Orrore a Roma: rom tenta di molestare una bimba di 7 anni

Ancora tensioni, a Roma, tra nomadi e residenti. Così, a La Rustica, un rom accusato di aver tentato di molestare una bambina rischia di esser linciato dalla folla

A pochi giorni di distanza dai fatti di Guidonia, dove martedì notte, residenti e nomadi del campo rom abusivo di via Albuccione si sono cimentati in una guerriglia senza precedenti, nella periferia est della Capitale, ieri, si sono registrate nuove tensioni. Ancora una volta, nel mirino dei cittadini c’è un nomade.

Il casus belli, stavolta, è rappresentato dal presunto tentativo di violenza ai danni di una minore. “Sta violentando una bambina”. Così la funzione domenicale nella chiesa di Nostra Signora di Czestochowa, in largo Augusto Corelli, nel quartiere periferico de La Rustica, viene bruscamente interrotta. Un manipolo di fedeli esce dalla parrocchia e si avventa contro un giovane rom. Per poco non lo lincia. Sono le 11:30 circa e a salvare il presunto molestatore dall’assalto dei residenti che lo accusano di aver cercato di violentare una bambina di sette anni è l’intervento delle forze dell’ordine.

La dinamica della tentata violenza è ancora tutta da verificare. Secondo la versione fornita dai residenti che hanno aggredito l’uomo, la piccola vittima gioca nei giardinetti dell’oratorio quando il nomade l’ha avvicinata e, adesso, gli agenti del commissariato Prenestino stanno cercando di ricostruire quali fossero le reali intenzioni dell’uomo. Il giovane, residente nel vicino campo rom di via di Salone, se l’è cavata con qualche ferita lieve. Immediatamente prelevato e condotto in ospedale per accertamenti medici, dovrà chiarire la sua posizione agli investigatori.

Commenti
Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 02/10/2017 - 13:47

Le forze dell'ordine sono sempre dietro l'angolo ?? Quando non servono!! Serve una spiegazione .

ORCHIDEABLU

Lun, 02/10/2017 - 14:19

FORSE VOLEVA RAPIRLA E GLI URLI SONO SERVITI PER RISVEGLIARE LA GENTE DALL'INDIFFERENZA QUOTIDIANA,PER FORTUNA REGGE ANCORA LO SGOMENTO E LA REAZIONE DA PARTE DELLA GENTE SENTENDO IN PERICOLO UNA BAMBINA INNOCENTE.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 02/10/2017 - 16:45

La Polizia in questi casi farebbe bene a prendersela comoda, i fedeli ci avrebbero pensato a redimerlo. Scioccante, intollerabile e soprattutto imperdonabile che si lascino questi campi nelle periferie come se la gente che ci vive sia di serie B. Scandaloso.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 02/10/2017 - 17:15

i rom sono solo feccia. Se sparissero tutti questa notte, nessuno sentirebbe la loro mancanza.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 03/10/2017 - 15:17

Sempre fuori luogo le F.O... arrivano nei momenti meno opportuni....