Scuola, cambiano le pagelle. Lettere al posto dei numeri

Niente più numeri ma solo lettere. Il sistema di valutazione scolastico è pronto a cambiare

Niente più numeri ma solo lettere. Il sistema di valutazione scolastico è pronto a cambiare. La pagella con i voti numerici, a cui gli studenti di scuole primarie e medie sono abituati dal 2009, è destinata a scomparire. Al loro posto ci saranno le lettere A-B-C-D-E.

Come scrive il Corriere, la novità fa parte di un disegno di legge delega che il governo sta preparando sulla base delle indicazioni contenute nella legge 107, la riforma della scuola varata a luglio dello scorso anno e che entrerà in vigore dal prossimo anno scolastico.

Commenti

sparviero51

Dom, 26/06/2016 - 11:35

LE SOLITE SxxxxxxxE PROGRESSISTE POST SESSANTOTTINE. LA SCUOLA E' DIVENTATA UN PARCHEGGIO E IL CAMBIO DEI SIMBOLI DI VALUTAZIONE NON MIGLIORERÀ CERTO LA QUALITÀ COMPLESSIVA DEGLI STUDENTI. TANTO PER LEGGE NON SI PUÒ PIÙ BOCCIARE DA DECENNI.

sparviero51

Dom, 26/06/2016 - 11:40

COSA CI SI PUÒ ASPETTARE DA UN MINISTRO (sic) CHE INTERVENENDO IN UNA TRASMISSIONE MATTUTINA SU RAI 1 HA CONFUSO IL RE'GIME CON REGI'ME ???

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 26/06/2016 - 11:56

E la fumisteria democratica continua.

BiBi39

Dom, 26/06/2016 - 11:56

E l'utilita'? Misteri di un articolo criptico.

Tuthankamon

Dom, 26/06/2016 - 11:58

Uno dei tanti cambiamenti per ... non cambiare alcunchè. Sinceramente era meglio dare criteri precisi su come usare il codice numerico. Cambiare il sistema senza un adeguato criterio a monte è un bell'esercizio e basta!

redy_t

Dom, 26/06/2016 - 12:00

Un colpo di genio.Ci mancava.

VittorioMar

Dom, 26/06/2016 - 12:02

...aridatemi la scuola di CROCE E GENTILE.......

marinaio

Dom, 26/06/2016 - 13:06

E' un sistema già in uso nei paesi anglosassoni, per cui Renzi e company, non possono fare a meno di imitarlo. Vedi jobs act, stepchild adoption, welfare, spread, spending review ecc. Da persone che non difendono l'Italia è normale aspettarsi che non difendano la lingua italiana.

venco

Dom, 26/06/2016 - 13:08

Grande stupidaggine, anche questo è un passo verso la demolizione della scuola pubblica.

cgf

Dom, 26/06/2016 - 15:00

tra qualche anno dei simboli... ma che significato ha cambiare la grafia per il medesimo significato? solo a confondere le acque perché da 1 a 10 è immediato che un 6 è appena sufficiente.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 26/06/2016 - 15:06

A=10, B=9, ecc. oppure A=0, B=1, ecc...questo è il dilemma! Tranquilli per risolverlo abbiamo un ministro, un sottoministro, qualche sottosegretario, alcuni dirigenti e funzionari ministeriali, accademici e commissioni ministeriali, centri studi e congressi...ma per piacere non lamentiamoci che il parlamento europeo passa il suo tempo a definire la giusta lunghezza dei cetrioli prodotti dalla comunità!

venco

Dom, 26/06/2016 - 15:32

marinaio 13,03 vero, dalle scuole inglesi e americane non abbiamo niente da imparare, a parte i pochissimi e costosi college privati.

giuliana

Dom, 26/06/2016 - 16:15

Vittorio Mar-d'accordissimo con lei

leserin

Dom, 26/06/2016 - 16:48

Manca solo che li sostituiscano con gli emoticon, buffoni!

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 26/06/2016 - 17:11

@Alberto43: Hai dimenticato i vari consulenti che verranno assunti,per fare la modifica! Naturalmente,consulenti targati PCI e largamente indennizzati per la loro FATICA.

cgf

Dom, 26/06/2016 - 17:20

@marinaio sono gli stessi che 10 anni fa proponevano il programma di riforme forti nel famoso BigTalk dell'Ulivo. btw BigTalk è usato per identificare il ciarlare di persone poco colte.

Happy1937

Dom, 26/06/2016 - 17:22

E`un'americanata!

terzino

Dom, 26/06/2016 - 17:22

Esistevano già qualche decennio fa. Inutile poi scimmiottare la scuola statunitense, non è così che si migliora la scuola.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 26/06/2016 - 18:06

Cos'e', una valutazione politicamente corretta?

Aegnor

Dom, 26/06/2016 - 18:07

Queste si che sono conquiste per cui vale la pena pagare le tasse e dissanguarsi per i libri di testo,grazie kkkompagni,è un mondo magnifico

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 26/06/2016 - 20:00

Non hanno proprio un cxxxo a cui pensare e vengono pure pagati!

fisis

Dom, 26/06/2016 - 22:24

Non capisco questa idiosincrasia verso i numeri. Dire che uno ha preso dieci o che è in "serie" A, oppure ha preso 4 e quindi è in serie C, che differenza fa? O è solo un modo per creare confusione?

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 26/06/2016 - 23:32

Che sia espresso con un numero o con una lettera, sempre di un giudizio si tratta. Però, se con 10 numeri ci sono 10 sfumature, con cinque lettere il giudizio sarà più grossolano. Sto pensando cosa accadrebbe all'università, dove il voto è in trentesimi, se si usassero cinque lettere. Sekhmet.

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 27/06/2016 - 00:15

credevo: faccina con sorriso, triste .. lacrime ecc! è comunque il più bel progresso delle riforme renziane