La risposta di una arciera dopo il titolo sulle "cicciottelle"

Dopo le polemiche e la rimozione dall'incarico di direttore di qs di Giuseppe Tassi, arriva la risposta di una delle tre arciere che sono state definite in un titolo di Qs

Dopo le polemiche e la rimozione dall'incarico di direttore di qs di Giuseppe Tassi, arriva la risposta di una delle tre arciere che sono state definite in un titolo di Qs "cicciottelle", scatenando l'indignazione del web. L'arciera padovana Guendalina Sartori ha fatto capire oggi il suo giudizio sulla vicenda postando sul profilo Facebook un video che sottolinea i pregiudizi dei media verso le atlete. Il filmato mostra una carrellata di interviste fatte a campionesse ed atlete olimpiche nelle quali, più che all'aspetto agonistico, l'interesse è rivolto al look o ai vestiti delle protagoniste. "Non credo ci siano altre cose da aggiungere dopo la visione di questo video" scrive nel commento Guendalina Sartori, senza un chiaro riferimento alla vicenda del titolo di Qs. Il direttore è stato rimosso oggi. Nella serata di ieri si era scusato con i lettori, ma l'editore ha deciso di rimuoverlo dall'incarico. "Volevamo essere affettuosi, nei confronti di atlete che lottavano per una medaglia, che sono bravissime ma anomale, nel senso di fisicamente lontane dall’immagine che molti di noi possono avere di un atleta. Voleva essere un modo per avvicinarle a noi, non certo per offendere qualcuno".

Commenti

joecivitanova

Mar, 09/08/2016 - 23:48

..mah, se si sono offese vuol dire che sono complessate, e se sono complessate vuol dire che in qualche modo si sentono inferiori anche agli uomini; non so, ma se vogliono la vera parità, come la intendo io perlomeno, non nelle diversità, ovviamente, queste ragazze avrebbero dovuto rimanere indifferenti alla definizione 'cicciottelle' (come, probabilmente, avrebbe fatto un atleta maschio), oppure sorriderci su. Forse mi sbaglio, però. g.

Maurizio Bassanini

Gio, 11/08/2016 - 07:32

Sono d accordo con Guendalina, certi commenti non sono appriati. Pero, proprio lei ha commesso un errore grossolano mancando completamente il bersaglio. A una olimpiade certi errori non sono accettabili quindi e' meglio che sta calma