Le cavallette invadono il Nuorese: danneggiati 2mila ettari

Nel Nuorese, le cavallette hanno devastato circa 2mila ettari di terreno. Le aziende agricole interessate si ritrovano senza pascoli e con le case invase

È allarme nelle campagne in provincia di Nuoro per una vera e propria invasione di cavallette che hanno devastato circa 2mila ettari di terreno. La situazione è decisamente critica nell’area tra Ottana, Iscras, Bolotana e Orani dove i dannosi animali sarebbero addirittura milioni.

"Ci sono alcune zone in cui si cammina in tappeti di cavallette", ha riferito Coldiretti Nuoro che ha sottolineto come le aziende agricole interessate, una quindicina, si ritrovano senza pascoli e con le case invase.

“Una vera e propria emergenza alla quale, secondo gli esperti, ora non si può rimediare, in quanto qualsiasi trattamento sarebbe poco efficace". Giugno e luglio ma anche agosto sono i mesi favorevoli per loro diffusione delle cavallette che si sviluppano nei terreni incolti e poi si spostano anche in quelli coltivati per nutrirsi.

"Il numero massiccio sta facendo terrà bruciata di pascoli e foraggio ma sta creando problemi anche alle persone invadendo cortili e case coloniche", ha spiegato il presidente di Coldiretti Nuoro Ogliastra Leonardo Salis in un comunicato. "Oltre a tutte le calamità naturali adesso diverse aziende si ritrovano a dover fare i conti anche con questo insetto. Sono milioni e milioni e stanno arrecando gravi danni. Su tutti lasciando gli animali senza pascolo e in alcuni casi stanno compromettendo il raccolto del foraggio e danneggiando la corteccia delle piante", ha concluso Salis.

Commenti

blu_ing

Dom, 09/06/2019 - 12:34

chiamate gli scuri clandestini, loro se le magnano le cavallette

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 09/06/2019 - 12:51

In Francia e Belgio, le devono importare, perche sono già nei menu di molti ristoranti, perciò cosa ci vuole per esportarle???

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Dom, 09/06/2019 - 13:31

Che fortuna!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Impacchettatele e fatele mangiare ai nxxxi. Loro ci vanno pazzi… e ve le pagano più del latte!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 09/06/2019 - 13:33

Adesso capisco perché l'invasione di neri dall'Africa...e perché molti vadano in Sardegna.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 09/06/2019 - 13:44

cucina multietnica e il problema non c'è più!!

Adespota

Dom, 09/06/2019 - 14:23

Fonti ben informate narrano che l'altissimo commissario finlandese per le politiche agricole U.E. (Kapiscunkazzoinen) abbia espresso profondo rammarico e abbia disposto un'ispezione immediata in loco a causa del disprezzo registrato nel nostro Paese nei confronti di tali sfortunati insetti costretti, loro malgrado, a migrare dall'Africa alla ricerca di una vita migliore in un isola idonea a raccoglierle tutte, ma molto chiusa verso insetti non autoctoni...Ovviamente anche la Santa Sede e l'Onu hanno formalmente protestato con una scomunica congiunta.

maurizio-macold

Dom, 09/06/2019 - 14:24

MBFERNO anche di domenica non smentisce la sua idiozia.

Ritratto di ateius

ateius

Dom, 09/06/2019 - 15:50

strano che i sinistri.. presi dalla fissa dell accoglienza senza limiti di ogni cosa che si muove... non pretendano vengano accolte e mantenute da Noi Italiani.- aspettiamo un post di saviano in tal senso.

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 09/06/2019 - 15:54

Dio e` pieno di furore. Ovviamente per Salvini. Questo e` il primo avvertimento, una piccola dimostrazione delle Calamita` Bibliche di cui e` capace. Vediamo di raddrizzare la rotta.

diesonne

Dom, 09/06/2019 - 16:05

DIESONNE LE CAVALLETTE DELLE PIAGHE D'EGITTO INVADONO L'ITALIA,SEGNO NEGATIVO

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 09/06/2019 - 17:03

@Sniper: Eccone un altro che crede alle favole! A proposito, le cavallette sono state soccorse dagli avvoltoi delle ONG?

Zizzigo

Dom, 09/06/2019 - 17:48

Sniper ha spostato la Sardegna in Egitto e ha sbagliato i personaggi e le date...

Divoll

Dom, 09/06/2019 - 18:41

I danni di queste cavallette sono assai meno gravi di quelli prodotti da ben altre cavallette che abbiamo in casa...

giovanni235

Dom, 09/06/2019 - 21:45

Si dice che il male non viene tutto per nuocere.Gli abitanti del nuorese hanno l'occasione di riempire i freezer col cibo del futuro a costo zero.Se riuscissero a prenderle tutte avrebbero proteine gratis per molti mesi.Approfittatene sardi!!Peccato che io abiti in Piemonte!!

gianni59

Dom, 09/06/2019 - 22:00

Salvini ha chiesto ai sardi di votarlo (o così è stato) perché Dio era con lui...ed è arrivata la prima delle 10 piaghe...