Pitbull indisturbati per la città: vigile salva 27 bambini e viene azzannato

È successo in provincia di Padova. I due cani, scappati da un giardino, hanno iniziato a girovagare per le vie della cittadina scatenando il panico. Il vigile-eroe ha salvato i bimbi

Sono scappati dal giardino e si sono messi a girovagare per le strade di Vallonga, piccola frazione di Arzergrande in provincia di Padova. E così, in un attimo, nel centro della cittadina è scoppiato il caos. I due pitbull, un maschio e una femmina, hanno iniziato a correre indisturbati per le vie creando molta preoccupazione tra le persone che si sono rinchiuse nei negozietti del paese. I due animali hanno anche tentato di aggredire un uomo a passeggio con il cane e così è stato dato l'allarme.

A tenere sotto controllo la situazione, in attesa dell'arrivo del personale del servizio veterinario, è stato il vice comandante dei vigili Fabio Pezzato. Il 46enne ha spiegato al Mattino di Padova di aver "iniziato a scortare i cani rimanendo in auto e nel contempo ad invitare i cittadini a rimanere nei negozi e comunque in luoghi sicuri".

La situazione sembrava sotto controllo. Poi però una scolaresca di 27 alunni, con due insegnanti e un collaboratore, è scesa in strada. E sulla stessa via sono comparsi anche i due pitbull che hanno incominciato a correre verso il gruppo. Senza l'intervento dell'agente, la vicenda si sarebbe potuta trasformare in una vera e propria tragedia. L'uomo, senza pensarci due volte, è subito sceso dall'auto per proteggere i piccoli e gli insegnanti. "La preoccupazione più grande - ha raccontato - è stata quella di mettere in salvo i bambini. Ho richiamato su di me l'attenzione dei cani, mentre la maestra ha riportato a scuola i piccoli".

Ma la vicenda non è finita qui. "Uno dei cani, particolarmente agitato, a quel punto mi è anche saltato addosso, azzannandomi poco sopra al ginocchio. Sono stati dei momenti davvero difficili", ha dichiarato l'agente. Sul posto sono poi arrivati i rinforzi: i due pitbull sono stati catturati e allontanati dalla zona. Il vice comandante Pezzato è stato invece soccorso e portato all'ospedale di Piove di Sacco per tutte le cure necessarie. La Polizia locale, nel frattempo, ha denunciato i proprietari dei cani, che dovranno rispondere di omessa custodia e mal governo di animali, oltre che di lesioni personali.

"Sono sconcertato per quello che è successo - ha commentato il primo cittadino Filippo Lazzarin -. I proprietari dei cani dovranno assumersi a questo punto tutte le loro responsabilità e farsi carico delle conseguenze. Per il coraggio e il valore dimostrato proporrò senza dubbio per l'agente Pezzato un encomio".

Commenti

venco

Gio, 21/11/2019 - 11:51

E adesso colpa ai cani non ai padroni.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 21/11/2019 - 12:09

Il morso del pitbull, superiore ai 16kg x cmq, è notevole. Il più potente è quello del Kangal turco, pari a 50kg x cmq!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 21/11/2019 - 12:45

ma lòa pistola i vigile non la hanno? Ah dimenticavo prima di usarla si devono fare sbranare secondo la legge italiana.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 21/11/2019 - 14:41

franco-a-trier_DE, si è così. Se capitava a me, però, non seguivo la legge italiana ...

rawlivic

Gio, 21/11/2019 - 14:53

arma di ordinanza no eh?

rawlivic

Gio, 21/11/2019 - 14:53

arma di ordinanza no eh?

Marcolux

Ven, 22/11/2019 - 00:03

Come al solito, disinformazione e balle a non finire. Il pitbull è uno dei cani meno aggressivi che esistano. Sono stati selezionati nei decenni proprio a causa del loro uso nei combattimenti clandestini, quando andavano a dividerli nelle lotte, quelli che si ribellavano e mordevano l'uomo venivano soppressi. Così nel tempo è stata selezionata una razza tra le meno aggressive in assoluto. Quelli di oggi erano scappati certamente, ma se non fosseo stati in qualche modo attaccati e provocati da quel bullo con la divisa, non avrebbero dato noia a nessuno. L'unico che poteva rischiare è il padrone del cane maschio che stava portando in giro. Sono aggressivi solo verso i loro simili dello stesso sesso. Fidatevi di quello che dico, e se non ci credete studiatevi le razze canine. Vi ricrederete molto!

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Ven, 22/11/2019 - 08:03

Complimenti al vigile. Bravo.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Ven, 22/11/2019 - 09:17

Marcolux - Vero, verissimo: anche le tigri non attaccano se non hai il distintivo della Juventus (che non tollerano). Neppure i coccodrilli son feroci, a patto che non porti calzini lilla. Son tutte leggende come quella del cobra: il suo morso, per lui, è un bacio, non sa di essere velenoso! Credo che questi due pitbull non si siano preoccupati di leggere i libri che Lei ben conosce, altrimenti avrebbero offerto un drink al poliziotto!

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 22/11/2019 - 10:00

Marcolux. non dire corbellerie di prima mattina. Anche io ho il cane, ma c'è una casistica infinita di aggressioni di cani di grossa taglia con in testa pitbull e simili. . E' di qualche giorno fa l'aggressione da parte di due di questi animali ad un piccole cane al uinzaglio del padrone. Hanno ucciso il cagnolino e quasi staccato una mano all'uomo che difendeva il proprio cane.

noodles09

Ven, 22/11/2019 - 10:02

Marcolux io li abbatterei quei cani, velocemente senza alcun rimorso. Quando ti fanno la morale sul cane dove dicono che la colpa è sempre del padrone mi viene da ridere. Al cane attribuiamo sentimenti, non possono essere solo belli. Tra mio figlio o una scolaresca in strada e i due cani indovina cosa scelgo? I cani Pitbull come altre razze di grossa taglia sono pericolosissimi in città, sono al guinzaglio di gente che non ha la minima idea di quanto possa essere pericolosa la bestia al guinzaglio.Bandirei quelle razze nei centri abitati, non possiamo fidarci dei padroni, sono degli sprovveduti.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 22/11/2019 - 11:46

Tutta una storia incernierata su un "potrebbe", con un punto di vista umano e unilaterale... per accostarsi correttamente a un cane, grande o piccolo che sia, bisogna avere delle attitudini e dei comportamenti adeguati. E il cane sente e ne approfitta, se hai paura. E qui, il poliziotto, con coraggio, non era certamente molto sereno. Certo che i proprietari hanno tutta la colpa del pessimo controllo.