Un regalo ai sovranisti

Macron non ha varcato solo il confine con l'Italia ma quello col buon senso, merce che purtroppo in Europa sta diventando assai rara

Un furgone della gendarmeria francese ha sconfinato in Italia e scaricato un gruppetto di immigrati a Claviere, piccolo centro a novanta chilometri da Torino. Parigi si scusa parlando di errore, ma ritengo difficile che una simile iniziativa sia stata autorizzata da un maresciallo squilibrato o ubriaco. Più facile pensare che si tratti di una provocazione organizzata e autorizzata ai massimi livelli della gerarchia francese, uno sfregio all'Italia populista di Matteo Salvini tanto in odio al presidente Macron che a casa sua è alle prese con un pesante calo di popolarità e credibilità. Calo che questo episodio spiega meglio di tante dotte analisi. Solo un leader in stato confusionale può infatti lanciare un simile boomerang che mette in crisi non certo il populismo italico, ma proprio quell'unità europea che Macron dice di voler tutelare. Perché è ovvio che se i poliziotti francesi violano i nostri confini, per di più per fini impropri, anche il più incallito antipopulista si deve arrendere e augurarsi la costruzione di muri protetti da filo spinato e soldati in armi.

Penso che neppure Matteo Salvini, a cui non manca certo la fantasia, si sarebbe immaginato un simile regalo da parte del suo arcinemico. Questa notizia è musica per le sue orecchie e un duro colpo per i suoi oppositori europeisti. Parafrasando una celebre frase, si potrebbe dire che questo sconfinamento «è un piccolo passo di un uomo ma un grande balzo indietro per l'Europa». Ogni provocazione e ogni insulto all'Italia sono acqua al mulino dei partiti sovranisti, e non solo da noi come dimostrano le elezioni di domenica in Germania. La delicata opera di ricucitura tra Bruxelles e Roma di cui si è fatto carico in queste ore il governatore Mario Draghi rischia ora di naufragare per colpa di un furgone e due immigrati. Cosa tanto assurda da fare venire il dubbio che non si tratti di un incidente, di una coincidenza temporale con le delicate trattative sulla manovra finanziaria, bensì di un piano subdolo per alzare lo scontro e isolare ancora di più l'Italia. Macron non ha varcato solo il confine con l'Italia ma quello col buon senso, merce che purtroppo in Europa sta diventando assai rara.

Commenti

mzee3

Mar, 16/10/2018 - 16:45

Haimè direttore… ho l'impressione che lei abbia ragione e che Macron faccia di tutto per fa si che l'Italia venga vieppiù isolata… Ma è altrettanto vero che tutto nasce dalla follia sovranista di Salvini e la sua vicinanza con il gruppo di Visegrad. ATTENZIONE A COLPEVOLIZZARE MACRON, PER SALVINI TUTTE LE SCISE SONO BUONE MA LE SCUSE PER ROMPERE L'EUROPA PARTONO DA SALVINI E SAVONA...NON LO DIMENTICHI.

francoilfranco

Mar, 16/10/2018 - 18:02

ma quale commenti duplicati.

francoilfranco

Mar, 16/10/2018 - 18:02

ma quale commenti duplicati.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 16/10/2018 - 18:14

Il gay Macron si sta scavando la fossa dove ha già messo uno stinco.

5stardust

Mar, 16/10/2018 - 18:44

non credo che gli ordini siano arrivati da parigi ma ormai tutto vale pur di mettersi in mostra o per il concetto di muoia sansone e tutti i filistei

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 16/10/2018 - 19:00

Attenzione invece a colpevolizzare Salvini, che in questa ed in altre piu` importanti faccende sembra ESSERE L'UNICO A VEDERCI CHIARO. Per fortuna che, contemporaneamente, vengono positivi segnali di nazionalismo e riconoscimento alle forze armate anche dal M5*, dimostrando cosi` che anche "il lato sinistro della coalizione" condivide alcune posizioni e non e` quindi identificabile solo con Fico.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 16/10/2018 - 19:05

Guarda caso, e` da un bel pezzo che i tanto demonizzati populisti/sovranisti gridano ai quattro venti contro alle idiozie palesi, propinate come verita` di fede dai neurocrati. Idiozie che s'imperniano sul mantra "non avrai altra moneta che l'Euro" e corollari come "fuori dall'Europa si muore". Ogni giorno e` piu` evidente quanto false siano queste proposizioni e quante "fake news" richiedano a supporto.

diesonne

Mar, 16/10/2018 - 19:10

DIESONNE LE PERSONE CHE SI ODIANO SI SFIDANO IN SOLITARIA MALINCONIA NON IN NOME DEL POPOLO,CHE VORREBBERO RAPPRESENTARE

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mar, 16/10/2018 - 19:11

condivido ampiamente mzee3, ormai sono tutti contro Macron, ingiustamente, Macron agisce, lo fa nel silenzio, niente rumore, se fai alleanze con l'Ungheria di Orban e con il suo "Gruppo di Visegrad" ti devi aspetare di ritrovarti fuori-gioco, se vuoi giocare la Champions non vai con Orban altrimente scendi con lui in Serie B, dopo il Brexit ecco il Bel Paese quasi-quasi il nuovo leader nella troika che guidera la nuova Europa, alora hai bisogno di un alleato forte come la Francia, pure la Merkel segue Macron ormai.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 16/10/2018 - 19:13

Ad eterno scorno francese, ci vorrebbe qualche sfegatato alla Gabriele D'Annunzio o Otto Skorzeny, che depositi, debitamente impacchettati, gendarmi e clandestini sulla spianata degli Invalides, con uno spericolato "tocca e va'"... Chissa`, magari non se ne e` perso del tutto lo stampo...

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 16/10/2018 - 19:46

Macron, in caduta o in ascesa che sia, è un francese ed i francesi trattano l'Italia come Tunisia Marocco e Libia. Son secoli che lo fanno e noi son secoli che facciamo finta di non vedere. Il compitino dei sovranisti è questo. Hic Rhodus....

nunavut

Mar, 16/10/2018 - 19:57

@ RomenoXPunizion...19:11 Se una persona mi facesse un ragionamento come il tuo mai e poi mai potrebbe divenire un mio amico o un socio in qualsiasi affare,forse la genetica dei vecchi legionari inviati in quei posti dove sei nato influiscono sul tuo ragionamento. Rimanere sempre con il + forte del momento pure dovendo tradire la patria.

FRANGIUS

Mar, 16/10/2018 - 20:06

BRAVO SALLUSTI ! SANTE E SACRE PAROLE:QUANDO CI VUOLE ,CI VUOLE !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 16/10/2018 - 21:50

E' uno dei tanti limiti che ha questo sbruffone incapace.

mcm3

Mer, 17/10/2018 - 08:05

Io penso che cosa dovrebbe far preoccupare ed arrabbiare, non sono le azioni di questo guerrafondaio stupido, incapace di mantenere equilibri, ma il silenzio delle autorita' della comunita' Europea

Gibulca

Mer, 17/10/2018 - 10:23

Signor Mzee3, posto che non ho cpaito perché abbia scritto metà post in minuscolo e metà in maiuscolo, mi piacerebbe sapere quale sia la "follia sovranista" di Salvini. Sarebbe una follia identificare chi entra in Italia per sapere se ha i requisiti per essere accolto o meno? E' una follia pretendere che l'immigrazione avvenga secondo le regole e le vie ufficiali (tra l'altro molto spesso scritte dalla sinistra)? Senza contare che di scuse per "rompere l'Europa" non ne servono: in un nomento storico in cui milioni di africani senza documenti e senza istruzione mirano a entrare in Europa, Bruxelles si occupa delle curvatura delle zucchine, delle regole di facebook e di quali privilegi dare alle banche. Ma stia zitto, su

sparviero51

Mer, 17/10/2018 - 11:35

LE SOLITE PORCATE DEI GALLI ,A PAROLE PALADINI DELLA LIBERTÀ !!!

elpaso21

Mer, 17/10/2018 - 13:43

Non preoccupatevi: ci penserà l'Europa a risolvere tutto.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 17/10/2018 - 14:36

Non mi sembra, Direttore, che Lei abbia evidenziato, neanche ventilato, una cosa che invece io considero macroscopica: il grave silenzio da parte del Colle. Colui che più di altri dovrebbe avere cari i sacri confini del nostro amato Paese, colui che prima di ogni altro dovrebbe gridare condanna all'azione bassa e temeraria della gendarmerie dei nostri fottutissimi cugini (ma quando mai!) d'oltr'alpe, colui che più forte di altri dovrebbe mordere le caviglie degli empi invasori, è quello che sta più in silenzio di tutti, forse pensando a quale prossima commemorazione dovrà presenziare...Lui, il custode della nostra Costituzione è anche, e soprattutto, il difensore della nostra Dignità Nazionale. Non se lo scordi neanche Lei Direttore.

mzee3

Mer, 17/10/2018 - 16:54

Gibulca @@@ mi spiace...le ho risposto ma qualcuno ha fermato la mia risposta… se ne faccia anche lei una ragione. Eppure le avevo spiegato tutto.

mzee3

Mer, 17/10/2018 - 18:41

Gibulga @@@ vediamo se questa volta passa! Posto che io scrivo come mi pare e non deve essere certo lei a dirmi come devo fare! 1) è convenzione che la scrittura maiuscola dimostri che ciò che si dice lo si dice con più forza; 2) la "follia sovranista" di felpini sta nel fatto che ci vuole far ridiventare l'italietta degli anni '80 che dovrebbe contrastare colossi come la Cina, L'america, l'India,la Russia; 3)Quanti italiani sono "senza documenti" eppure imperversano in Italia… tutti quelli che evadono e non sono neppure conosciuti.4) Le scuse ce ne sono es: sono i burocrati e le banche che affamano l'Italia; 5) lei non si rende conto che le zucchine le sta mettendo in quel posto a lei proprio felpini che vorrebbe farci uscire dall'eurozona. Ma stia zitto, su. Oggi c'è una notiziola che lei non ha letto: Oggi in Inghilterra il 50% degli inglesi non vogliono più uscire dall'Eurozona… le dice niente?

Gibulca

Gio, 18/10/2018 - 10:32

Caro mzee3, provi a scrivere in buon italiano senzafare tutti questi strafalcioni da matita blu: forse ci intenderemmo meglio. Anche se resta il fatto che lei ha la logica di un cavallo mentre sta montando un asino: mi paragona gli italiani senza documenti con gli stranieri senza documenti? Se vuole dar epiù forza alle sue parole, usi contenuti migliori non le lettere maiuscole, altrimenti ci fa capire che non sa un'emerita mazza come peraltro tutti quelli di sinistra.