Presunto videoricatto, Lapo Elkann se ne frega: "Le notizie? Carta igienica"

Il nipote dell'Avvocato liquida così le polemiche sulla presunta estorsione di cui sarebbe stato vittima: "Le notizie di oggi sono la carta igienica di domani"

"Le notizie di oggi sono la carta igienica di domani": così Lapo Elkann sceglie di replicare alle polemiche sollevate dalle notizie che lo vedrebbero protagonista di un video amatoriale in cui lo si vedeva protagonista di un pomeriggio a base di cocaina e autoerotismo.

Infastidito dalla bufera scatenatasi sulla stampa, il manager figlio di Margherita Agnelli ed Alain Elkann, ha deciso di replicare alle indiscrezioni trapelate sui giornali con la foto di un foglietto, pubblicata sul suo profilo Facebook, su cui era riportato il duro attacco agli organi d'informazione.

Il gip di Milano Stefania Pepe aveva stabilito ieri che il cameriere trentunenne arrestato martedì mentre tentava di estorcere 90mila euro a Lapo Elkann in cambio del filmato in cui il nipote dell'Avvocato deve rimanere in carcere con le accuse di estorsione e tentata estorsione. L'uomo, infatti, avrebbe già ottenuto da Elkann 30mila euro.

Oggi è arrivata la replica del diretto interessato che, pur non menzionando direttamente l'episodio del video del presunto ricatto, sembra voler liquidare tutto con un'alzata di spalle.

Commenti

GUGLIVIL49

Dom, 07/12/2014 - 15:59

La notizia di oggi......... è che lui è spazzatura da sempre. Non è la prima volta, qià qualche anno fa fece un festino a base di COCA con 2 transessuali e da loro salvato per un overdose. E quanti altri fattacci sono stati nascosti comprando il silenzio o in altre modi................ SI VERGOGNI

Dordolio

Dom, 07/12/2014 - 16:22

Su altra testata ho letto la vicenda nei dettagli. E sono morto dal ridere (si tratta della perfetta sceneggiatura per un film della serie "Porky's"). La famiglia di Lapo deve molto al nostro Paese. Sarebbe giusto che il famoso filmato venisse diffuso, per finalità di Pubblica Delizia.

yulbrynner

Dom, 07/12/2014 - 16:22

per me fa più notizia un rotolo di carta igenica che sto lappo.. ma chi e'? ma CHISSENEFREGA!

cicero08

Dom, 07/12/2014 - 16:42

E ora lo scarparo di Casette d'Ete potrà di nuovo scatenarsi.....

titina

Dom, 07/12/2014 - 17:22

fa bene a fregarsene, e anch'io me ne frego di come lui conduce la sua vita. Forse dovrebbero farlo anche i giornalisti

Ric60

Dom, 07/12/2014 - 17:24

Diciamo che se c'e' una persona che veramente se ne puo' fregare di tutto cio' ( e anche di molto altro) e' proprio lui...L'invito :"si vergogni!" con lui e' come sparare a salve

Albius50

Dom, 07/12/2014 - 17:32

Sono d'accordo con Lapo le notizie ormai sono pettegolezzi che una volta trovavi su "Grand Hotel", e che quindi è tutta carta da ricicleria; ormai ci sono troppi PAROLAI che si spacciano x giornalisti

Solist

Dom, 07/12/2014 - 17:56

lapetto se ne frega perchè la coca(a parte il danaro) cancella dalla mente la parola vergogna...non realizza! tutto qua

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 07/12/2014 - 19:03

Peccato sriva in inglese.Avesse scritto in italiano ci saremmo fatte un po' di risate.

FRANGIUS

Dom, 07/12/2014 - 20:05

E' PROPRIO UN LURIDO DEGENERATO !

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 07/12/2014 - 21:06

Qualche giorno fa, il Wall Street Journal definiva Lapo "icona italiana di successo". Sbagliato! Leggere: "icona italiana sul cesso". Così le cose tornano. Sekhmet.

GUGLIVIL49

Dom, 07/12/2014 - 22:33

Lo scarparo, come tu lo chiami, è un signore, una persona perbene. Il rampollo Agnelli ( o rampolla visto che gli piacciono i trans ) è solo uno ZOZZONE e dopo mette in campo tutta la potenza della famiglia per far tacere le persone che erano con lui e cancellare tutte le sue PORCHERIE.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Lun, 08/12/2014 - 01:11

@cicero08; piacerebbe essere uno scarparo come Della Valle, vero?

pastello

Lun, 08/12/2014 - 09:03

Piano con le critiche. Siamo di fronte ad uno dei massimi protagonisti del mondo imprenditoriale italiano di domani.

madboy

Lun, 08/12/2014 - 11:15

UN MITO! UNICO NEL SUO GENERE.

gio 42

Lun, 08/12/2014 - 11:32

Buongiorno, comunque un progresso rispetto a qualche secolo fa c'è stato. Prima a questi signorini aristocratici (cosi si ritengono loro) il sederino glielo pulivano, ora, e questo si che è stato un bel progresso come degnità dell'uomo in quanto persona e non servo, schiavo, o nulla, se lo puliscono. E' qui bisogna andare indietro 2000anni quando qualcuno diceva "non più padroni non più schiavi" "non adorate nessun uomo", non chiamate nessun uomo "rabbi". Saluti

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Lun, 08/12/2014 - 12:36

@ pastello . Con lei siamo davanti al più gran falso profeta della storia.

zingozongo

Lun, 08/12/2014 - 13:06

premesso chela sua societa quotata in borsava bene, e che crea lavoro, devo pero far notare l'errore grammaticale : news e' plurale ma il vero is e al singolare, avrebbe dovuto scrivere are per essere corretto

simonetta della...

Lun, 08/12/2014 - 13:38

Forse gli è sfuggito che non ce ne può importare di meno. Conosciamo il soggetto e le sue "passioni".