Rc Auto, tutti gli incidenti verranno schedati

Tra qualche giorno, automobilisti e testimoni coinvolti in sinistro stradali saranno "schedati" in una banca dati che racchiuderà tutte le vicende che coinvolgono i clienti delle RcAuto

Una banca dati per combattere le truffe contro le società assicurative. Di fatto tra qualche giorno, automobilisti e testimoni coinvolti in sinistro stradali saranno "schedati" in una banca dati che racchiuderà tutte le vicende che coinvolgono i clienti delle RcAuto. È stato pubblicato in Gazzetto Ufficiale il regolamento che disciplina la cosiddetta banca dati sinistri, la banca dati anagrafe testimoni e la banca dati anagrafe danneggiati. Prende vita dunque, come riporta laleggepertutti.it un “archivio informatico integrato”, ossia uno strumento informatico con cui l’IVASS analizza e valuta tutte le informazioni in suo possesso, allo scopo di individuare gli eventuali casi di frode sospetta.

La banca dati verrà utilizzata dall'IVASS per incrociare e confrontare tutte le informazioni in suo possesso relative ai dati sui conducenti danneggiati e sui testimoni, allo scopo di stabilire un meccanismo dia llerta preventiva contro le frodi. Di fatto in ogni momento un soggetto venga coinvolto in un incidente si attiverà una casella nella banca dati che porrà sotto osservazione i protagonisti dell'incidente. Insomma tutti gli incidenti verranno "schedati".