"Quei pagamenti in nero che facevo per la Cgil"

Un'ex contabile del sindacato, intervenuta a Virus, svela retroscena davvero imbarazzanti

Alma Bianco e Nicola Porro

Ha lavorato venticinque anni per la Cgil. Si è occupata della segreteria del sindacato di Messina e, in seguito, di contabilità. Alma Bianco ha toccato con mano come viene gestita, giorno per giorno, una delle organizzazioni dei lavoratori più importanti d'Italia, tra pagamenti in nero e irregolarità più o meno vistose. La sua esperienza, raccontata a Virus, il talk show di Nicola Porro su Raidue, assume contorni raccapriccianti. Ma procediamo con ordine.

La signora Bianco entra nella Cgil nel 1985. Inizia nella segreteria, ma non è assunta, lavora in nero. Percepisce duecentomila lire al mese in contanti. Dopo due mesi viene regolarizzata. Ma niente assunzione da parte della Cgil: la donna, infatti, si vede assunta da una cooperativa di servizi. L'assunzione è quantomeno anomala. Lei infatti, come racconta, non conosce nessuno di questa cooperativa, e non sa nemmeno dove abbia sede. Sa soltanto che si occupa di ristorazione. Lei continua a lavorare tranquillamente al sindacato come segretaria. Dopo due mesi dall'assunzione scatta il "giochino" del distacco sindacale retribuito, sulla base della Legge 300/1970. La Cgil fa la busta paga ma i contributi li paga lo Stato. Un meccanismo che tutela chi sindacalisti e politici. Peccato, però, che la signora Alma fosse solo una normalissima impiegata e non svolgesse alcun tipo di attività sindacale. Una furberia per scaricare i contributi sullo Stato. Quando la cooperativa chiude la Bianco viene assunta a tempo indeterminato con la qualifica di contabile.

Con il passare degli anni e le nuove responsabilità in ambito lavorativo, Alma si ritrova a fare un po' di tutto: buste paga, cud, bilanci. Paga rimborsi spese e i collaboratori. In molti casi lo fa in nero. Lo dice con cognizione di causa perché, eletta ispettore regionale in Sicilia (una sorta di Guardia di finanza interna al sindacato), spiega di aver tentato invano di regolarizzare tutto ciò che scopriva non esserlo. "Ma era impossibile".

Alma svela un altro trucchetto. Molti che lavorano nella Cgil sono in distacco sindacale. Un regolamento interno prevede che se lo stipendio percepito è più alto di quello fornito dal sindacato, non si percepisce un euro in più. Questo, però, avviene solo sulla carta. "In realtà - racconta la signora - mi capitava che mensilmente fossi costretta a dare somme in contanti o ricaricando carte prepagate, 300-400 o 500 euro". Il tutto in barba alla trasparenza.

Ma i sindacati non sono tenuti, nei loro bilanci, a giustificare tutte le spese? Viene utilizzato l'escamotage degli acconti spesa. E' questa la voce che si registra in bilancio. A fine anno servono i "giustificativi". E così spuntano le "note spese false". Alma ha segnalato tutte queste anomalie in Procura, ma le hanno risposto che non c'è reato per i sindacati.

La storia della signora Bianco si chiude male. Buttata fuori dalla Cgil nel marzo 2010, viene accusata di appropriazione indebita. Lei nega ogni addebito e difende così la propria buona fede: "Hanno sequestrato e dissequestrato il mio conto corrente senza trovare alcuna anomalia". E insiste: "Se avessi fatto qualcosa del genere sarei andata dalla Guardia di finanza?".

Non si può dire che ciò che racconta Alma sia la regola e che ovunque, in Italia, il sindacato si comporta in questo modo. "Io sto parlando di me, della mia esperienza, non parlo di altre Province". Poi però svela un altro dettaglio inquietante: "Ho fatto ispezioni e ho visto gente che ha comprato Rolex e abbonamenti al teatro coi soldi del sindacato. Alcuni funzionari sono stati premiati, io invece...".

Commenti

Duka

Sab, 27/09/2014 - 10:22

CGIL, UIL, CISL ecc.ecc. inizino con il pagare LE TASSE . La difesa del lavoratore è anche questa: NON SOTTRARRE SOLDI PUBBLICI-

onurb

Sab, 27/09/2014 - 10:25

Ma qualcuno è forse convinto che i ladri siano solo i politici? Basta vedere la contiguità che c'è tra politici e sindacalisti, le poltrone ben retribuite che vengono date a costoro quando lasciano il sindacato, per capire che sono fatti della stessa pasta. Mi chiedo quanti soldi sono transitati dalle casse del sindacato a quelle del partito, oltre che nelle tasche dei dirigenti. Poi si sa, c'è l'obbligatorietà dell'azione penale, ma, a quanto pare, ci sono i santuari intoccabili. Qualcuno pensa forse che dopo una simile denuncia la magistratura si muoverà? Campa cavallo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 27/09/2014 - 10:26

Come commentare?....:Una delle tante greppie italiane,dove lavorano fancazzisti,privilegiati,furbi,una delle tante palle al piede,del SISTEMA italia.

linoalo1

Sab, 27/09/2014 - 10:27

A prescindere dalla vericidità o meno,tutto il Mondo è Paese!Ossia,finchè ci saranno esseri umani a ricoprire certi ruoli,queste cose accadranno sempre!Lino.

ego

Sab, 27/09/2014 - 10:30

Sarebbe finalmente tempo di sottoporre i sindacati all'obbligo di pubblicazione e certificazione dei bilanci. La "copertura" di cui hanno sempre goduto favorisce indubbiamente abusi e manipolazioni. Spero che il governo Renzi introduca finalmente questo sacrosanto obbligo.

syntronik

Sab, 27/09/2014 - 10:36

Forse è arrivato il momento di aprire il coperchio della pentola, sono sicuro, che ci saranno gatti morti a non finire, credo sia arrivato anche il momento di rendere pubblico tutto, altro che casta e protezione lavoratori, quelli sono i famosi cacciatori di evasori, credo sia anche arrivato il momento di cessare con le protezioni e insabbiamenti, se iniziano a scavare, troveranno una discarica gigantesca di anomalie e ingiustizie, specialmente a danno dello stato.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 27/09/2014 - 10:38

ma benny mannocchia? che fine ha fatto?

flip

Sab, 27/09/2014 - 10:41

con cosa hanno campato lussuosamente sin' ora i sindacalisti? Non certo con i contributi dei lavoratori che sono sempre meno. Comunque date un'cocchiata ai loro bilanci.

hectorre

Sab, 27/09/2014 - 10:46

è così da sempre....in questo sindacato girano cifre a nove zeri...ma come le coop, non devono rendere conto a nessuno dei loro magheggi!.....quando l'elettorato di sinistra capirà la verà identità di pd e cgil ,forse le cose miglioreranno per tutti.....mps un'altro esempio a nove zeri che noi tutti abbiamo pagato.

vince50_19

Sab, 27/09/2014 - 10:47

Non ho visto la puntata e non guardo talk show del genere da circa 5 anni. Chissà .. avranno parlato della legge mosca (252/74) in cui quei 37.500 e rotti di "galantuomini" hanno pagato riscatti pro pensione spendendo poco e niente.. Quei nomi non li fanno (invocano la privacy ma solo dove conviene) perché lì dentro ci sono politici di "grido" e per oltre il 60% sindacalisti in maggior parte della Cgil. Verrebbe fuori una putiferio da paura. Giusto Fausto??? Sempre la triplice sindacale è tra ì maggiori proprietari immobiliari italiani. Possiedono centinaia dì migliaia di metri quadrati. Li hanno ricevuti in regalo, alla fine degli anni settanta, dallo stato, tutte ex sedi delle corporazioni fasciste, quale “indennizzo” per i danni avuti nel ventennio. Non fu della stessa opinione il prof. Bernardo Mattarella, al tempo stretto collaboratore di De Gasperi, nonché professore straordinario di diritto amministrativo nella Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Siena, dove insegnò diritto amministrativo e diritto amministrativo europeo. Costui, nel suo “Sindacati e pubblici poteri”, scrisse: «Una simile erogazione una tantum ricorda le dotazioni patrimoniali che le leggi predispongono normalmente per gli enti pubblici, soprattutto se si considera la notevole quantità di tempo trascorsa, che attenua l'idea della restituzione di beni alle categorie professionali». Come dire che hanno più che parecchio esagerato quelli della Triplice. Per non parlare dell'ici .. (l'art. 7 lettera “i” del D.L. n.504 del 30.12 1992) Forse dopo un bel po' di tempo si saranno decisi a pagarla.. L'art. 18 per loro non vale però hanno introiti degni di una società con reddito da capitale.. L'art. 39 della costituzione disatteso quasi del tutto.. Per ulteriori ragguagli leggete, se volete "L'altra casta dei sindacati" di Stefano Livadiotti (gruppo Repubblica- Espresso). Buona giornata

Solist

Sab, 27/09/2014 - 10:49

mi è capitato di scrivere in altre circostanze che "l'italiano medio non dorme di notte per fregar di giorno".....vi concedo di adottarlo come proverbio

magnum357

Sab, 27/09/2014 - 10:52

Assomigliano sempre più ad associazioni a delinquere finalizzate alla frode fiscale !!

Giovy99

Sab, 27/09/2014 - 10:58

e non ha parlato nemmeno dei PRIVILEGI da CASTA che hanno i Sindacati... Vi consiglio di leggere "L'altra Casta" di Liviadotti...oppure comprate l'ultima edizione di Panorama dove si parla della legge Mosca e della Legge 564 che consente ai Sindacati di non applicare l'art. 18 ai loro dipendenti....stesso discorso vale per la Magistratura....e tutto ciò non è un caso!

Giovy99

Sab, 27/09/2014 - 11:01

http://www.astampa.rassegnestampa.it/GruppoTotoAc/View.aspx?ID=2014100128423450

marvit

Sab, 27/09/2014 - 11:04

Avete visto il servizio delle IENE su un sindacato scuola ?? Con solo un anno di stipendio per distacco sindacale si beccano un altro vitalizio da aggiungere alla pensione. E si son fatti confezionare pure una legge ad hoc per fregarci al sicuro e senza ripercussioni penali. PAGLIACCI !!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 27/09/2014 - 11:09

@vince50_19:grazie per la conferma!!@hectorre:l'elettorato di "sinistra",è quasi tutto coinvolto,in tante piccole-grandi greppie,piccoli-grandi privilegi,e "tutto sommato",le cose a loro vanno bene così,mugugnano un pò,ma al massimo della contestazione vota M5S(che in fatto di "assistenzialismo" nostrano e non,sono campioni).La "destra" purtroppo è altrettanto "meschina",altrettanto attenta ai voti(quanti sono da Bologna in giù??..),alle poltrone,ai "maneggi"....Poi abbiamo il Vaticano....L'italia,è veramente messa male....!!Saluti

canaletto

Sab, 27/09/2014 - 11:12

Maledetti sindacati, rubano a piu non posso anche con soldi dello steto e trattano gli iscritti come coglioni solo per fare scioeri eloro intanto si impinguano le tasche alla faccia dei lavoratori. vanno aboliti.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 27/09/2014 - 11:14

@ersola 13:38: penso che sia in visita al suo paesino natale lì dai suoi al Sud per una vacanza economica fuori stagione. Siccome è brutto firmarsi come "Un italiano a Caltanissetta" preferisce aspettare che torna in USA

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 27/09/2014 - 11:15

ah... a sinistra si ruba legalmente???? ma dai? non lo sapevo .... :-)

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 27/09/2014 - 11:16

Queste cose fanno parte delle tante anomalie italiche che hanno contribuito al nostro ALTO debito pubblico e a tutte le altre disfunzioni. Complici tanti cittadini di centro e sinistra CHIESA compresa che con il loro comportamento hanno avvallato queste cose. Di fatto senza questi episodi ed una condotta un poco Tedesca saremmo Noi la svizzera d' Europa. Se adesso paghiamo bene in contanti gli errori fatti è quello che ci meritiamo.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 27/09/2014 - 11:18

Ragazzi è la nostra mentalità, anzichè andare a farci le pulci a vicenda per vedere chi è peggio dovremmo invece avere l'onestà intellettuale che siamo fatti così. Non si puo' gioire quando fregano i nostri amici e incazzarci quando fregano i nostri nemici. Simm e Napule paisà

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 27/09/2014 - 11:23

ANTONIO ESPOSITO'.,"//* DOVE SEI -*+'=. SE CI SEI BATTI UN COLPO!09)) E MI RACCOMANDO IL CAPS LOCK!!!!'-"

Innoig

Sab, 27/09/2014 - 11:35

Renzi dovrebbe cominciare a interessarsi delle regole e leggi che regolamo la casta truffaldina dei sindacati e i Magistrati dovrebbero indagare chissa quante cose scoprirebbero

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 27/09/2014 - 11:37

@Giovy99:grazie per l'informazione!!Ha,per caso,un'idea per uscire da questa palude che sta accomunando nell'affogo,privilegiati,furbi,e i corpi,su cui questi parassiti,hanno vissuto dal dopo-guerra in poi??

Ritratto di gra0101

gra0101

Sab, 27/09/2014 - 11:43

Carrozzone Generale Imboscati Lavativi

Ritratto di Aulin

Aulin

Sab, 27/09/2014 - 11:43

Bene, adesso sciogliamo i sindacati, soprattutto quelli rossi che rubano da secoli. E che parlino ancora di evasione fiscale i merdoni parassiti di sinistra.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 27/09/2014 - 11:45

No! Non può essere vero! Loro sono onesti e non si permetterebbero mai di fare cose del genere. Loro sono i soli custodi della verità. Speriamo presto che i sindacati e sindacalisti, spariscano dalla faccia della terra.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 27/09/2014 - 11:45

Il triangolo delle Bermude rosso (PCI-Lega coop e CGIL ma non solo)hanno sempre fatto i cazzi loro,come peraltro gli altri partiti,seppure in modo meno vistoso.Ci siamo dimenticati dello scandalo degli immobili intestati ai segretari generale della triplice ,con relativa loro giustificazione:" non potevamo fare altrimenti,non avendo una VERA contabilità?" . Conosco persone che vengono pagate (viaggio in bus*vitto*alloggio*100 euro giorno in nero.E quelli più "produttivi" ricevono agevolazioni all'università se studenti,lavorative se in cerca di lavoro. Se poi mettiamo che i sindacati hanno lo stesso trattamento fiscale della Chiesa... beh,ci siamo capiti: è tutto un "magna magna" a spese delle casse pubbliche,del contribuente. Con buona pace dei lavoratori,quelli veri.

scipione

Sab, 27/09/2014 - 11:46

Posso confermare tutto perche' ho constatato le questioni quando ero segretario provinciale di un sindacato scuola confederale.E mentre la signora scoperchia un verminaio,noto d'altra parte a tutti gli addetti ai....lavori,ersola,( troppo forte ...) si chiede...." che fine ha fatto Benny Manocchia".

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 27/09/2014 - 11:58

@ersola lei è un fake virtuale perché al mondo una persona cosi pirla non puo esistere veramente.

agosvac

Sab, 27/09/2014 - 12:02

Chissà perché, questa storia non mi meraviglia manco per niente!!! Dopo la magistratura i sindacati, tutti, indistintamente, sono la lobby più potente d'Italia.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 27/09/2014 - 12:04

Se qualche magistrato avesse voglia di fare qualche indagine sulla CGIL avrebbe il lavoro assicurato per almeno mezzo secolo. L'Italia, di conseguenza, vedrebbe rimpinguati i forzieri della Banca d'Italia. Se poi si passasse al setaccio anche la CISL e la UIL potremmo addirittura comprarci la Germania!

vince50

Sab, 27/09/2014 - 12:07

Non può essere e non è una realtà "locale",non ci sono dubbi che sia la regola nazionale anche se sarà schifosamente e vergognosamente negata.Escluso/a qualche spiata questi sono i comunisti,si battono apparentemente per il prossimo ma sono così sporchi da fare invidia alle fogne di Calcutta.La loro forza consiste NON nella correttezza e dignità,ma all'ignoranza e alla mancanza di materia grigia di chi li segue,alcuni per interesse altri per incapacità di pensiero.

pollicino46

Sab, 27/09/2014 - 12:11

x linoalo1 - Certo che il tuo ragionamento e un po semplicistico. Ho visto la puntata anche se controvoglia perche mi trovavo in casa da amici. Questi si che sono scandali enormi e noi probabilmente vediamo solo la punta del'iceberg. La magistratura per venti anni ha dedicato anima e corpo solo dietro ad un personaggio politico ( non faccio nome) ed ha sorvolato su altri scandali magari a noi sempliciotti sconosciuti ma sicuramente noti negli ambienti della magistratura. E poi ci vengono a dire di aver fiducia nella Giustizia!!!! Vergogna!!!Ma e mai possibile che fra tutti i magistrati non ce ne sia stato uno, dico uno soltanto che invece di correre dietro a Berlusconi avesse la coscienza ed il dovere di guardare anche altrove? Mai e poi mai avro' fiducia in questa magistratura e non dico altro perche veramente ce di che aver paura nel cadere fra le sgrinfie di questa casta.

Angel59

Sab, 27/09/2014 - 12:15

Ma quando iniziamo ad oliare la ghigliottina? Per risistemare la nostra bella Italia ci vuole una sanguinosa rivoluzione, con le sole chiacchiere e buone intenzioni non si risolve nulla, la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni...Renzi è un ottimo lastricatore (lui si definisce furbescamente asfaltatore) di professione, ora poi che è in simbiosi con quell'altro furbastro di Marchionne non prevedo nulla di buono...quando la maggior parte della popolazione sarà alla fame, questo fra non molto, allora fiumi si sangue scorreranno per le strade di Roma che intanto avrà trasferito i suoi palazzi del potere a Nord, forse in Germania.

lamwolf

Sab, 27/09/2014 - 12:21

Politica e sindacati un MAIALAIO al quale dobbiamo ribellarci e cacciarli a calci nel culo e già saremmo buoni.

tonipier

Sab, 27/09/2014 - 12:24

" NON SI PUO' PIU' NASCONDERE LA VERITA' I FESSI DA TEMPO NON CI SONO PIU'" Istigato, adusato alla concezione della illimitatezza delle pretese e dei pretesti, del disprezzo dei doveri, l'uomo si abbandona alle più incomposte ed assurde manifestazioni di vita, si affievolisce in lui la vocazione al solidarismo sociale e si sviluppa l'egoismo più abbietto. al sentimento del civismo si sostituisce la insensibilità morale, all'orgoglio della lotta per la conquista del merito il demerito della opzione per le scorciatoie, al fervore degli ideali l'individualismo più gretto, all'embito della emulazione il torpore saporifero diffuso dal brago del parassitismo.

irio

Sab, 27/09/2014 - 12:40

INTERE GENERAZIONI DI PERSONE DOVRANNO INVENTARSI UN LAVORO PERCHE' L'ITALIA E' MORTA , DIVORATA DA FAMELICI BOIARDI DI STATO .

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 27/09/2014 - 12:46

questo è ilpaese dei furbetti politici,è chiaro che ilpolitico che vuole I votilipaga in qualche forma, tramite il sindacato,oasi felice dellacorruzione, malcostume, arroganza, malafede , solo cosi I politicisindacalisti fanno cariiera , vedi quelli della CGIL che ora occupanopotrone del governo, altro che democrazia,, èsolo dementocrazia

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Sab, 27/09/2014 - 12:55

Associazione a delinquere di stampo mafioso. Cancro delle socità. Parassiti a danno dei meno abbienti. Hanno prostituito i diritti dei lavoratori per arricchirsi. Schifosi pendagli da forca.

marina.panetta

Sab, 27/09/2014 - 12:58

Questo articolo conferma una mia opinione sulla casta: si sa dove comincia, ma non si sa dove finisce. In queste organizzazioni di sottopotere, infatti, anche ai livelli minimi si trovano gli intoccabili. Non basta decapitare i vertici, ma occorre moralizzare e rieducare a 350° tutto l'apparato burocratico e sindacale, ma chi lo farò? Sono serbatoi di voti PD!

mnemone44

Sab, 27/09/2014 - 13:02

Il compromesso storico segnò l'era del gioco delle tre carte in politica e nel sindacato per elettori e lavoratori (il banco vinceva sempre)a discapito di tutto il sistema paese e di una programmazione decente del futuro.Come contropartita alla pace sociale furono aggiunti tanti ma tanti posti a tavola.Il risultato di quelle scelte scellerate è sotto gli occhi di tutti e la maggior parte dei responsabili blatera ancora di Lavoro e Giustizia(avendo smarrito nel frattempo Dio, Famiglia e Patria)!Venghino venghino...carta bianca,rossa o verde...altro giro altra mano fortunata:scegliete ...e tutto sarà come prima e piu di prima:

@ollel63

Sab, 27/09/2014 - 14:28

queste cose sono assai ben note da sempre, accadono in ogni parte d'Italia, isole grandi e piccole comprese, come in paeselli montani, collinari e in riva al mare. Nessun magistrato s'è mai scomodato per guardarci dentro e muovere accuse e processi, e se qualche sprovveduto illuso l'ha fatto è stato bacchettato e messo a tacere. Non parliamo della classe politica interamente collusa.... Povera Italia dei sinistrati muniti di paraocchi e randelli...

Giovy99

Sab, 27/09/2014 - 14:32

@ ZAGOVIAN EMIGRARE!!

Ritratto di komkill

komkill

Sab, 27/09/2014 - 15:05

Sono una vera fogna, altro che difensori degli interessi dei lavoratori.

claudio63

Sab, 27/09/2014 - 15:12

Ribadisco la mia opinione sulle caste, queste corporazioni, magistrati, sindacati e funzionari di Stato, meglio noti come boiardi di stato, sono tutti in qualche modo collusi perche tanto ha sempre pagato pantalone, ovvero lo stato, ovvero l'imbecille a busta paga, e mirare alle partite IVA dei vari professionisti e' stato ed e' solo un gigantesco specchio per le allodole. adesso, e come sempre ho fatto, vorrei un opinione da tutti quegli Andrea Tantinumeri, i vari Luigi Piso, Pinozzo, Ersola e pontalti vari che hanno sempre insultato chi di destra perche a destra votano solo gli evasori fiscali ed i delinquenti... avanti signori, che c'e' posto.....io aspetto.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 27/09/2014 - 15:46

""Non si può dire che ciò che racconta Alma sia la regola e che ovunque, in Italia, il sindacato si comporta in questo modo."". Sicuri che non sia la stessa cosa ovunque?? Questa é la sola ragione che puo' spiegare l'allergia e dei trinariciuti e dei sindacati a dare piena attuazione dopo oltre sessanta anni agli articoli 39 e 40 della costituzione "più bella del mondo"! Si, bella là dove fa loro comodo e ignorata dove potrebbe toccare i loro interessi! Chissà che Renzi non riesca finalmente a dare piena attuazione al dettato costituzionale?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 27/09/2014 - 16:12

Finche, in Italia ci saranno dei Cretini come ersolasino, xgerico,il giusto, luigitipiscio, birocco lo sciocco,ed altri Ignoranti Komunistronzi che difendono questo Carrozzone vergognoso, Il nostro Paese non avrá nessuna Chance di cambiare Registro,io non ho mai fatto parte della Cgil-Fiom, perche a 18 anni ho dovuto lasciare l,Italia, ma facendo il confronto Fra la Cgil-Fiom in italia, é la IG METALL in Germania (IO MEMBRO DI LEI DA 44 ANNI!), devo dire che i Sindacati Tedeschi difendono davvero i lavoratori Tedeschie Stranieri, mentre quelli Italiani difendono solo i propri Privilegi!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 27/09/2014 - 16:14

Finche, in Italia ci saranno dei Cretini come ersolasino, xgerico,il giusto, luigitipiscio, birocco lo sciocco,ed altri Ignoranti Komunistronzi che difendono questo Carrozzone vergognoso, Il nostro Paese non avrá nessuna Chance di cambiare Registro,io non ho mai fatto parte della Cgil-Fiom, perche a 18 anni ho dovuto lasciare l,Italia, ma facendo il confronto Fra la Cgil-Fiom in italia, é la IG METALL in Germania (IO MEMBRO DI LEI DA 44 ANNI!), devo dire che i Sindacati Tedeschi difendono davvero i lavoratori Tedeschie Stranieri, mentre quelli Italiani difendono solo i propri Privilegi!.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 27/09/2014 - 17:27

Che i sindacati non difendono i llavoratori ma sono associazione a delinquere legalizzate e' ormai evidente a tutti.

rossono

Sab, 27/09/2014 - 18:27

Dai Berlusconi a capo dei sindacati,e vedrete come si muoveranno le procure.

maubol@libero.it

Sab, 27/09/2014 - 18:37

pagate le tasse

titina

Sab, 27/09/2014 - 19:07

Bisogna eliminare quasi del tutto il contante. solo 20 euro per le persone anziane.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 27/09/2014 - 20:31

HO VISTO QUELLA PUNTATA DI VIRUS L'ALTRA SERA E DEVO DIRE CHE LA CGIL E' PEGGIO DELLA MAFIA.

isaisa

Sab, 27/09/2014 - 20:44

Quando ancora lavoravo da dipendente , durante gli scioperi a singhiozzo , il rappresentante sindacale ci minacciava per farci uscire, ovviamente timbrando l'orario di uscita. Quindi nella busta paga c'erano le detrazioni per le ore non lavorate. Ma il signor sindacalista non timbrava l'uscita perché mi rispondeva che era in servizio ( il furbastro). Oltretutto non l'ho mai visto seduto alla sua scrivania con una penna in mano ed era sempre a criticare il padrone sfruttatore il KOMUNISTA LAZZARONE .

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 27/09/2014 - 20:46

Sono una vergogna...altro che difensori degli interessi dei lavoratori....

Ritratto di sailor61

sailor61

Sab, 27/09/2014 - 22:50

Una piccola proposta: invece di fare finanziarie, Tasi, Tarsu ed altre amenità TRE cose semplici e trasparenti. 1. ELIMINAZIONE DELLA POSSIBILITA' DI CUMULO DELLE PENSIONI PER TUTTI. Un solo assegno, UNO SOLO PER TUTTI. 2. OBBLIGO DI RENDICONTAZIONE PER TUTTI, SINDACATI, COOPERATIVE, ONLUS, ASSOCIAZIONI VARIE 3. STOP IMMEDIATO AL RIMBORSO PER ASSISTENZA FISCALE DEI PATRONATI E DEI SINDACATI E OBBLIGO ANNUALE DI RINNOVO NON AUTOMATICO PER L'ISCRIZIONE AL SINDACATO. Sono convinto che l'Italia balzerebbe in testa per PIL!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 28/09/2014 - 01:21

Cosa si può dire di una organizzazione sindacale che da anni danneggia gravemente l'economia del nostro paese con scioperi generali immotivati e con l'introduzione dell'assurdo articolo 18? COSA DOBBIAMO DIRE DI QUESTA ORGANIZZAZIONE SINDACALE CHE È NATA COME UNA BRANCA ATTIVA DEL PCI ORA PD? CHE NOME DARE A QUESTA MAFIA ROSSA?

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Dom, 28/09/2014 - 01:43

Volevo aprire una partita iva ma cosi' mi spaventate.grazie mille.

Ritratto di gangelini

gangelini

Dom, 28/09/2014 - 02:15

Ma guarda un po'. Non sono sorpreso, lo so da molti anni di questo andazzo 'fuori dalle regole e molto nero'. Pero' il sindacato lo puo' fare il bar sotto casa mia NO. Il sindacato ha 'licenza di uccidere' noi comuni mortali invece abbiamo EQUITALIA.

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Dom, 28/09/2014 - 08:00

è parecchio strano che i sindacati vengano attaccati adesso che stanno minacciando il governo Renzi; possibile che sia solo una coincidenza che vengano screditati proprio adesso?

angelomaria

Dom, 28/09/2014 - 10:35

RCCO PERCHE LA CAMUSSO FA' LA VOCE GROSSA LA PAURA FA'40DENUNCIAMOLI TUTTI ALTRO CHE SCIOPERO GRNRRALE LEI LACAPO' DEI LADRI!!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Dom, 28/09/2014 - 10:49

Ho sempre detto che i sindacati (tutti) sono il cancro di questo paese

Anonimo (non verificato)

Ritratto di lucianaza

Anonimo (non verificato)