Rifugiato non paga 42 euro di taxi: "Sono a carico del sistema sanitario"

A Milano un rifugiato somalo di 25 anni si è rifiutato di pagare 42 euro di taxi dopo un controllo in ospedale. Alla fine il tassista non lo ha denunciato

Incredibile episodio accaduto ieri sera a Milano. Un rifugiato originario della Somalia ha chiamato un taxi per recarsi dall'ospedale dove era stato ricoverato al Memoriale della Shoah di piazza Safra, dove abita nei locali in gestione alla Comunità di Sant'Egidio. Solo che, al momento di pagare i 42 euro della corsa, l'uomo si è rifiutato di versare il denaro al tassista dato che secondo lui i soldi erano "a carico dell'ospedale". Il tassista ha chiamato la polizia, anche se alla fine ha preferito non denunciare il giovane.

Il 25enne, un rifugiato somalo che vive a Milano presso la Comunità di Sant'Egidio, era reduce da una visita presso l'ospedale Gaetano Pini. Dopo essere stato dimesso, l'uomo ha deciso di chiamare un taxi per tornare a casa. Tutto è andato bene, almeno fino al momento di arrivare a destinazione.

Lì, come accade di regola, il tassista ha chiesto al giovane di pagargli 42 euro. Richiesta alla quale il somalo ha opposto un netto rifiuto, dichiarando che i soldi "deve pagarli l'ospedale". A quel punto il tassista ha chiamato la polizia, intervenuta subito in piazza Safra per capire cosa fosse successo.

Il rifugiato somalo ha ribadito agli agenti di non avere alcuna intenzione di pagare la corsa, ostinandosi a dichiarare che la somma era a carico del sistema sanitario nazionale. Di fronte alla volontà espressa dal giovane, i poliziotti hanno chiesto al tassista di chiudere un occhio e alla fine il ragazzo non è stato denunciato.

Commenti

riccioliscio

Mer, 02/08/2017 - 12:31

Il solito tassista razzista.

antonmessina

Mer, 02/08/2017 - 12:39

il tassista ha fatto male questo sarà il primo di una lunga serie e a pagare saremo sempre noi italiani (quelli che le tasse le pagano)

mario_girelli

Mer, 02/08/2017 - 12:40

Ottimo, per cui diffondete la grande novita', chiunque debba recarsi in ospedale puo' farlo in taxi gratis!!! non vorrete mica discrimanare gli italiani e loro si costringerli a pagare, suvvia...

Lapecheronza

Mer, 02/08/2017 - 12:40

Dai @elkid, attendiamo commenti esilaranti sui diritti della persona che usa un taxi senza pagare lo deve fare lo Stato o la proprietà privata è un furto.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 02/08/2017 - 12:50

perché hanno chiesto di chiudere un occhio? il clandestino ha capito che dunque può fare quello che gli pare senza conseguenze

snips

Mer, 02/08/2017 - 12:50

Anch'io, da italiano assistito dal SSN, la prossima volta che mi fermerà la polizia chiederò di chiudere un occhio..Poi vi dirò come è andata!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/08/2017 - 12:58

AJAJAJAJAJAJAJ...CHE SCENE DA CINEMATOGRAFO MA IO A DIRE IL VERO STIMO IL GIORNALE, PERò QUESTI ARTICOLI RASENTANO LA IMBECILLITà DI UN POPOLO.CHE DEBBANO SUCCEDERE CASI SIMILI IN ITALIA MI SEMBRA IMPOSSIBILE. poliziotti hanno chiesto al tassista di chiudere un occhio e alla fine il ragazzo non è stato denunciato.QUESTO è ANCORA PIù GRAVE DI QUELLO CHE HA FATTO IL CLANDESTINO, UNO RUBA E IL POLIZIOTTO DICE DI CHIUDERE UN OCCHIO? IO AVREI DENUNCIATO IL POLIZIOTTO PER COMPLICITà.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/08/2017 - 12:59

PER ME IL TASSISTA DOVEVA DENUNCIARE IL POLIZIOTTO PRIMA POI IL CLANDESTINO.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mer, 02/08/2017 - 12:59

I poliziotti hanno chiesto al tassista di chiudere un occhio? Ma sono impazziti anche loro? Cosa li paghiamo a fare? Mi permetto di suggerire ai tassisti di fare il possibile e l’impossibile per non caricare immigrati.

petra

Mer, 02/08/2017 - 13:04

Fatevi pagare in anticipo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 02/08/2017 - 13:19

C'era un'altra possibilita': il tassista lo "suonava" come una zampogna rispedendolo allo stesso ospedale da cui era stato dimesso,ovviamente corsa in ambulanza a carico del servizio sanitario nazionale.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 02/08/2017 - 13:36

votate pd, votate.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 02/08/2017 - 13:57

cià ragione cià,lui è ospite desiderato e coccolato de l governo pdiota e del sindaco pro-clandestini..i tassista si faccio pagare dalla comunità segidio,anch'essa pro-migranti!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 02/08/2017 - 14:00

Si vede che in somalia i trasporti da e per gli ospedali li paga la sanità pubblica...uuuahhuuahhhuahhhhhhhhh!

risorgimento2015

Mer, 02/08/2017 - 14:16

DIVAGO dalla notizia ? Un SOMALO 25 anni che va a farsi curare ? Io non sono mai stato all'ospedale e ho 72 anni e non ho mai consciuto un Italiano giovane in ospedale a farsi curare ? E` ci lavoravo nella sanita Britannica!E` lo continuo a ripete gli ETTINICI sono tutti MARCI...ne ho la testimonianza altro che risorze fanno affondare le sanita italiana/europea.E` una BOMBA a TIC...TAC...TIC...TAC

Giorgio Colomba

Mer, 02/08/2017 - 14:21

I poliziotti hanno agito così perchè sapevano bene che il migrante si sarebbe rivolto ad un giudice che li avrebbe lestamente incriminati per interruzione di pubblica sostituzione etnica e turbativa al Piano Kalergi.

Pensobene

Mer, 02/08/2017 - 14:25

Per andare all'ospedale per delle visite ho spesso preso il taxi pagando di tasca mia. Dove mi devo rivolgere per avere il rimborso?

nauseata68

Mer, 02/08/2017 - 14:28

PER NON PARLARE DEL FATTO CHE IL SOMALO A SPESE NOSTRE VA NELLO STESSO OSPEDALE DOVE POSSO ANDARE IO....E MAGARI E TRATTATO PURE MEGLIO..E QUELCUNO SARA COSI FORTUNATO DA RITROVARSELO VICINO DI LETTO!!

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mer, 02/08/2017 - 14:30

@franco-a-trier_DE certo in tedeschia la polizia è più efficiente, poco tempo fa ci sono stati 36 raids della gestap...ehm della polizia, in altrettante case private in cui abitavano altrettanti personaggi che avevano scritto cose brutte e cattive sui migranti su FB e sono stati quindi prelevati ed arrestati in quanto colpevoli di “hate speech”. Beati voi che vivete in Crande Cermania

effecal

Mer, 02/08/2017 - 14:32

questo è il prodotto preferito del pd del quale va orgoglioso.

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 02/08/2017 - 14:33

È il concetto del "tutto gratis" che hanno gli extracomunitari ancora prima di sbarcare e che è alimentato da leggi e regolamenti di amministratori del PD i quali mettono in secondo piano le esigenze degli italiani. Ecco, per esempio, perché i controllori dei mezzi pubblici vengono regolarmente picchiati quando si chiede il biglietto ad un extracomunitario.

scarface

Mer, 02/08/2017 - 15:06

Angolo nascosto - colpetto al braccio - frattura - ambulanza -> viaggio gratis come richiesto anche se in direzione opposta.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 02/08/2017 - 15:30

"I poliziotti hanno chiesto al tassista di chiudere un occhio"... E' il paradigma malato o assurdo assunto generale di riferimento con cui il paese da anni tira avanti. Su ogni reato o illecito, si chiude un occhio. Se non addirittura entrambi nel caso di tanta impunità. Così facendo l'intero paese rischierà di ritrovarsi cieco nel momento in cui starà per cadere nel precipizio. Meglio così: di fronte alla fine, sarà preferibile essere inconsapevoli.

brglaw

Mer, 02/08/2017 - 15:39

Ma come? Questa è una risorsa boldriniana,con la benedizione di Papa Francesco... Che poi ci pagherà le pensioni!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 02/08/2017 - 15:40

Deve pagare il pd visto che continuano ad andare a prenderli e che ci guadagnano un sacco di soldi.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 02/08/2017 - 15:52

Questi richiedenti asilo, veri o falsi che siano, sanno bene come metterlo in quel posto a noi Italiani e NOI ITALIANI DOBBIAMO metterlo in quel posto a questo governo alle prossime elezioni nazionali. RICORDIAMOCENE!!!

accanove

Mer, 02/08/2017 - 16:01

che gentaglia che guida i taxi.......

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 02/08/2017 - 16:41

LadyCassandra; vieni giu' dall'albero in cui vivi !

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mer, 02/08/2017 - 16:52

@98NARE purtroppo non posso allegare il link che comunque sarebbe in inglese lingua tabù per un IGNORANTE come te

VittorioMar

Mer, 02/08/2017 - 16:54

...MALE !...MOLTO MALE...COSI' NON SI "EDUCA" MA SI FA' CAPIRE CHE TUTTO GLI E' DOVUTO!!......PENSIAMO A QUANTI "POVERI" ITALIANI AMMALATI NON POSSONO RECARE IN OSPEDALE ....NEANCHE A PIEDI FIGURARSI IN TAXI....!!

AndyCorelli

Mer, 02/08/2017 - 16:56

I Poliziotti avranno semplicemente informato il tassista che a fare denuncia avrebbe perso tempo e ulteriore denaro visto lo "status Somalo" del Portoghese...

QuantoBasta

Mer, 02/08/2017 - 16:59

Nemmeno una bisogna fargliela passare perchè se fossi stato io mi avrebbero pignorato lo stipendio !!!

Augusto9

Mer, 02/08/2017 - 17:08

Sono sempre dalla parte delle forze dell'ordine, ma non stavolta. Capisco che i poliziotti siano stufi di fare interventi che poi si risolvono sempre con un nulla di fatto, però gli occhi li dovevano chiudere al somalo con due bei cazzotti! Così non facciamo altro che incentivare la loro prepotenza ed arroganza!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 02/08/2017 - 17:10

Perché non hanno pagato quelli di Sant'Egidio? Loro non sono per l'accoglienza?

teo44

Mer, 02/08/2017 - 17:15

vorrei mettervi al corrente che qui a zurich se stanno a rotolä dalle risate:D:D:D

dot-benito

Mer, 02/08/2017 - 17:42

QUESTO ESEMPLARE NON E' DA DENUNCIARE MA DA BASTONARE INSIEME AI BUONISTI IMBECILLI

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 02/08/2017 - 17:43

Proprio chiudendo un occhio che ci facciamo male da soli. Crea un precedente, così che i clandestini penseranno e pretenderanno che tutto sia dovuto, proprio tutto. E' ora di finirla. Non avrebbe dovuto caricarlo (prima vedere i soldi), ma la beffa è che sarebbe stato accusato di razzismo (e gli sarebbe costato molto di più). Ma è questo il paese in cui vogliamo vivere?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 02/08/2017 - 17:50

Noi camerati giustamente ci scagliamo contro questo poveraccio e accettiamo che i poliziotti dicano al tassista di chiudere un occhio. Questi poliziotti pur di non fare un verbale hanno fatto finta di nulla. Saranno stati poliziotti del PD , così sono salvi capra e cavoli.

mork

Mer, 02/08/2017 - 18:00

domani ci provo ....chissà se il tassista chiude un occhio anche lui o lo chiude a me

maurizio50

Mer, 02/08/2017 - 18:22

Il conto lo doveva mandare a Salah ovvero alla Caritas!!!!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 02/08/2017 - 18:31

NON pagano il biglietto del BUS, NON pagano il biglietto del treno e volete che paghino il TAXI!!! IO NO PAGO AFITO!!!!lol lol Povera Italiaaa.

leo_polemico

Mer, 02/08/2017 - 18:32

Visto che già era stato curato a spese NOSTRE, a spese nostre viaggio di ritorno al suo paese, senza "se" e senza "ma". Certo che è stato creato un "bel" precedente: ora tutte le risorse dell'Italia vorranno andare gratis in taxi! E poi "chiudere un occhio"? Certo che impegnare i nostri magistrati superimpegnati per soli 42 € sarebbe stata una sciocchezza ma anche qui si crea un precedente. A questo punto mi sarebbe piaciuto vedere quello che sarebbe successo se il protagonista fosse stato italiano.

01Claude45

Mer, 02/08/2017 - 18:58

Male il tassista e PEGGIO I POLIZIOTTI chiedere di "chiudere un occhio".Chiuderlo forse si MA DEL SOMALO CON 4 MANGANELLATE E RICHIEDERE IL PAGAMENTO ALLA "COMUNITÀ DI SANT'EGIDIO". È la comunità che DEVE GARANTIRE per i suoi ospiti.

routier

Mer, 02/08/2017 - 19:01

Siamo sicuri che il poliziotto "buonista" abbia fatto il suo dovere? Io non lo credo e qualche dubbio mi rimane. Con simili precedenti l'emulazione andrà alla grande e i taxisti buggerati raccoglieranno ciò che il loro collega ha seminato.

Ritratto di TreeOfLife

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 02/08/2017 - 21:06

Poi cosa voleva ancora il caffé, il giornale e ciave del cesso? E magari poi alla fine pure una puttanavergine? Il fatto e che queste cxxxxxe gliele dicono nelle comunitá dove alloggiano. Questi bischeri di santegidini, pretide4lKa770, gliele insegnano ste bischerate e si sentono quindi autorizzati poi a pretenderle. Ahi, serva Italia di dolore ostello.....

Aprigliocchi

Mer, 02/08/2017 - 22:05

É bene denunciare questi episodi, chissà che il governo non si converta alla saggezza ... !

Fjr

Mer, 02/08/2017 - 22:07

Si ,ma anche lui caricarlo in macchina

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Anonimo (non verificato)

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Mer, 02/08/2017 - 22:47

marino.birocco, hai centrato il punto. Il poliziotto non aveva voglia di lavorare. Gestire una denuncia nei confronti di un profugo/clandestino o come lo vogliamo chiamare implica molto tempo, probabilmente ben oltre le 6 ore di turno previste. Se si fosse trattato di denunciare un italiano, non ci sarebbe stato problema.

orsograsso

Mer, 02/08/2017 - 23:06

Finalmente un taxista serio. Non denuncia, non prende soldi e ce li mette lui. Tanti pazienti in ospedale tornerebbero a casa col taxi, una volta dimessi. Anzi, facciamo così: ogni dimesso usa una ambulanza gratuita del 118 per tornarsene a casa e pazienza se qualcuno che sta male non trova un'ambulanza per andare in ospedale. Itaglia: pais tropical...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 02/08/2017 - 23:29

@marino biroccio - non fare ironia da 4 soldi. Sei patetico.

0rl4nd0

Gio, 03/08/2017 - 00:16

I Poliziotti sapevano benissimo che anche se fosse stato denunciato nel giro di qualche ora sarebbe tornato a scroccare altri viaggi su taxi gratis! Anzi hanno risparmiato tempo per occuparsi d'altro, sto male a dirlo ma ritengo che le due Guardie abbiano pensato questo... Questo paese è uno sfascio.

Pclaudio

Gio, 03/08/2017 - 05:03

"I poliziotti hanno chiesto al tassista di chiudere un occhio"?? Che cloaca di paese. Andate tutti a morire ammazzati, politici, parassiti e fancazzisti di ogni ordine amministrativo e grado, poliziotti in servizio di corruzione terronica dei costumi permanente effettivo, risorse ciabattanti e anche chi come il tassista in questione accetta che il proprio lavoro si trasformi in una perdita netta per la collettività. Spero che l'entropia faccia presto il suo corso della schifosa denominazione geografica detta Italia

Blueray

Gio, 03/08/2017 - 07:30

A prescindere che se sono taxista e vedo certi soggetti dico che ho finito la benzina e non li faccio nemmeno salire. Comunque se non paga va denunciato che sia somalo tedesco o lappone insieme al poliziotto buonista o sinistrato che fosse che tutela chi sta dalla parte del torto al posto di chi lo subisce.

Divoll

Gio, 03/08/2017 - 22:31

Questi cosidetti "rifugiati" si comportano da veri e propri sbruffoni approfittatori. Al posto del tassista lo avrei denunciato eccome.