"Rimozione subito". Monica Cirinnà chiede la censura del manifesto pro-life

Anche la senatrice Pd Monica Cirinnà si è scagliata contro il manifesto pro-life affisso a Roma dalla onlus ProVita chiedendone la "rimozione immediata". Ma sul web qualcuno le rammenta: "Il Fascismo è finito"

È bastato un feto di poche settimane, raffigurato mentre ancora galleggia nel liquido amniotico e affisso sui muri della Città Eterna, a mandare in ebollizione le femministe dem.

Tra loro non poteva mancare la senatrice Pd Monica Cirinnà, prima firmataria della legge sulle unioni civili ed icona delle battaglie per distribuire diritti urbi et orbi. A tutti ma non proprio. Se, ad esempio, sei un convinto sostenitore delle tesi pro-life, non hai diritto di parola. Figuriamoci di affiggere un manifesto. Così anche la senatrice si è unita al coro delle piddine indignate. E dal suo profilo Facebook ha definito “vergognosa” la campagna contro l’aborto promossa dalla onlus ProVita. “È vergognoso – scrive la parlamentare – che per le strade di Roma si permettano manifesti contro una legge dello Stato e contro il diritto di scelta delle donne”. Il messaggio, corredato dall’hashtag #rimozionesubito, ha scatenato migliaia di reazioni social. Non tutte benevole nei confronti della madrina dell’omonima legge.

“Il diritto di scelta – si legge tra i commenti – è vero diritto solo se è consapevole, questo manifesto aiuta nella consapevolezza”. E ancora: “Vergognoso è il suo commento, visto che esiste la libertà di espressione che può anche essere contro una legge dello Stato, se non è una manifestazione violenta”. Un altro utente domanda: “Si può, in un Paese libero, protestare pacificamente (con un manifesto), oppure, vige già la dittatura del pensiero unico? Poi mi raccomando a parole tutti a favore della libertà di espressione”. Per concludere, c’è chi rammenta alla Cirinnà che “il fascismo è finito” e “se non le piace quel cartellone, non lo guardi”.

Commenti

venco

Gio, 05/04/2018 - 23:18

Questa orrenda depravata deve sparire, pure tutti quelli che la appoggiano.

seccatissimo

Gio, 05/04/2018 - 23:34

Basta sapere che questa tizia è una sinistrata oltre che in testa anche politicamente e si spiega tutto !

stefano751

Ven, 06/04/2018 - 08:08

E poi danno del fascista agli altri. Voi siete peggio dei fascisti. I figli so piezze e core! Avete capito?

leserin

Ven, 06/04/2018 - 08:10

A Cirinnà e compagni bisognerebbe spiegare la differenza fra un obbligo e una possibilità. Abortire è una scelta, ma non è vietato NON abortire. Quindi si rilassi e si ricordi che fino a prova contraria esiste ancora la libertà di opinione, anche quando questa opinione non piacesse al mainstream della sinistra.

stefano751

Ven, 06/04/2018 - 08:11

Avete perso le elezioni, siete votati all'estinzione e volete impedire agli altri di esprimere le proprie opinioni che sono civilissime e non offendono nessuno, anzi inneggiano alla vita e aiutano le mamme in difficoltà. La 194 prevedeva informazioni alle donne, ma voi non fate nessuna informazione, una firma e condannate a morte un bambino e anche le mamme che sono ignare sui pericoli dell'aborto, molte muoiono, altre hanno problemi psicofisici. Solo dopo scoprono l'orrore di quello che hanno fatto e maledicono coloro che non le hanno informate.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 06/04/2018 - 08:13

non hanno avuto un voto dagli elettori...il popolo democraticamente li ha radiati dalla politica..ma li'...non si muovono di un centimetro!! che bisogna fare per mandarli via??

stefano751

Ven, 06/04/2018 - 08:16

Questi neo-fascisti non hanno neppure capito i principi di una nazione democratica. Allora eccoli e imparate: "Anche se non sono d'accordo con quello che dici, non impedirò mai che qualcuno ti impedisca di esprimere la tua opinione". E voi vi dite Partito Democratico PD? Vergogna, vergogna, vergogna.

stefano751

Ven, 06/04/2018 - 08:20

Altro che toglierli, cittadini italiani fate delle copie e affliggetele su tutti i muri, sulle porte delle chiese e di Montecitorio. Viva la libertà! Voi del PD avete capito che siete out proprio perchè siete contro la vita e per una cultura di morte? La 194 dicevate che era una legge per contrastare gli aborti clandestini, invece quelli sono rimasti e alti 8 milioni di aborti a spese del servizio sanitario nazionale ci sono stati Italia, se si continua così gli italiani spariranno e gli immigrati ci invaderanno e imporranno la loro dittatura.

stefano751

Ven, 06/04/2018 - 08:22

Ma voi del PD la tenete pure nel partito a questa? Mandatela via, per colpa di queste persone avete perso le elezioni. E i cosiddetti catto-comunisti, dove sono, hanno perso il catto e sono rimasti solo i comunisti!!! Un cattolico non potrà mai essere comunista, proprio a motivo di questa cultura di morte.5 comandamento: "Non uccidere!"

stefano751

Ven, 06/04/2018 - 08:25

Ma questa PD che parla e i suoi seguaci se le mamme le avessero abortite oggi non avrebbero parola!!! Benedette le vostre mamme che non vi hanno abortito e potete manifestare le vostre assurde idee. Le vostre mamme si stanno rivoltando nella tomba.

manson

Ven, 06/04/2018 - 09:28

se fosse per questa squallida l'utero in affitto sarebbe legale, almeno i gay facoltosi come il suo amichetto vendola potrebbero tranquillamente pagare qualche disgraziata in Italia invece di dover andare all'estero. Ovviamente al ritorno già ora invece di essere arrestati e di vedersi sottratto l'acquisto grazie ai kompagni giudici diventano genitori a tutti gli effetti: poveri bambini

diesonne

Ven, 06/04/2018 - 09:49

diesonne ritornano le donne di peppone-la prepotenza è una malattia difficile da curare-l'opinione altrui contraria alla mia è da escludere-cirinnà in che mondo vivi? l'opinione nè si vende nè si compra,ma si manifesta

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 06/04/2018 - 10:05

ovviamente a commentare un articolo sull'aborto.. solo uomini.. e per di più bananas... per fortuna la legge sull'aborto non si tocca... se non vi va bene emigrate in Iran, lì è vietato, come sono vietate le unioni omosessuali...

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Ven, 06/04/2018 - 10:13

Speravo che la bocciatura/batosta elettorale li avrebbe indotti a ragionare. Invece i talebani sinistro-fascisti pensano di poter continuare a imporre i loro diktat antidemocratici.

heidiforking

Ven, 06/04/2018 - 11:02

Come al solito abbiamo un sinistro che non ha capito niente, vero bassfox? Sia l'articolo che i commenti dei "bananas" non sono contro la legge sull'aborto, ma contro l'"ordine" di togliere i manifesti pro-life, cioè contro la libertà di espressione. Ahhh già voi non dovete pensare, ma solo ubbidire......