Quegli stipendi Messi meglio dei vitalizi

Le difficoltà di molti nel trovare lavoro e gli stipendi spesso insufficienti di chi ha capacità e merito come buoni insegnanti, buoni medici, lavoratori dipendenti, spiegano il successo delle proposte per i tagli alle pensioni alte e ai vitalizi, iniziative benemerite che ottengono un facile consenso e che investono anche la sfera morale. Ma, per una specie di ipnosi collettiva, le polemiche su stipendi e pensioni non toccano il mondo dello sport, dove il merito atletico viene compensato in modo assurdo rispetto al merito intellettuale e alle capacità. Il punto di massima disistima è toccato dalla politica ma trovo inconcepibile che, senza alcuna polemica, Lionel Messi abbia un ingaggio superiore ai 20 milioni di euro all'anno per i prossimi cinque anni e che si avvii a guadagnare 39 milioni netti che corrispondono a 98.890 euro al giorno.

Di Maio si agita per i vitalizi di 5mila euro, quando Graziano Pellè li guadagna in meno di tre ore (1.800 euro all'ora). Cristiano Ronaldo ha uno stipendio annuo pari a 9.296.624,2 euro, pari a un mensile di 774.718,6 euro, pari a un settimanale di 166.011,1 euro, pari a un giornaliero di 25.470,2 euro. Balotelli si accontenta di uno stipendio di 4,5 milioni, e Buffon di soli 4 milioni. Sono cifre indiziarie, ma io non ho sentito mai nessuno agitarsi per questo insulto all'intelligenza garantito da un mercato che crea falsi miti, i cui meriti sono sicuramente eccelsi ma più per l'uso dei piedi che della testa. In quale logica è possibile che chi gioca con una palla debba guadagnare in modo così scandaloso? Ed ecco gli unici modelli per i ragazzi.

Commenti
Ritratto di Ghino

Ghino

Mer, 27/06/2018 - 15:40

Fa meraviglia che Sgarbi, che pure io stimo moltissimo, non abbia colto il nocciolo del problema. Messi e Ronaldo possono anche guadagnare cifre altissime, ma si tratta di soldi che gli danno aziende private, che agiscono sul mercato e sono libere di dare i soldi che vogliono. I politici e tutti i dipendenti pubblici sono invece pagati da noi cittadini, con i soldi nostri, con le nostre tasse. I loro stipendi e i loro vitalizi fanno scandalo per questo. Il merito non c'entra un tubo.

Giorgio Colomba

Mer, 27/06/2018 - 16:34

Burlone d'un Vittorione: vuol canzonarci scomodando l'etica e fingendo d'ignorare concetti come libero mercato ed indotto economico.

blues188

Mer, 27/06/2018 - 17:05

Ghino dice molto bene e concordo con lui. Tuttavia un freno ci vuole altrimenti cambino mestiere o davano a fare l'orto alle vecchiette.

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Mer, 27/06/2018 - 17:48

Sig. Sgarbi: Chiaramente lei ha scelto il mestiere sbagliato. Se fosse stato un calciatore (o boxer, o cestista, o ciclista, scelga lei) bravo come Messi e Co., guadagnerebbe le stesse cifre che guadagnano loro. E son certo che non scriverebbe articoli insulsi come questo.

Ritratto di Cali85

Cali85

Mer, 27/06/2018 - 17:59

Caro Sig. Sgarbi, questa volta l'ha proprio fatta " fuori dal vaso "! Ma cosa importa a lei se FC Barcellona , che è un club privato del quale sono soci tutti i tifosi della squadra di calcio , di basket ,hockey a rotelle e non so quanti altri sport , vogliono pagare 20 milioni all'anno Lionel Messi? Ma sono soldi suoi ? A me rompono più le scatole gli assessori Regionali assenteisti che vanno in giro per affari propri e percepiscono lauti stipendi pubblici !!

mariolino50

Mer, 27/06/2018 - 18:20

Sembra che di economia non sappia niente nessuno. Il discorso i soldi che prende Messi sono di aziende private, è molto ma molto semplicistico, mica vengono dal nulla. Un esempio simile così capite meglio, anche Marchionne prende dieci milioni di euro all'anno, e altri anche di più, sono soldi della fiat, o sono soldi pagati da chi compra le fiat, se questa gente prendessse il giusto, Valletta prendeva 20 volte un operaio, la roba costerebbe di meno. Lo stesso per le aziende che pagano gente come Messi, sono tutti soldi dei cittadini consumatori, o spettatori, le aziende ci guadagnano sempre, noi ci rimettiamo molto più con questi furbacchioni che con gli stipendi dei politici, un dirigente di azienda prende molto di più, però è facile parlare a vanvera. Sgarbi ha ragione più di altre volte.

maria angela gobbi

Mer, 27/06/2018 - 18:27

gli spettatori pagano il biglietto per vedere questi calciatori che sanno fare BENISSIMO il proprio lavoro. Io dipingo per diletto e dissi a un mio nipote;:se riesci a vendere i miei quadri per un miliardo,ti do' la metà... libero mercato in libero stato

Ritratto di Buggiomar

Buggiomar

Mer, 27/06/2018 - 19:50

L'ingaggio di alcuni calciatori è davvero scandaloso e sproporzionato se rapportato ai guadagni di un bravo professionista che ha sacrificato parte della sua vita nello studio e nella formazione. La "moralizzazione" di un mondo, quello del calcio, "strapagato per... giocare", credo si imponga assolutamente, se non altro per il rispetto che dobbiamo ai veri lavoratori, quelli che oggi stentano a garantire un piatto ai loro figli. Ancora una volta sono con Sgarbi, bravo!

gavello

Mer, 27/06/2018 - 20:03

Sgarbi, sei un mio idolo ma questa te la potevi risparmiare, non c'é un nesso

mich123

Gio, 28/06/2018 - 07:04

Quei salari sono pagati dagli "sponsor" televisivi. Togliete il calcio dalla tv e i salari faraonici spariranno.

neucrate

Gio, 28/06/2018 - 09:29

Secondo me Sgarbi ha ragione, non c'è nessuna proporzione tra quello che guadagnano, e la realtà giornaliera dei comuni mortali. lo stesso vale per lo stipendio da deputato, enormemente smisurato, quindi con questa mia risposta mi permetto di criticare lo stipendio di Sgarbi

Velarubens

Gio, 28/06/2018 - 09:34

Questo articolo puo' sembrare sorprendente - dopo tutto c'é una diffeerenza fra i politici che sono mantenuti - pardon, pagati - coi soldi del contribuente, e calciatori di club privati. Ma in realtà esso dimostra una totale coerenza nel pensiero, o meglio non-pensiero - di sgarbi, in cui tutto é teso o promuovere il proprio basso self-interest, o quello di chi lo sponsorizza. Su un tema molto diverso, ricordo che difese i comportamenti immorali dei suoi sponsors adducendo come motivazione il fatto che personaggi comme Caravaggio o Pasolini avevano fatto cose simili (senza notare che maggiori artisti come Michelangelo, Tolstoy o Thomas Mann misero l'etica al centro della propria vita). D'altra parte chiamo Grillo 'assassino' con disprezzo, senza notare che l'omicidio non é per lui un argomento contro Caravaggio...(non che a me piaccia Grillo, ma é per notare l'assenza di pensiero e coerenza in questo personaggio). Come la aveva definito Montanelli?

pardinant

Gio, 28/06/2018 - 10:18

La questione è semplice, i soldi sono dei privati, ma le tasse dello Stato, altro che flat tax, oltre una certa cifra l'IRPEF dovrebbe assorbire la maggior parte di stipendi e pensioni. Salvo o quasi, dovrebbe solo restare il reddito da impresa ovvero di chi rischia in proprio.

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 28/06/2018 - 11:12

Egr. dott. se posso permettermi di fare una piccola critica, in quanto ho osservato che, nel corso della vita, molte volte sono più bravi, o fanno meno schifo i servizi con la mutua che a pagamento, quindi poi ti lascio commentare.

ronico

Gio, 28/06/2018 - 11:43

Questa volta Sgarbi non ha ragione: dovrebbe scandalizzarsi dei quattrini che circolano in RAI, che sono soldi pubblici, estorti ai cittadini con fantasiosi artifici.

Ritratto di pediculus

pediculus

Gio, 28/06/2018 - 11:54

Vittorio carissimo, stai confondendo il gioco del calcio con lo sport !

Ernestinho

Gio, 28/06/2018 - 11:55

Con la differenza che Messi ed altri personalmente da me non prendono un euro perché io non li foraggio, mentre i vitalizi dei "politicanti" vengono prelevati direttamente dalle nostre tasche!

sparviero51

Gio, 28/06/2018 - 12:37

CARO VITTORIO , È QUI CHE STA LA DIFFERENZA TRA POPOLO E PLEBE !!!

forzanoi

Gio, 28/06/2018 - 13:11

caro Vittorio, stimo moltissimo la tua persona , ma questa volta non c'è connessione. Il problema è invece quando qualche ministro grida allo scandalo e al furto legalizzato per quei pensionati che nel corso della loro vita lavorativa espletata peraltro con grandissime responsabilità professionali,hanno versato allo stato contributi per oltre quarant'anni.Dov'è caro ministro il furto o lo scandalo? forse essere andati in pensione con le leggi in vigore? iPensi piuttosto a risanare le casse dello stato ,che peraltro le elargisce uno stipendio di platino, con leggi e uscite meno populiste e demagoghe ma più concrete invece offendere chi ha lavorato tutta la vita!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 28/06/2018 - 13:30

Che discorso del piffero Dott. Sgarbi, se Messi sbaglia 10 rigori di fila e non riesce più a fare un dribling quanto guadagna poi ? L'enormità dello stipendio è commisurato ai diritti televisivi generati.Un Un trapianto di cuore tecnicamente è la stessa operazione sia che il paziente si chiami Bill Gates o Sgarbi ma la parcella del chirurgo sarà molto ma molto più alta per Bill Gates . E questione di mercato, Bill Gates vale infinitamente di più di Sgarbi cosi come Messi, se non le piace impari a programmare oppure a palleggiare e poi ne riparliamo.