Rosiconi di Fatto

Il diffamatore Travaglio è fuori dalla grazia di Dio. Ma è solo rabbia di chi pensava di fare e disfare a suo piacimento

Il diffamatore (nel senso di condannato per diffamazione in via definitiva sia in Italia sia in Europa) Marco Travaglio è fuori dalla grazia di Dio. Di Maio, di cui ha cantato le gesta e fatto da ufficio stampa con il suo giornale, non risponde più ai suoi ordini e forse neppure al telefono. Colpa di quel diavolo di Silvio Berlusconi che non vuole morire e si ostina a fare - ma va? - il leader politico. Preso atto infatti che Forza Italia starà all'opposizione, Travaglio teme che - non essendosi dissolto il centrodestra - Matteo Salvini farà anche da lunga mano del Cavaliere nel nascente governo Cinquestelle-Lega, fatto che porterebbe all'inquinamento della pura razza grillina, quella per intenderci che ha prodotto i roghi dei bus romani.

Sarebbe banale ricordare che Salvini, se vuole avere un futuro radioso e non passare per traditore, deve comunque rispondere anche agli elettori di Forza Italia che nei collegi uninominali hanno contribuito a eleggere deputati e senatori della Lega. E sarebbe offensivo per un'intelligenza media (ma anche bassa) dovere ricordare che Salvini ha esattamente lo stesso programma elettorale di Silvio Berlusconi, avendo i due sottoscritto in campagna elettorale l'identico testo insieme a Giorgia Meloni. Queste due ovvietà portano alla conclusione logica che, almeno in teoria, Salvini non può fare o autorizzare nulla - Travaglio si metta il cuore in pace - che sia contrario ai principi e agli interessi anche di Forza Italia e dei suoi elettori.

Come questo sarà possibile non ho idea anche perché un governo Cinquestelle-Lega non ha senso in natura, è contrario ai principi della fisica e nasce unicamente per la paura di tornare a votare dei due, e in verità di tutti. Il frullato tra i programmi porterà a un non programma: no reddito di cittadinanza ma qualche mancia ai disoccupati, no flat tax ma qualche sconticino fiscale. Una via di mezzo che svuoterà ulteriormente le casse pubbliche senza portare alcun beneficio significativo agli interessati. Per questo bene fa Forza Italia a non votare la fiducia. Salvini avrà i voti di Berlusconi sulle leggi previste nel programma del Centrodestra, non su quelle di stampo grillino. Tutto il resto è solo rabbia di chi già pensava di fare e disfare a suo piacimento.

Commenti
Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 11/05/2018 - 16:11

Questo governo Lega - M5s non è ancora nato ma io sto godendo come un riccio a vedere da Travaglio a Severgnini passando per Oscar Giannino e tutto il Sole24 Ore per finire a Junker come se la stanno facendo sotto per i cattivoni populisti e adesso pure sovranisti che gli rovinano i loro bei progettini.

manfredog

Ven, 11/05/2018 - 16:12

..mah..forse lui pensava che i suoi amici grilletti, puri e duri, si alleassero, per governare e fottere gli italiani che ancora lavorano sodo, con la parte sinistra più pura dei puri più puri..!!..mah..pura illusione.. mg.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 11/05/2018 - 16:31

Ricordo un incontro avuto a Montemarcello posto ameo della Spezia dove ho incontrato un giorno Indro Montanelli che aveva la casa vacanze li Ebbene parlammo di tante cose e ricordo che parlammo dei suoi collaboratori, e disse di Travaglio che era poco proffezionista ma troppo ambizioso e pieno di se. Ha distanza di anni ho capito che aveva ragione

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Ven, 11/05/2018 - 16:32

Solo per vedere Travaglio un po' piu' fuori di testa vale la pena penare nel vedere questa strana-temporanea associazione Lega-5S.

forzanoi

Ven, 11/05/2018 - 16:39

questo si dovrebbe soltanto vergognare ! chissà perchè è ospite fisso della Gruber! la 7 si dovrebbe chiedere come mai quando c'è costui gli ascolti calano drasticamente! La verità è che la gente perbene non vuole sentire volgarità !

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 11/05/2018 - 16:40

Direttore, però esiste un'altra possibilità di sviluppo del governo nascente, oltre a quella di annullare di fatto i principali programmi di spesa, possibilità che il suo collega Francesco Forte ha paventato dalle pagine di questo stesso Giornale (articolo "Tagli e spese: servono scelte impopolari"). Secondo me, considerate le riforme che si vogliono fare (reddito di cittadinanza, flat tax, Fornero, ecc.) e il forte sbilanciamento dei conti dello Stato dalla parte delle uscite (si parla di oltre 100 miliardi), si tratterà di operare grossi tagli alla spesa pubblica. Su dove operare i tagli c’è solo l’imbarazzo della scelta. Già la normativa attuale prevede un massiccio taglio di centinaia di società partecipate. Poi c’è tutto il capitolo di una informatizzazione spinta della P.A., con relativa riorganizzazione, che può liberare numerose risorse. Certo, c’è appunto il rischio di dover fare scelte impopolari.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 11/05/2018 - 16:52

Ma è mai possibile che non si trovi qualcuno per dare a Travaglio una lezione tale che non se la possa scordare per il breve resto della sua vita?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 11/05/2018 - 16:57

Non dovreste dare tutto questo spazio a Marco manetta: semmai mandategli gaviscon a quintali così riuscirà a digerire "serenamente".

flip

Ven, 11/05/2018 - 16:58

travaglio è un travaglio mentale suo! finirà del tutto pazzo. Un pezzo avanti lo è già. manca poco per la totalità, l' unico suo neurone non ce la fà più. un pò di pazienza e poi... ciao,ciao.

qwertyuiopè

Ven, 11/05/2018 - 17:00

Non so perché ma tra le righe di questo articolo mi sembra di leggere: " attento Salvini che se fai qualcosa contro silvio c'è già pronta la macchina del fango a sparare ad alzo zero su di te come già fatto per tutti i suoi nemici"...

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 11/05/2018 - 17:01

No no sono fortissimi dolori e bruciori persistenti. Non l'ha preso molto bene .................il patto M5S e Lega.

Mborsa

Ven, 11/05/2018 - 17:20

Direttore, hanno preso metà dei voti, lasciamoli lavorare almeno per 6-8 mesi prima di sparare a palle incatenate. Piuttosto si ricordi che se si affezionano al potere, non lo mollano più e sarà allora il momento di fare campagne di stampa per nuove elezioni senza se e sena ma.

Alessio2012

Ven, 11/05/2018 - 17:22

E PENSARE CHE C'E' GENTE CHE PENDE DALLE LABBRA DI QUESTO MASANIELLO...

paràpadano

Ven, 11/05/2018 - 17:25

Ammalato di babbeismo cronico.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 11/05/2018 - 17:31

gli scagnozzi de il fatto quotidiano si danno arie da repubblica! i de benedettiani sono "orientatori" del pd per che foraggiano, voi siete solo i portavoce dell'anm e di magistratura democratica e non contate nulla!

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 11/05/2018 - 17:43

questo governo durerà.. non durerà. farà una politica di destra oppure assistenziale. ma intanto godiamoci la Rabbia di chi dovrà graffiarsi il pugno chiuso nella tasca di fronte ad un Salvini che finalmente farà parte del governo. i TRAVAGLINI post-sessantottini e i giacobini robesperriani perderanno nel paese quei posti di Potere che la sinistra nei decenni ha dato loro. saranno marginali.. e piano piano emarginati. è sarà già questa una Vittoria per chi ha votato il Centrodestra UNITO. (mecompreso)

Maura S.

Ven, 11/05/2018 - 17:46

Il poveretto sta realizzando che a scapito di tutto e di tutti Berlusconi è come l'araba fenice, riesce sempre a rinascere dalle ceneri. Che goduria!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 11/05/2018 - 17:49

@Maximilien1791, Oscar Giannino, che stamattina per radio diceva che non esistono le razze per gli uomini. Ma lo vede la differenza di un cinese, giapponese, o un africano di pelle nera, in confronto agli europei? Si chiamano razze e non si discute. Cosa dice Sizzi.Per quanto il politicamente corretto possa negarlo, nel genere umano esistono delle razze, delle sottorazze e delle etnie, grazie a delle palesi differenze fisiche, genetiche, ambientali ed infine anche culturali. “Razza” è un concetto biologico, non sociale, e questo non significa che esista una razza superiore o migliore delle altre, ma semplicemente che esiste una biodiversità che va difesa e prima ancora apprezzata, senza sconvolgimenti globalisti. Il termine in questione può essere tranquillamente sostituito con “subspecie”.

sesterzio

Ven, 11/05/2018 - 17:51

Cosa dirà domani il "Matto quotidiano"?

paolinopierino

Ven, 11/05/2018 - 17:58

Pure io sono felicissimo delle rabbie feroci di questi Signorotti nullafacenti sanno solo odiare e offendere sui media chi non la pensa come loro Però i cattivoni populisti sovranisti sono in regola con la nostra costituzione che recita di rispettare la sovranità del nostro paese questi sarebbero i sovranisti

necken

Ven, 11/05/2018 - 18:11

Travaglio sperava in governo di sinistra 5S&PD ma non è avvenuto dopo il no di Renzi (io dico giustamente)

claudioarmc

Ven, 11/05/2018 - 18:11

Rosica rosica che lo meriti

gionaelabalena

Ven, 11/05/2018 - 18:14

Direttore Sallusti, siamo al di fuori della grazia di Dio. Al pregiudicato (condannato in un procedimento penale in via definitiva), anzi "pregiudicatello" Travaglio non dovrebbe essere consentito, in uno stato che si definisce di diritto ed in cui si dovrebbero tutelare la dignità e l'onore in quanto beni intangibili della persona, poter reiterare quotidianamente ed impunemente lo stesso reato per cui è divenuto tecnicamente un pregiudicato: risulta integrata una delle esigenze codificate che consentono (impongono), in presenza di gravi indizi di reato, l'adozione di una misura cautelare. In realtà, l'autorità giudiziaria "attenziona" solamente i presunti reati (ridicoli) di Berlusconi e dei suoi "amici" ... nel silenzio totale e complice dell'ordine dei giornalisti. Il vero cancro della nostra società si conferma essere il sistema giudiziario che Berlusconi, essendo in fondo solo un buontempone, ha omesso al momento giusto di riformare radicalmente.

Giovanmario

Ven, 11/05/2018 - 18:22

è tutta una goduria per la non più giovane barbie de la7.. invitare al suo spettacolo, che ormai fa più ridere di fratelli di crozza, il pluricondannato (in sede civile) marco e il pluricapelluto (antropomorficamente parlando) beppe che ieri se le sono cantate e suonate "areggendosi" l'uno con l'altro come i due sbronzi di riace.. nel quanto mai vacuo e miserabile tentativo (e continueranno così fino a natale) di provocare un aborto del nascituro governo giallo-azzurro-verde.. che squallore!!

soldellavvenire

Ven, 11/05/2018 - 18:41

tra due diffamatori professionisti... chi rosica non è certo quello che non deve leccare il padrone, per guadagnarsi il suo sporco stipendio, vero?

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 11/05/2018 - 18:59

E 2: Chissà, forse il poveraccio sperava in un governo "Travagliato", dove lui potesse entrare come Ministro del "Giustizialismo" o titolare del MinCulPop grillino. Invece dovrà continuare a scribacchiare per il Falso Quotidiano!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 11/05/2018 - 19:16

do-ut-des: il discorso sulla razza non c'entra niente con l'articolo sui travagli di Travaglio, ma visto che è stato tirato in ballo ....... Concordo sul fatto che non esista una razza superiore o migliore delle altre, ma penso che le differenze siano non biologiche, ma culturali e sociali. Sottoscrivo in toto l'aforisma di Ennio Flaiano:" Le razze esistono in quanto esseri umani nascono con attitudini ereditarie diverse e trasmettono ai loro eredi queste attitudini; che diventano filosofia, comportamento, modo di intendere la vita, la passione e il prossimo; e che di fronte a ogni situazione reagisce secondo la memoria ereditaria inconscia."

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 11/05/2018 - 19:22

Io, Travaglio o non Travaglio, rimango scettico. Come ha detto Sallusti, il duo Lega-5* è fuori natura. Da una parte la Lega che propugna i temi cari al centrodestra, dall'altra i 5* che, come costola sinistra della sinistra, proveranno in tutti i modi a realizzare i punti chiave dell'agenda grillina, per finanziare i quali batteranno cassa sulle spalle del solito ceto medio, dandogli il colpo di grazia. Speriamo bene.

kobler

Ven, 11/05/2018 - 19:40

M5S e Lega servono per levare di torno l'immondizia politica prodotta da tanti accoliti parassiti. Se tornasse su ancora il PD state certi che l'Italia finirebbe di esistere

Mannik

Ven, 11/05/2018 - 19:55

do-ut-des, il termine corretto è etnie...

Mannik

Ven, 11/05/2018 - 19:57

Nasce dalla paura di tornare a votare di Salvini e Di Maio? Ma Sallusti non prenda in giro i suoi lettori, non tutti sono così stupidi come crede. È Berlusconi ad avere paura di tornare alle urne perché sparirebbe dal panorama politico. Sia sincero almeno una volta in vita sua.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Ven, 11/05/2018 - 20:08

Il liberale liberista Travaglio è direttore di un giornale la cui edizione online esercita una forma subdola di censura: quando qualche commentatore non passa sotto le forche caudine dei suoi desiderata attiva un blocco diabolico: fa sì che chi invia i commenti sia IL SOLO A VISUALIZZARLI, mentre a tutti gli altri lettori restano invisibili. Complimentoni a questa innovativa forma di aderenza agli ideali di correttezza e imparzialità che tanto da quelle pagine vengno autoattribuiti e vantati. Io ho smesso da tempo di scriverci perché l'ho sgamato immediatamente, ma chi sa quanti poveri malaccorti continuano a mandare commenti che nessuno mai potrà visualizzare...

pilandi

Ven, 11/05/2018 - 20:34

Non vi siete mai domandati come mai sul Fatto Quotidiano gli articoli di sallusti non li cagano di pezza? Forse li considerano per quello che valgono?

Nick2

Ven, 11/05/2018 - 21:02

Sallusti, io spero nella morte politica di Berlusconi soprattutto per non vedere, sentire e leggere mai più gente come lei e i suoi quattro o cinque colleghi che tutti conosciamo. Mi date il voltastomaco!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Ven, 11/05/2018 - 21:12

Gentile Sallusti, mi duole correggerla, ma il pennivendolo travaglio non è un "diffamatore" qualsiasi, ma è un diffamatore professionale ultracondannato, che scrive (si fa per dire) sul "foglio" deputato alle diffamazioni. Quindi, egregio Sallusti non si scrive "il diffamatore", ma "Il Diffamatore" con le appropriate maiuscole.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 11/05/2018 - 21:22

Sono anni che Marcuccio Torquemada cerca di allestire il rogo per il Cav., per i più svariati motivi gli va sempre buca, ergo tiene un pugno di mosche in mano. Dare del pregiudicato ad un condannato può essere reato (Cass. pen., 475/14) 8 Gennaio 2015, Cassazione penale. No alla strumentalizzazione di fatti veri ma non pertinenti al contesto: dare del pregiudicato ad un condannato può essere reato se il richiamo non è compiuto in un contesto pertinente. Il fatto vero non può mai essere usato per imporre un marchio di stigmatizzazione generale. A Marco piace molto fare l'equilibrista... chissà quanto gli costa l'Uff. Legale :)

Dordolio

Ven, 11/05/2018 - 21:58

Sallusti..... "Questi due" se vogliono potrebbero fare un sacco di cose, molte delle quali interessanti. Non sono ingessati come le precedenti generazioni di politici. Più della loro incapacità (presunta) temo invece la (certa) reazione dell'establishment che a loro si oppone. I cosiddetti "mercati", la grande finanza predatrice internazionale. Chi ha campato finora sul dissesto italiano e sul suo disordine. Chi vuole che siamo servi per l'eternità. Questi oppositori sono capaci di tutto e di più.

Giovanmario

Ven, 11/05/2018 - 22:25

è tutta una goduria per la non più giovane barbie de la7.. invitare al suo spettacolo, che ormai fa più ridere di fratelli di crozza, il pluricondannato (in sede civile) marco e il pluricapelluto (antropologicamente parlando) beppe che ieri se le sono cantate e suonate "areggendosi" l'uno con l'altro come i due sbronzi romani.. nel quanto mai vacuo e miserabile tentativo (e continueranno così fino a natale) di provocare un aborto del nascituro governo giallo-verde.. che squallore!!

nopolcorrect

Ven, 11/05/2018 - 23:22

Eh si...il povero nano si era illuso di essere per il M5S quello che Scalfari voleva essere per i comunisti e la sinistra in generale, il "maitre à penser", nientedimeno! Ridicolo, cala Trinchetto....

maria angela gobbi

Sab, 12/05/2018 - 01:12

pirlandi e nick,cucù!

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 12/05/2018 - 01:35

Egregi signori, sarà ma già il fatto che il Sign. Marco abbia un Travaglio di Bile non mi rende che contento. Diciamo anche che per la nascita di questo governo c’è da ammettere che quasi tutti hanno fatto a gara a chi ha fatto peggio, a cominciare dai Pdioti con la schifezza della legge elettorale e hanno ancora il coraggio di pontificare. Continuo a confidare nelle qualità di Salvini, qualcuno doveva pur esserci a metterci la faccia e rimediare il 1° errore fatto col voto da tanti sprovveduti e tanti altri che non sono andati a votare. Continuo a confidare nelle qualità della Meloni e di Silvio per la tenuta del CDX e per il fatto forse la 1° volta nella sua vita dopo tutti i tradimenti e i traditori che Silvio ha conosciuto abbia riposto la sua fiducia in Matteo. Per non parlare di tutti i paletti ad ostacoli che stà mettendo il Presidente. Alternativa? Ritrovarsi un IVA al 24 % e uno Spread assassino.

semelor

Sab, 12/05/2018 - 02:06

Povero Travaglio è nel bel mezzo dell’andropausa e dover affrontare il Berlusca che duro non molla, la mezza cartuccia sclera....

Atlantico

Sab, 12/05/2018 - 09:20

Direttore Sallusti, dato che certamente questa settimana lei parteciperà ad almeno una o due puntate di "Ottoemezzo" su La7, mi auguro che, incrociando Travaglio, queste cose gliele ripeta verbalmente e guardandolo in faccia, senza fare le solite moine del "sono d'accordo con X" che siete soliti fare voi giornalisti di tutte le parti politiche. Io capisco che cane non mangia cane ma a volte si esagera. Vedrà che Travaglio non la mangerà mica.

rrobytopyy

Sab, 12/05/2018 - 10:16

5Stelle, Lega: votanti delusi. Alle prossime elezioni grande flop. Silvio e Matteo(Pd) avevano già studiato e previsto tutto. Torneranno alla grande a braccetto. EWWiva l' italianetta (o meglio italiainetta)

rrobytopyy

Sab, 12/05/2018 - 10:26

5Stelle, Lega: votanti delusi. Alle prossime elezioni flop. Silvio e Matteo(pd) avevano già studiato e previsto tutto. Torneranno alla grande a braccetto. EWWiva l' italianetta (o meglio italiainetta)

Rotohorsy

Sab, 12/05/2018 - 11:01

Perchè, riferendosi ai programmi, si parla SEMPRE di reddito di cittadinanza e flat tax e NON PIU' di contrasto all'immigrazione ???

Ritratto di drazen

drazen

Sab, 12/05/2018 - 11:11

Che uomo di m...a!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 12/05/2018 - 11:13

Travaglio è dispiaciuto tre volte: Berlusconi è ridiventato candidabile, Salvini viaggia elettoralmente col vento in poppa e si approssima a governare, Di Maio viene ridimensionato assieme al suo movimento.

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 12/05/2018 - 11:24

"Nick2" Poveraccio lei! Questa notizia avrà dato il colpo di grazia al suo miserabile stomaco. E, purtroppo, non c'è Maalox che tenga...!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 12/05/2018 - 11:34

Noi di Forza Italia sia i Politici sia gli Elettori siamo Gente responsabile e mica bandierole che girano a seconda del vento; abbiamo dei valori e dei programmi condivisi in tutto il centro destra e cerchiamo di sostenerli con la Nostra presenza; forza Berlusconi ma ti prego cerca di rinnovare Forza Italia. Shalòm.

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 12/05/2018 - 11:53

Urge bravissimo Proctologo alla sede del FALSO QUOTIDIANO!

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 12/05/2018 - 12:01

@MANNIK Ven, 11/05/2018 - 19:57 Gli asini analfabeti di sinistra ragliano sempre: La differenza tra etnia e quello di razza è che l'etnia si basa sulla storia comune di una determinata popolazione, resa più forte dall'avere una stessa religione, una stessa lingua e cultura, mentre le catalogazioni razziali si basano su comuni tratti fisici e genetici.

damicodatri

Sab, 12/05/2018 - 12:55

e adesso che il Tribunale di Milano ha assolto il Cavaliere, il Travaglio non dovrebbe nascondersi?