Sanità gratis a irregolari: Lombardia mette limite e le associazioni insorgono

Nell'ultimo anno la Regione ha speso 10 milioni in cure per gli immigrati. Ora si cerca di gestire i vari casi, ma le associazioni sono sul piede di guerra

Nel 2018, in Lombardia, la spesa per gli stranieri irregolari è ammontata a 5 milioni di euro per prestazioni ambulatoriali e altri 5 per somministrazione diretta dei farmaci. Lo rivela la Verità che spiega che ora una nuova misura adottata in Regione potrebbe riuscire a contenere i costi legati all'assistenza medica per gli immigrati.

Il decreto Sicurezza ha stretto le maglie del diritto d'asilo e, nonostante non abbia modificato la normativa vigente in ambito sanitario, la Lombardia ha deciso di prendere dei provvedimenti in materia. Così è stato diffuso tra i medici di famiglia milanesi una circolare, nella quale si spiega che "i cittadini extracomunitari richiedenti la protezione internazionale che hanno chiesto la prima iscrizione al Servizio sanitario regionale in attesa del rilascio di permesso di soggiorno, verranno iscritti al Ssr per massimo un anno, senza assegnazione del medico di medicina generale, senza emissione di tessera sanitaria, ma con rilascio di un documento di iscrizione cartaceo".

Parole che hanno fatto subito indignare le associazioni pro migranti. Si parla di negazione di diritti e persino di razzismo. Accuse che l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, ha respinto al mittente (l'associazione Naga). "Queste persone potranno continuare ad andare a farsi curare sempre dallo stesso medico - ha spiegato Gallera - solo che ci sarà un rimborso visita per visita".

Come spiega il quotidiano, visto che la Lombardia spende molti soldi per fornire sanità agli immigrati ora ha deciso di rivedere il tema dell'assistenza permanente a chi non ha le carte in regola per restare nel Paese. I servizi saranno limitati ma ciò non significa che le persone non verranno curate. Anzi, all'inizio dell'anno, la Regione ha deciso di assicurare il pediatra ai figli degli immigrati, anche irregolari, fino ai 18 anni d'età.

Commenti

Giorgio5819

Mar, 29/10/2019 - 11:14

"...e le associazioni insorgono...." bene, mettere immediatamente al bando le "associazioni " ! Quattro dementi che pensano di poter mangiare alla greppia dell'assistenzialismo per i clandestini devono semplicemente essere dichiarate illegali.

Gianni11

Mar, 29/10/2019 - 11:19

Sanita' pagata con le tasse degli italiani solo a italiani. Il razzismo e' concederla ad altri a spese nostre. Non siamo mica i loro schiavi.

Ritratto di elkld

elkld

Mar, 29/10/2019 - 11:21

VERO SI SIETE RAZZISTI! GLI AFRICANI HANNO IL DIRITTO DI ESSERE CURATI NEI VOSTRI OSPEDALI, COSI COME HANNO DIRITTO ANCHE A ESSERE ACCOLTI, AIUTATI E SOSTENUTI. GLI AFRICANI HANNO DIRITTO LTRE CHE ALLA ASSISTENZA SANITARIA ANCHE ALL’ALLOGGIO POPOLARE!!! SIETE OBBLIGATI AD ACCOGLIERCI VE LO ORDINA ANCHE L’EUROPA! L’ASSISTENZA E’ OBBLIGATORIA! COSI COME PRESTO LO SARA’ ANCHE LA CITTADINANZA!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 29/10/2019 - 11:23

perché queste associazioni a...pro domo sua non si fanno carico dei relativi oneri non gravando come al solito su Pantalone???

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 29/10/2019 - 11:30

Esiste forse un vero e proprio business del "malato" che entra nel nucleo familiare straniero residente in Italia per essere curato a spese dello Stato? Esiste forse un vero e proprio business del parente invalido che entra nel nucleo familiare straniero residente in Italia ed ottiene un lauto assegno a vita? Per le strade delle grandi città italiane si notano sempre di più sfortunate persone straniere (soprattutto di origine magrebina) in carrozzella. Ma se hanno una grave invalidità, come hanno fatto ad arrivare in Italia?

QuasarX

Mar, 29/10/2019 - 11:37

Ci rendiamo conto che queste persone sono entrate CLANDESTINAMENTE in Italia e neanche' dovrebbero esserci qui?

anna.53

Mar, 29/10/2019 - 11:38

Non si tratta di non assisterli. Come possono essere così precipitosi e giudicanti, questi del Naga che pure assistono molti poveretti? Trattasi di maldicenza e propaganda politica. La spesa è elevata, Naga lo sa bene, e l assistenza assicurata

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 29/10/2019 - 11:43

Ma quando mai un fasullo abusivo ed irregolare deve essere curato GRATIS? Ma stiamo scherzando? La sanità gratis è giusta per cittadini italiani e stranieri IN REGOLA col permesso di soggiorno,non per i profittatori che sfruttano il welfare a spese dei contribuenti, dopo aver infranto ogni qualsivoglia legge italiana,prima fra tutte quella sull'immigrazione. Sei irregolare e vuoi essere curato? Allora paghi. Non ti sta bene? Allora RAUS!Prova con qualche stregone del tuo villaggio,quello è gratis.

cgf

Mar, 29/10/2019 - 11:43

PERCHÉ le ONG non fanno loro assistenza sanitaria, hanno i fondi per farlo, eppure...

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 29/10/2019 - 11:45

Considerando che è il Popolo italiano a pagare e non i cialtroni dei politici: perché non facciamo un referendum? Se la sinistra vuole questa gente per ingrassare le coop almeno paghino i loro conti .

arilibellula

Mar, 29/10/2019 - 11:45

Caro Elkid ti auguro (o a un tuo caro) di attendere mesi per una visita perchè prima devono essere visitati i clandestini (che se non lo sapete hanno la precedenza nelle visite). Poi dovrai pagare un alto ticket per pagare le spese sanitarie che costor non pagano. infine ti auguro di essere licenziato e buttato in mezzo a una strada per dare lavoro e casa ai tuoi amici africani. A proposito ti sei ripreso dopo le votazioni in umbria?

cecco61

Mar, 29/10/2019 - 11:48

Elkld non smette mai di dimostrare la sua pochezza. In tutta Europa agli irregolari sono garantite le cure di Pronto Soccorso, nulla di più. In Gran Bretagna l'assistenza sanitaria gratuita è garantita solo ai regolari, e residenti da almeno 6 mesi sul suolo britannico. In tutti i paesi africani l'assistenza gratuita non esiste per nessun europeo.

giancristi

Mar, 29/10/2019 - 11:52

Mettere fuori legge le Ong. Non hanno nessun ruolo istituzionale e non hanno il diritto di interferire! Chi deve fare cure mediche deve attendere mesi e rischia intanto di morire! Ciò si deve alle cure GRATUITE per la massa di clandestini.

aldoroma

Mar, 29/10/2019 - 11:52

Andate a lavorare e pagate le tasse

finmec77

Mar, 29/10/2019 - 11:54

queste associazioni devono farla finita, vorrei sapere come fanno ad andare avanti, sgravi fiscali, nero, e quant'altro, finanziamenti ileciti? non credo possano andare avanti solo con le donazioni no? quindi bisognerebbe indagare un pochino su di loro. Ricordo che gli italiani che pagano i contributi obbligatori per la sanita' po devono pagare ticket, prestazioni con il loro stipendio e molte volte sono obbligate anche a farsi assicurazioni pivate. Pagare per chi e' entrato in italia illecitamente lo trovo scorretto. Peerche' non si fanno carico queste ONLUS per le spese sanitarie di queste persone? e questo non e' razzismo e vivere in un mondo normale.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 29/10/2019 - 11:55

Paghino le associazioni. Ma cosa siamo diventati noi il bancomat per i nullafacenti. Ora è da rivedere anche il welfare.

maurizio50

Mar, 29/10/2019 - 11:57

Le Associazioni Pro Migranti paghino di tasca loro. Non si capisce perchè tutti i cittadini debbano pagare servizi sanitari resi a gente che non ha niente a che sapartire con l'Italia!!!!

paco51

Mar, 29/10/2019 - 11:57

ci vuole un saluto... grillino!

Blueray

Mar, 29/10/2019 - 11:58

Se noi andiamo clandestini in un paese africano abbiamo lo stesso trattamento vero? o mi sbaglio? Se mi sbaglio allora si provveda all'equiparazione dei trattamenti nella direzione Italia=Africa dato che non siamo Babbo Natale e non intendiamo metterci in groppa 1,2 mld di persone a carico.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 29/10/2019 - 11:59

Ma cosa hanno da pretendere queste associazioni, è già tanto quello che diamo. Ma ora anche la carità ha un prezzo?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 29/10/2019 - 12:03

@elkld, ormai non crede più nessuno nelle tue affermazioni, ormai abbiamo capito che è solo per provocazione quello che scrivi. Non ci credi nemmeno tu. hahaha Un tempo ci potevamo arrabbiare, perchè non sapevamo chi eri, ma ora..... hahaha

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 29/10/2019 - 12:03

La stupidità, ò'arroganza e la presunzione non hanno limiti nelle menti malate dei sinistri. Dova sta scritto che gli italiani debbono fare la sanità gratuita a tutto il mondo mentre loro devono pagare tikets ed attendere mesi per un esame??? Solo degli imbecilli possono ragionare in questi termini. E pensare, come dimostra pure l'Umbria che il 22/23% sono ancora i duri di cervice o rimbambiti che dir si voglia.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 29/10/2019 - 12:07

Quando ero piccolo chiedevo a mia madre perchè pagava le medicine per me. Mi ha risposto, perchè fino a quando non lavoravo non potevo essere iscritto alla mutua ed avere i midicinali gratis. Or si sono invertite le parti, chi lavora paga e chi non lavora tutto gratis. Ma potevate dirmelo prima che non iniziavo nemmeno ad andare a sfacchinare in una fabbrica.

Ritratto di adl

adl

Mar, 29/10/2019 - 12:11

Non si capisce bene il motivo per cui un migrante possa pagare migliaia di euro ad uno scafista che lo mette su una bagnarola facendogli rischiare la pelle, e non possa pagare per un servizio sanitario che gli italiani pagano con le tasse e con i ticket vari.

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 29/10/2019 - 12:15

Io, come pensionato, pago il ticket e il super ticket. Coloro che vengono nel nostro paese clandestinamente hanno tutto gratuitamente. Diciamo che va bene così ma, appunto, dei paletti bisogna metterli. Io comincerei, per quelli che non arrivano da zone di guerra, a far pagare questa assistenza ai paesi di origine tramite le ambasciate.

Ritratto di Artù007

Artù007

Mar, 29/10/2019 - 12:19

Perché non si chiede agli italiani che pagano le tasse se sono d'accordo a curare gratis i clandestini???? Gli italiani per una visita specialistica sono costretti ad aspettare mesi ....i soldi stanno finendo!!!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 29/10/2019 - 12:24

il conto sanitario lo paghino le ambasciate degli immigrati in italias!!ma chi da un servizio gratis?? solo noi fessi

venco

Mar, 29/10/2019 - 12:35

Tutti i popoli del mondo che vengono hanno diritto a tutto a spese nostre, secondo le Ong

Ritratto di Zohan

Zohan

Mar, 29/10/2019 - 13:26

Ma questo elkid è quello che da un po' non si legge piu', sosteneva l'insostenibile e che aveva come simbolo lo smiley giallo? Se è lui deve aver fatto un corso accelerato per dimenticare la lingua italiana

mareblu30

Mar, 29/10/2019 - 13:28

associazioni parassitare e delinquenziali come mai non vi indignate per gli ITALIANI! che grazie a voi sanguisughe di tutti i governi sono costretti a vivere sotto i mille euro al mese!!! " TRADOTTO " COSTRETTI A VIVERE PEGGIO DEGLI IMMIGRATI !!!!CHE MAI!! UN CENTESIMO HANNO VERSATO PER IL LORO TUTTO DOVUTO?!!!!!! POLITICI FATE SCHIFOooooo!!!!!!! E VI PREGO DI PUBBLICARE!.

Abit

Mar, 29/10/2019 - 13:38

Sono da una vita residente estero iscritto all’AIRE; quando vengo in Italia mi devo pagare tutto, cioe non ho Diritto ad alcuna copertura! Eppure pago le tasse su quanto posseggo in Italia (piccolo appartamento).

FD06

Mar, 29/10/2019 - 13:39

Purtroppo bisogna cambiare convenzioni internazionali di assistenza medica rettificate anche dall’Italia parecchi anni fa .... Il mondo cambia , le leggi pare di no!! E oggi cambiare la conv di Dublino sembra un’avventura dove le 27 voci non si metteranno mai d’accordo , quindi a fronte di cambiamenti sociali importanti o fenomeni di massa , tutto tace e nessuno riesce più a muovere il gruppo disperso tra interessi opportunistici , ecco la debolezza dell’Europa.....

Ritratto di Juan Carlos

Juan Carlos

Mar, 29/10/2019 - 13:45

Associazioni, ma cosa sono queste associazioni. Cosa vuol dire associazione pro- migranti? Pagassero loro, anche se probabilmente sulla sanità fanno affari come sulla tratta degli schiavi

Malacappa

Mar, 29/10/2019 - 13:53

La sanita' GRATIS si da' solo ed esclusivamente a ITALIANI capito associazioni sinistrate

ettore10

Mar, 29/10/2019 - 13:57

Elkid-ding: Anche la pioggia deve essere proibita dalle ore 6:00 alle ore 22:00 ogni giorno dell'anno

agosvac

Mar, 29/10/2019 - 14:17

Meglio diminuire la sanità ai fasulli che toglierla agli italiani che pagano un casino di tasse!!! Queste "onlus" andrebbero messe fuori legge ed indagate per danno alla Nazione.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 29/10/2019 - 14:25

@elkld, tu sei malato.

Renee59

Mar, 29/10/2019 - 14:41

Far valere le leggi di una nazione è razzismo...ma va là.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 29/10/2019 - 14:42

Sono tutte associazioni a scopo di lucro:non esiste filantropia fra le onlus.

titina

Mar, 29/10/2019 - 14:53

Non si tratta di razzismo, ma noi che paghiamo le tasse non riusciamo a curarci noi e dobbiamo curare tutto il mondo?

Una-mattina-mi-...

Mar, 29/10/2019 - 14:59

RAZZISTI SONO QUELLI CHE PRETENDONO CHE SI LAVORI GRATIS, CONTROLLATI E TASSATI COME NON MAI, PER MANTENERE NELL'OZIO I PASCIUTI FANNULLLONI IN ARRIVO DA TUTTO IL MONDO

mimmo1960

Mar, 29/10/2019 - 15:13

Le associazioni insorgono?? li manderei in Australia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 29/10/2019 - 15:20

Io sono residente Pensionato in Nicaragua, ed ogni 5 anni devo RINNOVARE la residenza dimostrando le mie entrate, la buona salute ecc ecc e devo versare 400 USD . Ma se mi ammalo mica mi danno le medicine GRATIS!!! Col cavolo!!!E mi sono dovuto fare un'assicurazione con un ospedale privato che mi costa 45 USD al mese!! Quindi che lo facciano anche LORO sti FINTITUTTO se vogliono stare in Italia altrimenti RAUS!!! PS OPPURE paghino per loro le ASSOCIAZIONI!!! AUGH.

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Mar, 29/10/2019 - 15:22

Ma perché? Perché se ormai tutti devono comprarsi le medicine a meno di rare esenzioni? Ma qui va proprio riformato tutto, tutto..! Ma non si sa manco da dove iniziare, la situazione é vergognosa, compromessa direi

Ritratto di tox-23

tox-23

Mar, 29/10/2019 - 15:25

Se i fondi che servono a pagare queste attività fossero riconducibili a una tassa ben precisa piuttosto che essere nel calderone della sanità, i buonisti si sensibilizzerebbero e magari incomincerebbero a riflettere. Così come imu tari tasi e compagnia bella si potrebbe istituire la "tassa per i servizi sanitari per i migranti" diciamo un 500 euro l'anno. Poi la "tassa sostentamento migranti" un 30% di trattenute sullo stipendio. Sono sicuro che i buonisti lo sarebbero molto meno, invece tutti questi soldi vengono prelevati da tasse generiche e non ci si rende conto dove vanno a finire.

anna.53

Mar, 29/10/2019 - 15:31

Trattasi di vergognosa e pura propaganda politica questa del NAGA. Non ce la raccontino. Gli addetti ai lavori sanno bene quanto il Min salute e nel caso dei 14-18 enni Regione Lombardia = i cittadini che pagano le tasse facciano e spendano x la salute anche degli 'irregolari' quale diritto costituzionale esteso a tutti e universale. Chiaramente dobbiamo altresi vaccinare e prevenire malattie, oltre che curare! Tutto ciò lo si sta facendo. Di che parla Naga? Piuttosto si regolamenti il flusso e magari si veda di rimpatriare i non aventi diritto, specie se pericolosi e dediti a attività illecite

emigrante

Mar, 29/10/2019 - 15:36

Non commento il fatto se sia o meno giusto che un Paese paghi le spese sanitarie a chi vi si è introdotto illegalmente, cioè offendendo le regole ivi vigenti. Il viver civile impone l'assistenza del malato. Tengo però a segnalare, essendo ormai in Africa da vent'anni, che nei Paesi dove ho operato e opero non esiste un Servizio Sanitario ove il Cittadino si possa presentare e ottenere prestazioni sanitarie gratis. Vige il principio "o paghi, o te ne vai". Giusto per la precisione, e per i "migranti" che si INDIGNANO in Italia, quando al proprio Paese DEVONO stare zitti.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 29/10/2019 - 15:56

I medici per fortuna curano chi ha bisogno, i medici non guardano alla religione, all'etnia o alla provenienza. Mai visto rifiutare qualcuno da un pronto soccorso o da un medico di medicina generale.

Vincenzo65

Mar, 29/10/2019 - 16:04

L'assistenza sanitaria in Italia è gratuita per chi paga le tasse e per i meno abbienti, garantirla a centinaia di migliaia di finti meno abbienti significa ridurla al collasso ;PROBLEMA: se in una vasca capiente cento litri entrano dieci litri di acqua al secondo e da un buco ne escono venti quanto tempo impiega la vasca a riempirsi ?

jav2

Mar, 29/10/2019 - 16:04

buon inizio queste associazioni dovrebbero essere obbligate a stipulare un'assicurazione per ogni clandestino, che copra spese mediche e legali

Scirocco

Mar, 29/10/2019 - 16:21

Meno male che ci sono arrivati!In America o hai una forma di assicurazione che copre le spese sanitarie o paghi fior di quattrini se ti vuoi curare e la parola GRATIS non esiste. Noi non possiamo mantenere a spese nostre tutto il pattume che arriva dal resto del mondo. Comodo venire qui con il barcone, non fare un belino dalla mattina alla sera tranne che spacciare, magari beccare il reddito di cittadinanza ed avere la sanità gratis. Per avere la sanità occorre LAVORARE ed essere cittadino Italiano: gli altri che si arrangino.

Capricorno29

Mar, 29/10/2019 - 16:26

Se alle assocciazioni pro migranti non sta bene nessun problema che paghino di tasca loro noi italiani siamo stufi di pagare qualunque cosa attese lunghe per poi vedere altri curati senza pagare niente e senza liste di attese e senza avere nessun diritto di stare in Italia

timoty martin

Mar, 29/10/2019 - 16:33

Razzisti?? Bene, allora riportateli tutti fuori dall'Italia e pagatela voi la sanità a questi invasori. Noi non li abbiamo chiamati.

Libertà75

Mar, 29/10/2019 - 16:39

@TUTTI, gente questo "Elkid" è un fake, il famoso assessore dell'interland milanese non posta più qui dopo che sono state pubblicate le sue generalità. Oggi abbiamo un altro campione sulla scia (e che probabilmente usa la stessa tastiera), il migliorissimo "schiacciarayban"

Trinky

Mar, 29/10/2019 - 16:48

elkld......senti fenomeno da tastiera ignorante, lascia il tuo indirizzo così te ne portiamo a casa una ventina, a cui tu pagherai tutte le spese, ovviamente senza ricevere un centesimo dallo stato.......

Abit

Mar, 29/10/2019 - 16:52

Aggiungo che all'estero pago tutte le spese mediche!!!!

Abit

Mar, 29/10/2019 - 16:53

Queste ONLUS et/o ONG dovrebbero vergognarsi!!!

Anticomunista75

Mar, 29/10/2019 - 17:03

è necessario dare veramente un taglio a questo schifo che dura ormai da dieci anni, da Mare Nostrum..gente, ma v'immaginatre tutti i soldi che sono stati spesi per questi? come potevano essere impiegati? abbiamo, e stiamo ancora buttando un sacco di milionate per mantenere pseudoprofughi. Non è più accettabile. Veramente, bisogna che la destra torni al governo e ponga fine una volta per tutte a questo indegna mangiatoia, cancellando accoglienza ponti umanitari e quant'altro. Ma chi siamo noi, i fessi che devono sobbarcarsi a tempo indeterminato i problemi e capricci del mondo intero?

mimmo1960

Mar, 29/10/2019 - 17:09

Continuano ad offendere gli italiani, basta!! Chi pronuncia la parola "razzista" deve essere denunciato,

01Claude45

Mar, 29/10/2019 - 17:17

Se sono all'estero, ancorché in regola con documenti, se non ho la "mia assicurazione sanitaria necessito della Carta di Credito" per curarmi. Altrettanto per chi viene da clandestino in Italia. Al massimo concederei un'Aspirina.

ziobeppe1951

Mar, 29/10/2019 - 17:17

Se clandestino, va rispedito al villaggio..non ha soldi per pagare la sanità pubblica?..che ci pensino le associazioni pro-clandestini e che si rendano utili in qualche modo verso la comunità pagante..magari a pulire i cessi oppure nel tenere puliti gli spazi pubblici

Ilsabbatico

Mar, 29/10/2019 - 17:25

Vergogna vergogna vergogna!!!!!!!! Tutte le volte che si parla di sanità mi arrabbio profondamente!!! Sono italianissimo , ho pagato tasse per decenni come dipendente di una impresa privata, ancora le pago ma......io non ho diritto alla sanità italiana perché come tanti sono espatriato e sono iscritto all'Aire. Sapete voi che noi italiani residenti all'estero non ne abbiamo il diritto?????? E che la stessa Farnesina ti comunica che avendo perso il diritto ti conviene fare una assicurazione privata????? Quando rientro in Italia a trovare la famiglia prego sempre che non mi accada niente.... Una persona AIRE come me qualche anno fa , nel mentre che era in Italia a trovare i genitori ha avuto un problema di appendicite e dopo operata si è vista recapitare 24.000euro di fattura dell'ASL. Ne avevano parlato i giornali..... Vi sembra giusto?????

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/10/2019 - 17:34

Ricordo a tutti che prima di essere "clandestini" sono abitanti, esseri viventi, esseri umani, persone uguali uguali ai non clandestini, agli europei e agli italiani da 27 generazioni. Ricordo a tutti che il sangue che scorre nelle loro vene e persino gli organi sono interscambiabili con quelli degli italiani. Che i "clandestini" possono diventare ad esempio dei perfetti lombardi proprio come lo sono diventati i meridionali e quindi dei perfetti italiani, ricordo a tutti che le cure gratis che gli vengono gratuitamente prestate è un segno di civiltà e di umanità che fa onore a chi le pratiche e infine RICORDO A TUTTI CHE LE MALATTIE TRASMISSIBILI NON DISTINGUONO TRA CLANDESTINI E NON CLANDESTINI, LORO (LE MALATTIE) VEDENDOCI BENISSIMO NON DISTINGUONO TRA I PRIMI E I SECONDI. Il metodo migliore per non farle saltare da uno all'altro è curare tutti indistintamente. Una Terra una sola Umanità. PS1 PRIORITÀ UGUALE PER TUTTI PS2 RIMPATRIO SE NON AVENTE DIRITTO.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/10/2019 - 17:56

Le ONG sono ovviamente presenti anche in Lombardia e sono perlopiù costituite da volontari anche da medici e professionisti di altre specialità che prestano le loro opere gratuitamente, sono sovvenzionate da donazioni volontarie in denaro generi alimentari e vestiti che aiutano le persone che a loro si rivolgono tra queste ad esempio c'è pane quotidiano che non nega il pane a nessuno e tra quelli che lo chiedono ci sono anche italiani... E come mi hanno insegnato fin da piccola le bocche sono sorelle e credo altrettanto le cure perché una sola terra una sola umanità.

gneo58

Mar, 29/10/2019 - 18:03

associazioni de che ?! - di delinquenti come quelli che rappresentano ? poi si capisce perche' in italia i soldi al cosi' deto stato non bastano mai - li gettano nel cesso - da nord a sud.

goorka

Mar, 29/10/2019 - 18:04

Delirio

01Claude45

Mar, 29/10/2019 - 18:09

DemetraAtenaAngerona, ma se i clandestini restano a casa loro, noi non avremmo questo problema che, purtroppo, è costosissimo. Io i miei soldi li voglio spendere come meglio credo, per i miei figli e nipoti in primis. Se poi avanza qualcosa nulla in contrario aiutare anche altri. Ma se vai nei "pronto soccorso" e vedi le PRETESE dei clandestini, credo ti ricrederesti. Inoltre perché io che ho pagato da anni la MIA SANITÀ devo attendere mesi e mesi per le visite SOLO per far posto a clandestini che NULLA PAGANO? Come sopra: prima chi ha pagato poi gli altri, eccezion fatta SOLO per casi importanti. Dei tuoi soldi e priorità fanne ciò che vuoi tu, ma NON permetterti di OBBLIGARE ME A SEGUIRTI. REFERENDUM SULL'IMMIGRAZIONE CON SCHEDE A NOMINATIVO: Vince il NO problema risolto, vince i SI già abbiamo in mano CHI TUTTO PAGA ED È RESPONSABILE PURE CIVILMENTE E PENALMENTE PER I SUOI OSPITI.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/10/2019 - 18:14

Le ONG sono ovviamente presenti anche in Lombardia e sono perlopiù costituite da volontari anche da medici e professionisti di altre specialità che prestano le loro opere gratuitamente, sono sovvenzionate da donazioni volontarie in denaro generi alimentari e vestiti che aiutano le persone che a loro si rivolgono tra queste ad esempio c'è pane quotidiano che non nega il pane a nessuno e tra quelli che lo chiedono ci sono anche italiani... E come mi hanno insegnato fin da piccola le bocche sono sorelle e credo altrettanto le cure perché una sola terra una sola umanità. DAA

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/10/2019 - 19:21

@01Claude45" SE RIMANESSERO A CASA LORO..." GIÀ'...da “L'Orda” di A. Stella – lunghe file di italiani passavano clandestinamente il confine con la Francia. Nel 1958 erano stati almeno 10 mila, dalla sola Calabria, con lunghe file in marcia sui nevai della Vasubie”. – ed espatriavamo clandestini a centinaia di migliaia oltre le Alpi e gli oceani, dormivamo a turno in quattro nello stesso fetido letto, eravamo così sporchi che a Basilea ci era interdetta la sala d'aspetto di terza classe. Quando ci accusavano di essere tutti criminali, ci rinfacciavano di avere esportato la mafia e ci ricordavano che quasi la metà dei detenuti stranieri di New York era italiana”... DI ESSERE DEI MENDICANTI...MEMORIA...E OGGI? OGGI SECONDO L'ANFE Ass. nazionale famiglie emigrati GLI ITALIANI CLANDESTINI NEL MONDO SONO 500.000. Ma per noi non c'erano ONG e assistenze varie...CHE BELLO SE CI FOSSERO STATE, VERO? Signore per fermare le partenze ci vuole un mondo più equo.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/10/2019 - 20:59

"SE RIMANESSERO A CASA LORO..." GIÀ' PERCHÉ NON LO FANNO...da “L'Orda” di A. Stella – lunghe file di italiani passavano clandestinamente il confine con la Francia. Nel 1958 erano stati almeno 10 mila, dalla sola Calabria, con lunghe file in marcia sui nevai della Vasubie”. – ed espatriavamo clandestini a centinaia di migliaia oltre le Alpi e gli oceani, dormivamo a turno in quattro nello stesso fetido letto, eravamo così sporchi che a Basilea ci era interdetta la sala d'aspetto di terza classe. Quando ci accusavano di essere tutti criminali, ci rinfacciavano di avere esportato la mafia e ci ricordavano che quasi la metà dei detenuti stranieri di New York era italiana”... DI ESSERE DEI MENDICANTI...MEMORIA...E OGGI? OGGI SECONDO L'ANFE Ass. nazionale famiglie emigrati GLI ITALIANI CLANDESTINI NEL MONDO SONO 500.000. Ma per noi non c'erano ONG e assistenze varie...CHE BELLO SE CI FOSSERO STATE, VERO? Signore per fermare le partenze ci vuole un mondo più equo. DAA

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 29/10/2019 - 23:47

Angerona carissima le lunghe file da te citate che passavano il confine per la Francia, quando arrivavano DI LA!! Non trovavano NESSUNO che li manteneva e curava gratis per anniii!! AZZ la vuoi capire o sei de COCCIO!!!

Ritratto di cicopico

cicopico

Mer, 30/10/2019 - 00:18

io mi devo pagare tutto e con il mio denaro,devo pagare tutti i clandestini cose dell'altro mondo,bisogna andare a roma a prendere a calci chi fa queste leggi,prima gli italiani.con i nostri soldi prima curare italiani.

anna.53

Mer, 30/10/2019 - 05:59

Demetra lo sai bene che hanno diritto tutti all assistenza sanitaria e quindi diamoci un taglio a queste polemiche altisonanti. Quante regioni poi forniscono assistenza tramite SSN compreso accesso a medico di base ai 14-18enni???

Antibuonisti

Mer, 30/10/2019 - 09:39

Gli irregolari non dovrebbero nemmeno stare sul territorio nazionale, altro che sanitá e pediatra

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 30/10/2019 - 11:41

Signor anti buonista, gli irregolari non dovrebbero essere qui, dice lei forse è la stessa cosa che dicono degli italiani irregolari in giro per il mondo secondo l'associazione nazionale famiglie emigrati i nostri connazionali irregolari in giro per il mondo sono 500.000 di cui solo 150.000 nello stato di New York io a questi irregolari italiani gli auguro trovare delle persone buone ho detto buone ho detto buone che gli danno una mano nel caso avessero bisogno almeno di farsi curare. lei cosa gli augura? Le malattie soprattutto quelle contagiose non distinguono tra irregolari e regolari ci vedono benissimo per quello che siamo tutti uguali umani uguali prendersi cura di un irregolare è prendersi cura di sé. Una sola terra una sola umanità.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 30/10/2019 - 12:11

@hernando45...CHE BELLO SAREBBE STATO PER I NOSTRI ITALIANI EMIGRANTI SE INVECE CI FOSSE STATO QUALCUNO AD ACCOGLIERLI, LORO NE CONVERRÀ SAREBBERO STATI FELICI, ANCHE KEI SE FOSSE STATO TRA LORO, UN TETTO UN LETTO QUALCOSA DA MANGIARE UN VESTITO PULITO, UNA DOCCIA E UN MEDICO...signor hernando45 sono passati più di 50 anni...siamo diventati più ricchi, più umani...che bello...e i DIRITTI UMANI UNIVERSALI UN PO FUNZIONANO...cerchiamo di essere Cristiani ...che si muore tic tac tic tac...e magari quello lassù non valuta il cc in banca.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 30/10/2019 - 13:10

Sono un EMIGRANTE anch'io carissima ANGERONA da 20 anni e quando sono arrivato QUI, non ho trovato nessuno che mi ha mantenuto e perche mai ora dovrei essere felice di vedere che i soldi delle mie tasse (20 MILA €uro anno) in Italia li usano per mantenere FINTITUTTO SENZA VOGLIA DE FATICÀ!!! Per quanto riguarda il LASSU, ci pensero SE e QUANDO ci arrivero, per ora mi limito al QUAGGIU e sai in che MODO, aiutandoli qui in casa LORO!! Mi piacerebbe poterti far vedere cosa ha "congezionato" una bambina di 13 annialla quale sto pagando gli studi, per ringraziarmi il giorno del mio compleanno AUGH.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 30/10/2019 - 13:27

Sì lo so che e' un emigrante....pensionato d'oro che ha lavorato studiato molto ecc che sarebbe meglio per tutti stare bene a casa propria battersi e lavorare nel proprio paese....ma si emigra con le pezze al c... ANCHE CON TANTA VOGLIA DI LAVORARE...ANCHE TRA QUELLI CHE LEI ACCUSA DI NON VOLER LAVORARE...BUON PARADISO....ok aiutarli a casa loro ma una mano qui no ? Io dico uno e l'altro...e un mondo piu' equo per dargli meno motivi di partire e morire da disperati...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 30/10/2019 - 14:31

@hernando45 E poi si vuole salvare l'anima con 80 cent al giorno...dei circa 5000€ e al mese...GLI ISLAMICI FANNO MOLTO MEGLIO DI LEI con La zakat va versata direttamente ai percettori nominati a tal fine ed è destinata a otto categorie di persone ben identificate nel Corano [4]. È prelevata sul capitale e non sul reddito[5] e l'aliquota è fissata al 2.5%. Rientrano nel calcolo tutti i beni che producono ricchezza o derivano da attività produttive, come i depositi in denaro su conti correnti bancari, l'oro, l'argento, le merci di scambio destinate ad attività commerciali, i capi di bestiame, il raccolto (cereali, frutta, ecc.). Non sono considerati produttori di ricchezza beni quali: automobili, utensili, abbigliamento, cibo, mobili, prima abitazione[ sondaggio 2011nel in GB i musulmani donano di più rispetto ai fedeli di altre religioni. Devolvono infatti 567 dollari, rispetto ai 412 degli ebrei, 308 degli evangelici, 272 dei cattolici e 177 degli atei...

Ritratto di Zohan

Zohan

Mer, 30/10/2019 - 14:54

Altro emigrato per dire alla signora Demetra ecc.ecc. che io per studiare in Italia facevo le pulizie nelle banche, negli uffici della SIP e nelle mense aziendali alzandomi alle 04.00 la mattina e voce del verbo "secchio, moccio & Vetril" senza lamentarmi. Una volta laureato sono andato a lavorare all'estero e come primo progetto da pischello sono finito a tirare righe sul tecnigrafo a Praga (1978). Non ho trovato nessuno che mi ha insegnato la lingua, che mi ha spiegato che li il telefono non esisteva e mi inseriva nel tessuto sociale. Poi la vita mi ha portato a costruire ospedali nei paesi da dove arrivano i "garanti delle nostre pensioni" che giornalmente sbarcano nella mia PATRIA. Le garantisco che una minima parte di loro è disposta a lavorare (e male) al paese loro. P.S.: ho sempre pagato le tasse, IMU, utenze come NON residente e la cassa per la mia pensione in Italia anche se da 40 anni ci vengo solo in vacanza....

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 30/10/2019 - 15:42

@zohan come ci vediamo? Lavoratori onesti ecc MA COME CI VEDEVANO/VEDONO? “Macaroni”, i mangia-pasta. Oppure “Spaghettifresser” in Germania, mangia-spaghetti: ma con il verbo che si utilizza per gli animali (fressen) E ancora “Ithaker”, giramondo senza patria, “Greaseball”, palla di grasso o testa unta, “Bolanderschlugger”, mangia-polenta, “Bat” come pipistrello, diffuso in certe zone degli USA ripreso dal giornale Harper's Weekly per spiegare come molti americani vedessero gli italiani “mezzi bianchi e mezzi nxxxi”. E ancora le vignette, i titoli dei quotidiani: “La discarica senza legge”, scriveva il Fudge. “Occhio zio Sam, sbarcano i sorci: l'invasione giornaliera dei nuovi immigrati direttamente dai bassifondi d'Europa”. “Nuova patria, vecchi mestieri”, scriveva invece Harper's Weekly, con riferimento agli italiani che mendicavano per le strade.*** E COME SI VEDONO loro stessi E COME Li VEDIAMO noi? non stiamo commettendo gli stessi errori...

Ritratto di Zohan

Zohan

Mer, 30/10/2019 - 17:49

DemetraAtena-senza offesa e senza volere farla alterare con la mia insistenza...ma io sono andato e sono all'estero a lavoare. Ci sono venuto con visto, permessi e vaccinazioni varie li dove erano richieste. Sono stato impiegato in quanto le società per le quali lavoravo e lavoro tutt'ora hanno vinto dei bandi internazionali per la costruzione di opere pubbliche(appunto ospedali). Ho avuto l'impressione di non essere il benvenuto ben poche volte in quanto mi sono sempre comportato bene e nel rispetto delle leggi e dei costumi dei paesi che mi hanno OSPITATO. Non sono certo andato a Tehran a fare circo perchè mi mancava la polenta con il cotechino...o a pretendere che in Libya bevessero la birra mangiando la pizza allo speck. Pretenderei lo stesso dai "new italians" che purtroppo trovo campeggiati sotto casa mia quando sono a Milano...that's all folks

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 30/10/2019 - 18:53

Carissima DEMETRA 14e31, dei miei 4000€uro al mese (non 5.000) 1500 rimangono in Italia sotto forma di TRATTENUTA IRPEF, senza aver nessun ritorno in servizi, tranne quello dell'Ambasciata che utilizzo per VOTARE!!! Tu che sei cosi generosa quanti ne versi per mantenere i tuoi amici AFRICANI!!! AUGH.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 30/10/2019 - 20:54

Anche molti italiani non si sono comportati bene....e molti stranieri qui si comportano bene...lei vede solo il bello degli italiani e il brutto degli stranieri qui....ci sono per entrambi gli uni e gli altri. Per me che sono italiana tendo a vedere il meglio degli italiani ma non esagero cerchi di non farlo anche lei e si sforzi di vedere il bello anche negli altri vedra' che lo trova....

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 31/10/2019 - 09:47

@hernando45 dei miei circa 1500 circa 8% va in Associazioni ONG, aiuti umanitari per italiani, africani sud Americani terremotati ecc ecc UNA SOLA TERRA UNA SOLA UMANITA'...BUONA GIORNATA.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 31/10/2019 - 13:05

Dunque di IRPEF non paghi niente!!! Bello fare la carita quando NON si pagano le tasse!!! AUGH.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 31/10/2019 - 14:55

Sono una dipendente....Quindi le tasse le pago tutte....e' inutile non siamo tutti attaccante/i ai soldi come alcuni..

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 31/10/2019 - 14:57

E mantengo una famiglia...la dolce META' e' in Naspi ...figli? Piccoli...