Profughi, il piano di Alfano: 40 milioni per ospitarli nelle caserme

Il Viminale studia un nuovo piano nazionale d'accoglienza. E il ministro promette: "Da settembre centinaia di profughi saranno ricollocati in Germania"

I profughi nelle caserme. Se ne parla da molto tempo, forse adesso ci siamo. Una volta per tutte.

Il Viminale sta studiando un piano per accogliere almeno cinquemila richiedenti asilo nelle ex strutture delle Forze Armate, per un investimento complessivo di oltre quaranta milioni di euro.

Caserme in disuso, arsenali, carceri militari, depositi di munizioni e rifornimenti sparsi per l'Italia. Nel progetto messo a punto dal dicastero guidato da Angelino Alfano sono soprattutto le Regioni del Nord a mobilitarsi maggiormente per accogliere i profughi nelle ex strutture militari. Otto sono i siti individuati in Lombardia, undici in Veneto e ben quattordici in Friuli Venezia-Giulia. Oltre il doppio di quelli individuati in tutto il Meridione, Sicilia compresa.

La speranza è quella di alleggerire la pressione sulle strutture del ministero dell'Interno e su quelle private prese in affitto, già gravate di decine e decine di migliaia di "ospiti". Ma il Viminale sa bene che spostare i profughi da una struttura a un'altra non farà altro che nascondere la polvere sotto il tappeto.

Ed è così che oggi, in occasione del meeting ciellino di Rimini, il ministro Alfano ha annunciato come da settembre alcuni migranti attualmente presenti in Italia saranno ricollocati in Germania. Una "notizia importante", l'ha salutata Repubblica, secondo cui l'iniziativa italo-tedesca darà effettivamente avvio alla relocation dei profughi fra i vari Stati dell'Unione Europea.

La speranza è beata per definizione, ma le basi che la sostengono sono molto fragili. La Germania, è infatti noto, è il Paese europeo che sino ad ora ha accolto più migranti, oltre un milione. Gli altri Paesi, soprattutto quelli dell'Europa orientale, hanno ripetutamente fatto sapere di non avere alcuna intenzione di imitare le politiche dei tedeschi. In oltre un anno, la percentuale di migranti ricollocati da Italia e Grecia è risibile, nonostante la sfilza di pubbliche attestazioni di unità e solidarietà europee.

Difficile dunque immaginare che lo sbandierato accordo raggiunto in occasione del vertice a tre di Ventotene, raggiungerà obiettivi più lontani di quelli enunciati in una dichiarazione che ha il sapore della propaganda.

Commenti

belmoni

Mar, 23/08/2016 - 11:30

Studiano piani di accoglienza ma mai che si mettessero davvero a trovare una soluzione per rispedire indietro il 90% dei clandestini che non hanno nessun motivo di rimanere qui..se non è business questo!

Una-mattina-mi-...

Mar, 23/08/2016 - 11:36

TUTTI PARLANO DI QUEI QUATTRO GATTI DI PROFUGHI, NESSUNO PERO' ACCENNA ALLA STRAGRANDE MAGGIORANZA, OVVERO L'ORDA DEI VITELLONI AURTOCERTIFICATI MANTENUTI AD UFO PER ANNI.

vince50_19

Mar, 23/08/2016 - 11:39

Spendere soldi per le caserme in cui accogliere migranti etc., ma per creare strutture di detenzione accettabili per condizioni di vita per i condannati, quando: alle calende greche? E già, meglio pagare multe della corte di giustizia europea, fare leggi afferenti sconti di pena: costa niente e "produce" molto politicamente (da parte dei beneficiati ovviamente). Tanto le caserme sono una momentanea valvola di "sicurezza" per qualche decina di migliaia di poveri diavoli. Navigazione a vista in un mare sempre più caliginoso di Alf-Alf. Prima o poi (spero prestissimo) ti "schianterai" e non sentiremmo più parlare di te. Amen!

VittorioMar

Mar, 23/08/2016 - 11:47

....ma da qualche parte ho letto o visto in TV che a Roma hanno confiscato delle villette abusive e l'idea è quella di abbatterle,ma non sarebbe il caso di utilizzarle per ospitare una ventina di profughi???.....e poi vedere di nascosto le reazioni??? ..ci sarebbe da ridere!!!

Ritratto di ..£aCa$ta

..£aCa$ta

Mar, 23/08/2016 - 11:53

FUORI i CLANDESTINI ed i delinquenti stranieri dall'italia

agronauta

Mar, 23/08/2016 - 11:55

Caserme che dovevano essere vendute per contribuire, pur in piccolissima parte, a ripianare il debito: altro danno per la comunità.

Ritratto di Xewkija

Xewkija

Mar, 23/08/2016 - 12:05

Migranti ricollocati in Germania? Magari una decina, tanto per fare capire che a Ventotene...lavorano sodo! Migranti vicini a depositi munizioni? Grande idea! Così quando scoppierà una guerra civile loro saranno pronti, contro di noi!

venco

Mar, 23/08/2016 - 12:07

Vanno fatti appositi campi di accoglienza in cui si tengono chiusi, perché sono entrati clandestini, cioè sono entrati illegalmente.

geronimo1

Mar, 23/08/2016 - 12:17

Geniale Alfano.... Le vecchie (preistoriche..) strutture utilizzate per la naja ora ospiteranno nuovi "parcheggiati"...... Nuove risorse che si aggiungono, diranno i kompagni

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 23/08/2016 - 12:36

Quando non potranno più individuare siti pubblici, preparate i vostri siti privati. L'intera Africa e tutta l'Asia musulmana è in attesa di arrivare, pretendere case e mantenimento. Restaurate e ristrutturate ora, che i prezzi sono ancora accettabili. Quando ci sarà la calca obbligata a farlo per legge, voleranno alle stelle.

andreabag

Mar, 23/08/2016 - 12:45

Alfano ridicolo

momomomo

Mar, 23/08/2016 - 13:03

...mentre si prevede una "manovrina" fiscale di una trentina di miliardi, per il 2017. Menomale i 40 milioni li paghera lui, di tasca propria. In ogni caso, come sempre, il signor ministro dovesse non farcela, Pantalone, sempre come sempre, non vede l'ora di dargli una mano...

fabiod

Mar, 23/08/2016 - 13:30

che schifo ...Italia paese finito...

billyserrano

Mar, 23/08/2016 - 13:35

E, quando anche quelle saranno piene, che si fa? Forse li porterà a casa propria.

Malacappa

Mar, 23/08/2016 - 13:43

Si studiani piani per mantenere sti fannulloni,mai per aiutare gli italiani che ne hanno il diritto,sti soggetti devono essere rispediti al mittente e' piu' economico.

sesterzio

Mar, 23/08/2016 - 14:08

Qui da noi si sta facendo una gara molto impegnativa e,magari, in futuro,sarà accolta a livello di olimpiadi.SI. A chi è più scemo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 23/08/2016 - 14:14

E continua la "MUSICA" a spese degli Italiani mentre il TITANIC sta affondando. Cinquemila posti in caserme che con la media di recuperi attuale vuol dire 5 giorni e gli altri 25 mila MESE dove li mettono???? A gia dopo Ventotene e Ventinovene li mandano in Germania!!!!lol lol. Povera Italiaaa sei FINITAAAA!!!Buenos dias dal Nicaragua.

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 23/08/2016 - 14:20

E riallocarli a casa loro invece?

Fjr

Mar, 23/08/2016 - 14:34

Siamo un paese da manicomio , cacciamo i militari per far spazio a chi i militari dovrebbero cacciare dall'Italia questi fancazzisti, boldriniani

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 23/08/2016 - 14:41

Alfano basta! Cambia mestiere.

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 23/08/2016 - 14:47

Ne arrivano fra i 500 e i 1500 al giorno. Non abbiamo così tante caserme! È l'ennesima prova dell'approssimazione e superficialità del sig.Alfano nel gestire questo problema. Bisogna bloccare l'arrivo dei migranti e selezionare quelli che già sono qui in base ai requisiti sulla situazione di eventuali guerre nei paesi di provenienza.

Bonimba1957

Mar, 23/08/2016 - 14:54

urca che strategia....!!!

MASSIMOFIRENZE63

Mar, 23/08/2016 - 15:11

A me se il governo mi dicesse di ospitare in casa mia un negro o un musulmano col cxxxo che gli obbedisco. Più volentieri che star vicino ad un simile essere brucio la casa.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 23/08/2016 - 16:33

Speriamo che sia solo così , perché ci potrebbe essere un'altra csa a cui quegli inetti del governo potrebbero pensare ed è quello di sequestrare le seconde case e darle ai 'DONI DI DIO'' cioè a quelli che ci pagano le pensioni, cioè a quelli che creano ricchezza a quelli che ci accudiscono gli anziani...ma caz.o gli stranieri fanno tutte queste cose per il nostro bene e noi non li vogliamo accogliere? Suvvia! Preparate le seconde case, forza!