Marò, Girone a casa per l'arbitrato. Ma l'India: "Pretendiamo garanzie"

Il fuciliere di marina tornerà in patria. Ma è giallo sulle condizioni. Fonti indiane: "Deve decidere la Corte suprema"

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone

L'annuncio pubblico arriverà solo domani, ma nel frattempo è già certo che a Salvatore Girone sarà consentito di rimanere in Italia durante l'arbitrato in India.

Una notizia che arriva a pochi giorni da una prima, che spiegava come a Massimiliano Latorre sarebbe stata prolungata la permanenza in patria fino al 30 settembre di quest'anno. Dalla fine del 2014 è in Italia, tornato per ristabilirsi dopo un intervento al cuore resosi necessario per un ictus.

Il ritorno di Girone è stato confermato ufficialmente dalla Farnesina. "Il Tribunale arbitrale istituito a L'Aja - si legge in un comunicato del ministero - ha oggi anticipato la propria decisione che il Fuciliere di Marina Salvatore Girone faccia rientro in Italia fino alla conclusione del procedimento arbitrale, avviato dal Governo il 26 giugno 2015".

Le misure che lo renderanno possibile saranno concordate tra i due Paesi. Fonti indiane frenano però sulle condizioni per il rimpatrio. "L'Italia non ha interpretato correttamente l'ordine del tribunale. Non è vero che il marine Girone è libero: le condizioni della sua libertà provvisoria devono essere stabilite dalla Corte Suprema".

In mancanza di una decisione di questo tipo la permanenza in India del fuciliere di marina sarebbe potuta durare ancora almeno due o tre anni, per la durata del procedimento arbitrale. Da quattro Girone si trova lì.

Tanto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, quanto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, hanno già sentito i marò. Su facebook il commento di Elio Vito, deputato di Forza Italia, che ribadisce il ruolo del tribunale dell'Aja, dicendo: "È una notizia bellissima e se non è il momento della polemica non è nemmeno, dopo 4 anni, quello della propaganda, Renzi lo sappia".

Commenti

tsfulvio

Lun, 02/05/2016 - 12:31

era ora

acam

Lun, 02/05/2016 - 12:35

cio mi leva un pesuccio dal cuore

Ritratto di gianni2

gianni2

Lun, 02/05/2016 - 12:39

Gli indiani presenti in Italia, vengano rispediti nella loro cloaca

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 02/05/2016 - 12:45

Grazie all'incompetenza di questo governo abusivo guidato da un premier mai eletto i due eroici fucilieri di marina hanno trascorso anni di tormenti, e non è ancora finita, le assurde accuse indiane sono ancora in piedi. L'India fa quello che gli pare, l'Europa non fa nulla per sostenere l'Italia. Solo un governo ed un premier autorevole possono fare giustizia per i nostri due fucilieri, imporre all'India ed all'Europa la forza delle nostre buone ragioni, non certo il bomba o la mogherini. E lo scandalo continua, cessera solo con un forte governo di DESTRA-Centro.

Pat2008

Lun, 02/05/2016 - 12:46

Grazie a Dio.

lorenzovan

Lun, 02/05/2016 - 12:48

tutta colpa di renzi...lololol...mica di la russa...di monti o di letta....

cicero08

Lun, 02/05/2016 - 12:53

ma vuoi vedere che anche qui c'entra Renzi???

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 02/05/2016 - 12:58

E mai più prendere un volo di ritorno. Governo italiano se hai degli "attributi" fatti valere, contro qualsiasi forzatura o ricatto.

rugoso

Lun, 02/05/2016 - 13:02

Finalmente!!!!

precisino54

Lun, 02/05/2016 - 13:06

Prima di assistere all’appuntarsi di coccarde di merito (?) da parte della compagnia di giro dei compagni di frottolo vorrei che dalle parole si passasse ai fatti e vedere finalmente il nostro fuciliere ritornare agli affetti dei suoi cari. Ciò detto esprimo la mia gioia per la notizia che mi auguro proprio confermata: ho ancora appeso il paginone con il poster dei nostri marò, che rimarrà ancora attaccato accanto al tricolore sin tanto che la vicenda non sarà conclusa definitivamente. Alle sempre solerti procure un invito a fare finalmente quanto avrebbero dovuto già al momento del primo rientro per le festività natalizie: emissione di misura cautelare con ritiro del passaporto e interdizione all’espatrio; contestualmente mi auguro che una formazione di cdx, quelle di sx sono impegnate con le Sgrene e simili, candidi i due nostri rappresentanti allo scopo di dar loro il residuo di immunità parlamentare ancora rimasto.

precisino54

Lun, 02/05/2016 - 13:08

attenzione: aspettiamo prima un eventuale appello di RP alla corte suprema degli sciocchi

freud1970

Lun, 02/05/2016 - 13:14

Ci crederò solo quando sarà in italia...

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 02/05/2016 - 13:16

In mezzo al cesso di notizie che ci sommergono ad ogni istante qualche bella notizia di tanto in tanto ci dà la voglia di sopravvivere. E questa è davvero una bella notizia, finalmente!

meloni.bruno@ya...

Lun, 02/05/2016 - 13:16

Per ristabilire la fiducia dei cittadini italiani verso le istituzioni bisogna continuare in questa direzione, è un'ottima notizia!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 02/05/2016 - 13:20

notizia che mi riempie di felicita'. buon ritorno a casa.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 02/05/2016 - 13:22

Dopo quattro anni di ingiusto confinamento forzato in India senza che ancora sia stato formulato un capo d'accusa, finalmente qualcosa si è mosso. Forse tanti errori, da parte degli ultimi tre governi che si sono succeduti nel contempo, si sarebbero potuti evitare... Ora però è il tempo di festeggiare il ritorno a casa di Salvatore Girone. Il tempo di indagare sulle colpe verrà dopo.

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 02/05/2016 - 13:24

FINALMENTE! Il povero Girone si è fatto 4 anni in India pe colpa dei nostri Governi incapaci e della falsità e presunzione indiana. Spero che i due siano compensati come si deve di questa loro prigionia e non mi riferisco alle medaglie ma a cospicui compensi in denaro per la prigionia subita.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 02/05/2016 - 13:25

stica!

marcs

Lun, 02/05/2016 - 13:30

Piersilvio guarda che nel 2012 il premier non era Renzi, e se due soldati hanno ucciso una persona è giusto che paghino, o forse pensi he solo in Italia si debbano punire gli stranieri che compiono reati?

gabryvi

Lun, 02/05/2016 - 13:34

Speriamo sia la volta buona! Abbiamo accettato che nostri concittadini venissero accusati e imprigionati senza un processo che dimostrasse la loro colpevolezza!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 02/05/2016 - 13:42

Attenzione però: dai pavidi governanti di questo paese diroccato sono già stati rispediti in India una volta. La partita non è finita. Staremo a vedere se prevarrà l'orgoglio nazionale o l'atavica infingarderia degl'inetti abusivi al comando.

Fjr

Lun, 02/05/2016 - 13:45

Toh proprio adesso che il PD è ai minimi per soddisfacimento da parte del popolo e in prossimità delle amministrative per tirare su l'audience fanno rientrare Girone ,ma non si potevano produrre prima certi risultati ?adesso il solito popolo di pirla che segue il PD dirà che è merito degli sforzi diplomatici di Gentiloni e company ,peccato che c'è ancora l'affare Regeni e altre cosucce da poco da sistemare,se gli italiani si fanno fregare per così poco vuol proprio dire che non abbiamo speranza

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 02/05/2016 - 13:50

Governo di fantocci. Dopo quanti anni lo fanno tornare in Italia? Ora riempiranno le tv ed i giornali di banalissime dichiarazioni con toni trionfalistici e invece dovrebbero andare a nascondersi. Se non fossi così orgoglioso mi vergognerei di essere italiano...

Libertà75

Lun, 02/05/2016 - 13:55

bananas, come vi ha spiegato il Pontalti, sto tizio è colpevole senza possibilità di smentita durante un processo... e il Pontalti sa tutto

zingozongo

Lun, 02/05/2016 - 13:59

grande successo del governo renzi e del ministro pinotti ! sentiti ringraziamenti

evuggio

Lun, 02/05/2016 - 14:00

"i due paesi dovranno concordare le misure per rendere possibile la decisione". Ci vuole molta fantasia a pensare che l'india chiederà l'impossibile per annullare o almeno ritardare (campioni in questa arte) la cosa? Se le nostre capacità di trattativa seguiranno quelle sin qui condotte .... Girone, ti conviene chiedere la cittadinanza indiana!

Ritratto di orcocan

orcocan

Lun, 02/05/2016 - 14:02

@marcs: «...e se due soldati hanno ucciso una persona è giusto che paghino...». E' giusto che paghino se i fatti sono accertati senza ombra di dubbio, altrimenti non si spiega perchè per oltre 4 anni non ci sia stata un'accusa formale con relativo processo, ma solo rinvii.

AH1A

Lun, 02/05/2016 - 14:19

Era ora che un Governo ci riuscisse. Bene Renzi!

MARIOMEN59

Lun, 02/05/2016 - 14:19

MARCS : VISTO CHE SEI COSI SICURO CHE HANNO UCCISO COME LO SPIEGHI CHE IN 4 ANNI LA GIUSTIZIA INDIANA NON E' STATA CAPACE DI INIZIARE IL PROCESSO ???? INFATTI NEL 2012 GOVERNAVA MONTI CON I VOTI DEL PD .....DOV'E' LA DIFFERENZA ????

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 02/05/2016 - 14:23

Abbiamo riacquistato Girone. Ma,ora, chi ci ridarà Pontalti?

lorenzovan

Lun, 02/05/2016 - 14:24

@ FJR...GOMBLOTTO KOMUNISTA...lololololol

blackindustry

Lun, 02/05/2016 - 14:28

Bisogna vedere se poi lo rispediranno in India come gia' avevano fatto una volta... Mettendo in conto che noi abbiamo forti interessi economici in India, ma anche che abbiamo forti armi di ricatto contro l'India, come il trattamento degli indiani in Italia, come il diritto di veto contro l'India nelle sedi istituzionali internazionali. Ma dubito che il governato italiano abbia le palle per applicare tali strumenti, se no l'avrebbe fatto ben prima.

nerinaneri

Lun, 02/05/2016 - 14:32

...va a finire che questa notizia impatterà sul voto...

Ritratto di Ventoverde

Ventoverde

Lun, 02/05/2016 - 14:37

Fossero stati due marines americani col cavolo che li avrebbero arrestati. Bisogna riflettere su questa vicenda e rendersi conto che la nostra Italietta non conta un ca...ppero a livello internazionale!

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 02/05/2016 - 14:37

Senatore a vita Monti(insigne rettore bocconi) e A.D. Banca intesa Passera (milionario pieno di soldi)dovrebbero spiegare tante cose e chiedere scusa personalmente ai due militari per la propria incompetenza, ignoranza, vigliaccheria e codardia.Inoltre i nostri Magistrati, a volte molto assopiti e sognatori, dovevano incriminare i due militari e sottoporli a processo qui in Italia.Tutti all'epoca lo dicevano, compreso Ministro Terzi che diede le dimissioni.Invece, in un oblio degno delle migliori fiabe per bambini, tutti preferirono dedicarsi ad altro... ma che ignoranza i nostri politici!..eleganti e di linguaggio forbito, ma estremamente pericolosi.

Fjr

Lun, 02/05/2016 - 14:54

Singolo ,immagino la sua fosse una battuta

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 02/05/2016 - 15:07

Fosse vero sarebbe ora; ma mi sfugge perchè il ritorno proprio ora che tra poco ci sono le comunali. A pensar male ... Marcs: vero, non c'era renzino ma chi c'era? In Italia le persone straniere (non gli italiani) che uccidono si lasciano libere poco dopo, e, guarda caso, ora c'è renzino. Allora nel 2012 chi c'era? E non dirmi Berlusconi.

Fjr

Lun, 02/05/2016 - 15:08

Lorenzo c'è poco da ridere , questi si sono fatti 4 anni di gabbio e per che cosa ?chiedere di Monti e Passera come già' scritto da altri

blackbird

Lun, 02/05/2016 - 15:09

Almeno questa è una buona notizia. Come condizione del loro ritorno in India in caso che il processo si dovesse celebrare lì, io proporrei di mandare, in "garanzia", il "grande" De Mistura! L'uomo che aveva promesso di non abbandonare i due, ma appena i riflettori hanno diminuito l'illuminazione del "caso" ...

Fjr

Lun, 02/05/2016 - 15:10

@Memphis non abbiamo Pontalti ,ma solo il sostituto Lorenzovan, se lo faccia bastare

fisis

Lun, 02/05/2016 - 15:28

Sono veramente felice e sllevato per il ritorno dl marò in Patria. Bentornato in ltalia, ti aspettiamo con ansia, Salvatore!

buri

Lun, 02/05/2016 - 15:34

una bellissima notizia, speriamo solo che l'India non inventi qualche altra trappola per bloccare il ritorno in patria di Girone, sarò pessimista ma da quella gente non mi aspetto niente di buono

Blueray

Lun, 02/05/2016 - 15:36

Calma, calma. In primo luogo, personalmente, "se non vedo non credo". In secondo luogo è da capire come mai il Tribunale internazionale si muove ora, ad un anno di distanza, con questa decisione, e se ciò avviene motu proprio o meno. In terzo luogo, con l'India di mezzo, lo scenario è aperto a tutto e al contrario di tutto. E se non erro c'erano anche i veti dell'Italia su alcune questioni di carattere internazionale in ambiti dove le decisioni debbono essere prese all'unanimità, e noi ci eravamo, giustamente, messi di traverso. Cosa è accaduto? Quando lo sapremo e il marò sarà su suolo italiano potremo rallegrarci a buon diritto, per ora siamo come i turchi alla predica se si può ancora dire senza urtare la sensibilità di qualcuno nell'epoca del politically correct

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 02/05/2016 - 16:10

marcs------- per l'esattezza il calibro dei fucili in dotazione ai fucilieri é ben diverso da quello delle pallottole che hanno ucciso i cosiddetti pescatori. Informarsi prima di dire delle inesattezze.

pinolino

Lun, 02/05/2016 - 16:18

Gli indiani non molleranno facilmente, è ormai evidente che quella dell'ostaggio è la carta migliore che hanno in mano e prima di bruciarla le proveranno tutte.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 02/05/2016 - 16:19

marcs 13e30 scrive,a piersilvio"o forse pensi che solo in Italia si debbano punire gli stranieri che compiono reati" ecco hai azzeccato al contrario, perche è proprio in Italia che gli stranieri che STUPRANO,RUBANO,TAGLIANO LE BRACCIA AI CONTROLLORI ecc, NON vengono PUNITI!!! SVEGLIAAA!!! Se vedum.

Libero1

Lun, 02/05/2016 - 16:23

Ma girone a latorre non erano accusati dall'India di aver ucciso due marinai.Non credo che il governo indiano si faccia infinocchiare dalla decisione del tribunale internazionale.

dijon

Lun, 02/05/2016 - 16:34

Ok monti e letta, ma renzi è in carica da 2 anni mica due giorni, cosa osanniamo? Poi noi italiani siamo veramente ganzi a osannare la gente come eroi. Qua ancora nessuno (dei vertici militari e governanti) ci ha ancora detto se hanno sparato oppure no. Perchè nel caso vanno PROCESSATI. Il problema è solo politico, perchè mi pare si sostenga i fatti siano accaduti in acque internaz. e quindi deve effettuare un processo un tribunale italiano. Quindi sono militari che devono subire un processo, non eroi. Questo ricordiamolo. Il fatto che siamo uno stato iniquo che nessuno si fila è altra faccenda.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Lun, 02/05/2016 - 16:48

Ci crederò solo quando Salvatore sarà rientrato. Spero comunque possa festeggiare questa notizia al più presto, a casa con la sua famiglia. Auguri!

buri

Lun, 02/05/2016 - 16:48

c'era da aspettarselo, gente infida che non rispetta le leggi internazionali cpn le relative decisioni

lorenzovan

Lun, 02/05/2016 - 16:49

@fijr io non rido dei fatti tragici che riguardano la morte dei due pescatori e la detenzione assurda e senza accusazioni dei due maro'...rido del tuo post delle 13.45 partorito da una mente malata e complottista....he he he

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 02/05/2016 - 16:51

Appena in Italia (gli auguro prestissimo) faccia causa al sig. mario monti e si faccia risarcire ( da lui, non con i quattrini pubblici) per i quattro anni trascorsi in esilio.

lorenzovan

Lun, 02/05/2016 - 16:53

care bananas...l'india fara' ammuina...per calmare l'opinione pubblica interna...e ci rispedira' il maro'...dopo qualche settimana di tira e molla...se non lo facesse...si darebbe da sola martellate suli zebedei..la cosa smetterebbe di essere di ambito bilaterale ma acquisterebbe un valore internazionale..e l' India NON SE LO PUO' PERMETTERE

Tarantasio.1111

Lun, 02/05/2016 - 16:55

E perché no? Come garanzia anzi, ottima garanzia; mandateci MONTI....

Keplero17

Lun, 02/05/2016 - 16:58

Grande endorsement di renzi sui marò, tutto merito dei suoi superpoteri, seguirà una televendita di pentole e padelle.

moranma

Lun, 02/05/2016 - 17:04

bene, tutti contenti...dove sono i commenti di quelli che dicevano che l'Italia non conta niente ? Sono curioso di sentire i commenti del sig. Salvini....ma lui avrbbe fatto sicuramente meglio!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 02/05/2016 - 17:19

Solita bufala! L'India ha immediatamente sbugiardato il bomba: "interpretazione non corretta dell'ordine del tribunale". Come al solito, questo governo di incapaci e incompetenti non ha capito niente, non sanno neppure leggere una sentenza. Renzi a casa!

sorciverdi

Lun, 02/05/2016 - 17:22

SONO FELICISSIMO! Renzi e i suoi però non festeggino perchè festeggiare come proprie quelle che in realtà sono botte di...fortuna, può portare malissimo. Anzi, ripensandoci, se porta male festeggi pure e chissà che la fortuna stavolta non sia nostra e lo vediamo finalmente togliere il disturbo!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 02/05/2016 - 17:28

x moranma17e04 un solo commento,SEI PATETICO!!! Se vedum.

Ritratto di Ventoverde

Ventoverde

Lun, 02/05/2016 - 17:50

@moranma: l'ho scritto alle 14.37 che l'Italia non conta un caxxo. E comunque Salvini non avrebbe rimandato in India i marò come ha fatto il COMPAGNO Monti!

Happy1937

Lun, 02/05/2016 - 17:56

Per i 4 anni in India infiniti ringraziamenti al Rag. Monti e a Re Giorgio.

docmax

Lun, 02/05/2016 - 18:01

Grazie a Dio una buona notizia. Agli Indiani, detto alla romana:" VE POSSO DA' DER TU? "........

Anonimo (non verificato)

Fjr

Lun, 02/05/2016 - 18:18

Moranma, guardi che il rimandarlo a casa non è' da intendersi come un successo diplomatico, ma come .........appunto come la dobbiamo intendere sta cosa?Gli indiani che dicono scusate abbiamo sbagliato non sono loro?Naaa, oppure è' giusto che vo lo rispediamo perché' ormai le famiglie dei due pescatori sono state ampiamente ripagate?Anche questa non regge ,perché' il governo dice di non aver pagato, oppure solo perché' hanno paura degli italiani, seeeee, comunque vada l'importante è' che rimetta i piedi in Italia , davvero,a quel punto speriamo solo che a qualcuno non venga di nuovo in mente di rimandarli in India , perché' stavolta sarebbe davvero da imbracciare i fucili e fare fuoco, ma su chi li vuole rimandare

Fjr

Lun, 02/05/2016 - 18:20

Happy ,commento più' che adeguato

Raoul Pontalti

Lun, 02/05/2016 - 18:33

(dove è finito il mio commento di un'ora fa che cita anche un precedente commento sparito nel nulla?) bene! ora ci potrà raccontare come hanno fatto lui e il suo commilitone a scambiare pescatori per pirati e, mirando in acqua, a crivellare di colpi il peschereccio e ad abbattere due pescatori. Trattasi di un'impresa memorabile che supera di gran lunga i fasti di Lissa e di Capo Matapan.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 02/05/2016 - 18:41

Vedremo se l'ennesimo verme al governo lo svende rimandandolo indietro per un piatto di lenticchie come fece monti il golpista.

babilonia

Lun, 02/05/2016 - 18:46

Vado controcorrente: secondo me l'India non farà tornare a casa Girone. Delle sentenze del tribunale dell'Aja a loro non ne può fregare di meno.Vedrete...

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 02/05/2016 - 18:52

lorenzovan 12:48 - Ha dimenticato di intercalare e firmare col suo abituale e idiota "lolololol".

cgf

Lun, 02/05/2016 - 18:56

seconda prova: solo il nome Frottolo (censuri?)

Fjr

Lun, 02/05/2016 - 18:57

Pontalti ma allora è' de coccio, a furia di leggerla fra non molto le daranno torto anche gli indiani e non se ne può' davvero più :)

Fjr

Lun, 02/05/2016 - 19:02

Stenos, piatto di lenticchie mi sembra riduttivo, direi che c'erano di mezzo parecchi soldoni

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 02/05/2016 - 19:06

Se/quando Girone verrà in Italia, all'uscita dall'aereo dovrebbe essere obbligatoriamente accolto dal ns ineguagliabile tuttologo, tale Raoul Pontalti, che potrà così beneficiare di un "fraco e una sporta" di salutari e corroboranti ca22ottoni.

Riclivi

Lun, 02/05/2016 - 19:08

Come garanzia potremmo inviare Monti!

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 02/05/2016 - 19:14

Adesso che ho letto il puntuale illuminato e dotto commento di Raoul Pontalti delle 18:33 posso ritenermi appagato e prepararmi sereno al pasto serale.

giosafat

Lun, 02/05/2016 - 19:18

@pontalti..livore, rabbia, solo contro tutti e tutto, credo anche contro il suo cervello: ma non si fa un pò pena?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Lun, 02/05/2016 - 19:24

l'India chiede garanzie per il ritorno dei marò nel loro paese di m.....a per scontare eventuali pene a cui, secondo loro, potrebbero essere condannati. acconsentiamo e a garanzia del ritorno (col cacchio!) dei due militari possiamo intanto spedire in quel paese un certo Mario Monti, un certo presidente emerito (de che?) un certo Passera e tutti ma proprio tutti i politici italiani che la sola cosa di cui sono capaci è sgovernare l'Italia e fare i mano lesta.

pastello

Lun, 02/05/2016 - 19:47

Scommettiamo che il fanfarone lo accoglierà in pompa magna all'aeroporto e pronuncerà urbi et orbi: "tutto merito mio".?

Ritratto di matteo844

matteo844

Lun, 02/05/2016 - 19:49

L'India se vuole gli possiamo mandare tutti quegli indiani che sono in Italia. Noi gli mandiamo loro e loro ci mandano i Maro'. D'altra parte e' un buono scambio, ce li mandano due noi glieli mandiamo tutti dal primo all'ultimo.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 02/05/2016 - 19:53

Questa liberazione giunge a ridosso delle elezioni ed in uno dei momenti di massima impopolarità di Renzi, del governucolo abusivo e del PD. A pensar male si fa peccato ma ci si azzecca... Diceva una zecca.

An_simo

Lun, 02/05/2016 - 19:58

Via su non rosicate! Siate felici è una notizia bella...

soldellavvenire

Lun, 02/05/2016 - 20:03

bene, che siano processati finalmente in italia e scontino la pena in una VERA galera, mica agli ozi di bombay

freud1970

Lun, 02/05/2016 - 20:09

Difatti iniziano i problemi.....

19gig50

Lun, 02/05/2016 - 20:12

L'india vuole garanzie? Facciamo una lista di persone da mandare in quel paese di stupratori di bambini come pegno qualora Girone avesse problemi a tornarci... io qualche nome lo avrei.

Linucs

Lun, 02/05/2016 - 20:12

Ma se non riuscite a far cacare il popolo nei cessi...

odifrep

Lun, 02/05/2016 - 20:18

In India, il calendario è un mese indietro : 1° Aprile. Renzi, potrebbe offrirsi in ostaggio, ammesso che possa andar bene -all'India, come scambio.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 02/05/2016 - 20:28

Cosa c'entri l'India sulle decisioni del Tribunale del Mare, non si capisce. Non possono interferire su tale giurisdizione. Devono adeguarsi altrimenti si mettono contro il Mondo e non più solo l'Italia. Non possono richiedere garanzie di un bel niente.

Trifus

Lun, 02/05/2016 - 20:30

Raul Pontaldi, o sei dotato di teletrasporto ed eri là presente oppure non hai lo straccio di una prova. Un fatto è certo, gli indiani hanno cremato i cadaveri dei pescatori/pirati e lasciato affondare il peschereccio e quando l'hanno ripescato era troppo rovinato per risalire al calibro dei proiettili. Perciò o gli indiani sono degli allocchi che hanno cancellato le prove della colpevolezza, oppure i due fucilieri sono innocenti. Comunque sia il responso, visto la inettitudine degli indiani, in 4 anni non sono stati capaci di avviare il processo, riescono ad essere perfino peggio della nostra magistratura, è giusto che i due vengano restituiti all'Italia.

FRANCO1

Lun, 02/05/2016 - 20:31

La notizia sarebbe bella ma mi pare che l'indiani non siano d'accordo. Non capisco perchè gli sgovernanti PD non ci abbiano pensato 4 anni fà!! Quest'indiani quanti soldi al nero vorranno?? Forse il doppio di quella presunta per l'elicotteri??? O ci manderanno un altro po delle loro merci caccolose!!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/05/2016 - 20:36

giosafat----non si tratta di livore nè rabbia---pontaldi è uno dei pochi che riesce a vedere la situazione per quello che è---senza lasciarsi condizionare da partigianerie becere da strapaese o da manifestazioni ultrà da stadio----le conclusioni alle quali sono giunti gli esperti italiani su questa vicenda --che voi tutti tra l'altro ignorate o fate finta di farlo a ragion veduta--sono ahimè molto simili alle conclusioni degli esperti indiani---da parte della difesa italiana a questo punto si spingerà molto in maniera un pò forzata sulla colposità del gesto---confidare ed aggrapparsi alla teoria fisica dello spiattellamento è oggettivamente un pò poco--vedremo---hasta siempre

Aleramo

Lun, 02/05/2016 - 20:40

Pontalti: non sono i fucilieri di marina a dover spiegare, è l'India a dover fornire le prove. Prove che non ha mai fornito e che evidentemente non ha, perché se le avesse avute nel tempo di 4 anni avrebbero fatto un processo, non solo menato il can per l'aia.

Aleramo

Lun, 02/05/2016 - 20:41

soldellavvenire: prima bisogna dimostrare la loro colpevolezza, cosa che finora l'India non è stata in grado di fare.

yulbrynner

Lun, 02/05/2016 - 20:50

gianni2 pagliaccio da circo che non sei altro non offendere un popolo e tu dovresti finire in una cloaca indiana posgatt! prenditela semmai con le incapacità degli italici diplomatici invece

evuggio

Lun, 02/05/2016 - 20:50

visto che ci siamo già: l'india dice che noi Italiani non abbiamo capito nulla della decisione del tribunale dell'Aja. Non c'è nessuno che riesca a far capire loro qualche cosa di SERIETA', GIUSTIZIA, DEMOCRAZIA, RISPETTO, LEGGI etc etc?

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/05/2016 - 21:31

----trifus --- il processo non è ancora iniziato in tutti questi anni solo per il fatto che è complesso stabilire la giurisdizionalità del medesimo e che entrambi i paesi si contendono-----il caso in essere non ha precedenti giuridici simili che possano fare da giurisprudenza consolidata--l'affidarsi ad un tribunale terzo è stata una cosa saggia anche se ci vorranno ancora 2 o 3 anni per un esito---dopo--il processo sarà celebrato o in india o in italia---così è se vi pare---amen

Aleramo

Lun, 02/05/2016 - 21:36

elkid, se gli Indiani avessero lo straccio di una prova avrebbero fatto il processo. Non l'hanno neanche iniziato=non hanno prove. L'onere della prova spetta all'accusa, non alla difesa.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/05/2016 - 21:38

---cavolo ---sono stato pubblicato in tempo reale ---complimenti ai mod stasera e forza napoli che ha appena segnato---

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 02/05/2016 - 21:38

Pretendere garanzie ... de che? Come quel "romano de Roma" trafitto col punteruolo al Gianicolo da un "residente indiano de Roma" disturbato dal sonno per la musica "der romano" che si era permesso di "fare musica" in auto adiacente alla roulotte "indiana" in sosta permanente al Gianicolo. Come è andata a finire questa "tragedia" tutta per l'italiano?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 02/05/2016 - 21:45

Gli ANTITALINI qui per fortuna sono POCHI, ma CHE COLPA ABBIAMO NOIII!!! Di doverceli SOPPORTAREEE. Facciamo finta di niente,tanto RAGLIO D'ASINO NON SALE AL CIELOOO!!! Se vedum.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/05/2016 - 22:15

bonoitalianoma-------il tizio indiano del gianicolo sta scontando 14 anni di carcere---pena confermata in appello---ma non so dove vuoi andare a parare con questo---hasta siempre da un raglio d'asino---se vedum----El gh'ha el dun de Dio de capì nagott

blackindustry

Lun, 02/05/2016 - 22:47

Povero pontalto, cosi' nervoso accusando i due Maro' per qualcosa che non si e' mai provato abbiano compiuto. Tranquillo pontalti che tanto l'India non fara' tornare Girone o comunque se torna il pagliaccio fiorentino lo rimanda a breve. Lei e' degno volgo di tale governo.

Raoul Pontalti

Lun, 02/05/2016 - 22:53

@Trifus non occorre essere presenti per sapere come vanno certe cose...Non occorre infatti assistere al coito per logicamente supporlo una volta che si è constatato il parto. Un fatto però è certo e smentisce le Tue poco accurate informazioni: i pescatori non furono cremati bensì sepolti secondo l'uso dei cattolici di rito siromalabarita e i loro corpi riposano nel cimitero di Kollam. Il peschereccio affondò in porto per un fortunale dopo che furono eseguite tutte le perizie, comprese quelli di parte italiana e fu comunque rimesso a galla e ora sta marcendo nel porto di Neendakara dove giunse la sera stessa del tragico incidente. Non si può discutere sulla base di approssimazioni che riecheggiano le letture salgariane o di Kipling (cremazioni induiste...) e con la mente ottenebrata dai fumi razzistici da osteria padana e dal nazionalismo da operetta dei destricoli.

Mr Blonde

Lun, 02/05/2016 - 23:16

Si continua a girare intorno al nocciolo della questione, la vergognosa condotta dell'india che ha gia' fatto scontare anni di galera senza processo. Mi fa schifo chi si augura che siano colpevoli solo per dimostrare una propria ridicola ragione, ma non esagerate a definirli eroi, magari vittime ma eroi no x favore

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 02/05/2016 - 23:30

Diamogli tutte le garanzie che vogliono MA POI TENIAMOCELO.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 02/05/2016 - 23:34

Sia ben chiaro che il governo Renzi non ha alcun merito. ANZI È LA DIMOSTRAZIONE CHE SE SI FOSSE RICORSO SUBITO ALL'ARBITRATO DELL'AJA i due Marò sarebbero tornati a casa tre anni fa.

Anonimo (non verificato)

Trifus

Lun, 02/05/2016 - 23:50

Pontaldi, I corpi sono stati cremati in quanto i buchi dei proiettili non corrispondevano alle armi in dotazione ai fucilieri. la barca fu ridata al proprietari che la spogliò e la lasciò affondare. Una volta ripescata era ormai troppo marcia per calcolare il calibro dei proiettili. Che c’entrano i coiti i parti? Ma che sciocchezze vai a tirar fuori, si vede che non hai argomenti. Solo un dato di fatto incontrovertibile, gli indiani in quattro anni non sono neanche capaci di imbastire un processo. Per elkid, allora tu dici che l’India non li processa perché noi non li autorizziamo, altro che allocchi, sono proprio dei rinco.glioniti. Se li avessero processati e con le prove che hanno condannati avrebbero risolto il problema, ma siccome le prove non le hanno non iniziano neanche il processo. Certamente se potessero usare Pontaldi come testimone coiti parti ed altre amenità li avrebbero già condannati.

PietroSoave

Mar, 03/05/2016 - 02:50

@pontalti e @elkid Vergognatevi. Tutti i principi della giustizia sono stati calpestati dal governo indiano e ancora voi fate il tifo per quei trogloditi? So benissimo che lo spiattellamento e' una fregnaccia ma voi sapete che la lexie fu attirata in porto con l'inganno? Voi sapete che ci sono evidenti contraddizioni sulla posizione dell'incidente e soprattutto sull'ora? Queste cose dovevano essere chiarite in un processo e l'india non ha voluto ne' trasparenza ne' chiarezza. Pero' il governo indiano ha preteso di imporre tre anni di esilio a un innocente (in quanto non dichiarato colpevole). Vergogna chi difende l'india! Vogliono garanzie? L'italia ha accettato di sottomettersi al tribunale del mare e l'india pure. Questa e' la garanzia! PS: se proprio insistono ci sarebbe la fornero...

Trifus

Mar, 03/05/2016 - 08:28

Pontaldi, i corpi sono stati cremati in quanto i buchi dei proiettili non corrispondevano alle armi in dotazione ai fucilieri. La barca fu ridata al proprietario che la spogliò e la lasciò affondare. Una volta ripescata era ormai troppo marcia per calcolare il calibro dei proiettili. Che c’entrano i coiti i parti? Ma che sciocchezze vai a tirar fuori, si vede che non hai argomenti. Solo un dato di fatto è incontrovertibile, gli indiani in quattro anni non sono stati neanche capaci di imbastire un processo. Per elkid, allora tu dici che l’India non li processa perché non hanno giurisprudenza, perché noi non li autorizziamo etc, se fosse vero altro che allocchi, sono proprio dei rinco.glioniti. Se li avessero processati e con le prove che hanno condannati, avrebbero risolto il problema. Ma siccome le prove non le hanno, non iniziano neanche il processo. Certamente se potessero usare Pontaldi come testimone, con i suoi coiti, parti ed altre amenità li avrebbero già condannati.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 03/05/2016 - 08:33

Aspettiamo il rientro e poi facciamo i conti con quegli ipocriti che li hanno consegnati all'India

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 03/05/2016 - 08:36

Marcs, non è detto che chi ha ucciso i pescatori siano i nostri militari, probabilmente è il contrario, ma comunque non c'è stato un processo ancora.

giannide

Mar, 03/05/2016 - 08:40

PER ELKID- L'India ha sempre dichiarato, che l'incidente è avvenuto in acque indiane, e che la giurisdizione era indiana.punto. Tutti i forcaioli, se ne facciano una ragione.

Chattanooga

Mar, 03/05/2016 - 08:48

Non capisco perché si dia tanto risalto ad un non-evento come questo. I nostri marò sono forse tornati? No. Sono stati forse accelerati i tempi del loro rientro? A quanto leggo, no. Sono forse aumentate le probabilità di vederli a casa presto? No. E allora? A meno che, le "garanzie" che l'India ci chiede (i.e., qualche milioncino di euro che l'Italia, noto pagatore, sgancerà con la negazione delle autorità) non "sbloccheranno" la situazione. La vergogna continua.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 03/05/2016 - 11:01

Il 4 luglio 2015 feci notare all'onnisciente tuttologo, tale Raoul Pontalti, che : ""Il proprietario-comandante il peschereccio (Freddy), alla tv locale e al suo rientro (23:20) in porto, ha dichiarato di essere stato attaccato verso le 21:30 mentre gli spari dalla Erika sono avvenuti verso le 16:00, alias 5,5h prima (si può guardare. ascoltare e leggere le didascalie in inglese su youtube)"" - - - Pontalti, l'insuperabile, rispose come segue : ""LA TESIMONIANZA (!) DI FREDDY RAPPRESENTA IL CLASSICO ERRORE OSTATIVO (VOGLIO DIRE A E INVECE DICO B)"". - - - Ohibò, capisco essere in malafede e infarcito di odio irrefrenabile verso i ns militari, ma dovrebbe esserci un limite a tutto, finanche alle elucubrazioni pontaltiane. – (2° invio)

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 23/05/2016 - 00:00

Pretendere garanzie dopo quattro anni di "faccia da indiano" senza addivenire alla data del processo: manco Fabio Massimo detto il temporeggiatore riuscì in cotanta impresa a far perdere le staffe ai nemici dell'Urbe che volevano vincere a tutti a costi ma che il predetto riuscì a "menarli per l'aia".