Roma, minaccia in strada l'ex: arrestato 33enne

Uomo 33enne aggredisce con un coltello l'ex compagna in strada. La donna, in passato, aveva denunciato l'uomo per minacce e lesioni

Uno stalker di 33enne è stato arrestato a Mentana, vicino Roma. Aveva tentato di aggredire la sua ex compagna con un coltello a serramanico davanti agli occhi di altri passanti. La tentata aggressione, infatti, è avvenuta in via I Maggio. La vittima è riuscita ad allontanarsi e a trovare riparo in un supermercato nelle vicinanze, dal quale ha chiamato i soccorsi.

I carabinieri della Stazione di Mentana sono prontamente intervenuti bloccando l'aggressore, già noto alle forze dell'ordine per passate violazioni: atti persecutori e porto abusivo di armi.

La donna ha inoltre raccontato ai carabinieri che già in passato aveva denunciato il suo ex compagno per minacce e lesioni che le avrebbero causato un costante stato d'ansia e forti disagi a livello psicologico.

L'uomo è stato arrestato e portato al carcere di Rebibbia, dove rimarrà a disposizione dell'autorità giudiziaria di Tivoli. L'intervento dei carabinieri si inserisce all'interno di un ampio progetto organizzato dalla Procura della Repubblica di Tivoli, volto alla tutela delle vittime. Nel progetto opera anche un pool di magistrati specializzati nei reati di violenza di genere.