"Sarà Natale di sangue" Minaccia Isis su Roma

Un terrorista islamico su un'auto in via della Conciliazione a Roma mentre si dirige verso San Pietro

È un'immagine inquietante. Un terrorista islamico su un'auto in via della Conciliazione a Roma mentre si dirige verso San Pietro. Il tutto in un'immagine apparsa sul Wada Media Foundation, un'organizzazione, come sottolinea ilMessaggero, molto vicina all'Isis. E nella stessa immagine appare anche un mitra e uno zaienetto sul sedile anteriore. Ma a preoccupare di più è la grande scritta che sovrasta l'immagine: "Christmas blood, Natale di Sangue". In Vaticano per il momento non viene data particolare attenzione a questa terribile immagine che ha tutto il sapore di una minaccia. Il perido di Natale di fatto riporta alla mente la strage del mercatino natalizio di Berlino. Due anni fa invece in California un unico terrorista fece fuoco in un party natalizio. Solo qualche giorno fa, il sindaco di Parigi ha vietato le installazioni natalizie per i mercatini in strada scatenando violente proteste sul web. Di fatto con l'avvicinarsi delle Feste aumenta la paura che si possa ripetere ancora una volta un terribile attentato terroristico che possa insanguinare le celebrazioni cristiane. Non è la prima volta che il Vaticano e Roma finiscono nel mirino dei terroristi e dei proclami jihadisti. L'Isis ha un chiodo fisso: la nostra Capitale.

Commenti

VittorioMar

Gio, 16/11/2017 - 12:15

...MA SI FESTEGGIA ANCORA IL NATALE ?...NON E' DIVENTATA UNA FESTIVITA' PER POCHI INTIMI ??...A SCUOLA SI FANNO ANCORA LE LICENZE LUNGHE ??..SI COMPRANO ANCORA I REGALI PER I BAMBINI ??...IL NATALE DI CHI ??

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 16/11/2017 - 12:36

Penso che i CAMELLIRI dell`Isis, si siano dimenticati che in Italia, oltre che " A QUEI TRADITORI DELLA PATRIA AL GOVERNO E QUEI FALSI MA CORROTTI BUONISTI, CI SONO ANCHE ITALIANI CHE CREDONO NEL TRICOLORE ITALIANO!!! Se poi succedesse qualche attentato, che non vengano a dirci che siamo RAZZISTI

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 16/11/2017 - 12:43

Se l`Isis ha il chiodo fisso per Roma ladrona, per conto mio possono prendersela, ma con tutti i comunisti al governo??? Nelle condizioni in cui si trova Roma, è proprio una citta di terzo mondo e passa veramente nel loro stile preistorico!!!

ginobernard

Gio, 16/11/2017 - 12:59

c'è un aspetto che faccio fatica a capire del terrorismo. Perchè se la prende con la gente comune. Che in fondo non conta niente. E' un po' come uccidere un uomo morto. Bella forza. Non si vede il salto di qualità. A parte le torri gemelle ovviamente. Li insieme a 3000 persone in fondo hanno tirato giù un simbolo americano.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 16/11/2017 - 13:03

Boh! Se hanno in mente il Vaticano non può fregarmene di meno. Il Capo in testa non è forse quello che, ad ogni piè sospinto, predica l'amore e l'accoglienza per i "frateeli musulmani"?

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 16/11/2017 - 13:15

'Arriva un Natale con il sangue' ... ... ... non lo auguro a nessuno, ma una certa parte della popolazione se non vede scorrere il sangue dei propri cari, non arriverà mai a capire cosa significa l'invasione che stiamo subendo !

arkangel72

Gio, 16/11/2017 - 13:20

Questo tipo di notizie dovrebbero essere censurate! Questo è chiaramente un messaggio da recapitare a coloro che delinquono per attivarsi!!! Siamo o no in guerra contro il terrorismo islamico??? Come al solito facciamo le guerre di pulcinella!!!

baronemanfredri...

Gio, 16/11/2017 - 13:51

AZO NON SAREBBE OPPORTUNO CHE NON STAREMMO CON LE MANI IN MANO A PIANGERE COME HANNO FATTO TUTTI I BABBEI DI SINISTRA IN EUROPA PORTANDO SOLTANTO FIORI E PIANGENDOSI SOPRA PERCHE' SONO VILI? NON E' OPPORTUNO DIRE CHE IN CASO DI ATTENTATI CI SAREBBERO RAPPRESAGLIE CONTRO FAMIGLIE CHE VIVONO IN ITALIA GRAZIE AI CATTOCOMUNISTI DEL VATICANO E ESTREMISTI DI SINISTRA ITALIANI?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/11/2017 - 13:56

state tranquilli Isis che noi ci comporteremo come la nostra squadra nazionale.

Ritratto di tangarone

tangarone

Gio, 16/11/2017 - 14:00

Non sarà sicuramente un natale di sangue per chi ci governa e per i loro familiari super protetti, quindi per loro il problema non c'è.

venco

Gio, 16/11/2017 - 14:23

Queste sono le risorse dell'accoglienza.

fenix1655

Gio, 16/11/2017 - 14:31

Attenzione a diffondere queste notizie. Con l'aria che tira se vi sentono i vari Minniti, Boldrini, Grasso e magistrati vari è capace che aboliscano il Natale!!!! E magari ci fa un pensiero anche Papa Bergoglio!

manfredog

Gio, 16/11/2017 - 14:49

..come si divertono..eh..!!..siamo stati proprio bravi a permettergli di divertirsi; so' ragazzi..!! mg.

giovanni951

Gio, 16/11/2017 - 14:52

se serve a far capire a certe teste di rapa chi ci stiamo portando in casa.......

Albius50

Gio, 16/11/2017 - 15:27

Una RILESSIONE ammettendo che la notizia sia FONDATA purtroppo subiremo l'attentato terroristico, ormai i TERRORISTI sono gente preparata e se non c'è la spiata le nostre forze di polizia nulla potranno fare; morale della favola i responsabili veri non sono i MUSSULMANI ma sono le SINISTRE CON TUTTO IL LORO ENTORUAGE COMPRESO ALFANO E VATICANO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 16/11/2017 - 16:14

Penso non lo facciano in Italia, ma in Europa. Il nostro paese è una base logistica importante per loro, a cominciare dagli sbarchi. Dovremmo immediatamente interromperli e rimandarli indietro anche con l'uso della forza. Vengano i parrucconi dell'Onu a salvarli e portarli a casa loro, invece di commentare sempre a sproposito e sempre contro l'Italia.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 16/11/2017 - 16:31

se si tiene contodella stupidita delle leggi italiane, credo che alla fine finiremo col dovere ringraziare giudici e parlamento di tali situazioni!

Divoll

Gio, 16/11/2017 - 16:34

Musulmani, attenti a voi. Gli italiani non sono come gli svedesi e la pazienza sta venendo meno.

Divoll

Gio, 16/11/2017 - 16:37

Magari, Bergoglio capira' che non tutti sono "nostri frateli"?

zadina

Gio, 16/11/2017 - 16:40

I mussulmani in Italia anno la possibilità di fare tutto quello che vogliono la Boldrini li ha classificati come risorse per il paese la sinistra li favorisce e li corteggia sperando nei loro voti, ma quando si organizzeranno creeranno un loro partito e metteranno in difficolta tutta la nazione, il Papa li vuole accogliere a braccia aperte, ma quando presto avranno avranno la maggioranza in Italia il Vaticano sarà trasformato in moschea e quello è il loro obbiettivo per il prossimo futuro ci vorrà un po di tempo ma ci arriveranno, complimenti sinistroidi del cavolo per la vostra lungimiranza.......

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 16/11/2017 - 17:06

Memphis35 Io invece ci spero che i terroristi rivolgano il loro pensiero al vaticano! Ma seriamente!

oracolodidelfo

Gio, 16/11/2017 - 17:06

Musulmani....bisogna vedere di chi sarà il sangue. La pazienza ha un limite. Ho la fortuna di conoscere ed essere in ottimi rapporti con famiglie musulmane. Persone alle quali lascerei le chiavi di casa. Hanno paura a dissociarsi dai musulmani delinquenti. Il farlo, li esporrebbe a feroci vendette.

corto lirazza

Gio, 16/11/2017 - 17:15

vai tranquillo francescone, a te non fanno nulla!

tosco1

Gio, 16/11/2017 - 17:31

Chi sono io per giudicare.?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 16/11/2017 - 17:32

@Leonida55,@zadina:certo in italia,sono super coccolati,accolti,per effetto della stragrande maggioranza dei "votanti",con il "consenso" dell'enorme "voce silente" dei NON votanti!!!etc.etc....Non hanno interesse a cucinare la "gallina dalle uova d'oro",né per le Feste di Natale,né per Pasqua!!!

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 16/11/2017 - 17:51

MA UNA BELLA RIMPATRIATA DI MASSA, REGALO, PER TUNISINI, ALGERINI, MAROCCHINI, EGIZIANI, LIBICI, NIGERIANI..ECC ECC PER LE FESTIVITA' NATALIZIE NON SI PUO' FARE??

GabrieleD.97

Gio, 16/11/2017 - 17:56

Che senso avrebbe attaccare Roma/Vaticano ?! Sarebbe un'operazione suicida, sì in tutti i sensi però!!! XD

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Gio, 16/11/2017 - 20:11

E chiodo fisso resterà ! Non diamo importanza agli smanettoni scarafaggi che pubblicano foto tarocche sul web,sennò dobbiamo chiudere bottega.....

Reip

Gio, 16/11/2017 - 20:37

L’Isis non attaccherà mai un paese amico. L’Italia è alleata dell’Isis. Infatti ospitiamo i peggiori terroristi del mondo! Molti dei responsabili delle stragi e dei massacri in Europa hanno soggiornato in Italia, oppure sono sbarcati dall’Africa in Italia e poi si sono spostati verso il nord Europa, e questo è una dato di fatto! E come se non bastasse il nostro fallitto e corrotto governo di sinistra, continua a fare entare per business, centinaia di migliaia di finti profughi clandestini, tra i quali delinquenti, pedofili, tagliagole e terroristi, il tutto con la benedizione del vaticano!

lonesomewolf

Ven, 17/11/2017 - 00:48

AH SI? SAREBBE INTERESSANTE SAPER IL SANGUE DI CHI..... MEGLIO PER LORO SE LASCIANO L'ITALIA AL PIU' PRESTO. IL VENTO STA CAMBIANDO.

Ritratto di Michirod

Michirod

Ven, 17/11/2017 - 09:12

Gli faccio i migliori auguri. Roma non si piegherà al terrore!

acam

Ven, 17/11/2017 - 10:21

ricordo il principio della decimazione 1 dei nostri dieci dei loro, nessuno tiene in conto che sono vigliacchi, lo fanno perché non abbiamo mai reagito, fatto una volta ci penseranno dieci volte prima di rifarlo

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 17/11/2017 - 10:26

minacce, blablablabla ma fatelo sottospecie di beduini

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 17/11/2017 - 10:39

Un terrorista islamico su un'auto in via della Conciliazione a Roma mentre si dirige verso San Pietro.... Ma nooooooo!!! Sa solo facendo un sopralluogo per vedere dove festeggiare Capodanno con petardi e triccheballacche!!!!

acam

Ven, 17/11/2017 - 12:41

poi oltre alla decimazione rammento che in Italia ci sono moschee zanzariere seconda della grandezza un po' di insetticida si può spargere anche là farla finita con le minacce