Prende il sole senza mettere crema e le cresce una proboscide sul naso

Ecco cos'è successo a questa donna che prendeva il sole senza mettere la protezione solare

A Janet Lujan, una 43enne americana, piaceva molto prendere il sole. Passava ore sul lettino in giardino e prima di andare al mare si faceva le lampade. "Mi piaceva avere la pelle arrossata", afferma. Un giorno, però, sul suo naso è spuntato un puntino. Inizialmente non ci ha fatto troppo caso e ha trascurato la cosa.

Suo marito, però, fin da subito la incoraggiava ad andare dal medico. "Mio marito mi diceva di andare all’ospedale, ma io non l’ho ascoltato – ha continuato Janet – Dopo due giorni è esploso e non ha smesso di sanguinare per tre settimane. Solo in quel momento mi sono convinta ad andare dal medico. La diagnosi per me è stata devastante. Avevo un cancro della pelle che, però, fortunatamente ero riuscita a prendere in tempo".

Come riporta Dagospia, Janet si è operata a dicembre e per settimane ha dovuto andare in giro con un innesto della pelle che sembrava una proboscide. "La gente mi guardava, stavo male – ha raccontato – Non sapevo mai quale sarebbe potuto essere il risultato finale, ma adesso posso dire che il chirurgo è stato bravissimo. Provo ancora molta invidia per le persone che vedo abbronzate, ma ho assolutamente imparato a mettere la crema protettiva e a non rischiare. Bisogna proteggersi. Io sono stata fortunata, ma la vita non va sempre così".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 30/06/2018 - 13:27

Mamma mia...sembra un film horror......aiutoooooo!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 30/06/2018 - 15:31

Per la prudenza vale il detto latino: IN MEDIA STAT VIRTUS.

cgf

Sab, 30/06/2018 - 15:33

Chi scrive i titoli dovrebbe prima leggere, non solo guardare le figure, la "proboscide" è stata applicata e non è cresciuta

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 30/06/2018 - 17:23

Vabbè, tutto è bene quel che finisce bene; almeno il risultato finale è perfetto: complimenti al chirurgo!

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 30/06/2018 - 18:08

Ma perché le immagini più orribili e ripugnanti devono finire in prima pagina? Ed il rispetto per la sensibilità dei lettori non vale? Vale solo quando si abolisce il Natale per non urtare la sensibilità dei musulmani? Siete solo sadici, oppure c'è qualcosa di più preoccupante?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 30/06/2018 - 20:25

Le donne sono più belle con la faccia smorta. Al museo di Napoli gli affreschi strappati e recuperati a Pompei mostrano gli uomini abbronzati e le donne con la carnagione lattea. Guardare per credere.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 30/06/2018 - 22:26

A parte il fatto che sembra addirittura divertita, si vede che l'escrescenza è a forma di manina! Cosa non si fa per apparire ...

colomparo

Dom, 01/07/2018 - 12:53

Una boiata gigantesca...che schifezza !!