Rifiuti, tensioni e scontri: notte di fuoco a Palermo

Tensione e scontri questa notte a Palermo tra un gruppo di operai Gesip. Fermato un 41enne pregiudicato

Bambini giocano a pallone vicino ad una montagna di rifiuti a Palermo

Ennesima notte di fuoco a Palermo dove sono stati appiccati roghi ai cassonetti e alle discariche disseminate in città. L'emergenza rifiuti resta alta. Numerose squadre sono entrate in azione per spegnere montagne di immondizia date alle fiamme.

Hanno rovesciato cassonetti colmi di immondizia in corso Alberto Amedeo, all'angolo con piazza Indipendenza, e hanno aizzato gli operai della Gesip, che stavano presidiando la vicina Assemblea regionale siciliana, contro i carabinieri. Al solo scopo di dissuadere le proteste, uno dei militari ha sparato in aria alcuni colpi di pistola. Uno dei sobillatori è stato bloccato non lontano della caserma "Carlo Alberto Dalla Chiesa", sede del comando regionale dell’Arma: per lui, un pregiudicato di 41 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, è scattata la denuncia per resistenza e lesioni e pubblico ufficiale e rifiuto di fornire la propria identità. Durante il fermo, l'uomo ha accusato un lieve malore e il personale del 118, allertato dai militari, lo ha condotto in ospedale per accertamenti. Altri due sono, invece, fuggiti in direzione di Palazzo dei Normanni davanti al quale era in corso una protesta dei dipendenti della Gesip ai quali hanno chiesto man forte. Una ventina tra questi si sono quindi messi in marcia verso la caserma, in modo minaccioso e lanciando sassi. È stato a quel punto che un militare ha deeciso di sparare in aria alcuni colpi per disperdere la rivolta. Nel frattempo sono arrivati i rinforzi e imanifestanti hanno preferito desistere tornando sui propri passi.

Commenti

moshe

Sab, 27/04/2013 - 11:04

E adesso come andrà a finire? vorranno mandare anche loro le proprie schifezze al nord? IL MERIDIONE E' UNA DISGRAZIA INCURABILE, SECESSIONE SUBITO !!!!!

franco@Trier -DE

Sab, 27/04/2013 - 11:14

questa comunità resti pure dentro la Europa però senza la Germania.

stefanone genova

Sab, 27/04/2013 - 11:36

scomettiamo che per il sindaco leoluca la colpa e di Silvio

moshe

Sab, 27/04/2013 - 11:36

Fino a quando dovremo tenere unito all'Italia un meridione che non ci porta altro che delinquenza, costi parassiti e sputtanamento in tutto il mondo?

swiller

Sab, 27/04/2013 - 11:47

Il sud il cancro del paese.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 27/04/2013 - 12:18

Tranquilli ci pensa il neo-sindaco riciclato a mettere a posto le cose nostre!

efferaia

Sab, 27/04/2013 - 12:29

Il sig. Crocetta e i sigg. Grillino che fanno?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 27/04/2013 - 12:30

"A Palermo i militari sparano in aria". Ma sono matti? Perchè sprecano il denaro quando, per risparmiare, basterebbe sparare un colpo solo alla zucca vuota di Orlando?

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 27/04/2013 - 12:33

Strano, regione al pd e grillini, comune a leoluca, come mai succede questo? Sara' colpa di silvietto.

maubol@libero.it

Sab, 27/04/2013 - 13:20

Leoluca e Crocetta che fanno? Dormono? I Grillini dove sono?

peroperi

Sab, 27/04/2013 - 13:24

andate a casa di coloro che hanno firmato delibere ed a casa dei soci delle varie società e troverete i colpevoli. Tutto lì.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Sab, 27/04/2013 - 14:12

Et voilà," l'orlando con la crocetta hanno l'immondizia maledetta,e non sanno come fare per poterla riciclare, van d'accordo col magistris per mandarla su in Olanda e far si che la regione resti sempre in mutanda." Questa è l'ottusità di non aver voluto e costruito inceneritori, ma si sa ora va forte l'eolico e apparentemente non si dovrebbe più produrre immondizia. Chiamino il clown che via streaming le dirà dove metterla, oppure il sindaco di Parma artefice del no a oltranza, ma l'inceneritore va. Oppure contattare l'affabulatore mascellare Barese che la farà dirottare in Puglia alle ASL interessate. Forza Sud se ci sei batti un colpo.....

toni garatti

Sab, 27/04/2013 - 14:21

Intervistare leoluca orlando sarebbe interessante! I deficienti che non vogliono i termovalorizzatori e sono troppo pigri per fare una vera raccolta differenziata, si tengano l'immondizia a casa loro!!

toni garatti

Sab, 27/04/2013 - 14:21

Intervistare leoluca orlando sarebbe interessante! I deficienti che non vogliono i termovalorizzatori e sono troppo pigri per fare una vera raccolta differenziata, si tengano l'immondizia a casa loro!!

Ritratto di Adriano Attinà

Adriano Attinà

Sab, 27/04/2013 - 16:49

mamma che palle sti commenti di sti settentrionali... ogni rtanto ritornano a galla...ricordano molto quella materia organica più comunemengte chiamata m...!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 27/04/2013 - 17:54

mamma che palle sti sacchi sulle strade!

gardadue

Sab, 27/04/2013 - 18:19

Adriano Attinà INVECE QUELLI COME TE PURI E LINDI HA HA HA HA

moshe

Sab, 27/04/2013 - 18:40

Adriano Attinà, pensa solo ad una cosa: senza il nord sareste ridotti peggio dei paesi della primavera araba, allora sì che potresti parlare di m.... !!!

blues188

Sab, 27/04/2013 - 19:09

Incredibile l'Adriano Attinà, visto questo come ragiona? Neppure le cose più elementari che si chiedono ad una società che si dice civile e che vorrebbe guidare l'Italia tutta, per la loro.. ehm.. superiorità mentale, accetta che si critiche il suo Sudde. Lui vivrebbe nella cosa che chiama 'materia organica più comunemengte chiamata m...!!' ma non vuole che ci tappiamo neppure il naso. vergognati e vai ad abitare in Burundi, terrone!

Ritratto di Adriano Attinà

Adriano Attinà

Sab, 27/04/2013 - 20:14

se l'unificazione non ci fosse mai stata, saremmo ancora quella regione autonoma, ricca e organizzata che eravamo prima che arrivassero i piemontesi. Fate questa caspita di secessione, non vi sopportiamo più. Avete i paraocchi, guardate sempre i fatti degli altri e non pensate mai a voi. moshe, ancora credi alla favola che ci mantenete? ma io che caspita mi sveglio a fare alle sei se c'è un cretino com te che lavora al posto mio?? blues, a te invece ti ignoro proprio, torna a casa da tua moglie...

Ritratto di Adriano Attinà

Adriano Attinà

Sab, 27/04/2013 - 20:14

se l'unificazione non ci fosse mai stata, saremmo ancora quella regione autonoma, ricca e organizzata che eravamo prima che arrivassero i piemontesi. Fate questa caspita di secessione, non vi sopportiamo più. Avete i paraocchi, guardate sempre i fatti degli altri e non pensate mai a voi. moshe, ancora credi alla favola che ci mantenete? ma io che caspita mi sveglio a fare alle sei se c'è un cretino com te che lavora al posto mio?? blues, a te invece ti ignoro proprio, torna a casa da tua moglie...

Ritratto di Adriano Attinà

Adriano Attinà

Sab, 27/04/2013 - 20:14

se l'unificazione non ci fosse mai stata, saremmo ancora quella regione autonoma, ricca e organizzata che eravamo prima che arrivassero i piemontesi. Fate questa caspita di secessione, non vi sopportiamo più. Avete i paraocchi, guardate sempre i fatti degli altri e non pensate mai a voi. moshe, ancora credi alla favola che ci mantenete? ma io che caspita mi sveglio a fare alle sei se c'è un cretino com te che lavora al posto mio?? blues, a te invece ti ignoro proprio, torna a casa da tua moglie...

vince50

Sab, 27/04/2013 - 21:26

Sig.Adriano Attinà da terrone a terrone mi permetta,chi è causa del sul mal pianga se stesso.Chi non pulisce casa propria con chi se la deve prendere?,bisogna avere il coraggio di mettersi in gioco e fare della sana e costruttiva autocritica.Anzichè fare assemblee e rovesciare cassonetti perchè non tirarsi su le maniche e pulire?in un paese civile o dicasi tale è una vegogna quell'immondizia così come lo è la presenza dei carabinieri.Non me ne voglia,ma è cio che penso e che non dovrebbe accadere.

eovero

Sab, 27/04/2013 - 21:53

hanno capito che con i rifiuti in strada prendono molti soldi..chiamali cretini..

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Dom, 28/04/2013 - 02:42

Sono i rifiuti che gli manda milano venezia torino,dobbiamo riprenderceli, o mandare in germania

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 28/04/2013 - 07:45

L'HO SCRITTO DIVERSE VOLTE .. RAPPORTO DEBITO PIL DEL meridione , 1/3 degli individui chiamati italiani , 180% molto ma molto superiore a quello della GRECIA !! RAPPORTO DEBITO PIL DEL CENTRONORD , 2/3 degli individui chiamati italiani , 105% !! infatti 105 x 2 = 110 + 180 = 290 / 3 = 130.. pari al nostro attuale rapporto debito pil !! nessuna nazione in europa ha questa disparità o almeno una c'era si chiamava jugoslavia e si è dissolta!!

franco@Trier -DE

Lun, 29/04/2013 - 09:36

moshe mi meraviglio di un ebreo che è razzista , io sono del nord però preferisco 1000 siciliani e meridionali a un ebreo come te.Moshe sei un imbecille a scrivere queste cose:moshe Sab, 27/04/2013 - 18:40 Adriano Attinà, pensa solo ad una cosa: senza il nord sareste ridotti peggio dei paesi della primavera araba, allora sì che potresti parlare di m.... !!!Genovasempre, parli te che avete una giunta e dei padroni fuorilegge( aggiungo caso Burlando guida senza patente e contromano)comunisti? Ane a caga.Esprimo un mio parere personale.

franco@Trier -DE

Lun, 29/04/2013 - 12:31

genovasempre li mandiamo li da te a Genova in mezzo alle piattole rosse.