Rubati 22 milioni a Inps e ministero di Giustizia: 6 arresti, indagato senatore

In manette avvocati, collaboratori dello studio legale e dipendenti dell'Enas in Croazia. Indagato il senatore di Scelta Civica, Aldo Di Biagio: ha intascato 443mila euro

Il senatore Aldo Di Biagio (Scelta Civica)

Patrocinavano ricorsi contro l’Inps per ottenere oneri accessori su pensioni per conto di centinaia di residenti all’estero risultati ignari o deceduti prima del conferimento della procura alla lite. E ancora: presentavano ricorsi contro il dicastero della Giustizia per il riconoscimento dell’equa riparazione per lungaggini processuali, anche in questo caso per conto di molteplici soggetti ignari della pretesa creditoria. Una truffa da milioni di euro per cui la Guardia di Finanza ha arrestato a Roma sei persone. Nell'inchiesta risulta indagato, per associazione a delinquere, il senatore di Scelta Civica Aldo Di Biagio che  avrebbe beneficiato di 443.589 euro in assegni circolari.

Nell’operazione "Golden Age, sono finite in manette, su ordine del gip del tribunale capitolino, Nicola Staniscia e Gina Tralicci (due coniugi avvocati del Foro di Roma), Barbara Conti (collaboratrice del loro studio legale) e Adriana Mezzoli (faccendiere che operava all’Ente nazionale assistenza sociale in Croazia). In totale sono indagate tredici le persone per associazione per delinquere, truffa aggravata ai danni dello Stato, falsità commessa da pubblici ufficiali in atti pubblici e riciclaggio. In particolare i due coniugi avvocati sono ritenuti a capo dell’associazione per delinquere che in cinque anni ha sottratto dalle casse dell’Inps oltre 22 milioni di euro e, recentemente, ha depauperato le casse dello Stato di ulteriori ingenti somme promuovendo i ricorsi fraudolenti contro il dicastero di via Arenula. Le indagini hanno permesso di scoprire la struttura estera dell’organizzazione, in Argentina e Croazia, nonché il coinvolgimento di altri avvocati e collaboratori, di un professore universitario, anch’egli esercente l’attività forense, di un compiacente funzionario di banca e di un senatore recentemente eletto nelle consultazioni politiche. Le attività investigative del pool reati economico-finanziari della procura di Roma hanno accertato come, dopo aver incassato milioni di euro provento di reato, mediante articolate operazioni bancarie, agevolate dalla compiacenza di un funzionario di banca addetto alla liquidazione dei risarcimenti riconosciuti dai giudizi favorevoli emessi nei confronti dei fantomatici ricorrenti, l'associazione li ha utilizzasse in parte per acquistare una villa di ingente valore a Cortina d’Ampezzo, un appartamento a Londra e immobili di pregio a Roma, in parte per costituire consistenti provviste finanziarie, schermate da società fiduciarie, giacenti su rapporti di conto corrente accesi in Svizzera, Lussemburgo, Gran Bretagna e Panama. Le indagini hanno, infatti, accertato che venivano incassati i milioni di euro illecitamente grazie anche alla compiacenza di alcuni soggetti tra cui l’ex dipendente di Banca Intesa, Vincenzo Palazzo, indagato per riciclaggio.

I militari del Nucleo Speciale Polizia valutaria di Roma hanno sequestrato tre appartamenti di pregio e disponibilità finanziarie per oltre 2,5 milioni di euro su conti correnti radicati a Milano, Roma e Svizzera e hanno perquisito, nella capitale e a Padova, numerosi studi legali eabitazioni che appartenevano all’organizzazione. Le indagini si inseriscono in un più vasto e complesso scenario fraudolento al vaglio degli inquirenti che stanno valutando se le condotte criminali contestate ai predetti legali possano essere state replicate da altri professionisti. Le intercettazioni hanno, poi, tirato in ballo un professore universitario alla Sapienza, Paolo Garau, che adesso è indagato per falso ideologico per induzione. Il docente ha falsamente attestato che il figlio di Staniscia aveva superato un esame universitario quando in realtà il ragazzo conosceva le domande che gli sarebbero state poste.

Commenti
Ritratto di zocchi

zocchi

Lun, 03/06/2013 - 14:07

meno male era di " Scelta civica". di civile non ha nulla

odifrep

Lun, 03/06/2013 - 14:09

A Napoli si dice:"scav ca truov" alias "scavi che qualcosa trovi". La ricchezza del nostro territorio sta nel sottosuolo e nel "sommerso".

guidode.zolt

Lun, 03/06/2013 - 14:10

Scelta civica...? scelta delinquenziale...! BASTAAA metteteli in galera e buttate la chiave...azzo...!

petra

Lun, 03/06/2013 - 14:12

Mi piacerebbe sapere se questi che rubano a piu' non posso, oltre all'arresto devono anche restituire tutto il maltolto. Così, per curiosità.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 03/06/2013 - 14:30

Ecco dove sono finiti i grandi risparmi del Governo Monti.....

titina

Lun, 03/06/2013 - 14:37

non è questione di quel partito o di quell'altro, moltissimi sono marci. Voglio vedere se fanno restituire i 22 milioni con interessi

angelomaria

Lun, 03/06/2013 - 14:49

e anche stavolta di mezzo IL UN SENATORE BRAVO BRAVO!

cicikov

Lun, 03/06/2013 - 14:54

AD METALLA!!

cicikov

Lun, 03/06/2013 - 14:55

e dopo 20 anni AD BESTIAS!

franco@Trier -DE

Lun, 03/06/2013 - 14:55

tutto organizzato dalla Merkel attenti ai tedeschi fidatevi invece degli italiani i quali non rubano mai.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 03/06/2013 - 14:55

Se è vero ed hanno le prove, nessun processo e dritti in gattabuia e restituiscano sino all'ultimo cent il maltolto.

fedele50

Lun, 03/06/2013 - 15:08

E poi stimbecilli parlano di evasione fiscale , fanno blitz da film western,arrestano i baristi se la prendono con chi possiede cani,non possiamo spendere i nostri soldi pena accertamenti, e mi fermo altrimenti la bile mi va a mille,e poi sotto il naso si fanno soffiare milioni di euro,di quelli che si sanno , ha iniziato monte paschi siena,con 27 miliardi di euro, ora l'inps,e chissà quanti altri passano sottobanco,nazione sinistrata .

fedele50

Lun, 03/06/2013 - 15:13

x giorgio. preire, pia illusione,ora inizierà il rimpallo di chi HA rubato di più, e passeranno anni, se poi sulla scena appare un protetto sinistro, vedi PENATI DI SERRAVALLE MEMORIA, MPS, IERVOLINO, BASSOLINO, ECC ECC e compagnia cantante allora I camion di sabbia saranno in quantità industriale,.P.S. MICA SI CHIAMANO BERLUSCONI???TE CAPIIIIIIIIIIII

janry 45

Lun, 03/06/2013 - 15:25

Moderati politicamente per arraffare personalmente.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 03/06/2013 - 15:25

Scelta Civica... Quelli credibili!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Lun, 03/06/2013 - 15:50

"intascato", si fa in fretta a dire. Glie l'avranno messi per fargli dispetto, e non vorrei che indagassero quell'uomo politico, massì, come si chiama, aha aha...

APG

Lun, 03/06/2013 - 15:52

I soldi adesso se li facciano dare da monti, il salvatore dell'Italia, l'onesto per definizione, lo scienziato della finanza avanzata ... sì, avanzata e andata a male!

unosolo

Lun, 03/06/2013 - 16:13

chissà quanti altri prendono soldi dall'INPS , qualche anno indietro si diceva che l'INPS era un tesoro sicuro e che mai sarebbe sceso , oggi con queste persone che si dedicano solo ad appropriarsi dei versamenti di tutti i lavoratori si rischia lo spostamento anche per il calo dei lavoratori.Speriamo che almeno recuperino il mal tolto con i dovuti interessi ed una sonora pena che impedisca ai posteri di riprovarci .

aredo

Lun, 03/06/2013 - 16:33

Come sempre i magistrati comunisti interferiscono con le elezioni democratiche... Di Biagio è stato colpito esclusivamente perchè è stato collaboratore di Alemanno.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 03/06/2013 - 16:35

"Indagato il senatore di Scelta Civica, Aldo Di Biagio: ha intascato 443mila euro" ! Alla faccia del tanto sbandierato garantismo!!! Ma come... risulta solo indagato e voi lo avete già condannato??? Le famigerate "toghe rosse" al vostro confronto sono dei mansueti agnellini... :-D

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 03/06/2013 - 17:04

E intanto sul Monte dei Paschi di Siena il silenzio è tombale!

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 03/06/2013 - 17:19

Luigi.Morettini: perché su penati lei sente o legge qualche cosa?

m.m.f

Lun, 03/06/2013 - 17:25

............per capire chi si ha davanti basta guardargli la faccia..........................in galera e confiscrgli tutto.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 03/06/2013 - 17:42

Beh, "Scelta Civica", per essere un partito nato da neanche un anno, mi pare che sia intenzionato a bruciare le tappe della CIVILTA'!

Ritratto di Cardanus

Cardanus

Lun, 03/06/2013 - 17:42

In Italia le manette scattano troppo. Questi sono tutti seri profesionisti, chi li risarcira' dopo che risultera' che i magistrati hanno sbagliato? Di Biagio lo conosco, ex MSI, poi AN. Aveva combattuto in Croazia, fucile alla mano. E' uno che si e' fatto dal nulla, uscendo alla grande da una terribile situazione familiare. Non ci credo a queste accuse contro di lui.

Ritratto di manasse

manasse

Lun, 03/06/2013 - 17:50

ma adesso li renderanno o lo prenderemo sempre in quel posto?

Ritratto di Cardanus

Cardanus

Lun, 03/06/2013 - 17:55

«Non ho capito nemmeno io di che cosa si tratta: mi inquisiscono per aver promosso una causa, quindici anni fa, quando ero responsabile del patronato Enas. Io sono sereno, aspetto solo di conoscere i dettagli di questa vicenda» dice il senatore di Scelta Civica, Aldo Di Biagio. «La mia attività in Scelta Civica, comunque, non c'entra assolutamente nulla» Dichiarazione resa da di Di Biagio. Questi sono fatti di 15 anni fa, da come presentate l'indagine pare una cosa di ieri.

no b.

Lun, 03/06/2013 - 18:09

perchè non dite di che partito sono questi personaggi? Scomoda verità?

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 03/06/2013 - 18:53

strano non hanno titolato che dietro tutto questo c'è grillo.

billyjane

Lun, 03/06/2013 - 19:31

E vai... non appena formatosi come partito, ne ha già uno che incassa una mazzetta di quasi 500 mila euro... E VAIIIIIIII

CALISESI MAURO

Lun, 03/06/2013 - 20:00

ersola@ non so forse lui ha altri sistemi. Io qui non vedo nessuna persona o movimento che abbia a cuore in maniera onesta questa nazione lei si?

pajoe

Lun, 03/06/2013 - 20:38

Il trend porta a pensare che al massimo fra 6 mesi saranno tutti fuori, con le dovute scuse ed i risarcimenti.

conversano

Lun, 03/06/2013 - 21:15

era amico di fini..................... ho detto tutto.

Ritratto di limick

limick

Lun, 03/06/2013 - 22:54

Questo la dice lunga sulla fiducia che dobbiamo avere nell'INPS, mi sembra inverosimile che si riescano estorcere soldi all'imps con questi sistemi ridicoli, semplicemente facendo richiesta, se l'inps non e' collusa e compiacente. O quantomeno inefficiente, per portargli rispetto. Quelli dell'inps sono una razza peggiore dei tedeschi, e anche questo la dice lunga.

Accademico

Mar, 04/06/2013 - 00:13

CHE FIGURA DI MERDA !!!

Boxster65

Mar, 04/06/2013 - 11:19

Povero Ladro di Stato, gli assegni circolari glieli mandavano a sua insaputa.... Cosa poteva fare lui??.... Incassarli!!! Al gabbio questo losco figuro!!

Boxster65

Mar, 04/06/2013 - 11:24

E a noi ci fanno lavorare fino a 70 anni per una merda di pensione sempre più svalutata per permettere ai soliti furbetti che non pagheranno di commettere truffe di ogni genere...

franco@Trier -DE

Mar, 04/06/2013 - 14:47

Boxter65 di cosa ti lamenti? sono i tuoi politici? Li avete votati?Si? Allora godeteveli compagno, viva il compagno Palmiro....

billyjane

Mar, 04/06/2013 - 23:27

limich... si anch io ho pensato alla "leggerezza" dell INPS.... CI stanno contando i peli del naso, attenti a che non ci venga dato 1 cent in più e si fanno truffare in quella maniera.... e poi i morti sono morti, e un sistema informatico efficiente eviterebbe queste truffe.... a menoche,,, a memoche.....qualcuno non li abbia temporaneamente fatti resiscitare.... a menoche....

acam

Mar, 16/07/2013 - 17:52

Kyenge vuole gli immigrati Boldrini pure Vivono in un altro paese dove c’è lavoro per tutti Il debito è salito di 136 miliardi Al governo c’era monti ora letta se fosse stato Berluscon…i I disoccupati sono ancora li a ciuccià A siena se so bevuti 35 miliardi nun se sa bene Saccomanni nun sa contare che ce voi fare L’Ici, l’imu e l’altre tasse che non bastano mai I kazaki ce fanno un coso cosi non solo il lunedì Non c’è lavoro aspettando le prossime piogge. E miss Italia non la vogliono più All’ospedale aspetti 13 mesi Ingroia ha trovato la poltrona in Sicilia perché patisce il freddo Pensioni da miseria … Il commento: vivo in un paese dove si pagano in tutto il 12% di ritenute e quanto enumerato non esite, forse laure e cecilia dovrebbero importare un po di amministratori da qui e non dall’africa.