Scoperto pianeta abitabile simile alla Terra

Il nuovo corpo celeste fa parte di un sistema di cinque pianeti in orbita attorno a una stella più fredda e circa la metà per dimensioni e massa del nostro Sole

La Nasa ha scoperto un pianeta abitabile in orbita attorno a una stella nana a una distanza che potrebbe consentire la presenza di acqua liquida in superficie. "Pensiamo che sia un passo per arrivare a trovare un analogo del Sole e della Terra", ha commentato Elisa Quintana, co-autrice dello studio condotto dal SETI Institute di Mountain View, California, e dal NASA Ames Research Center.

Il nuovo corpo celeste, che è stato chiamato Kepler-186f, fa parte di un sistema di cinque pianeti in orbita attorno alla stella Kepler-186, più fredda e circa la metà per dimensioni e massa del nostro Sole. Il nuovo sistema si trova nella costellazione del Cigno, a circa 500 anni luce dalla Terra.

La scoperta arriva dalle immagini raccolte per due anni dal telescopio Kepler. Kepler-186f è il pianeta più esterno e l’unico ad orbitare nella cosiddetta "zona abitabile", ossia a una distanza dalla sua stella compatibile con la presenza di acqua liquida in superficie. Quest’ultima caratteristica è considerata un presupposto fondamentale per la vita. Pianeti più piccoli sono stati osservati ma nessuno di essi si trova in aree abitabili.

Commenti

james baker

Gio, 17/04/2014 - 22:14

Non ditelo a nessuno ma ho cominciato a costruire in cantina un veicolo che mi permetterà entro l'anno prossimo di partire per Kepler-186f : viaggero' per 3 settimane circa. Per mangiare sto preparando delle confezioni di lasagne iofilizzate ; per il resto, portero' una buona scorta di nutella già spalmata sulle lasagne. Basta andare lontano da questo pianeta (la terra) di merda. -james baker-.

gamma

Gio, 17/04/2014 - 22:43

Se non vado errato 500 anni luce corrispondono a qualcosa come 4,7 seguito da 15 zeri, chilometri. Un bel viaggetto non c'è che dire. Magari potremmo organizzare una astronave e caricarci tutti i nostri politici e mandarli a quel... pianeta.

max.cerri.79

Ven, 18/04/2014 - 08:06

Abbiamo trovato finalmente un posto dove andare quando l'invasione africana sarà finita

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 18/04/2014 - 08:34

Bene ; speriamo che ,dovendo ripetere l'esperienza del nostro pianeta ,il Signore Iddio pensi a qualcosa di diverso dagli umani ; questi ,in effetti ,nell'arco dei secoli, hanno veramente deluso e continuano a farlo.

meverix

Ven, 18/04/2014 - 09:52

Peccato non esista la tecnologia necessaria per poterlo raggiungere in poco tempo, altrimenti sai che fila... Pensate, un pineta nuovo, vergine (si spera) senza Renzie Fonzie, senza il Berlusca, senza Beppe Grillo, senza la Merkel, senza l'Abbronzato, senza s-Putin ...

LucaRA

Ven, 18/04/2014 - 10:11

Osservando meglio si noteranno le numerose cliniche, tipiche di Kepler-186f. In fondo si sa, la sanità lì è seconda solo a quella del Libano.

Ritratto di ..peace&love

..peace&love

Ven, 18/04/2014 - 10:13

fortunatamente a distanza di sicurezza dagli umani

Ritratto di spectrum

spectrum

Ven, 18/04/2014 - 10:41

james baker, se parti portati Grillo, la Boldrini e Napolitano, cosi vi divertite un po nel viaggio.

angelomaria

Lun, 21/04/2014 - 12:42

allfine unica cronaca e'questa italianuccia ormai cronicalmente malata !!!!

Silvio B Parodi

Lun, 02/05/2016 - 19:24

mandiamoci il papa la boldrini la kyenge la bindi renzi grasso e tutti I migrant, HO detto TUTTI.