Salerno, attore di “Un posto al sole” schiaffeggiato da un gruppo di immigrati

Brutta avventura per il popolare vigile Cotugno della soap napoletana. “Ho avuto paura, immaginate se al posto mio c’era una ragazza che andava a scuola

Era in attesa dell’autobus per Napoli, fermo alla pensilina di Sicignano degli Alburni, in provincia di Salerno. Come capita spesso per il suo mestiere di attore si era alzato all’alba, poco dopo le 5, per recarsi dal suo paese d’origine nel capoluogo campano, dove partecipa alla serie tv napoletana “Un posto al sole”.

Walter Melchionda, l’attore che interpreta il ruolo del vigile Cotugno nella soap partenopea, ha vissuto momenti di terrore che ha raccontato lui stesso sul suo profilo social. “Una brutta esperienza – scrive Melchionda – che ha messo a dura prova il mio orgoglio. Devo partire per Napoli alle ore 5,30 del mattino, mi fermo davanti al bar per aspettare il pullman. Ero solo, arrivano una decina di extracomunitari ubriachi, iniziano a guardarmi e ridere, uno si avvicina, mi tira uno schiaffo e ridendo mi insulta: ‘quant e bell u dottor’, me ne tira un altro. In quel momento per fortuna non ho fatto prevalere il mio istinto di reagire, ho avuto autocontrollo pensando che se avessi reagito probabilmente per me era la fine; mi avrebbero massacrato di botte".

Poi ancora: "A quel punto mi sono alzato piano piano è me ne sono andato, ma loro erano soddisfatti e continuavano a ridere e insultarmi. È la prima volta che ho avuto paura, io non sono razzista sono per l’integrazione, quindi queste persone vanno integrate e non rinchiuse nei ghetti. Ma bisogna verificare se tra di loro ci sono delinquenti. Immaginate se al posto mio c’era una ragazza che andava a scuola..."

Commenti

Italianocattolico2

Lun, 17/06/2019 - 09:23

Ma tanto ai fautori dell'accoglienza a tutti i costi non capita mai. Loro non si alzano alle 5 per prendere l'autobus. Sono appena andati a letto dopo la festa al PD o in Vaticano.

cgf

Lun, 17/06/2019 - 09:24

ripassa ogni mattina e vedrai come s'integreranno

Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 17/06/2019 - 09:37

E' il classico discorso qualunquista da sinistroide:queste persone vanno integrate e non rinchiuse nei ghetti. Ma bisogna verificare se tra di loro ci sono delinquenti.....Ma cosa vuoi integrare..LA FECCIA? Ma fino ad oggi dove stavi..ALL'ESTERO? Individuarli non è difficile, ogni giorno riempiono di botte qualcuno, sono degli spietati energumeni e poi se li individui li lasciano liberi! Ma vedi di darti una svegliata!Parli come quella vecchia strega comunista che dice solo tavanate!

nino49

Lun, 17/06/2019 - 09:38

Mi fa molto piacere che fatti del genere acadano a gente che , come te, crede ancora "nell'integrazione"; parola vuota e senza senso, usata come fosse la panacea di tutti i problemi dell'immigrazione selvaggia e indiscriminata! Integrazione non è un'etichetta che appiccichi sulla fronte di questi selvaggi; è altresi un processo lunghissimo di centinaia di anni di cultura ed educazione civiva. Questi soggetti hanno ancora la cultura della giungla o della savana ed è quello il loro habitat naturale!!

Ritratto di tox-23

tox-23

Lun, 17/06/2019 - 09:56

Ha fatto benissimo a non reagire, il processo di integrazione richiede molto, molto tempo. Nel frattempo abituiamoci a prendere gli insulti e gli schiaffi, inutile chiamare la Polizia, preferirei evitare di vedere il loro ghigno di soddisfazione quando rilasciati (dopo mezz'ora o un'ora circa).

Abit

Lun, 17/06/2019 - 09:56

A Walter Melchionda : probabile che Lei non sia razzista e per l'integrazione. Ma con gente del genere, non vi è quasi speranza.

maxxena

Lun, 17/06/2019 - 10:16

Gent.mo attore, non hai avuto "autocontrollo" hai avuto solo fifa come tutte noi persone reali.La vita non è una fiction, e i poveri cristi che tutti i giorni tirano a campare già con mille difficoltà, questi animali (e l'etnia ovviamente non c'entra nulla) non li hanno richiesti. La responsabilità è di chi, vivendo lontano dalla realtà, scarica sugli altri il disastro di una politica spietata e schiavista che ha aperto le nostre frontiere senza alcun controllo per un tornaconto economico e politico ben lontano dalla bontà. Spero che un giorno o l'altro qualcuno sia tenuto a rispondere di fronte alla legge e alla storia per questo reato grave contro la cittadinana ed i migranti perbene che si sono realmente integrati ma con la fatica del lavoro, senza pretese , con gratitudine per chi li ha accolti e senza smartphone sempre carico in mano.

steacanessa

Lun, 17/06/2019 - 10:29

Più abbelinato di così si muore. La colpa non è dei clandestini, ma di chi li deve sopportare. Attorucolo che campa perché sinistro di merenda.

montenotte

Lun, 17/06/2019 - 11:08

Se parla ancora di integrazione, vuol dire che non ha capito nulla: li dobbiamo mantenere a vita senza fargli fare nulla. Questa è l'integrazione che vogliono.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 17/06/2019 - 11:18

Un vero eroe, del resto che aspettarsi da un buonista sinistroide che veste la divisa per pinta?

Libertà75

Lun, 17/06/2019 - 11:21

tu non sei razzista, loro sì, quindi colpa tua che non hai preservato te stesso (come "la serpe in seno")

kennedy99

Lun, 17/06/2019 - 11:35

magari questo signore era uno pro accoglienza e porti aperti. come tutti i signori dello spettacolo. chissà se dopo tutto questo avrà cambiato idea. me lo auguro.

florio

Lun, 17/06/2019 - 12:06

Immaginiamo la stessa scena al contrario, una decina di italiani, di cui uno, prende a schiaffi un immigrato alle 5 del mattino mentre aspetta l'autobus. Credo sia inutile spiegare cosa sarebbe successo, invettive dei sinistri, fascisti , razzisti, ecc. ecc. Ora è toccato ad un'anima pia che invoca integrazione, intanto le botte le ha prese e mi piacerebbe sentire qualche ululato dei buonisti dell'accoglienza, tanto per capire, io ci vedo del razzismo al contrario, ma noi siamo Italiani accettiamo e perdoniamo tutti e tutto. Avanti popolo, bella ciao è sempre viva.

Macrone

Lun, 17/06/2019 - 12:11

Questo è un attore da sempre politicamente corretto e pro immigrazione. Adesso fa la vittima il buffone. Sono tutti buonisti questi radical chic fino a quanto non lo prendono in quel posto.

claudio faleri

Lun, 17/06/2019 - 12:11

anche lui un fanatico dell'integrazione, roba da matti

claudio faleri

Lun, 17/06/2019 - 12:12

sanno di poter fare quello che vogliono, provino in turchia o negli stati asiatici a rompere i c.......i.

Cheyenne

Lun, 17/06/2019 - 12:36

Italianocattolico2 INOLTRE SONO SERVITI DA MAGGIORDOMI, RIVERITI DA SERVI. INFATTI SONO COMUNISTI

Divoll

Lun, 17/06/2019 - 12:38

Ma secondo lui questa gente e' integrabile?! Si contraddice da solo, oppure mette le mani avanti per non essere definito razzista.

Aegnor

Lun, 17/06/2019 - 13:14

Ringrazia Giggino e digli di farne arrivare altre centinaia di migliaia, Napoli ne ha bisogno

stopbuonismopeloso

Lun, 17/06/2019 - 13:50

anvedi, anche i radical chic, ogni tanto devono subire quello che subiscono gli italiani normali

stopbuonismopeloso

Lun, 17/06/2019 - 13:52

molti di questi vengono direttamente dalla preistoria, e conoscono sola la legge della forza e della violenza, più che all'integrazione lo sono interessati alla nostra disintegrazione, con la complicita di sinistra e magistrati

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 17/06/2019 - 14:13

Ben ti sta ,chissa che ora non impari la lezione!!!!jajajajajaja.

Tip74Tap

Lun, 17/06/2019 - 14:13

Allora non gliene hanno date abbastanza....

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 17/06/2019 - 14:31

DELLA SERIE COMUNISTA AD OLTRANZA. CONTINUA PURE AD ACCOGLIERE TROME DI DELINQUENTI AFRICANI E PRIMA O POI TI FARANNO UN BEL SERVIZIO

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 17/06/2019 - 14:31

DELLA SERIE COMUNISTA AD OLTRANZA. CONTINUA PURE AD ACCOGLIERE TORME DI DELINQUENTI AFRICANI E PRIMA O POI TI FARANNO UN BEL SERVIZIO

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 17/06/2019 - 14:34

Peccato che uno che poteva integrarli per bene sia morto da un po' di tempo!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 17/06/2019 - 14:40

tranquillo,prenderti a schiaffi fa parte della loro integrazione!pertanto,quotidianamente,stessa ora e stesso posto!alutammo,integrazionalista!

yulbrynner

Lun, 17/06/2019 - 14:50

I soliti commentoni dei duri comd il burro al sole ahahah

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 17/06/2019 - 14:51

Proprio per questo gli italiani stanno diventando insofferenti a gli immigrati. Quando prima si inizierà a non porgere l'altra guancia, poi ne vedremo delle belle.

ricktheram

Lun, 17/06/2019 - 15:00

Quale integrazione? Ma tu davvero pensi che questi si vogliono integrare? Io ho conosciuto i "veri" migranti che si volevano integrare: lavoravano, dalla mattina alla sera, pagavano le tasse, e soprattutto non delinquevano. Anche noi vogliamo la pace nel mondo, ma a volte, per ottenere la pace bisogna fare la guerra.

ziobeppe1951

Lun, 17/06/2019 - 15:01

Nei loro villaggi è un tipo di saluto molto apprezzato...non pensate sempre male popolo di razzisti quando li vedete azzuffarsi ...è un po’ come per noi il buffetto sulla guancia

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 17/06/2019 - 15:25

Italianocattolico2 hai toppato, è un fautore dell'accoglienza.

anna30554

Lun, 17/06/2019 - 15:49

Ahahahahah dillo al tuo amico sindaco comunista di Napoli De magistris, al governatore Vincenzo De luca della campania che hanno tanto a cuore gli immigrati che aprono anche i porti di napoli e di salerno x accoglierli

Geegrobot

Lun, 17/06/2019 - 16:00

Stamicchia non dici nulla?

Geegrobot

Lun, 17/06/2019 - 16:01

Mandatemi in vaticano loro li amano tanto

pasquinomaicontento

Lun, 17/06/2019 - 16:30

...ma se cominciassimo tutti a dì:-se c'era Mussolini,ste cose nun sarebbero successe, che succederebbe? Ce farebbero tò-tò sur culetto? o ce darebbero ragione, quanti lo penzeranno, pure chi nun ha vissuto quei tempi,se stava mejo quanno se stava peggio,è un detto der popolino...ma pure 'na sentenza de chi, quei giorni li ha vissuti,in 70 e più anni che cxxzo avemo fatto de bono, gnente "QUELLO" in 20 cale ha fondato paesi e città,vinto la malaria ne le Paludi Pontine,ma nessuno se ne ricorda, opreno bocca e je danno fiato, come diceva pora mamma...è ita così,era destino...

MarioNanni

Lun, 17/06/2019 - 16:36

ancora non ti basta? tu vuoi integrare mentre loro ti vogliono disintegrare? memorizza il numero di telefono dei CC e prendi in tasca una pattadese che all'occorrenza estrema sa dissuadere.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 17/06/2019 - 17:26

Un'altro,che parla di "integrazione mancata"!Che fenomeno!....E per quale motivo,dovremmo spendere così tanti soldi,avere così tanti problemi,per "integrarli"?...Per distruggere millenni di civiltà,di identità,di cultura,di conquiste economiche?....A che prò il DOVERLI INTEGRARE?....(ammesso che ci si riesca...)Tenerli fuori dalle scatole,e lasciare che si "integrino" a casa loro?...No,non va bene?!

bruco52

Lun, 17/06/2019 - 17:29

si devono integrare dice il malcapitato...'sta gentaglia l'unica integrazione che conosce è quella delle osterie o dei bar...

antonioarezzo

Lun, 17/06/2019 - 17:52

si, vanno integrate. IN UN BLOCCO DI CEMENTO !!!

Giorgio di Faenza

Lun, 17/06/2019 - 18:44

"Io non sono razzista, sono per l’integrazione, quindi queste persone vanno integrate e non rinchiuse nei ghetti. Ma bisogna verificare se tra di loro ci sono delinquenti. Immaginate se al posto mio c’era una ragazza che andava a scuola.". Ecco, anche lui è uno di quelli che fino ad un minuto prima del fattaccio si sarebbe limitato a dire: "Io non sono razzista, sono per l’integrazione, quindi queste persone vanno integrate e non rinchiuse nei ghetti". Sarebbe lo stesso argomentare che userebbe uno di quei magistrati che negano la legittima difesa...

caren

Lun, 17/06/2019 - 19:48

Allora per cercare di integrare i fiorellini, facciamoci schiaffeggiare tutti, se ci va bene. Sarà un'opera buona.

stopbuonismopeloso

Lun, 17/06/2019 - 19:51

non dimentichiamo che i genitori degli assassini del bataclan avevano tutti i genitori integrati, con posti pubblici, case popolari e sussidi di tutti i tipi ...eppure

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 17/06/2019 - 19:52

Chi erano gli amici di giggino manetta appena sbarcati dalle navi partenopee.

vottorio

Lun, 17/06/2019 - 20:02

ti sei forse dimenticato della ragazza squartata a Macerata? e continuiamo a parlare di integrazione?

19gig50

Lun, 17/06/2019 - 20:10

domani rialzati presto vedrai come li trovi integrati!!

autorotisserie@...

Lun, 17/06/2019 - 20:42

ACCOGLIONE COSI RINSAVISCI...ZECCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

WSINGSING

Mar, 18/06/2019 - 08:37

Forse non avranno gradito il programma......