sue abbondanti risorse spirituali. Le uniche rimaste abbondanti...

giovanni PERINCIOLO

Sab, 10/06/2017 - 17:37

Si occupi della sua chiesa il pampero e lasci ai politci occuparsi di politica. Riescono già benissimo da soli a fare danni senza bisogno del suo aiuto!

tosco1

Sab, 10/06/2017 - 17:44

scusa,Pietro2009, ma il riconoscimento delle carenze riguarda l'accoglienza degli immigrati, il loro mantenimento, la loro assistenza sanitaria, magari il loro inserimento al lavoro.? Ma, visto che sei,evidentemente , un proselito di Bergoglio, un pensierino agli italiani ed alla marea di problemi che questi clandestini pongono loro,sotto ogni punto di vista, non ti viene fatto di farlo ?Magari nelle preghiere serali, apri una finestrina.

Fjr

Sab, 10/06/2017 - 18:04

Batman e Robin si sono incontrati,gli italiani sono avvisati

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 10/06/2017 - 18:07

Pensavo che non avrebbero parlato di immigrazione e invece...

antonmessina

Sab, 10/06/2017 - 18:59

facciatosta ! se esiste un dio lo punira !

Pietro2009

Dom, 11/06/2017 - 13:33

@tosco1 concordo con te...per poter aiutare bisogna poterlo fare...noi italiani non stiamo benissimo, alcuni stanno male, altri benino, alcuni bene...in generale meglio di quelli che arrivano...meglio sarebbe che non avessero motivi di arrivare e stessero almeno benino a casa loro...benino abbastanza per non farli imbarcare ecc esponendoli agli annegamenti ecc loro, ai disagi che conosciamo noi...occorrerebbe un mondo più equo, le parole di Bergoglio e di Mattarella le ho interpretate andare in questa direzione, per me è un bene..."parole al vento"...meglio che niente. Buonasera a lei.*

Pietro2009

Dom, 11/06/2017 - 14:02

@tosco1 concordo con te...per poter aiutare bisogna poterlo fare...noi italiani non stiamo benissimo, alcuni stanno male, altri benino, alcuni bene...in generale meglio di quelli che arrivano...meglio sarebbe che non avessero motivi di arrivare e stessero almeno benino a casa loro...benino abbastanza per non farli imbarcare ecc esponendoli agli annegamenti ecc loro, ai disagi che conosciamo noi...occorrerebbe un mondo più equo, le parole di Bergoglio e di Mattarella le ho interpretate andare in questa direzione, per me è un bene..."parole al vento"...meglio che niente. Buonasera a lei.