Rabbitland Café, a Hong Kong il primo ristorante con conigli da compagnia

L'idea è dare un modo di interagire con gli animali domestici anche a chi non ha spazio in casa per loro nella sovraffollata ex colonia cinese

L'ultima novità di Hong Kong è il ristorante dei conigli: non come cibo naturalmente, ma come decoro e attrattiva da carezzare per grandi e piccini.

Si chiama Rabbitland Café e si ispira ai "cat café" con i gatti. Si trova al terzo piano di un palazzo di un quartiere commerciale, Causeway bay. E si aggiunge a molti altri ristoranti a tema nella città cinese, ex colonia britannica.

"Mi piace come è morbida la loro pelliccia e come sono dolci quando gli dai da mangiare. Sono piccoli quindi si possono prendere in braccio" dice una giovane cliente.

L'idea è dare un modo di interagire con gli animali domestici anche a chi non ha spazio in casa per loro nella sovraffollata Hong Kong.

"I nostri clienti hanno delle regole" assicura però la cofondatrice Kelly Chan. "Non possono prenderli in braccio, non possono strillare o fare rumore che li disturbi. Credo che i conigli siano contenti qui, possono dormire e mangiare quando vogliono".


Proibito anche tirare le orecchie ai conigli. I clienti non possono affezionarsi ai dolci animali, perché i coniglietti del Rabbitland café non sono in vendita e servono solo per compagnia, durante la permanenza.