Ramadan, islamico trascina capretto vivo: picchiato dalla folla per strada

L'uomo per chilometri ha trascinato l'animale attaccato all'auto: serviva per il Ramadan. I cittadini hanno cercato di linciarlo

Il capretto era ancora vivo, legato con una corda al motorino e trascinato senza pietà per chilometri. Siamo a Marano (Napoli), dove un musulmano ha maltrattato la povera bestia comprata per celebrare la fine del Ramadan, la festa islamica.

Il capretto per il Ramadan

L'uomo, un immigrato musulmano, è stato fermato da una donna mentre ancora trascinava il capretto. Si è messa con l'auto di traverso sulla strada, impedendo il passaggio al motorino. Scesa dalla macchina, la donna ha provato ad interrogare l'uomo, chiedendogli per quale motivo stesse trascindando un animale vivo per strada. L'islamico ha risposto che il capretto sarebbe servito a celebrare la fine del Ramadan ed era stato acquistato da poco in una macelleria.

A quel punto, una folla si è raccolta intorno all'animale e al musulmano. Alcuni, scrive Vesuvio Live, hanno cercato di linciare il ragazzo di origine africana. Uno dei cittadini ha anche colpito con due schiaffi l'islamico. Subito dopo l'intervento dei carabinieri ha riportato alla calma la situazione.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 05/07/2016 - 16:28

Quando chiami un carabiniere, non lo trovi mai, fortunato questo omuncolo.

Ritratto di Lupry

Lupry

Mar, 05/07/2016 - 16:41

Nuclearizziamoli!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 05/07/2016 - 16:44

Sti Carabinieri quando NON serve arrivano SUBITO, quando SERVE NON arrivano mai!!!BOOOHH!!!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 05/07/2016 - 16:52

BEH CHE DIRE... UN PAIO DI COSE DOPO AVER LETTO IL VOSTRO ARTICOLO: 1) CHE CI SIA UNA FOLLA AD OGNI ANGOLO DI NAPOLI E' COSA RISAPUTA ( A LAVORARE SONO GLI ALTRI, LORO VANNO A FATICA') 2)PERCHE' APPELLATE IL TIPO CON - MUSULMANO-ISLAMICO-AFRICANO ??

giovauriem

Mar, 05/07/2016 - 16:55

e noi ci dovremmo integrare con questa melma ? i nostri politici si potrebbero integrare con gente simile .

perseveranza

Mar, 05/07/2016 - 16:56

Bene, é poco ma é già un inizio.

Zizzigo

Mar, 05/07/2016 - 16:59

Si tratta solamente di una delle espressioni dell'integrazione culturale islamica! Chiedete a Karaboue.

gneo58

Mar, 05/07/2016 - 17:00

la presidenta dice che dobbiamo integrarci con la loro cultura, il mondo cambia e bisogna adattarsi.....capito ? vegani, vegetariani, animalisti, pseudo verdi e compagnia bella vedete di adattarvi perche' questo e' il futuro !

fisis

Mar, 05/07/2016 - 17:06

Ma questa è la cultura delle boldriniane risorse! Bene, dopo i gay, le donne, i cristiani, anche gli animalisti tra quelli che dovrebbero opporsi al dominio musulmano. Eppure, l'invasione continua senza che nessuna di queste categorie osi alzare la voce.

DuralexItalia

Mar, 05/07/2016 - 17:08

"Piccoli" segnali del caos prossimo venturo...

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mar, 05/07/2016 - 17:13

@Zizzigo Mi pxxxoni se la correggo, ma accostare la parola "culturale" con "islamica" e come accostare i maccheroni con la mxxxa.

joecivitanova

Mar, 05/07/2016 - 17:34

..mah, qualche volta ci sono anche dei commentatori che, pur scrivendo due idioxie, è come se ne avessero scritte più di novanta..!! g.

ziobeppe1951

Mar, 05/07/2016 - 17:56

98NARE...16.52....È sempre bene specificare, il loro stile di vita non è ancora il nostro...con dispiacere della sboldra

Emy74

Mar, 05/07/2016 - 22:46

non capisco sinceramente lo scandalo: se il capretto lo compra un italiano in macelleria e lo porta a casa senza trascinarlo in terra va bene, se lo trascina in terra un mussulmano allora é da stigmatizzare !! Mi sfugge la logica..forse perché si tratta di logica razzista, salviniana, di intelletto restretto, di persona incivile...altro non riesco a definire i commenti letti sopra.

Emy74

Mar, 05/07/2016 - 22:48

la cultura islamica caro JSBSW67 te la puoi sognare, dato il livello dei tuoi commenti, ne sei lontano mille milglia e non ne dei degno

Malacappa

Mer, 06/07/2016 - 01:30

Stavolta i carabinieri avrebbero dovuto chiudere un occhio e lasciare sto troglodita in mano alla hai napoletani che gli cantavano o sole mio a suon di botte,che culo sto tizio.

seccatissimo

Mer, 06/07/2016 - 02:08

Possibile che i campani siano sempre così confusionari e non conoscano l'ordine cronologico con cui vanno eseguite le cose fatte bene? Prima va linciato il maledetto e solo dopo, con calma, si chiamano i carabinieri!

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Mer, 06/07/2016 - 06:34

solo 2 schiaffi??? quando si comincia una cosa va terminata....

gigetto50

Mer, 06/07/2016 - 08:29

........va bene ...e poi? Immagino che l'avranno lasciato proseguire come prima magari suggerendogli di almeno non andare troppo veloce..... Comunque credo che anche tantissimi italiani dovrebbero essere presi a schiaffi per come trattano e abbandonano i loro animali domestici...cani...gatti.....

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 06/07/2016 - 09:00

Gli animalisti non hanno niente da dire?

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 06/07/2016 - 10:06

98NARE 16:52 chiede : "PERCHE' APPELLATE IL TIPO CON - MUSULMANO-ISLAMICO-AFRICANO ??" – - - Risposta : 1) Musulmano/islamico perché ha detto di voler festeggiare la fine del ramadan sgozzando un capretto. – 2) Africano perché evidentemente era scurotto di carnagione. – (2° invio)

restinga84

Mer, 06/07/2016 - 12:27

Emy74,05/07 22:48.Il suo intervento e`da condividere,(non sono un musulmano)ma,nel suo primo post,non puo`paragonare il portarsi a casa un capretto a colui che lo porta a casa si,ma,legato dietro ad un motorino trascinandolo per terra.Non le pare? E`inumano.La saluto.

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 06/07/2016 - 15:00

Piano piano.. ma neanche tanto, siamo trascinati in una fase della nostra evoluzione che nei secoli e a fatica abbiamo superato.- in strada si compiono nuovamente sacrifici di animali, si sottomettono le donne le si coprono le si segregano per le paure ancestrali originate dagli istinti.. su questo stesso terrore si erigono califfati si commettono stragi si sgozzano innocenti.- una regressione originata nella mente di pochi proiettata sul Reale dilagante nella Specie.- eravamo uomini e tornammo ad essere animali