Salvini in trappola

È nell'angolo, teme nuovi assalti ma esita a mollare M5s

Se piove a dirotto e vedi un uomo che cammina sotto l'acqua con l'ombrello chiuso viene spontaneo chiedersi perché. Le risposte possono essere solo due. La prima è che si tratti di un matto, la seconda è che anche volendo quell'ombrello non lo possa aprire. Per Matteo Salvini oggi l'ombrello che lo metterebbe al riparo dalla tempesta che si è abbattuta su di lui sarebbe far saltare il banco e liberarsi dalla morsa di alleati infedeli e probabilmente, direttamente o indirettamente, non del tutto estranei all'intrigo-tranello dei presunti fondi russi alla Lega. Che il vicepremier-ministro dell'Interno insista invece nel camminare sotto la pioggia a capo scoperto è cosa incomprensibile.

Escludendo che sia matto, resta l'ipotesi del «non può farlo», cosa che non solo non chiarisce, ma addirittura complica il quadro e pone domande delicate. Di chi o di che cosa ha paura? È un uomo libero di fare scelte o è prigioniero di qualche patto indicibile che sta all'origine di questo governo? Non ci venga a dire, come fa spesso, che lui «ha una sola parola» e resta quindi fedele al «contratto di governo», perché quell'accordo già da tempo è carta straccia e non per colpa sua, ma per l'inaffidabilità e le furbizie dei Cinque Stelle. E non pensi che rompere su un presunto scandalo che lo riguarda sarebbe controproducente, il gradimento del suo elettorato è al momento solido e per nulla scosso da questa vicenda.

Attenzione però. Fare politica è un po' come timonare una barca a vela in mare aperto, si è costantemente in balia del vento e delle onde. E il bravo velista è quello che cambia bordo un attimo prima di tutti gli altri, intuendo che la direzione del vento sta virando. Ecco, la vicenda dei presunti rubli alla Lega, per come è stata costruita e diffusa, ci dice - al di là del suo contenuto - che per Matteo Salvini il vento sta cambiando. Possibile che non veda i nuvoloni all'orizzonte? Possibile che non senta la tempesta in arrivo? Stare fermo a gridare la propria innocenza potrebbe non bastare a salvarlo. Fino a che ha molti italiani dalla sua parte, si muova e si salvi nelle urne. Aspettare e farlo poi potrebbe essere troppo tardi.

Commenti

Mannik

Dom, 14/07/2019 - 15:30

Sallusti nuovamente partito per la tangente... Continua a sperare che faccia saltare il banco per tirare dentro Berlusconi? Non lo farà mai.

alox

Dom, 14/07/2019 - 15:41

Se fare politica è come timonare una barca a vela in mare aperto, il bravo politico sa' dove andare e quindi a virare sono gli altri: questo significa aver valori di base (Liberta', Democrazia, Mercato...) chiari imprescindibili da difendere fino alla morte...non vedo nessuno.

routier

Dom, 14/07/2019 - 15:45

Il partito di Berlusconi è diventato troppo ondivago per essere ritenuto affidabile. Salvini fa bene ad essere prudente con le alleanze.

ex d.c.

Dom, 14/07/2019 - 15:53

La Russia ha finanziato per decenni il PC. Gli italiani che si aspettavano riduzione di imposte e condoni non sono interessati a queste polemiche ma se servono a mandare a casa Questo Governo ben vengano

INGVDI

Dom, 14/07/2019 - 16:17

Il Direttore le tenta tutte per cercar di convincere Salvini a staccare la spina. Usa raffinate metafore, ma il Capitano ha la testa dura e vuole prendersi, prima del passo, tutti i voti di Forza Italia. O forse è ancora innamorato di Di Maio e vuole presentarsi alle prossime elezioni assieme ai grillini fedeli al "bibitaro". In ogni caso ha sbagliato i conti e farà la fine di Renzi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 14/07/2019 - 16:52

Non è in trappola lui, lo sono gli alrti. Basta un cenno e ..cadono tutti, comunisti compresi.

venco

Dom, 14/07/2019 - 17:18

Salvini stai attento ai liguri.

Trefebbraio

Dom, 14/07/2019 - 17:32

Direttore, le si vedono gli artigli, Matteo è tranquillamente tranquillo. Ecco perchè continua a fare il suo percorso anche mentre gli altri gli gettano ostacoli sulla strada. Più nemici più onore, che poi viste le mezze calzette che ci sono in giro, può dormire su due guanciali.

un_infiltrato

Dom, 14/07/2019 - 17:33

Gli Italiani sono stufi delle chiacchiere e, soprattutto, dei giri di parole anche se ben scritti. Gli Italiani stanno con Salvini.

oracolodidelfo

Dom, 14/07/2019 - 17:40

Direttore Sallusti, in trappola Salvini? Allora il Ministro Giuliano Poletti, fotografato a cena con I Casamonica e Buzzi ( i migranti rendono più della droga....) doveva essere in galera?

VittorioMar

Dom, 14/07/2019 - 18:13

..in TRAPPOLA siete VOI GIORNALISTI "STRILLONI"di Repubblica.l'Espresso...del Corrierino..del Foglio.. del Sole...del Fatto...ecc che usate l'AUTO SPURGO delle fosse settiche contro il PAESE ITALIA..gli ITALIANI(quanti ANTI ITALIANI!)..e contro i GOVERNO ITALIANO ma l'elettore non è SCEMO e non si lascia FREGARE...fregate solo il CONTRIBUENTE ITALIANO in PROCESSI FARSA e FALSI !! ..Auguro a questi giornali di continuare ad esistere per far VINCERE e CONVINCERE la LEGA e FdI !!!...GRAZIE !!

lorenzovan

Dom, 14/07/2019 - 22:13

vittorio mar...credere obbedire combATTERE

DIAPASON

Dom, 14/07/2019 - 22:28

lo scrivere è un po come il parlare,quando non si ha niente da dire o annotare è sempre meglio tacere

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 14/07/2019 - 22:37

Una barca a vela con un bravo skipper NON E' MAI in balia delle onde. Conosco persone, tra le quali una bambina di allora pochi mesi, che si sono trovate a ridosso della costa poco oltre la Grecia con tutta l'elettronica della barca inservibile causa un corto circuito, e, grazie alla perizia del padre, ottimo skipper, sono arrivati senza problemi ad Ancona, dopo vari giorni di navigazione tradizionale... Lo stesso, in altre occasioni, ha salvato la sua barca dalla distruzione, accaduta ad altre barche circostanti, grazie alla propria perizia e sangue freddo.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 14/07/2019 - 22:40

La persona della quale ho parlato nel mio precedente post, mi ha insegnato che talvolta e' piu' sicuro affrontare la tempesta andandogli addosso piuttosto che cercare di scansarla puntando a riva. Certo, non e' per tutti...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 14/07/2019 - 22:44

Certo che un bel "mostrare i muscoli in piazza", ora come ora, non credo guasterebbe proprio... Specie se ci fossero commenti salaci all'indirizzo di sinistri, magistrati, "alleati di governo", "paesi amici" e via discorrendo...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 14/07/2019 - 22:51

Una bella "apertura di gazebo" con "raccolta consensi" su azioni atte a riportare i vari organi dello Stato ai loro ORIGINALI SPAZI COSTITUZIONALI, a SANZIONARE i politici che pubblicamente violino od istighino a violare le leggi, che REGISTRI QUANTI ITALIANI LO DESIDERANO DAL PIU' PROFONDO DEL CUORE, varrebbe a mio avviso piu' di mille trasmissioni televisive taroccate ed editoriali di giornali schierati con l'opposizione.

nopolcorrect

Dom, 14/07/2019 - 23:17

Sinceramente credo che questo russiagate italiano si sgonfierà presto, basta che Savoini dica che l'iniziativa di quel colloquio a Mosca era stata solo sua personale e che Salvini ne era all'oscuro. Questo Savoini si è poi dimostrato uno sprovveduto organizzando l'incontro in quell'albergo pieno di cimici e di spie. Credo che Salvini sia sicuro di non essere coinvolto in questa storia e per questo l'ombrello rimane chiuso. Certo la sua pazienza non sarà infinita e se i grillini continueranno ad ostacolarlo staccherà la spina, probabilmente già alla prossima primavera.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 15/07/2019 - 00:12

Caro direttore, con tutto il rispetto: Salvini non ha alcuna intenzione di tornare con Silvio (che aveva promesso ante elezioni alla Merkel di tenere a freno i "sovranisti" se il cdx avesse vinto. Salvo poi rimangiarsi in seguito quanto predetto), cerca il momento opportuno per andare ad elezioni al massimo con l'appoggio di Fdi. A meno che Silvio non decida di mettersi da parte e mollare lo scettro a qualche politico (no yes man) capace di dialogare con la Lega senza alcuna forzatura ideologica e programmatica. A quest'ultima opzione tuttavia credo poco lo stesso.

Marcolf

Lun, 15/07/2019 - 00:17

In parte sono d'accordo con il direttore Sallusti, per quanto Salvini vuole mantenere fede al contratto stipulato con Di Maio deve anche rendersi conto che all'interno dei 5S c'è una gran parte pronto a tradirlo o quantomeno a sabotarlo. Non può continuare ad andare avanti cosi.FI forse non è il massimo, ma di sicuro non ci troveremo pessimi elementi come la Trenta o Fico, solo per citarne un paio. La magistratura gli tiene il fiato sul collo, e al prossimo processo farsa non è detto che i 5S voteranno a suo favore.

Ritratto di P4

P4

Lun, 15/07/2019 - 06:05

Diretto', Berlusconi è ricattato dai komunisti che governano l'Italia sotto feroce dittatura. Se cade questo cosiddetto "governo", ci sarà monti pronto, con l'appoggio di colle fi pd 5s, a rapinare gli italiani e lasciarli con una mano davanti e l'altra didietro.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 15/07/2019 - 06:20

Caro Sallusti, alla stragrande maggioranza degli elettori della Lega questa storia del Russia-Lega-gate non fa cambiare granche' opinione nel sostegno a Matteo Salvini. Il PD come erede (fuorviato dalla finanza internazionale) dell' ex-PCI ha sempre ricevuto finanziamenti a palate dall' ex-USSR, quando a Mosca regnavano altri boiardi. E' chiaro a tutti che questa storia che fa capo a Savoini e' stata fabbricata ad-hoc per danneggiare la Lega e anche se fosse vera con i 49 Ml.Euro di debiti contratti da Bossi non e' strano che la nuova Lega cerchi di barcamenarsi in altro modo. Il sostegno di Putin alla Lega e' ben noto e il finanziamento dovrebbe essere piu' che lecito. Salvini non puo' staccare la spina ora, come lei vorrebbe, perche' l'uomo del colle non aspetta altro per formare un nuovo governo di tecnici o M5Stalle-PD che massacrera' gli Italiani per far felice la UE.

scapiddatu

Lun, 15/07/2019 - 07:50

MIGRANTI,migranti, migranti.........,è uno specchietto per le allodole. ( non LEGA) Caro Salvini ( Ho sempre votato a destra e continuerò a farlo), basta, lei non mi incanta più con le parole. il suo fine è quello di distrarre le masse.....pensione, scuola, sanità, i truffati delle banche, economia,banche,.....etc....etc... la Lega (17% contro il 34,5 del M5S),abbandoni questa "singolare" avventura e tutti a casa, passare a nuove elezioni politiche (centro destra UNITO), conquistare la maggioranza assoluta dei suffragi è emanare leggi a tignitè (abbondanza, a bizzeffe) e vietare a certi magistrati di agire per ragioni di opportunità.Sapete che c'è? Noi italiani non li votiamo per le loro effettive capacità politiche ma per le loro fabbriche di chiacchiere ad alto livello , e incalzanti slogan,spot....mi duole dirlo, finché la Lega resterà alleata dei Cinque Stelle, non cambierà mai nulla. Lo ripeto testardamente, LEGA non Matteo Salvini. Capisci a me!

Arslan

Lun, 15/07/2019 - 08:48

un_infiltrato....."gli italiani sono stufi delle chiacchiere....", ma perchè, Salvini cosa ha fatto fino ad ora? Chiacchiere e selfie...

Arslan

Lun, 15/07/2019 - 08:50

VittorioMar....."ma l'elettore non è SCEMO e non si lascia FREGARE"...AHAHAHAHAHAHAHAHAH! Troppo tardi....

Arslan

Lun, 15/07/2019 - 08:56

exDC...."la Russia ha finanziato per decenni il PC".....morale della favola: Salvini è comunista!

ceo50

Lun, 15/07/2019 - 09:01

forse il direttore quando parla di patto indicibile si riferisce ai 49 milioni, una cifra troppo grossa per scomparire nel nulla. magari c'è chi sa e Salvini è un politico ricattabile. facle fare lo sbruffone con quattro disperati sui barconi, più difficile giocare al tavolo della politica con gente che maneggia i servizi segreti e che conosce gli scheletri negli rmadi dei politici...e Salvini ha uno scheletro da 49 milioni in qualche armadio

Carlo36

Lun, 15/07/2019 - 09:17

Caro Direttore, comprendo la sua difesa per Berlusconi e FI che ho votato per tanti anni, ma mettere l'eurocrate Tajani alla campagna elettorale delle Europee è stato un enorme errore. L'Europa è un morto che cammina ed imploderà molto presto. Gli italiani ormai non si fidano più dei tracotanti, ignoranti, prepotenti ed anche ubriaconi burocrati assolutisti. L'Italia non ha bisogno dell'Europa, semmai è il contrario. Ci sono alleati migliori nel mondo, l'Europa franco-germanocentrica fa solo vomitare.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 15/07/2019 - 10:04

L'idea che mi sono fatto è che ci fosse un affare in ballo e non sia poi andato in porto. E non sono tanto le informazioni raccolte da Buzzfeed a farmelo pensare ma il comportamento dei media di destra a reti unificate che non si sono posti neanche per un attimo il dubbio se fosse il caso di approfondire ma hanno fatto partire subito una campagna di discredito sulla vicenda e sui suoi protagonisti. Ma più di tutto me lo fanno pensare la sfilza di bugie raccontate da salvini nel tentativo di scollegare lui e la Lega da Savoini che, invece, ed è stato banale assodarlo, è l'uomo della Lega in Russia da cui transitano tuti gli interessi della stessa. Davvero. O sei un Loudness qualsiasi o non puoi credere davvero che un vicepremier seduto ad una cena istituzionale con Putin non sappia chi sia la persona seduta due sedie più in là e che ci stia a fare. Rispetto per l'intelligenza delle persone.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 15/07/2019 - 10:31

Interessante poi che in questa vicenda sia stata chiamata in causa l'Eni come "veicolo" della transazione. Ma perchè il nostro campione nazionale dovrebbe andare ad infilarsi in una operazione insignificante per quelli che sono i suoi investimentie e così rischiosa per la propria reputazione? Beh, a breve si dovrà nominare il nuovo AD e questo lo fa il governo in carica e la posizione di Descalzi non è tra le più serene oggi con tutte le inchieste in corso.

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Lun, 15/07/2019 - 11:05

El Presidente per rispetto della nostra intelligenza sarebbe meglio che Lei stia zitto, su dai capisco che vi rosica che il "cattivo fassista" abbia un 40% di preferenze degli italiani ma fatevene una ragione. La verità è che la Lega di Salvini ha in parte abbandonato le lotte dei tempi di Bossi semplicemente perché ha capito che agli italiani per prima cosa interessa essere padroni a casa propria, tutto il resto è marginale.

Zizzigo

Lun, 15/07/2019 - 11:17

Caro Direttore, Salvini non è un velista, ma un pescatore, uno che aspetta che il pesce abbocchi per conto suo... questo fa sì che abbia perso il treno e non abbia proprio nessuna iniziativa né coraggio d'agire, insomma, una specie di camomilla smunta. Il guaio è che tutta la costruzione di consensi sta andando a farsi benedire, con le conseguenze di portarci a "subire" la fine, come paese libero.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 15/07/2019 - 11:54

@Giancarlo09 Nel suo caso penso che manchi proprio il "corpo del reato". Come spesso capita a chi procede per stereotipi la sua deve essere andata all'ammasso da un pezzo per cui non mi stupisco che non si faccia domande e prenda il verbo per oro colato ...

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 15/07/2019 - 12:14

La chiave del messaggio Sallustiano e`: "Il gradimento del suo elettorato è al momento solido e per nulla scosso da questa vicenda". Sallusti sa che lo stesso accadeva per Berlusconi. La morale e`: "Il problema non e` il politico: costui e` solo il frutto della natura di una certa fetta dell'elettorato. Se questa fetta vive di furbizia e aggira leggi e regole, ecco che elegge chi puo` assicurare loro tale continuita`". Amen.

Rossana Rossi

Lun, 15/07/2019 - 12:16

Salvini sa benissimo che deve mollare il guaglione ignorante ma il vero pericolo è mozzarella che non vuole elezioni anticipate e ci propinerebbe l'ennesimo governicchio in cui il pd perdente la farebbe da padrone governando pur avendo perso le elezioni.........è un film già visto troppe volte.......

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 15/07/2019 - 12:16

Mi permetta di dissentire, Direttore, dall'immagine da Lei adottata per descrivere la situazione in cui si trova Salvini. Sarebbe stata, secondo me, molto più azzeccata l'immagine di un uomo che cammina, solo lui, sotto uno scorcio di sereno ed intorno a lui la tempesta più tremenda che martoria tutti gli omuncoli che si agitano dentro la furia dell'intemperie... Passando da questa immagine dantesca a quella marinaresca, il bravo velista è quello che annusa il vento e "stramba" quand'è il momento. E lo sa lui, non quelli che stanno a guardare.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 15/07/2019 - 13:53

Sniper - Hai ragione, non sai nemmeno tu quanto hai ragione! Infatti Zingaretti, Gentiloni, Renzi, ... e prima di loro Bersani, Veltroni, D'Alema, Prodi (ed ho detto tutto!!!). Amen.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Lun, 15/07/2019 - 14:00

Caro Sallusti, capisco che devi punzecchiare Salvini perché così Silvio vuole, ma devi dire a Silvio di cambiare squadra e di far vedere che anche lui può andare a salutare Vladimir specialmente ora che qui fa caldo e là è più bello e fresco. Deve far vedere che non c'è proprio nulla di male, anche perché abbiamo un gran bisogno di guardare ad Est.

remorossi

Lun, 15/07/2019 - 15:13

Sto seduto sulla sponda del fiume ad aspettare che passi qualcuno

Giorgio1952

Lun, 15/07/2019 - 15:14

Proverbio sempre attuale “Chi va con lo zoppo impara a zoppicare”, Salvini dopo la frequentazione del Cav ha provato ad andare da solo, il buon Sallusti memore del suo editore lo avvisa “Stare fermo a gridare la propria innocenza potrebbe non bastare a salvarlo. Fino a che ha molti italiani dalla sua parte, si muova e si salvi nelle urne”. Proprio quello che fece Berlusconi nel ’94 come disse il suo “fedele” Confalonieri, se non entravamo in politica andavamo tutti in galera. Gli indizi ormai sono tanti dai 49milioni di euro spariti dalle casse del partito al presunto finanziamento russo di questi giorni, dai casi Siri e Rixi, dalle sceneggiate anti Ong alla Quota 100 ma non per tutti, per finire con la Flat tax che forse si applicherà solo sui redditi incrementali se si dichiara più dell’anno precedente, ma non era piatta uguale per tutti!

Ritratto di noside863

noside863

Lun, 15/07/2019 - 16:17

Leggendo i commenti ti chiedi se gli italiani, scolarizzati, abbiano percepito il senso "dell'analisi di un testo"non parlimo poi dell'analisi matematica. Si dovrebbe essere attenti a quello che si scrive : "Gli italiani sono stanchi di parole, gli italiani stanno con Salvini" per l'appunto il politico che da quando è al governo ha riempito due anni di parole prive di senso compiuto e di realizzabilità le teste degli italiani. Le spara come "Barone di Münchhausen" ma ne spara di così grandi da far ridere un Popolo intelligente, ma si sa gli italiani tra ipocrisia ottusità e cattocomunista è già a posto di suo.

Ritratto di noside863

noside863

Lun, 15/07/2019 - 16:18

Leggendo i commenti ti chiedi se gli italiani, scolarizzati, abbiano percepito il senso "dell'analisi di un testo"non parlimo poi dell'analisi matematica. Si dovrebbe essere attenti a quello che si scrive : "Gli italiani sono stanchi di parole, gli italiani stanno con Salvini" per l'appunto il politico che da quando è al governo ha riempito due anni di parole prive di senso compiuto e di realizzabilità le teste degli italiani. Le spara come "Barone di Münchhausen".

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 15/07/2019 - 16:33

@EL Presidente - hai il coraggio di contestare all'amico @Giancarlo09 il 40 % delle preferenze, intelligentone?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 15/07/2019 - 16:37

@Giorgio1952 - nulla da dire sui soldi russi presi per 50 anni dai tuoi amici? Nuilla da dire sui 0 miliardi spariti sda MPS + 1 uomo gettato dalla finestra? Nulla da dire che i 20 miliardi spariti abbiamo dovuto rimetterli noi italiani? Quando mi darai almeno queste risposte, forse avresti i l diritto di parlare. Prima no. Ricordati anche il grande debito che hai con me, fanfarone. Paga.

Giorgio1952

Lun, 15/07/2019 - 17:13

Leonida55 non sentivo la mancanza ma comunque preciso !) non ho mai avuto amici che hanno preso soldi russi; 2) MPS mi pare che il processo contro i vertici è in corso e mi auguro anche quello sulla morte di Rossi 3) MPS ha ripagato i 4 miliardi di Monti bond 4) chiedo per l'ennesima volta prova del grande debito che avrei. Leonida55 solo chiacchiere e distintivo come il nuovo leader di riferimento. Buona serata

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 15/07/2019 - 17:50

Non si può dire che salvini sia immune o chesi tenga lontano dagli spettegulèss... a parte l'amore per il selfie e per i bacioni, ma dopo il mistero 'Steve Bannon', ora anche un altro mistero 'Savoini'.. ingenuità o asso piglia tutto?

mariolino50

Mar, 16/07/2019 - 09:15

El Presidente Ma lo sà come funziona nel campo degli affari internazionali, in particolare per armi e petrolio, ci sono un sacco di mediatori o broker, che non lavorano gratis, le assurde leggi italiane hanno fatto perdere definitivamente ottimi affari alle industrie italiane e all'Eni, e ora non si fida più nessuno. La magistratura italiana non dovrebbe nemmeno sapere cosa succede all'estero, pensare ai fatti che succedono qui e basta, altrove se ci sono porcherie troppo grosse riguarda altri soggetti, ma il mondo degli affari funziona così da sempre.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 16/07/2019 - 11:58

Sono certo che Salvini sappia assolutamente quel che fà. Anch'io, come molti dei suoi elettori, sarei dell'idea di andare al voto subito... anzi prima. Ma evidentemente, se lui non lo vuol fare... o almeno non dichiara di volerlo fare... ha le sue buone ragioni, che per noi non addetti ai lavori è difficile, anzi proprio impossibile comprendere.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 16/07/2019 - 12:01

Allearsi con forza italia? Lo farebbe, se questi troncassero definitivamente ogni rapporto con il pd e i socialisti, ma non mi sembra che ci sia una grossa volontà di farlo, da parte loro. Quindi, siccome di gente che, presi i voti a Destra, appoggia i governi monti, letta e seguenti ne abbiamo piene le scatole, bisogna chiarirsi molto bene una volta per tutte.

SpellStone

Mar, 16/07/2019 - 14:50

Susuvia