Salvini scioglie la riserva: "Ecco con chi andrò al voto"

«Chiedo a Berlusconi e alla Meloni di andare insieme oltre il vecchio centrodestra. Guiderò l'Italia del sì contro l'Italia del no»

Secondo Grillo sto parlando con un barbaro, anzi con il capo dei barbari, devo dirle che fa un certo effetto. Ministro Matteo Salvini, conosce la nostra lingua?

«Se parla lentamente sì... So leggere, scrivere, fare di conto, stare a tavola. In quanto a Grillo....»

Un attimo, andiamo con ordine. Approvare il reddito di cittadinanza e il decreto dignità, tanto per fare due esempi, con il senno di poi, è stata una barbarie?

«Io non rinnego mai quello che faccio. Certo, devo confessarle una cosa».

Dica...

«Sto battendo da quattro giorni le regioni del Sud Italia e parlo con imprenditori, artigiani e commercianti. Tutti si lamentano con me che in queste terre di disoccupazione faticano a trovare ragazzi disposti a lavorare perché i giovani preferiscono stare a casa e incassare il reddito di cittadinanza. C'è qualche cosa di sbagliato».

Devo ammettere che lei ha avuto coraggio. Perché aprire la crisi proprio a Ferragosto e non prima o dopo, così le nostre vacanze erano salve?

«La politica non è un fatto stagionale. Se i tanti no che ricevevo dagli alleati hanno superato i pochi sì in piena estate non è colpa mia. Quando il vaso è colmo è colmo, indipendentemente dal clima».

È riuscito in un colpo solo a resuscitare Grillo e Renzi che erano dati per dispersi, complimenti....

«Già, ma dove pensano di andare? Non oso immaginare una manovra economica scritta da quei due e penso che la sola idea faccia paura a tutti gli italiani».

Se le dico «perché non lei con Renzi e o Zingaretti» interrompe l'intervista?

«Vediamo la prossima domanda, comunque le dico che io giochini di potere non li faccio. Riportate al governo la sinistra non sarebbe un male per me ma per l'Italia».

Lei dice: non ho paura, il popolo è con me. Ma fino a che non si va a votare il popolo conta come il due di briscola. Questi se si mettono tutti d'accordo contro di lei governano per quattro anni filati, hai voglia a schiodarli...

«Ci provino e vediamo che succede. Le furbate hanno le gambe corte e le dico anche che in una simile ipotesi la Lega avrebbe tutto da guadarci: non durano quattro anni e al prossimo giro sparirebbero dalla scena politica».

Lei oggi ha detto: mi fido di Mattarella. Lei sa che c'è un precedente. Scalfaro, che non è Mattarella, nel 1994 disse a Berlusconi premier: fatti da parte un attimo che ci metto Dini per pochi mesi poi torni tu. Passarono anni prima che Berlusconi potè ritoccare palla...

«Ha detto bene: Mattarella non è Scalfaro, e poi non siamo più nel '94. Il paese è profondamente cambiato, la gente ha preso coscienza, sarebbe la prima a opporsi a un simile tradimento della democrazia».

Veniamo al dunque. Teme trame di palazzo per evitare le elezioni e metterla all'angolo?

«All'angolo? Facciano una roba simile e vediamo chi viene messo all'angolo nelle tante elezioni regionali che stanno per arrivare dall'Umbria alla Calabria, dalla Toscana all'Emilia-Romagna. Andrebbero tutti a schiantarsi sull'altare di Renzi».

Renzi?

«Sa perché nasce questo ipotetico asse Pd-Cinque Stelle?».

Prego...

«Per salvare il culo a Matteo Renzi»

Posso scrivere «la poltrona»?

«Scriva, ma è la verità. È la sua mossa della disperazione, se si va a votare dubito che rientri in Parlamento».

Ma i Cinque Stelle sono così fessi?

«Le dico un segreto. So per certo che molti deputati e senatori grillini sono assolutamente contrari all'ipotesi di una alleanza con Renzi e al momento giusto lo dimostreranno».

Lei ha detto: prima la data del voto poi eventualmente parliamo di alleanze e di futuri governi. Lei crede nella saggezza popolare, tra i cui motti c'è: prima vedere moneta poi dare cammello... Perché Forza Italia e Fratelli d'Italia dovrebbero aiutarla al buio a fare cadere la legislatura?

«Non c'è nessun buio, nelle prossime ore vedrò Berlusconi e la Meloni alla luce del sole».

Per dire?

«Parleremo sia di elezioni regionali che di quelle Politiche».

Qualche anticipazione...

«Gli proporrò un patto, l'Italia del sì contro l'Italia del no».

Quindi di andare insieme alle elezioni come centrodestra?

«Le vecchie classificazioni non mi appassionano. Mettiamola così, oltre il vecchio centrodestra».

E cosa c'è oltre?

«C'è Forza Italia, c'è Fratelli d'Italia e poi ci sono nuove realtà fatte da buoni sindaci e amministratori».

Devo chiederglielo. Quindi non esclude Berlusconi e Forza Italia?

«Io non escludo nessuno, questo non è il momento di escludere ma di includere il più possibile».

Condizioni?

«Non chi è disponibile ad andare anche con Renzi, non chi mi ha insultato per mesi. Per il resto stendiamo un programma e presentiamoci uniti agli elettori».

Commenti
Ritratto di mircea69

mircea69

Lun, 12/08/2019 - 17:27

Non è una questione di "vaso colmo", andiamo. Salvini (che non è uno sprovveduto e che è bravissimo nella costruzione del consenso) non vuole sporcarsi le mani con l'inevitabile manovra lacrime e sangue. Preferisce che sia un governo tecnico a farla, per spianare la strada a una futura vittoria elettorale della Lega (probabilmente in primavera).

alox

Lun, 12/08/2019 - 17:28

Perche' si e' messo al governo con i M5S?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 12/08/2019 - 17:30

mettiamo insieme il centrodestra, e chi ottiene piu voti prende il posto del comando, ma se pensa di zittire i suoi alleati legittimi come ha fatto con il M5S, non andrà molto lontano :-) se pensa di fare il furbo scaricando il centrodestra e prendendosi tutto il consenso degli altri partiti, non andrà lontano :-) se pensa di fare il furbo con la sinistra o di nuovo con il M5S non andrà lontano :-) per il resto, possiamo pure abbracciarci e baciarci, se vuole :-)

Paolo17

Lun, 12/08/2019 - 17:31

Mah, io di questo qui non mi fido. Cambia idea ogni minuto a seconda della convenienza. Non è una persona seria. Andatevi a vedere i comizi di Salvini di qualche anno fa: tutto il contrario di quello che dice adesso. E andatevi a sentire le parole di Salvini poco prima delle elezioni scorse: tutto il contrario di quello che fece dopo il voto. E andatevi a sentire cosa diceva Salvini fino a qualche settimana fa: tutto il contrario di quello che dice in questo articolo.

LorisDalPoz

Lun, 12/08/2019 - 17:32

C'era chi aveva previsto da circa un anno che se la sarebbero data a gambe nel momento di fare la finanziaria... povera Italia

alox

Lun, 12/08/2019 - 17:35

Ma che riserva...ando' al voto con FI, la Meloni e Fitto anche nel 2018. Forse Salvini deve ancora chiarire la propria ideologia se parla di reserve. Per ora e' al governo con il M5S e abbiamo il reddito di cittadinanza...

Sa-Pietro

Lun, 12/08/2019 - 17:37

Ottima accozzaglia. Il felpino con i sovranisti, Berlusconi con i Popolari. Il leoncavallino per le autonomie, la Meloni assolutamente contraria. E non parliamo di economia. Uno per l'Euro uno contro l'Euro. E come hanno votato per le presidenze in Europa. Compatti??? Come alleanza non c'è male e nemmeno come prospettiva. Altro che inciucio. Solo una accozzaglia di potere.

investigator13

Lun, 12/08/2019 - 17:39

questa volta il centrodestra riunito raggiungerebbe la maggioranza assoluta. Salvini non ti far scappare l'occasione

INGVDI

Lun, 12/08/2019 - 17:42

Io non escludo nessuno, nemmeno Di Maio e i 5s.

zen39

Lun, 12/08/2019 - 17:50

Ovvio che andrà con loro lo dicono i numeri peraltro governano insieme in buona parte d'Italia. Attenzione però che dall'esterno guardano con molta attenzione da noi. Ci sono un sacco di casini nel mondo e qualcuno è sempre pronto a speculare anche grazie all'aiuto della nostra sinistra che quando non governa non perde ma il vizio di remare sempre contro il proprio paese.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 12/08/2019 - 17:51

X alox: .... per dimostrare al mondo intero di che pasta sono fatti i grillini.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Lun, 12/08/2019 - 17:53

auguri !!!!

repetto74

Lun, 12/08/2019 - 22:31

PD M5S schifosi vermi che non siete! Ma gli italiani stavolta non si faranno fregare ! Avanti tutta Salvini !!!!!

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 12/08/2019 - 22:31

Salvini dimentica che Mattarella viene dal PD. Già questo dovrebbe dirla tutta e cioè che inciuci, trucchi, impbrogli, raggiri, espedienti, trovate e strattagemmi per non andare al voto saranno all'ordine del giorno. Come fa Salvini a fidarsi di un catto-comunista? Sarebbe da sprovveduti. Non esiste!

blackfrost

Lun, 12/08/2019 - 23:10

Salvini è stato una grande delusione. Spero che tanti se ne rendano conto. Alla spregiudicatezza c'è un limite anche in politica. Per quanto mi riguarda se non mi pento di aver fino ad ora votato Lega, non mi pento di non votarla più da ora in poi. Bisogna ridimensionare le sue smanie di grandezza.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/08/2019 - 23:15

Sam-Pietrino - definisci accozzaglia il gruppo di cdx dei tre aprtiti che lo compongono? Difatti sono ben olrte i l50 % da soli. Considerate de.menti gl iitaliani? Avete stracciato la Costituzione? Deve governare sempre la sinistra anche quando perde? Piuttosto usate sotterfugi dittatoriali con meschinità politicahe per mantenervi al potere. Ritorna a lanciare i sampietrini, comunsita dei cenrti sociali.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/08/2019 - 23:21

Non vedo altre soluzioni.

g.l

Lun, 12/08/2019 - 23:33

A quelli che parlano di inciucio(uomini dalla memoria corta)L'ultimo inciucio lo ha fatto Salvini tradento il centro destra e i suoi lettori.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 12/08/2019 - 23:57

Proprio un’intervista INCALZANTE

Divoll

Mar, 13/08/2019 - 00:25

@ Paolo17 - Sta parlando del Movimento? Nello scenario generale, tra i vari Renzi, Zingaretti, Di Maio che per anni dicevano una cosa e ora si apprestano a fare l'esatto opposto, Salvini e' il piu' coerente.

Divoll

Mar, 13/08/2019 - 00:27

@alox & compagnia, ma chi credete di convincere? Su Repubblica o sul FQ, forse, ma qui i vostri ingenui tentativi fanno solo sorridere.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 13/08/2019 - 00:56

Leggendo attentamente questa intervista non esce nulla di nuovo. Salvini aspetta ANCHE QUESTA VOLTA i voti del cdx per farla da padrone, anche se non è all'altezza per governare un Paese. I suoi proclami antecedenti alle politiche erano imperniati sull' IO.. IO.. IO.. senza neppure aspettare lo spoglio e mettendo in disparte gli alleati.. Ora mi domando, quale atteggiamento adotterà dopo un'eventuale nuova elezione e dopo un'esaltazione cresciuta a dismisura del suo ego?

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 13/08/2019 - 04:04

alox 17:28 scrive : "Perche' si e' messo al governo con i M5S?" - - - Risposta doppia : 1) Perché abbiamo la carta più bella del mondo. - 2) Perché Mattarella ha dato mandato per la formazione del governo dopo le elezioni a cani e porci (come si suol dire) eccetto alla coalizione arrivata 1a a dette elezioni. - As simple as that.

mcm3

Mar, 13/08/2019 - 08:22

Berlusconi e Tajani, in giro con la camicia verde, a fare i porta borse di Salvini, accettano tutto pur di non scomparire, altro che partito dei moderati, ormai FI si e' estinta, non esiste piu'

dario52

Mar, 13/08/2019 - 08:53

FI dovrà essere molto attenta agli accordi in quanto appena superato questo momento critico durante il quale i voti di FI fanno comodo lo scenario potrebbe cambiare . Sia salvini che la meloni non amano molto berlusconi.........lo sopportano loro malgrado

antipifferaio

Mar, 13/08/2019 - 08:54

Premetto che Salvini come persona non mi dispiace, ma sinceramente non ho mai votato lega e mai la voterò. Ciò non toglie che se la coalizione fosse composta, oltre che Meloni, anche da FI, in pratica la riedizione della Casa delle Libertà, molto probabilmente gli darei la preferenza. Voti a parte penso che il progetto di eliminare i 5S dalla scena politica stia riuscendo. L'unica incognita è la scheggia impazzita Renzi che pur di rimanere in sella è disposto a distruggere il Pd. Vedremo se la mania suicida dei piddini arriverà fino all'estremo gesto di fare un governo col moribondo M5S. E se Zingaretti, ha davvero in mano il comando del Pd, oppure è di fatto già imploso. Inutile fare appelli all'unità. Troppo penoso...

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 13/08/2019 - 08:56

Un colloquio interessante! Bisogna crederci e accettare la "strada" seguita da Salvini. Lui ha frenato l'invasione afro-islamica, lui ha scoraggiato e quindi disperso gli affaristi e ricercatori di immigrati per incassare i 35 euro al giorno, lui ha rischiato la galera per la nave bloccata in Sicilia con una truppa di immigrati misteriosamente giunti, lui solo lui, odiato dalla sinistra e dagli "affaristi" tedeschi e olandesi che guadagnavano sull'invasione da loro favorita… Così é per chi ragiona senza interessi, Noi!!!

clickexange

Mar, 13/08/2019 - 09:38

Aveva detto decine di volte che il governo sarebbe durato tutta la legislatura anche con dei contrasti, poi.....la fine di Renzi e' vicina......ancora una legislatura e verrai inghiottito dalle tue fandonie.....

lorenzovan

Mar, 13/08/2019 - 10:27

02121940.."lui" ha fatto solo quello e male...gli emigranti continuano a sbarcare e i soldi che un po muovevano l economia in certe parti del sud..venivano dall europa..e solo quello e male non bastano per guidare un paese..anche se si trombetta dal mattino alla sera su tutti gli argomenti..calcio incluso

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 13/08/2019 - 10:40

Comunque sia, prima o poi si andrà a votare. Dopo lo spoglio voglio vedere la faccia di bergoglio. In queste ore l'ingerenza della chiesa cattolica sugli affari politici dell'Italia, ha oltrepassato il livello di guardia. Si tratti il Vaticano come uno stato estero. Agli stati esteri non si erogano sovvenzioni.

Giorgio1952

Mar, 13/08/2019 - 11:03

Leonida55 Lun, 12/08/2019 - 23:15 durante le crisi politiche ognuno tira l’acqua al suo mulino, bollando come tradimento del voto popolare qualsiasi ipotesi non gli piaccia o non convenga al suo partito. Le ricordo al di là della propaganda, che il governo Lega/M5S non è stato votato dal popolo, perché i due partiti alle elezioni erano su fronti opposti, con programmi diversi e che si sono combattuti aspramente prima del voto. Mattarella verificherà se esista una maggioranza in grado di esprimerne uno nuovo, se ci sarà avrà tutto il diritto di governare in base alla Costituzione, anche perché alle politiche 2018 il M5S e il PD sono stati i due partiti che hanno preso più voti, hanno i numeri per avere la maggioranza alle Camere, il risultato delle Europee non centra nulla con il governo dell’Italia.

alox

Mar, 13/08/2019 - 11:22

Divoll sei un po' confuso? Hai paura a contraddire il boss di turno? Coraggio ....non siamo nella tua madre russia!

Papilla47

Mar, 13/08/2019 - 11:51

Non ci capisco. Dopo il voto dello scorso anno PD e 5S avevano una maggioranza forte ma ognuno dei due diceva mai con quelli. Oggi non hanno la stessa maggioranza ma vorrebbero mettersi insieme con numeri più risicati. Lo fanno per far fuori Salvini e tutto il CDX, per salvare l'Italia dal fallimento o per le poltrone? Alla prossima tornata elettorale, quando ci sarà e se ci sarà, qualcosa verrà fuori.

Zizzigo

Mar, 13/08/2019 - 12:12

Caro Salvini, stai andando a braccetto delle persone giuste, ma sei in ritardo e hai dimenticato che non puoi fare i conti senza l'oste... e qui, l'oste, si chiama ancora: Mattarella... quello che è in grado di annacquare qualsiasi cosa, anche l'acqua!

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 13/08/2019 - 14:21

A ben vedere la mossa di Salvini di rovesciare il banco ora è sta giustissima e per questo semplice motico: La riforma relativa al 'Taglio dei parlamentari' voluta dai Grillini da votare a Settembre avrebbe disamato Salvini dato che detta riforma per i suoi tecnicismi e il relativo Referendum avrebbe portato ad una dilazione di due anni (2010.20121) come minimo. Questa situazione avrebbe permesso ai Grillini di ridiventare dominanti e non essere più nelle grinfie di Salvini. Ora invece si presentano nuovi scenari che mettono Grillini e Sinistre con le spalle al muro e in grosse difficoltà. La via del voto è praticamente obbligatoria e così Grillini e Sinistre vedranno i sorci verdi. Per non pensare al fatto che nel 2022 ci sará l'elezione del nuovo PdR.

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 13/08/2019 - 14:51

Direttore, con Lei sarò più franco di quanto lo sia stato lo stesso Salvini. Uno di destra trova difficoltà a pensare ad una coalizione in cui sia presente anche Forza Italia, gliel'ho già detto e glielo ripeto: quando penso a Forza Italia mi ritorna alla mente la Prestigiacomo che corre al fianco di Fratoianni ed altri fenomeni di sinistra ed estrema sinistra a fare passerella sulla nave di migranti bloccata da Salvini. Nessuno di Forza Italia ha vuto una parola di censura per il fatto appena esposto, quindi, immagino, tutti d'accordo. Inoltre, in ambito internazionale, vi sono posizioni completamente diverse, se non diametralmente opposte: che accordo si può trovare? Delle due, una: o Forza Italia rinnega pubblicamente le posizioni finora assunte oppure ognuno a casa sua. Lei cosa dice?

ilbarzo

Mar, 13/08/2019 - 15:15

Bravo Salvini è cosi che si ragiona.I governi del non fare lasciateli al 5 Stelle ed ai pidioti, poichè gli riesce benissimo. Sanno fare solo quello!

ilbarzo

Mar, 13/08/2019 - 15:58

Fai molto bene,ma era ancora meglio se non ti fossi mai avventurato a governare con il partito del non fare,del no a tutto.Solo dare soldi a chi non ha voglia di lavorare (il famoso reddito di cittadinanza).Come se loro i grillini i soldi li stampassero.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 13/08/2019 - 16:53

Berlusconi ha risposto d ino. Si andrà soli con la Meloni, la soglia del 40 % per avere la maggioranza è ampiamnete supterabile lo stesso. Non è detto che comunque FI voti comunque per le proposte di cdx. la sinistra può governare solo a forza di ribaltoni poco democratici.

alox

Mer, 14/08/2019 - 20:22

@Abj14 OK, ma la domanda (retorica) era rivolta a Salvini: non sapeva gia' in partenza che quelli del M5S sono "(rossi) scappati di casa che non han mai lavorato"? Non ci si mette in societa' se si sa' di fallire…a meno che non si e' alla ricerca del reddito personale (e a vita) come il Super Mario Monti un padreterno che e' tutto e nulla (ma poi pero' si candida a sinistra) etc : gente che ha sempre ragione, che pretende di vincere sempre... PS La risposta e' che Salvini lo sa' bene del suo inciucio ed ha almeno avuto il coraggio di dire (vedremo poi il fare) di voler correre da solo...mi auguro che vada oltre agli slogan!