Santeramo in Colle, autista di pullman accoltellato da 19enne

Voleva scendere fuori fermata, ma la sua richiesta è stata rifiutata. Così un giovane di 19 anni ha ferito alla mano un autista di pullman

Un grave atto criminoso si è consumato la sera del 4 ottobre in quel di Santeramo in Colle, Comune in provincia di Bari al confine tra la Puglia e la Basilicata. Intorno alle ore 23, nei pressi della stazione ferroviaria, un autista di pullman 57enne originario di Gravina - G.S. - è stato ferito ad una mano da un ragazzo di 19 anni.

Stando alle testimonianze fornite e a quanto hanno ricostruito i Carabinieri della locale compagnia, il giovane - italiano con genitori di origine marocchina - è salito, sprovvisto di biglietto, a bordo del mezzo sostitutivo che collega Spinazzola a Gioia del Colle. Giunto il pullman a Santeramo, il 19enne pur sapendo che non sono previste fermate nel paese, ha iniziato insistentemente a chiedere al conducente di arrestare la marcia e di farlo scendere nel luogo da lui espressamente indicato. La richiesta, tuttavia, è stata più volte respinta e l'aggressore - tra lo sgomento e le proteste degli altri passeggeri - si è scagliato contro l'uomo aggredendolo verbalmente con improperi e minacce di varia natura.

Poiché gli ammonimenti non sortivano l'effetto sperato, in preda all'ira, il ragazzo ha estratto da uno zainetto un coltello con una lama di 20 centimetri e lo ha affondato nella mano dell'autista. In maniera repentina è poi riuscito a scendere dal mezzo pubblico e a dileguarsi. Immediata la segnalazione agli uomini dell'Arma. Questi, dopo aver aquisito la descrizione somatica del giovane, si sono messi sulle sue tracce e lo hanno ritrovato poco dopo in una via del centro cittadino con ancora la borsa contenente il trinciante. Condotto in caserma e sottoposto ad interrogatorio, il 19enne è finito agli arresti domiciliari. Dovrà comparire dinanzi al Tribunale di Bari e rispondere delle accuse di violenza e minaccia ad incaricato di servizio pubblico, lesioni aggravate ed interruzione di pubblico servizio.

L'autista, soccorso dal personale del 118, è stato operato alla mano sinistra presso il Policlinico del capoluogo pugliese. Guarirà in una quindicina di giorni.