Prende 3 nell'interrogazione: studente modello querela il professore

Il brutto voto ricevuto a fine anno ha compromesso la media dello studente. Il Gip ha deciso lʼarchiviazione del caso, ma la famiglia del 16enne si è opposta

Quel tre in inglese, preso nell'ultima interrogazione dell'anno scolastico, gli aveva procurato uno stato di di profonda prostrazione e stress. Così uno studente modello, un friulano di 16 anni, ha deciso di querelare il professore di lingua straniera.

Il brutto 3 ricevuto a fine anno aveva compromesso la media con cui il giovane, con voti eccellenti in tutte le materie, era stato promosso alla classe successiva. Lo scorso luglio lo studente di un liceo scientifico ha quindi deciso di querelare il docente con l'accusa di "avergli procurato uno stato di profonda prostrazione e stress, che avrebbe portato anche a disagi di natura fisica, certificati dai referti sanitari firmati dal medico di famiglia".

Come riporta il Messaggero Veneto, il 16enne non aveva accettato l'invito del professore di farsi interrogare per migliorare un voto già insufficiente. Negli ultimi giorni di scuola, lo studente si era presentato all'interrogazione facendo però scena muta. Da qui la decisione del docente di mettere un 3 sul registro, compromettendo così la media generale dell'alunno.

Il giudice per le indagini preliminari ha ora deciso di archiviare il caso, come richiesto dal Pubblico ministero. Ma famiglia del ragazzo si è opposta all’archiviazione chiedendo di poter presentare altri documenti e che siano ascoltati alcuni compagni di classe.

Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 05/12/2018 - 15:42

che pena, l genio era già insufficiente a quanto si legge e fa scena muta... altro che studente modello! e poi siamo chiari la querela gliela preaprata il babbo o la mamma perche io (e anche voi) a quell'età facevo altro... Patetitici

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 05/12/2018 - 17:31

che se mio padre mi trovava frustrato per un 3 in inglese mi arruolava nella marina ucraina